Autore Topic: Fare la distribuzione  (Letto 85114 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Fare la distribuzione
« il: 02 Luglio 2012, 00:08:00 »


COME FARE DA SE LA DISTRIBUZIONE ( CINGHIA E CUSCINETTO )?

Non è difficile il mio vecchio meccanico ( in pensione ) ha detto che ci vuole mezzora e io sn curioso , secondo me non è necessario manco utilizzare gli attrezzi speciali in quanto la guida alla distribuzione della sezione guide si riferisce al benzina e non al diesel TDDI TdCi come in questa foto , analiziamo il problema insieme , ci state ? ::)
« Ultima modifica: 27 Maggio 2020, 17:33:46 da Titanium »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #1 il: 06 Luglio 2012, 00:35:11 »
 :( nessuno

Offline Gianluca gianlu.m90

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1771
  • Età: 31
  • Località: L'isola felice - zona nord :)
    • Il mio garage
  • Auto: Alfa Romeo Giulietta
  • Motore: 1.6 JTD-m 120
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Distinctive
  • Colore: Argento Alfa
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #2 il: 06 Luglio 2012, 01:57:46 »
per quanto mi riguarda io di meccanica non ci capisco una cippa!! oltre la manutenzione ordinaria non mi spingo  :-[
sarebbe interessante però per molti e perchè no, me compreso, saperne di più.
io non avrò mai il coraggio per farlo,ok,  ma tanti qui su idaf sarebbero sicuramente all'altezza!! attendiamo fiduciosi  ;)
C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti. H. Ford

Offline Able007

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26259
  • Età: 41
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #3 il: 06 Luglio 2012, 11:28:18 »
se non sei un esperto serio di meccanica lascia stare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Offline pacciu86

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 712
  • Età: 34
  • Località: Reggio Calabria
  • Adamo
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #4 il: 06 Luglio 2012, 13:18:07 »
se non sei un esperto serio di meccanica lascia stare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Quoto! Non è un lavoro impossibile ma se non hai manualità, lascia stare!

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #5 il: 07 Luglio 2012, 13:27:13 »
Ho tutta la manualità che mi serve se volete ve neposso regalare un po  >:( .
quello che voglio e riflettere sul problema per arrivare alla soluzione tanto non ho fretta . ;)
Per ora sono arrivato a questa conclusione :

1 : diamo per scontato che abbia smontato il coperchio e la chinghia sia in vista
se poi fosse necessario togliere il supporto motore no problem con questa tengo il modotore http://www.ebay.it/itm/110862901245?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

Analisi :

1 sappiamo che , la cinghia ha un numero di denti finito e
   costante
 
2 sappiamo che , la pompa prima dello smontaggio sarà in fase
   con il resto degli organi ( motore tramite la catena interna e   
   albero a camme tramite la  cinghia .

IPOTIZZIAMO CHE  :

1 Segno la posizione della puleggia albero a camme con un
   marcatore di precisione e una squadretta faccio un unica linea 
   ( puleggia cinghia e parte fissa della testata ok segno anche
   un dente della cinghia .

2 segno la puleggia della pompa e la cinghia che la comanda
   sempre con un marcatore di precisione e smonto la cinghia .

3 metto la vecchia cinghia sulla nuova  e ripeto i segni dalla   
   vecchia alla nuova
   sugli stessi denti ok

4  monto il nuovo cuscinetto

5 fase cruciale  :o
   partendo dalla puleggia albero a camme monto la nuova   
   cinghia rispettando il
   segno di marcatura idem per la pompa
   tutto dovrebbe essere rimasto in fase GIUSTO ?

6 metto in tensione il tenditore rispettando l'indicatore che deve
   restare entro   
   il range segnato sulla staffetta del cuscinetto

7 serro alla coppia stabilita il cuscinetto e rimonto il coperchio

COSA MI E' SFUGGITO ???? se mi è sfuggito ?



« Ultima modifica: 07 Luglio 2012, 23:36:23 da marco.m »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #6 il: 07 Luglio 2012, 23:47:20 »
Vedetevi questo , vedete al minuto 2,20 la marcatura col gessetto è più o meno quello che voglio fare io ma su entrambe le pulegge però ( ma con più precisione ), solo che nel nostro caso la cinghia TDDI non va sull'albero motore ma sulla pompa del gasolio , questo ci semplifica la vita non di poco sul TDDI basterà smontare l'intercooler per avere la pompa davanti
Riflettiamoci meglio  :)
« Ultima modifica: 07 Luglio 2012, 23:52:02 da marco.m »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #7 il: 07 Luglio 2012, 23:59:48 »
Osservate attentamente quello che ha fatto questo tipo con la opel vectra è vi sarà più chiaro cosa intendo fare , chiarissimo in particolare dal minuto 2.37 :)
« Ultima modifica: 08 Luglio 2012, 00:01:19 da marco.m »

