Autore Topic: Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km  (Letto 18560 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #35 il: 06 Dicembre 2013, 21:24:10 »
Il mio gommista dice 18mila gli SW e 15Mila berline......LO DICE LUI.....io lo faccio e sinceramente non ho problemi di strani consumi delle gomme.
E perché solo 3000 km di differenza glielo puoi chiedere come mai? Grazie
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #36 il: 06 Dicembre 2013, 21:27:49 »
Scusa è il contrario, credo che glielo chiesi e mi disse che era per via degli assetti differenti :icon_surprised:
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #37 il: 06 Dicembre 2013, 21:28:48 »
Ok grazie
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1997
  • Età: 49
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #38 il: 09 Dicembre 2013, 09:23:23 »
Proprio ieri ho controllato il consumo delle mie. Ho percorso 51.000km. Primo, ed unica inversione, fatta dopo circa 15.000km...e poi mai più! Allora tutte consumate regolarmente...certo le anteriori hanno il bordo esterno leggermente "mangiato" ed il battistrada è a 5mm. Mentre le posteriori tutto consumo omogeneo hanno un battistrada da 6mm.
Ora le inverto e ci vado ancora un po' avanti....!

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #39 il: 09 Dicembre 2013, 11:24:04 »
Allora tutte consumate regolarmente...certo le anteriori hanno il bordo esterno leggermente "mangiato" ed il battistrada è a 5mm. Mentre le posteriori tutto consumo omogeneo hanno un battistrada da 6mm.
Ti è successo quello che dicevo io, cioè il consumo maggiore della spalla delle gomme anteriori, ecco perchè io procedo all'inversione ogni 10000 km
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1997
  • Età: 49
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #40 il: 09 Dicembre 2013, 11:59:46 »
Ti è successo quello che dicevo io, cioè il consumo maggiore della spalla delle gomme anteriori, ecco perchè io procedo all'inversione ogni 10000 km
Si si è naturale che le anteriori si consumino un pochino sulla spalla esterna causa curve...ovvio se il consumo è molto accentuato vuol dire che c'è da intervenire. Infatti è corretto fare la conversione ogni 10.000km
Però posso dire che, nonostante siano 35.000km senza inversione, ho un consumo molto regolare tra le 4 gomme. Non me l'aspettavo. Credo che con l'ultima inversione riesca a farci almeno altri 10.000km. Non male arriverei a 60.000km totali.

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #41 il: 09 Dicembre 2013, 13:35:20 »
pupi73 quando ero più "pischelletto" (ragazzo) mi mangiavo le gomme anteriori e posteriori perchè avevo, come dire, una guida molto sportiva :weight_lift:..... non riuscivo a fare neanche  35000 km, con il passare del tempo famiglia e figli, con inversione regolare delle gomme ogni 10000 km posso affermare che con un treno faccio tranquillamente tra i 50000/60000 km.  ;)
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2013, 13:39:48 da bravo80 »
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1997
  • Età: 49
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #42 il: 09 Dicembre 2013, 14:42:31 »
è meglio che non penso a quello che ho fatto da pischello perché quando mio figlio avrà l'età ed uscirà di casa so che ne farà anche lui di ca***te! è nella natura delle cose e della vita di un ragazzo. però come genitore mi preoccuperò.
fatto sta che si anche io con altri treni ne ho fatti 50.000/60.000km! in altri post leggi di "colleghi" fordisti che non arrivano a 40.000km. cmq con una guida normale e gomme buone ben tenute (invertite e con pressione a posto) ci si arriva in tutta sicurezza. ripeto ho ancora 5/6mm di battistrada. Massimo prossimo autunno le cambierò...anche se sarebbero altri 15.000km almeno! Vedremo.

IRON72

  • Visitatore
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #43 il: 18 Dicembre 2013, 10:22:45 »
le gomme non si mangiano sul dritto le gomme si usurano sul misto , se fai tanta città si usurano molto prima anche se tieni una guida soft, io sono in semiperiferia, e max chilometraggio registrato con un treno 45000 km.
la città te le mangia le ruote, senza contare i freni che stai sempre a partire  e fermarti.

