Veicoli Commerciali > Tourneo

Qualche domanda su Tourneo custom

(1/1)

antonionni:
Stò valutando l'acquisto del Tourneo Custom.

In famiglia non abbiamo mai avuto auto diesel, e quel "furgone" (come lo definisce mia moglie), che acquisterei nella versione da 125cv che ritengo il migliore compromesso fra costi di gestione (tasse) e prestazioni, lo fanno solo con motorizzazioni diesel.

Quello che mi preoccupa, visto che lo userei anche per il tragitto casa-lavoro di soli 17+17km, è il discorso del cDPF (anche se mi sembra che adesso la post-iniezione la fanno nel filtro e non nei collettori, quindi non dovrebbe inquinare l'olio), e poi come ho letto qui, il discorso del volano bimassa (che ha dato moltissimi problemi a colleghi con vetture Peugeot ed Opel).

Cosa mi dite, visto che avete auto e furgoni che montano lo stesso motore, in merito a questi miei dubbi? Non vorrei trovarmi, dopo aver speso una cifra che per me è comunque elevata, a dover sobbarcarmi altre spese, anche perchè solitamente mi faccio manutenzione da solo, e quindi perderei la garanzia già dopo il primo anno ... (preferisco rischiare che farmi taglieggiare con i tagliandi ...).

Grazie in anticipo a tutti ...

jeffromacello:
Ciao, calcola che il primo tagliando è fissato a 2 anni o 50.000 km, quindi al primo controllo sei già fuori garanzia. Non mi preoccuperei troppo comunque, il Transit è famoso proprio per la propria affidabilità. Su percorsi così brevi avrai ovviamente consumi non bassissimi, considerando anche che ti porti dietro 23 quintali di roba. È fatto soprattutto per lunghi percorsi autostradali, senza semafori e poche soste, condizione ideale, anche perchè macini km nel massimo comfort.

antonionni:
Quindi si continua qui: http://www.idaf.it/index.php?topic=37973.0

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa