It Discussioni Auto Ford

Tutti i modelli => FIESTA => Topic aperto da: Edivad - 24 Gennaio 2021, 19:15:36

Titolo: Rumori e vibrazioni plastiche mk8
Inserito da: Edivad - 24 Gennaio 2021, 19:15:36
Salve a tutti, ho una fiesta mk8 st-line di 2 anni e con all'attivo poco meno di 30000 km. Come sono messe le vostre fiesta a rumori plastiche e cigolii? Sulla mia, cruscotto e pannelli porta su asfalto ruvido, sconnesso, e sui giunti fanno abbastanza casino, sembra avere il triplo degli anni. E' la mia seconda fiesta e la prima non era cosi. E' un problema di assemblaggio della mia? Sto pensando di portarla in Ford visto che ho Ford protect per 7 anni, avevo già provato al primo tagliando a farlo presente ma loro dicono che i pannelli sono ben assemblati.
Titolo: Re:Rumori e vibrazioni plastiche mk8
Inserito da: MarcoG3092 - 09 Febbraio 2021, 13:38:02
Ciao, anche la mia Fiesta ha 2 anni e ho notato parecchie vibrazioni, quella che odio di più è nel cruscotto ma non sono riuscito a capire bene da dove arriva, sono riuscito a risolvere quella sul tunnel centrale... ma mi restano da scovare ancora quella posteriore e quella nel piantone dello sterzo. comunque sono assemblate malissimo rispetto alle versioni precedenti..
Titolo: Re:Rumori e vibrazioni plastiche mk8
Inserito da: Edivad - 14 Febbraio 2021, 16:16:27
Quella che mi da più fastidio è quella del pannello porta lato passeggero, vibra anche quando c'è qualche canzone con i bassi un po' più forti, sulla mia il cruscotto sembra fare rumore, sempre lato passeggero, in prossimità del cassetto porta oggetti, ma non sono riuscito ad individuare dove di preciso.
Titolo: Re:Rumori e vibrazioni plastiche mk8
Inserito da: Loriclari - 13 Ottobre 2021, 00:58:27
Ciao
Vi segnalo la mia esperienza su st my2020
Avevo un cigolio dalla zona cassetto passeggero.
Alla fine ho scoperto che proveniva dal vano motore. Il dado che fissa la fascetta indicata in foto, anche se risultava abbastanza duro da avvitare, in realtà non era a contatto con la fascetta, che rimaneva libera e generava questo fastidioso cigolio.
Controllate bene che sia arrivato a fondo corsa. Non è sufficiente sentirlo fermo con le dita perchè è una sorta di dado autobloccante controllate bene. il tubo fascettato non deve scorrere all'interno di essa.
Il cigolio è sparito. Che liberazione!