Link e utilità > Assicurazioni & Garanzie

Assicurazione auto storica

(1/2) > >>

leon85:
Vorrei sapere se un'auto nel mio caso una citroen saxo diesel anno 97 posso assicurarla come auto storica per risparmiare qualcosa, tra l'altro è in ottimo stato!
In giro leggo di peugeot 106 assicurate come auto storiche.. :book6:

Bravo80:
Per auto storiche,  si intendono quelle vetture che, pur avendo più di 20 anni, siano ancora regolarmente iscritte al P.R.A. e possano quindi circolare liberamente.

Ma l’età del mezzo non è sufficiente a definire “storica” un’automobile. La cosa infatti non avviene in automatico. La normativa prevede che per essere riconosciuta come auto storica, la vettura risulti registrata all’ASI – Auto Storiche Italiane – (i possessori di moto seguiranno analoga procedura, dovendosi iscrivere alla FMI – Federazione Motociclistica Italiana).

leon85:
Ok ..grazie delle info..quindi come scrivevo è una saxo 1.5 diesel aspirato che a maggio di quest'anno compie 20 anni ed ovviamente è una auto già assicurata ed in regola con tutto, conviene sempre se possibile iscriverla a qualche associazione o club per risparmiare qualcosa?
Luogo Roma...

vincenzo85sa:
Si, conviene sempre registrarla. Ad esempio, per Fiat ed alfa romeo esiste un registro in cui sono inserite anche auto abbastanza recenti ma di sicuro interesse storico e che, per alcune assicurazioni, permettono di strappare polizze a condizioni vantaggiose.

Vinzo:
Dovresti farle ottenere un certificato CRS (Certificato Rilevanza Storica) dall'ASI.
Per farlo, devi tesserarti ASI, e spendere qualcos'altro per le pratiche. Diciamo spenderesti sui 120-150€.
Dopodichè, devi vedere quale compagnia assicura auto storiche sotto i 30 anni (negli ultimi anni sono diminuite MOLTO). Se non erro, proprio con la ASI è convenzionata la TUA assicurazioni. Per averla quindi dovrai continuare a tesserarti ASI (50€ annui circa, dipende dal club). Anche il costo della polizza storica è molto variabile.
La convenienza dunque dipende da quanto paghi attualmente per una normale polizza.
Non posso, da appassionato di auto storiche, non evidenziare il fatto che se si tratta di un'auto da uso quotidiano, e una Saxo 1.5d mi sa tanto esserlo, non è eticamente corretto.
Un'auto storica è un mezzo da usare con cura e per puro piacere.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa