Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1
FOCUS II / Re:Errore p0069
« Ultimo post da Maya il Oggi alle 22:27:46 »
Citazione
Ho effettivamente delle lampade non di serie, Philips h7 "racing vision"
Ah no, in questo caso sono delle lampade tradizionali, quindi non possono provocare alcun problema!!!
2
FOCUS II / Re:Errore p0069
« Ultimo post da EmanueleG il Oggi alle 22:19:44 »
Complimenti e grazie infinite! Mi studio bene tutto, e appena trovo il tempo vedo di mettermi sotto e provare con le tue indicazioni. Vi aggiorno.

P. S. Ho effettivamente delle lampade non di serie, Philips h7 "racing vision", (quelle di serie francamente erano davvero scarsone, queste un filino meglio) ma non sono allo xeno e in ogni caso il problema p0069 ha iniziato a presentarsi saltuariamente molto prima della loro installazione.
3
Software e Diagnostica / Re:New Aggiornamento Sync 3
« Ultimo post da chamaruco il Oggi alle 21:50:07 »
Avendo rallentamenti…non andrei ad evitare il reformat ma anzi opterei proprio per un bel ripulisti.
Ma sulla base di cosa consigli di aggiungere release per evitare il reformat?
4
FOCUS I / Re:Olio sotto a manicotto intercooler
« Ultimo post da alzeta_AT il Oggi alle 21:38:18 »
Buongiorno a tutti, confermo da mia esperienza che la trasudazione è dovuta dai manicotti che purtroppo hanno la loro età, cambiarli comunque non costa molto e ad oggi sono anche di materiale migliore, per esempio io li ho sostituiti con marca Unigom e sono siliconici, pagati circa 50€.
Tuttavia mi pare di notare parecchio olio per cui probabilmente dovresti dare una pulita al sistema di recupero vapori olio, in quanto a lungo andare si intasa e fa passare più olio del previsto in aspirazione facendo così sporcare tutto (Tubazioni, turbina, intercooler, collettore aspirazione), trovi la foto in allegato del componente nel caso non sapessi quale fosse.
Se poi hai la pazienza, un po' di manualità e vuoi fare una cosa fatta bene ti consiglio di pulire anche l'intercooler (internamente, con relativo sensore temperatura aria montato sul lato) ,le tubazioni ed i seguenti sensori (Sensore Massa Aria, Sensore giri albero a camme, Sensore Giri Motore).
Ti posso dire che dopo questi lavoretti la macchina cambia molto, va decisamente meglio e soprattutto non dovresti trovarti più tutto quell'olio nei condotti!
si pulisce per bene il separatore o si fa prima a cambiarlo???

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

5
Software e Diagnostica / Re:New Aggiornamento Sync 3
« Ultimo post da Pepito el (poco) drito il Oggi alle 21:28:20 »
@Sagitterr
Una volta che avrai l'accesso al drive, troverai tutti i pacchetti da scaricare per gli aggiornamenti.
Intanto nella prima pagina trovi qualche documento da leggere che potrebbe aiutarti.
Ps: non sono praticissimo quindi te lo chiedo, la tua auto ha la porta usb necessaria per gli aggiornamenti?
 
6
FOCUS I / Pulizia vaschetta recupero vapori olio
« Ultimo post da alzeta_AT il Oggi alle 21:22:36 »
Salve a tutti sono un po' di anni che non ci dò un ochio, anni fa il meccanico me l'aveva svuotata o cambiata ma si può pulire? Quali sono i passaggi?
Foto indicativa

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
7
Software e Diagnostica / Re:New Aggiornamento Sync 3
« Ultimo post da Sagitterr il Oggi alle 21:19:56 »
Il rallentamento era iniziato gia con la vecchia versione 2.3 che era a bordo, avevo fatto il reset di fabbrica direttamente dal sync 3 ma niente sempre lento.
Allora ho scaricato dal sito ford la versione 3.0, l'installazione è andata a buon fine ma il rallentamento è un po migliorato ma sempre fastidioso.
Come si fa a reinstallare anche tutti software?
8
Software e Diagnostica / Re:New Aggiornamento Sync 3
« Ultimo post da Pepito el (poco) drito il Oggi alle 21:15:07 »
@Sagitterr
se non ti interessa passare alla versione 3.4 NON devi fare il reformat.
Prova prima a fare un reset alle impostazioni di fabbrica (con conseguente riconfigurazione) e, se non risolvi, magari prova a reinstallare l'ultima versione del sistema (ma anche di tutti i software)
Il reformat è il preludio al passaggio alle versioni 3.2 - 3.3 o 3.4
9
FOCUS II / Re:Errore p0069
« Ultimo post da Maya il Oggi alle 21:12:51 »
Ciao,
ti rispondo punto per punto e poi ti dico le mie considerazioni.