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #8 il: 08 Luglio 2012, 00:33:54 »
Ho tutta la manualità che mi serve se volete ve neposso regalare un po  >:( .
quello che voglio e riflettere sul problema per arrivare alla soluzione tanto non ho fretta . ;)
Per ora sono arrivato a questa conclusione :

1 : diamo per scontato che abbia smontato il coperchio e la chinghia sia in vista
se poi fosse necessario togliere il supporto motore no problem con questa tengo il modotore http://www.ebay.it/itm/110862901245?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

Analisi :

1 sappiamo che , la cinghia ha un numero di denti finito e
   costante
 
2 sappiamo che , la pompa prima dello smontaggio sarà in fase
   con il resto degli organi ( motore tramite la catena interna e   
   albero a camme tramite la  cinghia .

IPOTIZZIAMO CHE  :

1 Segno la posizione della puleggia albero a camme con un
   marcatore di precisione e una squadretta faccio un unica linea 
   ( puleggia cinghia e parte fissa della testata ok segno anche
   un dente della cinghia .

2 segno la puleggia della pompa e la cinghia che la comanda
   sempre con un marcatore di precisione e smonto la cinghia .

3 metto la vecchia cinghia sulla nuova  e ripeto i segni dalla   
   vecchia alla nuova
   sugli stessi denti ok

4  monto il nuovo cuscinetto

5 fase cruciale  :o
   partendo dalla puleggia albero a camme monto la nuova   
   cinghia rispettando il
   segno di marcatura idem per la pompa
   tutto dovrebbe essere rimasto in fase GIUSTO ?

6 metto in tensione il tenditore rispettando l'indicatore che deve
   restare entro   
   il range segnato sulla staffetta del cuscinetto

7 serro alla coppia stabilita il cuscinetto e rimonto il coperchio

COSA MI E' SFUGGITO ???? se mi è sfuggito ?





caro marco. m  non l'ho mai detto a nessuno ma consentimi di dirti che scrivi con un puntino di presunzione, o almeno a me così mi viene da interpretare, presumo che tu pensi che l'albero motore, essendo fermo, di per se, sia in fase, ma non è così (premetto che non sono un meccanico).
hai perfettamente detto, segno la posizione della puleggia albero a camme, segno la puleggia della pompa (ne contempo, visto che fai tutto questo lavoraccio, sostituirei anche la pompa dell'acqua, considerando che se dovesse rompersi dopo che hai fatto tutto ciò devi risostituire cinghia e tendicinghia e perderci quell'oretta di lavoro), solitamente, le pulegge dell'albero a camme e della pompa del gasolio sono marcate con una tacca od un puntino rosso che corrisponde ad altrettanta tacca o puntino sul blocco motore, cosa che solitamente non ha l'albero motore (avvolte si ed avvolte no), è importante che controlli ciò e che eventualmente lo marchi, una volta montato tutto, anche se le tacche corrispondono, devi inserire la marcia + alta, e girare le ruote per sentire se qualche valvola "punta", se punta, non riusciresti + a girare la ruota (a macchina alzata, ovviamente), una volta controllato tutto ciò, puoi riavviare il motore, se invece seguissi la procedura da te scritta, potrebbe andar bene, e potresti se va bene piegare qualche valvola.
COSA MI E' SFUGGITO ? se mi è sfuggito ?
ernesto
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #9 il: 08 Luglio 2012, 11:01:50 »
Grazie ERN ,  ;) , si a volte eccedo in presunzione sono convinto che tutto si possa fare avendo le conoscenze adeguate ^_^ perchè sono abituato a scontrarmi con problemi di ogni tipo , scusatemi  :-[ . è complicato da spiegare :-[ .
In questo caso lo sto facendo anche per spronarvi a dirmi ciò che sapete in modo da scucirvi più idee e conoscenze possibbili ^^.
Sto analizzando le informazioni che mi hai postato molto interessante ...*sta analizzando* .

La pompa dell'acqua è comandata dalla cinghia esterna dei servizi ed è sita tra il supporto motore e il dumper nel TDDI .





Uploaded with ImageShack.us

Tre domande  per approfondire :

1Questa cosa del motore che punta , intendi valvole sul pistone ?

2Vuoi dire che sarei obbligato a smontare anche la cinghia   
  servizi , il dumper e segnare ( a meno che non sia
  già segnato di fabbrica ) anche la puleggia del'albero motore
  che sta dietro il dumper ? [ nel caso fosse già segnato di
  fabbrica sarebbe la prima operazione da fare mettendolo in
  asse con ma marcatura sul blocco motore  ] credo .
 