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #44 il: 18 Gennaio 2014, 23:30:12 »
Dritto o misto la differenza conta poco, il mio parere è, che se un pneumatico rende parecchio in Km non rende in grip.
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1997
  • Età: 49
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #45 il: 20 Gennaio 2014, 10:02:31 »
in linea di massima è corretto, ovviamente una mescola più morbida da più grip ma meno km totali e viceversa...ma c'è sempre la famosa via di mezzo. ovvero un pneumatico che con un grip adeguato all'uso di tutti i giorni ed un chilometraggio adeguato.

Offline scotchwisky

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 112
  • Località: bari
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #46 il: 20 Gennaio 2014, 10:35:20 »
Io le cambio due alla volta ogni 20 25 mila km .
D'avanti metto le nuove, quelle che tolgo le passo dietro e contestualmente  le inverto.
Con la macchina a trazione anteriore, preferisco avere sempre gomme nuove avanti, dove c'è bisogno del massimo grip e direzionalità, mentre dietro che sono meno sollecitate, le gomme gia con 20 25 mila km vanno benissimo bene.
Focus 1.8 tdci sw 115cv del 2007

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #47 il: 20 Gennaio 2014, 11:00:52 »
Montare le nuove sull' anteriore è un concetto sbagliato, nel senso che a detta degli esperti conviene sempre metterle sull' asse posteriore. I motivi sono:
1 - un eventuale sottosterzo è più gestibile di un sovrasterzo,

2 - in frenata avere un peso maggiore davanti, aiuta il treno più usurato, il posteriore in frenata si alleggerisce ed è meglio avere un battistrada migliore per aiutare la fermata del veicolo.

Inviato dal mio LT30p utilizzando Tapatalk

La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #48 il: 20 Gennaio 2014, 13:57:54 »
Montare gomme nuove al posteriore rispetto che all'anteriore non garantisce sicurezza anzi il sovrasterzo, sopratutto oggi grazie ai sistemi di sicurezza si gestisce meglio del sottosterzo.
Se l'auto perde aderenza al posteriore grazie all'intervento dei sistemi di sicurezza (ESP) non succede nulla e l'auto mantiene bene la traiettoria. Se l'auto perde aderenza sull'assale anteriore non c'è alcun modo per riprendere l'auto, perchè si perde direzionalbilità e sopratutto motricità..... insomma un macello.

La regola è quella di cambiare periodicamente e sempre tutti e 4 gli pneumatici e di invertirli periodicamente. Sappiate inoltre che dopo due anni le gomme perdono le loro caratteristiche perchè la gomma si indurisce tanto che in determinati casi non si consuma nemmeno più diventando molto pericolosa perchè: non consumo = aderenza zero.

Percui tenete sempre sotto controllo l'usura delle gomme e ricordate che avere gomme usurate danneggia voi ma anche terze persone ;)
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #49 il: 20 Gennaio 2014, 14:06:44 »
Giusta affermazione, rimane però sempre il fatto che non tutti hanno la possibilità di comprare auto con dispositivi di sicurezza avanzati, per cui bisogna pensare che, vanno in giro auto con molti anni alle spalle e pochi sistemi di sicurezza come abs, esp, ecc.  :icon_wink:
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #50 il: 20 Gennaio 2014, 14:46:10 »
ciao anche io sapevo che le gomme con battistrada più usurato andavano all'anteriore per evitare il sovrasterzo,
c'era proprio un video delle prove fatte dalla Michelin in cui una macchina con questa configurazione con strada bagnata faceva una curva perfetta mentre con le gomme buone davanti nella stessa curva partiva di cu..ehm retrotreno...



Offline focus_love

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Nov 2009
  • Post: 1340
  • Età: 50
  • Località: Trento
  • Marco - da Trento
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+techno pack+sens.p.
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #51 il: 20 Gennaio 2014, 15:34:57 »
La regola è quella di cambiare periodicamente e sempre tutti e 4 gli pneumatici e di invertirli periodicamente. Sappiate inoltre che dopo due anni le gomme perdono le loro caratteristiche perchè la gomma si indurisce tanto che in determinati casi non si consuma nemmeno più diventando molto pericolosa perchè: non consumo = aderenza zero.

Quotissimo ;)
Cosi' facendo gli pneumatici si usurano regolarmente, e non c'e' il dilemma se mettere quelli buoni all'anteriore o al posteriore.