Citazione
Grafico MAP primo test (spia non accesa): si sembra seguire l'andamento dei giri del motore, ma mi sembra strano che sia di base così alto (diversi KPa in più della pressione atmosferica).
Si, in effetti se la scala è MIN 50 kPa e MAX 150 kPa, a metà scala ci dev'essere il 100 kPa che è la pressione atmosferica. La linea del grafico parte sempre ad un livello più alto ~120 kPa.

Citazione
Sono normali quei picchi bassi nel grafico di BARO, V?
In realtà se guardi i valori della scala noterai che sono identici: MIN 3,95V e MAX 3,95V. Probabilmente ci sono dei decimali arrotondati e la scala è molto espansa. Quindi graficamente li vedi come picchi ma in realtà il valore è sempre pressoché costante.

Citazione
In uno screenshot si vede come a motore spento spesso ci siano oscillazioni della pressione rilevata dal MAP...normale?
Quello che mi sembra anormale è il secondo screenshot:
- a motore spento ti segna circa 120 kPa, e già questo è strano.
- prima che tu accenda il motore si nota del "movimento" che non ci dovrebbe essere.
- appena avvii il motore la pressione cala ma questo è normale per via dei cilindri che creano depressione.
- l'ultima cosa strana è come, alla fine del grafico, si veda la linea del MAP partire verso l'alto (purtroppo il grafico è troncato) e raggiungere almeno i 124 kPa. In quel momento il motore è stabile a 775 RPM e non ha senso che la pressione salga. Se non c'è la turbina che spinge aria nel collettore di aspirazione (sei al minimo!) perché c'è una pressione superiore a quella ATM? Al massimo mi aspetterei di vedere un valore leggermente minore di 100, visto che i cilindri "tirano" dentro aria, ma non superiore!

Citazione
Non so che fare, ora la spia è accesa e il valore del MAP mi sembra troppo alto per quel che dovrebbe. @Maya cosa consigli di fare? Ci sono altri test che posso fare prima di andare in officina?
Allora, prima di tutto visto che gli errori gli hai annotati, ti consiglio di cancellarli.
I test di cui ti parlavo li hai eseguiti alla lettera e posso solo dirti che secondo me c'è qualcosa che non va con il MAP. Purtroppo non ti posso garantire al 1000x1000 che il problema sia questo, ma se fosse capitato a me stai pur certo che avrei acquistato un sensore nuovo o al limite avrei provato a pulire quello attuale con l'alcol isopropilico. Perché l'errore che hai rilevato ed i valori che hai ottenuto portano a pensare che sia li il problema.


Ora per capire meglio la problematica ho voluto scendere in auto e registrare i valori di MAF e MAP per avere un confronto. Nel grafico ho inserito tutti i sensori che ho trovato in lista e col senno di poi avrei potuto eliminarne qualcuno in quanto ripetuto.
La linea BARO (arancione) rimane sempre a 100 kPa: l'ho messa ugualmente ma possiamo ignorarla.
Quello su cui ci dobbiamo concentrare sono le linee:
- RPM (rossa) che ci indica lo stato di funzionamento del motore (spento/avviamento/minimo/accelerato);
- MAP (verde) che è la pressione sul collettore di aspirazione (manifold air pressure);
- MAF (viola) che indica la massa d'aria che passa attraverso il collettore di aspirazione (mass air flow).
Ho ritagliato 4 screenshot con altrettante fasi specifiche:

1. Motore Spento

Gli RPM sono a zero, il MAP segna la pressione ATM cioè 100 kPa ed il MAF 3,30g/s (dovrebbe essere zero ma forse ha un minimo più alto)

2. Avviamento

I giri del motore salgono fino a circa 1000 rpm, il MAP scende di poco a 98 (depressione) ed il MAF sale visto che i cilindri cominciando a muoversi, richiamano aria.