3 quindi se mettessi i segni tra le tre pulegge [ albero a camme ,pompa gasolio , l'albero motore ] e relativi segni sul blocco
 motore e facessi alla fine di tutta la fase di rimontaggio cinghia
 facessi la prova di far girare il motore in 5  marcia a  macchina
 alzata , avrei maggior certezza che
 l'operazione sia stata eseguita correttamente giusto ? è questo
 che stai cercando di dirmi ?
« Ultima modifica: 08 Luglio 2012, 12:15:57 da marco.m »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #10 il: 08 Luglio 2012, 13:59:59 »
Vi posto un altro video assieme a quello della dayco per chiarire meglio , l'unica cosa che non condivido e mettere il crick sotto la coppa il TDDI va sollevato dall'alto pena l'ostruzione del pescante dell'olio e addio motore .

Questo tizio  ;D è un fulmine * chiama il box ferrari per segnalarlo * :'D

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #11 il: 08 Luglio 2012, 14:54:02 »
Questa è la situazione della nostra focus TDDI l'ho beccato su you tube in spagnolo si vede benissimo  dopo un pò si è ricordato di accendere la luce  >:(

tutto bello a portata di mano :3 non credete ?

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #12 il: 08 Luglio 2012, 15:59:41 »
Grazie ERN ,  ;) , si a volte eccedo in presunzione sono convinto che tutto si possa fare avendo le conoscenze adeguate ^_^ perchè sono abituato a scontrarmi con problemi di ogni tipo , scusatemi  :-[ . è complicato da spiegare :-[ .
In questo caso lo sto facendo anche per spronarvi a dirmi ciò che sapete in modo da scucirvi più idee e conoscenze possibbili ^^.
Sto analizzando le informazioni che mi hai postato molto interessante ...*sta analizzando* .

La pompa dell'acqua è comandata dalla cinghia esterna dei servizi ed è sita tra il supporto motore e il dumper nel TDDI .





Uploaded with ImageShack.us

Tre domande  per approfondire :

1Questa cosa del motore che punta , intendi valvole sul pistone ?

2Vuoi dire che sarei obbligato a smontare anche la cinghia   
  servizi , il dumper e segnare ( a meno che non sia
  già segnato di fabbrica ) anche la puleggia del'albero motore
  che sta dietro il dumper ? [ nel caso fosse già segnato di
  fabbrica sarebbe la prima operazione da fare mettendolo in
  asse con ma marcatura sul blocco motore  ] credo .
 
3 quindi se mettessi i segni tra le tre pulegge [ albero a camme ,pompa gasolio , l'albero motore ] e relativi segni sul blocco
 motore e facessi alla fine di tutta la fase di rimontaggio cinghia
 facessi la prova di far girare il motore in 5  marcia a  macchina
 alzata , avrei maggior certezza che
 l'operazione sia stata eseguita correttamente giusto ? è questo
 che stai cercando di dirmi ?


mi scuso per come ti ho risposto, ma l'ho ritenuto necessario, in quanto quà è diciamo un salotto dove tutti parlano, e devi capire, come ho capito io in precedenza, che potrebbe esserci il caso che nessuno sia interessato al tuo discorso, anche perchè tu sei nuovo ed al 99% sono discorsi già trattati, basta usare il tasto cerca, e scrivere le paroline magiche tipo cinghia distribuzione.

comunque, ti rispondo che hai capito perfettamente, le valvole potrebbero toccare il pistone, non l'ho mai fatto, ma solitamente va levata anche la cinghia servizi ed ovviamente sostituita con il rullo tendicinghia, che probabilmente anche la puleggia albero motore solitamente è segnata, se non trovi il segno fai tu una tacca al dente ed una al blocco motore, e che in fine è meglio inserire la 5° e a motore spento fare girare, una volta montate le cinghie e sentire se punta.

a questo punto, se te la senti, a tuo rischio e pericolo, potresti fare l'operazione, ma quello che sento di dirti, falla fare da un meccanico che è meglio, o almeno le prime volte, fatti seguire da uno competente nella materia
ernesto
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #13 il: 08 Luglio 2012, 22:05:04 »
 :) grazie del consiglio a suo tempo lo farò è una sfida ormai  :) e se ci riesco posto tutto , per la cinghia servizi non c'è problema l'ho fatta io la guida :o , non sono nuovo e che posto poco.
smonterò la ruota dopo aver messo la macchina sui cavalletti e segnero sia il dumper che la puleggia albero motore che le altre due in gioco .
Quando sarà il momento ci aggiorniamo  ;) Ciao!

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #14 il: 08 Luglio 2012, 22:17:54 »
in bocca al lupo e buon lavoro
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #15 il: 09 Luglio 2012, 19:56:24 »
:) grazie del consiglio a suo tempo lo farò è una sfida ormai  :) e se ci riesco posto tutto , per la cinghia servizi non c'è problema l'ho fatta io la guida :o , non sono nuovo e che posto poco.
smonterò la ruota dopo aver messo la macchina sui cavalletti e segnero sia il dumper che la puleggia albero motore che le altre due in gioco .
Quando sarà il momento ci aggiorniamo  ;) Ciao!

grazie della risposta, ho appena scritto la mia ulteriore domanda nella discussione sulla cinghia servizi con un altro paio di domande..
se ci puoi dare un occhio.. ;)

Invece per quanto riguarda la cinghia di distribuzione, ti ho inviato via email un file con le indicazioni sulla procedura da seguire per la sostituzione preso dal manuale officina Ford ufficiale, ovvero l'Etis:
inizia a guardarlo e poi fammi sapere le tue considerazioni ;)..
tu che sei più avanti di me a livello di manualità, potrai dedurci qualcosa di buono..