Comunque esperienza personale, una volta con gomme indurite ho perso il posteriore su strada bagnata, svoltando in rotonda, la strada che si immetteva nella rotonda era in discesa e dovevo prendere la prima uscita ... non credo proprio che l'ESP mi avrebbe salvato. L'ESP puo' correggere la rotazione di una ruota rispetto all'altra per mantenere la traiettoria, pero' se le ruote non hanno aderenza sull'asfalto non puo' fare proprio nulla!
Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies (Groucho Marx)

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #52 il: 20 Gennaio 2014, 15:58:42 »
L'ESP puo' correggere la rotazione di una ruota rispetto all'altra per mantenere la traiettoria, pero' se le ruote non hanno aderenza sull'asfalto non puo' fare proprio nulla!

Guarda questi video per farti un idea di quello che può fare l'ESP.
Poi è ovvio che se vai a velocità impossibili allora ti devi affidare al signore :D







;)
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline focus_love

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Nov 2009
  • Post: 1340
  • Età: 50
  • Località: Trento
  • Marco - da Trento
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+techno pack+sens.p.
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #53 il: 20 Gennaio 2014, 16:30:33 »
Guarda questi video per farti un idea di quello che può fare l'ESP.
Poi è ovvio che se vai a velocità impossibili allora ti devi affidare al signore :D

;)

Ne sono convinto ... :)
Prima riferivo di mia esperienza con una Ka 2001 (ma il problema erano le gomme, non l'auto). Ora ho una Focus 2009 con ESP ;)
Comunque nel caso che riferivo, le gomme proprio non avevano grip a causa dello strato d'acqua. La velocita' era molto bassa. E' anche colpa della mia inesperienza perche', nonostante in discesa prima di arrivare alla rotonda avessi sentito un 'grrr ...' dal posteriore, non ho capito cosa stava succedendo, ed ho comunque tentato di fare la curva.

In ogni caso, e' chiaro che l"ESP puo' fare cose straordinarie, pero' deve esserci un minimo di grip sull'asfalto ...

Cosa hanno messo nei due filmati in basso per causare la perdita di aderenza, oltre all'acqua intendo ... sembra che ci sia una specie di banda all'inizio del tracciato :)
Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies (Groucho Marx)

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1997
  • Età: 49
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #54 il: 20 Gennaio 2014, 17:18:17 »
Si ma nel primo video a parte che a parlare è Eddie Murphy (il nome del Chair Man Ford Ireland) la prova andrebbe fatta con la stessa tipologia di auto, non due auto completamente differenti. Come del resto fatto nei due video successivi

Offline focus_love

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Nov 2009
  • Post: 1340
  • Età: 50
  • Località: Trento
  • Marco - da Trento
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+techno pack+sens.p.
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #55 il: 20 Gennaio 2014, 18:03:30 »
E sicuramente un test fatto da un'associazione indipendente da' piu' garanzie di uno fatto da Casa Ford  :P
Comunque, non e' in discussione l'utilita dell'ESP ...
Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies (Groucho Marx)

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #56 il: 20 Gennaio 2014, 18:38:41 »
faccio presente che la prima auto quella bordò che sbanda da tutte le parti è una focus1 come la mia :(
p.s. direi pure che bisognerebbe usare anche gli stessi pneumatici..



Offline scotchwisky

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 112
  • Località: bari
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
Re:Mancata inversione pneumatici dopo 10.000 km
« Risposta #57 il: 21 Gennaio 2014, 18:01:22 »
Se fate delle ricerche su internet, noterete che gomme nuove dietro e gomme nuove avanti si è detto di tutto e di più senza arrivare ad una conclusione.
Tipo qui http://forum.quattroruote.it/posts/list/72848.page
Per me perdere l'avantreno significa perdere il controllo della macchina, mentre perdere il controllo del posteriore è più facile da recuperare con una macchina a trazione anteriore.
Per la frenata ti viene in aiuto l'abs se il retrotreno ha poco grip.
Ma se perdi la direzionalità che si tratti di sotto o sovrasterzo allora sono cavoli amari.
Io comunque mi sono sempre trovato bene come ho detto precedentemente, poi è logico che sono meglio 4 gomme nuove di due.
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2014, 18:12:24 da scotchwisky »
Focus 1.8 tdci sw 115cv del 2007