3. Minimo

Al minimo i giri sono assestati a 780 rpm. Il MAP è leggerissimamente al di sotto rispetto alla pressione ATM, ma praticamente a 100kPa (non 120 come succede a te). Il MAF anch'esso resta costante a circa 8,37g/s.

4. Accelerato

In questa fase do delle brevi accelerate fino a 2000 rpm. Si nota osservando il MAP che c'è una leggera depressione iniziale, dovuta probabilmente all'EGR che si chiude ma poi l'andamento segue, in ritardo, quello del numero di giri. Però se vedi, il valore massimo è ancora vicino a 100 kPa, infatti arriva al massimo a 103,3 kPa. In questo caso la turbina non spinge aria o ne spinge davvero poca (sono fermo con l'auto, non chiedo potenza). Il MAF invece è del tutto simile come andamento alla curva degli RPM.


Vorrei tornare un attimo ad uno degli screenshot dove indichi gli errori: il primo.
Noto una cosa particolarmente strana nel freeze frame, cioè l'istantanea dello stato del motore nel momento in cui avviene l'errore. La tensione della ECU è di 57V ??????
Forse è un dato spurio, qualcosa di sbagliato. Ma forse può essere che hai delle lampade a LED o allo Xenon? Purtroppo queste lampade hanno al loro interno, nella loro "centralina" un alimentatore che spesso, non essendo progettato a regola d'arte (anzi, secondo le norme europee, leggi CE) generano un sacco di disturbi elettrici che si propagano attraverso i fili dell'alimentazione a tutto l'impianto elettrico dell'auto. E questi disturbi possono essere di un'entità tale da far "impazzire" le centraline dell'auto. Magari questo non è il tuo caso, non lo so, ma se hai questo tipo di lampade prova a scollegarle.

Citazione
Posso provare a cambiare da solo il MAP?
Oh si certo! Purtroppo non è in una posizione semplicissima da raggiungere: l'unico problema è quello.
Se apri il cofano e ti metti davanti al motore, togli la copertura insonorizzante che sta sopra. Sulla sinistra vedrai un tubo nero che parte con un "soffietto" di gomma dal radiatore (intercooler), sale su, ed arriva ad un "congegno" metallico (corpo farfallato). Dietro al corpo farfallato il tubo prosegue ed è in plastica rigida nera. Fa una curva verso destra e si infila dietro al motore, in mezzo a quel cinema di tubicini e cose varie. Se usi una torcia vedrai che poco dopo che ha fatto la curva, nella parte alta c'è un sensore, con lo spinotto che esce. Ecco, quello è il MAP!

Per arrivarci agevolmente bisogna rimuovere la paratia a vaschetta che sta sopra:
- rimuovere i tergicristalli con una chiave da 15
- sganciare le clip lungo il bordo della vaschetta
- a questo punto la parte superiore della vaschetta si muove ma attento perché è ancora agganciata alle guarnizioni laterali che vanno verso il parabrezza
- per la vaschetta inferiore è necessario svitare i due bulloni presenti all'interno ed altri due sono sotto ai fanali, quindi bisogna anche sganciare quelli! 
- alla fine di tutto questo circo, il sensore è proprio li davanti!
- per toglierlo bisogna sganciare il connettore attraverso la clip (non ricordo se va sollevata o premuta)
- ed infine c'è una vite TORX. Basta ruotarlo un po' e tirarlo.
Se volessi provare ad esempio a pulirlo, mi raccomando fallo con molta delicatezza. Al centro c'è una sonda di temperatura (assomiglia ad una goccia): non usare spazzole e nemmeno il compressore. Al massimo puoi usare dell'alcol isopropilico (al supermercato c'è l'alcol bianco che dovrebbe essere uguale) e poi lo lasci asciugare.

10
Software e Diagnostica / Re:New Aggiornamento Sync 3
« Ultimo post da Lucalomb70 il Oggi alle 20:06:33 »
Si appena può risponde
Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10