In generale, se tu leggi quel file e li confronti, con questi 2 video in più parti sul cambio della distribuzione

Ford Zetec 2.0 liter timing belt replacement



FORD FOCUS TIMING BELT SERVICE ZE TEC




noterai una differenza:
 oltre al fatto ovviamente che i video riguardano 2 focus benzina (il primo un 2000 16valvole e l’latro un 1.6), sembra che la procedura di sostituzione
NON possa prescindere dagli attrezzi speciali FORD.. adesso non so quali si possa evitare, magari qualcuno, ma non tutti..
Ad esempio nella procedura di Etis, per smontare il supporto motore lato distribuzione, prevede, per il 1.8 tddi,  l’uso di una barra di sostegno del motore mentre nel benzina si indica l’uso di un martinetto/sollevatore sotto la coppa dell’olio (con un intermezzo di un pezzo di legno)..
che è invece sconsigliato per il Tddi…

In definitiva, dalle tue considerazioni sopra, trovo giusto setacciare youtube come ho fatto io alla ricerca di video tutorial sulla distribuzione
MA penso non si possa evitare la particolarità del motore Ford che forse, sottolineo forse, per la messa in fase non può prescindere dagli attrezzi ford..

Su ebay ho trovato ad esempio questa inserzione:
http://www.ebay.it/itm/Laser-4086-Timing-Tool-kit-For-Ford-Diesel-Engines-/130500158260?pt=UK_Hand_Tools_Equipment&hash=item1e626a6334
ma dove però sembra che non ci siamo tutti i tools Ford..

Dacci un occhio a fammi sapere, perché se è veramente necessario acquistare gli attrezzi Ford diventa un lavoro non economico rispetto al prezzo distribuzione finita che mi hanno chiesto in concessionaria, che sono 200 euro, kit e manodopera..
mentre con il fai da te, il kit si trova dalle 45 alle 65 (65, prezzo del kit originale Ford che in concessionaria diventano 110 circa), ma se si devono aggiungere 80 e più euro di attrezzi speciali oltre allo sbattimento.. non so..

Aspetto le tue considerazioni perché ho lo stesso tuo desiderio di farlo da me,ma devo valutare il tutto..

Ci aggiorniamo ;)

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #16 il: 09 Luglio 2012, 22:59:54 »
 :) Bravissimo Red , ho visto l'immagine ora so a cosa servono i vari pezzi ho scaricato online il manuale d'officina con tutti i dettagli non solo per la distribuzione ma per tanti lavoretti , tuttavia noto che attrezzi speciali ne usano un pò ovunque ad esempio (spurgo freni ) io l'ho fatto senza attrezzi speciali ed è un gioco farlo basta una bottiglia d'acqua da 1/2 litro vuota e un tubo di gomma per travaso vino da 6 mm trasparente ( questo per dire che non sempre sono necessari attrezzi speciali solo che bisogna essere in due , ci vuole uno che piggi sul pedale ) :o .
Ma torniamo alla distribuzione : vorrei postare le immagini sul forum come faccio? è un file PDF di 60 MB per la distribuzione sono 3 paginette .
Oggi ho ancge parlato col meccanico è mi ha detto che lui segna i punti sulle pulegge prima di smontare la vecchia cinghia e monta la nuova senza muovere nulla il che mi fà capire ( ecco perchè diceva di metterci mezz'ora ) seguendo la procedura del manuale devi smontare tutto anche il coperchio testata e il motorino d'avviamento etc etc cosa che in mezz'ora ci vorrebbe un meccanico da formula 1 . se vuoi cerco di mandartelo per email , quale Email ?

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #17 il: 10 Luglio 2012, 00:59:38 »
questo pazzo fà la distribuzione come intendo io  8) , si facendo la procedura ufficiale ci vogliono gli attrezzi è vero ma il kit cinghia e cuscinetto costa dai 50 ai 70 euro , la barra di sostegno motore costa serve anche per altre operazioni come la frizione per esempio .
Molto interessante il prezzo dei tool per la distribuzione che hai trovato  :)

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #18 il: 11 Luglio 2012, 13:31:32 »
...
Ma torniamo alla distribuzione : vorrei postare le immagini sul forum come faccio? è un file PDF di 60 MB per la distribuzione sono 3 paginette .
Oggi ho ancge parlato col meccanico è mi ha detto che lui segna i punti sulle pulegge prima di smontare la vecchia cinghia e monta la nuova senza muovere nulla il che mi fà capire ( ecco perchè diceva di metterci mezz'ora ) seguendo la procedura del manuale devi smontare tutto anche il coperchio testata e il motorino d'avviamento etc etc cosa che in mezz'ora ci vorrebbe un meccanico da formula 1 . se vuoi cerco di mandartelo per email , quale Email ?

manda pure.. quando mi hai risposto al mio PM, a me è arrivata la risposta dalla tua email ( near**@********),
a quella io ho risposto inviandoti il file doc della distribuzione preso dal manuale officina Ford ufficiale, l'Etis:
dagli un occhio e rispondi a quella email allegando il tuo file, ok? ;)
se non trovi la mia email, dimmelo che ti mando un altro PM

... questo pazzo fà la distribuzione come intendo io  8) , si facendo la procedura ufficiale ci vogliono gli attrezzi è vero ma il kit cinghia e cuscinetto costa dai 50 ai 70 euro , la barra di sostegno motore costa serve anche per altre operazioni come la frizione per esempio .
Molto interessante il prezzo dei tool per la distribuzione che hai trovato  :)

come detto, però, non penso che si possa prescindere da buona parte dei tools ufficiali, un conto è la sostituzione di liquidi come mi hai spiegato nell'altro post.. grazie di nuovo ;).. un conto è la distribuzione.
Io non mi fiderei a farlo né io né da un altro, come il pazzo del video, che è come detto dal tuo meccanico, piuttosto la porto in una concessionaria ufficiale Ford o officina autorizzata Ford.. ci vuole un compromesso

tra tutti i tools necessari cmq spero si riesca a fare a meno della barra di sostegno: non l'ho trovata su ebay e di sicuro non me la procuro per un auto di 10 anni che non terrò di sicuro altri 10..
il fatto che nel benzina anche da Etis, si può usare il sollevatore per reggere il motore dalla coppa olio quando si deve smontare il supporto motore, come si vede bene in questo video:

nel Tddi, invece la coppa dell'olio è diversa, e strutturalmente immagino non sia capace di reggere il carico per appoggiare il sollevatore, si potrebbe usare come appoggio il corpo del cambio ? che dici?

per il kit distribuzione, il codice FINIS per il nostro motore è 1201255:
se tu lo metti su ebay vedrai che ti escono fuori kit non originali dai 26 euro (+ spedizione dalla Germania), ai 47 il kit originale (+ spedizione dall'Italia)..
mentre da preventivo che ho in mano fatto da concessionaria FORD di Desio (MB), il kit ivato è per la precisione 111,84 euro..
+ 2 ore di manodopera (46euro/ora = 92 euro)
= totale 203,84..
fai tu ;)...
se trovo il modo senza la barra, posso anche pensare di provarci a fare il tutto, altrimenti saluto e prenoto in concessionaria ..

Ci aggiorniamo ;)

Fammi sapere ok?
« Ultima modifica: 11 Luglio 2012, 13:37:43 da red448 »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #19 il: 11 Luglio 2012, 21:52:22 »
.. per la cronaca, ecco una soluzione alternativa alla barra:
una specie di paranco o capretta o come si chiama..
utilizzato in questo video, visibile il suo uso da minuto 2:05 ;)

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #20 il: 11 Luglio 2012, 23:27:07 »
 92 euro di manodoperà :-\ pensavo molto molto peggio  :-\ .
la barra da sola costa quel tanto ma è universale per tutte le auto  .
la coppa olio come hai detto tu non tiene il peso del motore rischi di schiacciare il  pescante dell'olio , anzi lo schiacci sicuro  :( , a me in ford pensa in ford anni fà alla prima distribuzione quelle teste di c...o hanno schiacciato la coppa seppur di poco .
quindi il mio dubbio , anzi la mia certezza è che manco loro seguissero la procedura corretta ( ora capisci perchè cerco di fare da me ) .
Io al contrario terrò la macchina almeno altri 20 anni  :( se mi molla sono morto :( , quindi mi serve tenerla in ordine .
« Ultima modifica: 12 Luglio 2012, 13:08:55 da marco.m »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #21 il: 14 Luglio 2012, 12:48:03 »
92 euro di manodoperà :-\ pensavo molto molto peggio  :-\ .
la barra da sola costa quel tanto ma è universale per tutte le auto  .
la coppa olio come hai detto tu non tiene il peso del motore rischi di schiacciare il  pescante dell'olio , anzi lo schiacci sicuro  :( , a me in ford pensa in ford anni fà alla prima distribuzione quelle teste di c...o hanno schiacciato la coppa seppur di poco .
quindi il mio dubbio , anzi la mia certezza è che manco loro seguissero la procedura corretta ( ora capisci perchè cerco di fare da me ) .
Io al contrario terrò la macchina almeno altri 20 anni  :( se mi molla sono morto :( , quindi mi serve tenerla in ordine .

prima di tutto grazie MOLTE per la mail con il manuale officina in pdf ;).. veramente ottimo perché ci sono, in un paio di casi di mio interesse, anche le foto e non solo i designi come sull'ETIS ..

la barra non la prendo ma forse ho risolto con un paranco come nel video della mia risposta #19

sul discorso corrette procedure in concessionaria: sono d'accordo con te al 1000 per 1000 !!!!
loro magari fanno così il benzina e ti tengono su il motore con il sollevatore anche nel Tddi: tanto l'utente medio no se ne accorge nel 99,99% dei casi.. ANCOR di più presso i meccanici generici, dove oltretutto specie per i rabbocchi di olio freni/servosterzo/ liq. refrigerante hanno il loro prodotto universale comprato a bidoni e ti mettono quello  >:(, FIGURATI se si vanno a preoccupare e cercare tutte le specifiche per la macchina e la marca auto in particolare, mentre c'è gente attenta guarda che ne discute, come qui su idaf!! sperimentato a mie spese con l'altra macchina (Fiat Stilo jtd115), quando ho dovuto fare un lavoro grossino ed ero io che andavo a vedere la macchina una sera si e una sera no e gli facevo il pelo su come andava fatto il lavoro..

Per quanto riguarda questa macchina: la mia logica è esattamente come la tua, ovvero se prendo come seconda macchina una focus di 11 anni è per risparmiare e per metterci le manine senza troppi problemi, quindi l'obbiettivo è fare un discorso di economicità, altrimenti ci mettevo più soldini per una più recente ;)..

poi scusa una domanda: la distribuzione nel nostro motore tddi, va fatta ogni 10 anni o 150k km,
se tu l'hai già fatta 1 volta e vuoi rifarla, vuol dire che hai già fatto altri 150k km e sei ad oltre 300k km?
io invece avendola presa usata e con più proprietari alle spalle, ho più urgenza ..
mi sa che toccherà a me fare "l'esperimento"  ;)
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 12:51:58 da red448 »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #22 il: 14 Luglio 2012, 13:53:55 »
 :) no ho proprio 150647 km a oggi XD
la prima volta l'ho fatta nel 2007 la macchina aveva 7 anni e 91000 km
per sicurezza , 150000 km per una distribuzione secondo me sono troppi , in diversi casi su altre auto han rotto la cinghia prima dei 100000 , ho preferito
anticipare ! la faccio ogni 90000 .
 Ti faccio un esempio il mio vicino sulla sua vecchia alfa romeo 146 1,4 TS a 60000 a rotto la cinghia  >:( spese una montagna di soldi a 120000 si cricco il monoblocco  >:( . a 150000 rottamato tutto e preso un diesel renault   ;D .
Se fai la distribuzione prima di me spero mi aiuterai con delle foto magari facendo una bella guida  ;) che ne dici ?
Ora come ora sto pensando fare gli ammortizzatori , sono tutti e 4 scarichi .sto pensando di prendere i kayaba a gas ma questa è un altra storia .
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 13:59:30 da marco.m »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #23 il: 16 Luglio 2012, 22:58:39 »
:) no ho proprio 150647 km a oggi XD
la prima volta l'ho fatta nel 2007 la macchina aveva 7 anni e 91000 km
per sicurezza , 150000 km per una distribuzione secondo me sono troppi , in diversi casi su altre auto han rotto la cinghia prima dei 100000 , ho preferito
anticipare ! la faccio ogni 90000 .
 Ti faccio un esempio il mio vicino sulla sua vecchia alfa romeo 146 1,4 TS a 60000 a rotto la cinghia  >:( spese una montagna di soldi a 120000 si cricco il monoblocco  >:( . a 150000 rottamato tutto e preso un diesel renault   ;D .
Se fai la distribuzione prima di me spero mi aiuterai con delle foto magari facendo una bella guida  ;) che ne dici ?
Ora come ora sto pensando fare gli ammortizzatori , sono tutti e 4 scarichi .sto pensando di prendere i kayaba a gas ma questa è un altra storia .

..mi sembrava che non eri proprio al limite: se fai la distribuzione  quest'anno o l'anno prossimo o l'anno dopo ancora, con il tuo chilometraggio medio, non fa tanta differenza.. io invece devo farla entro l'estate per forza ;)..
cmq trovo giusto anticipare per scrupolo, è anche vero però , come ben saprai, che, per il nostro motore, la vera distribuzione è a catena sul lato sinistro del motore e quella, di cui stiamo parlando noi, non è una vera cinghia di distribuzione ma una cinghia di fasatura o cinghietta, come la chiamano alcuni in concessionaria.. inoltre, a differenza della maggior parte dei motori, la pompa dell'acqua non è sulla linea di questa cinghia ma su quella degli ausiliari.. da qui i limiti di km così ampi: ho letto qui su idaf di gente che non l'ha ancora cambiata a 180k km..
diverso è il discorso dei motori alfa benzina soprattutto il 1,4 TS, 1,6 TS e 2,0 TS.. sono motori piuttosto particolari: ho letto su un forum alfa addirittura di un richiamo per rifare la distribuzione per il 1,6 TS proprio a 60k km, perché le rotture sono frequentissime.. con questi motori i 50k km per rifare la distribuzione sono anche troppi..
se hai certe macchine, devi informati bene perché ti fanno godere in curva e in ripresa , poi ti fanno piangere dal meccanico, se non le accudisci.. ;)
(poi per il mio concetto di economicità sulle auto, già dopo averla messa a posto dalla prima rottura della cinghia, l'avrei sbolognata SUBITO.. )
io provengo da diversi JTD Fiat ed è un motore stupendo, molto più fluido e moderno nell'erogazione della coppia dei diesel Ford Focus prima serie che ho provato io: per i JTD si dice di rifare Kit e pompa entro i 120k km, e io ho anticipato a 100-105k km con le 3 JTD che ho avuto..
il nostro TDDI 90cv, invece l'ho proprio cercato perché dovrebbe essere un motore da trattorino con il volano monomassa (a differenza del bimassa di pastafrolla dei 115cv..) e come 2° auto dovrebbe essere l’ideale..

Cmq ho rotto gli indugi, TI COMUNICO che, risolto il problema della barra, che sostituirò con un paranco, proverò a cambiare la cinghia da SOLO..
oggi ho mandato una serie di richieste di preventivi via ebay per tutti i pezzi..
domani inizio a guardare i tool da comprare..
di sicuro cinghia servizi e pompa acqua li faccio, mentre  per la distribuzione procederò con attenzione.
Giovedì scorso ho cambiato l’olio del cambio e ho fatto un po’ di foto e, come dicevi tu, là sotto si sta davvero strettini..
Mi preoccupano smontare il motorino d’avviamento per mettere il fermo al volano e l’alberino dell’alternatore per mettere il fermo a punta per l’albero motore (perché c’è poco spazio per mettere le chiavi)..
se riesco a fare queste 2 cose, il resto dovrebbe andare via liscio.

Se andrà bene, il risparmio sarà sui 250 euro circa rispetto a preventivo concessionaria FORD (inclusi tool da acquistare), se va male, dovrò chiamare il carro attrezzi..

Ovviamente documenterò tutto con foto e ti farò sapere

PS: a proposito di olio del cambio,consiglio la sostituzione:
io ho messo questo
Bardahl T&D SYNTHETIC OIL
http://www.bardahl.it/lubrificanti_additivi/olio_motore/auto/lubrificante_motore_auto/trasmissioni_differenziali/td_synthetic_oil.html#1
già additivato in pratica..
il cambio tra seconda e terza, quando prima il motore era caldo, tendeva a impuntarsi, adesso sembra più pastoso e fluido ;)

Ci aggiorniamo
« Ultima modifica: 16 Luglio 2012, 23:02:18 da red448 »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #24 il: 17 Luglio 2012, 09:29:44 »
....
Ora come ora sto pensando fare gli ammortizzatori , sono tutti e 4 scarichi .sto pensando di prendere i kayaba a gas ma questa è un altra storia .

.. dimenticavo:
fammi sapere come ti muovi con gli ammortizzatori, dovrebbe essere in teoria possibile farlo da soli..
io l'ho visto fare su qualche video di youtube, ma immagino ti serva un attrezzo per il disimpegno in sicurezza della molla dell'ammortizzatore..

Fammi sapere ;)
« Ultima modifica: 17 Luglio 2012, 09:35:33 da red448 »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #25 il: 17 Luglio 2012, 23:31:58 »
Benissimo red 8) l'idea del paranco è perfetta , mi raccomando procedi con calma se hai dei dubbi rifletti e consultati bene , se segui la procedura ford ti serve una chiave universale per tenere la puleggia dell'albero a camme mentre stringi con la dinamometrica ( personalmente  metterei tutto in fase e cambierei la cinghia dopo aver messo tutti i fermi di cui e composto il kit attrezzi ford  senza toccare la puleggia ( ma magari sbaglio ) non dimenticare la dinamometrica , sul manuale che ti ho inviato trovi tutte le coppie di serraggio .
*incrocia le dita*  e buon lavoro :)
P.S
Smontando le tubazioni dell'aria , l'intercooler la batteria e il suo vano sarà tutto più in vista credo .

Si per gli ammortizzatori serve un compressore per le molle ( costa dai 15 ai 30 euro su ebay)
 
« Ultima modifica: 18 Luglio 2012, 22:35:24 da marco.m »

Offline U212A

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Ago 2003
  • Post: 1376
  • Età: 50
  • Località: Taranto
  • L'Onore non ha prezzo il resto è polvere
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Zetec
  • Colore: blu zaphire
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #26 il: 22 Luglio 2012, 15:31:45 »
Più che paranco la chiamerei gruetta. Ed è comoda per chi ha un piccolo box o un giardina privato.
Nel caso sivolesse provare a mantenere il motore della tddi da sotto è necessario utilizzare un  pezzotto di legno che deve fare forza sulla flangia piatta della sottocoppa (dove vi sono i perni di fissaggio al basamento) e il crick. Io consiglio di utilizzare i fermi di bloccaggio magari costruendoseli o utilizzando delle punte di trapano per il bloccaggio dell'albero motore.
Aver bloccato tutto permette di avere una garanzia di messa in fase perfetta mantenendola anche durante il tensionamento della cinghia stessa.
Si è vero a volte si utilizzano dei segni fatti sul momento o quelli previsti ma la maggioranza delle case ha previsto dei fori per il bloccaggio dell'albero motore asse a camme e pompa iniezione (solo nel caso del tddi).
Consiglio di cimentarsi nella sostituzione se si ha una buona manualità tensionare seguendo gli indici presenti sul tensionatore automatico, effettuare due giri completi del motore a mano e ri controllare l'indice del tensionatore che deve rientrare all'interno della finestra.
Solo in seguito rimontare tutto.
U212A
Forza e Onore
La conoscenza fa la differenza

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #27 il: 23 Luglio 2012, 23:50:15 »
Grazie U212  ;) , RED ieri ci stavo riflettendo e mi sono dimenticato di dirti che se togli la ruota anteriore destra per sicurezza evita di tenere il crick della macchina è pericoloso , metti questi http://www.ebay.it/itm/COPPIA-DI-CAVALLETTI-DA-3-TON-CARRELLO-AUTO-0069-3-/390160994583?pt=Altro_per_Bricolage&hash=item5ad7685117 e tira il freno a mano , è scontato ma per sicurezza preferisco precisare , in quanto  durante le operazioni che seguirai ci sono troppe forze in gioco ,l'auto potrebbe muoversi .  :o
Questi cavalletti a me li ha prestati un amico li ho usati anche per cambiare le ganasce dei freni posteriori .
« Ultima modifica: 23 Luglio 2012, 23:51:25 da marco.m »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #28 il: 24 Luglio 2012, 21:54:47 »
.. chiave universale per tenere la puleggia dell'albero a camme ...

.. io cmq seguirò per bene la procedura che ho trovato nell'Etis, che ti avevo mandato via email..
e come sottolinei anche tu è necessario una chiave universale (attrezzo 205-072 (15-030A)) per pulegge per tenere ferma quella dell'albero a camme, sia in fase di svitamento che in fase di regolazione con dinamometrica:
attrezzo che ho comprato anche questo su ebay dallo stesso negozio dove ho preso il kit dei tool della distribuzione (attualmente in viaggio)..

e di nuovo per dare 2 dati, l'estrattore della puleggia (incluso nel kit dei tool preso su ebay) in ferramenta viene circa 127 euro solo quello, mentre la chiave universale per la puleggia circa 70 euro, tutto da catalogo USAG:
è ovvio che gli attrezzi USAG avranno una qualità superiore ma se non avessi trovato su ebay l'alternativa.. salutavo tutto il discorso.. ;)

Più che paranco la chiamerei gruetta. ...
... sulla flangia piatta della sottocoppa ...
i fermi di bloccaggio magari costruendoseli o utilizzando delle punte di trapano per il bloccaggio dell'albero motore.
...
Consiglio di cimentarsi nella sostituzione se si ha una buona manualità tensionare seguendo gli indici presenti sul tensionatore automatico...

si certo, paranco forse è il nome meno indicato, l'ho visto chiamare gruetta o capretta..
in effetti come dici tu, ho notato anch'io l'esistenza di una zona piana alla base coppa olio: io ho anche dei martinetti a cilindro che potrei utilizzare nel caso la gruetta mi ostacolasse nel lavoro..
Invece NON consiglio la costruzione degli attrezzi: ci sono dei video dove l'ho visto fare ma da gente (meccanici professionisti o presunti tali) che possono tenere la macchina sul ponte anche 1 o 2 giorni, il tempo per dimensionare tutto..
io devo fare tutto entro la giornata davanti al box, inoltre
a differenza del 1.6 benzina dove sono necessari SOLO la punta per bloccare l'albero motore e la placchetta per bloccare l'albero a camme, sostituibili appunto rispettivamente anche da un cacciavite e da una placchetta di ferro,
nel tddi, servono per forza anche l'attrezzo per bloccare il volano (montato al posto del motorino d'avviamento) e l'estrattore della puleggia: a voglia costruirseli da soli.
..
per il tensionamento della cinghia invece, è indicato bene sia nella guida Etis che nel foglio che ho trovato all'interno del kit distribuzione originale Ford con tanto di disegni


...COPPIA-DI-CAVALLETTI...


si certo Marco, hai fatto bene a sottolinearlo,soprattutto per gli altri che leggono,
per quanto mi riguarda, è da tempo ormai che non guardo niente sotto la macchina se non ho i cavalletti e freno a mano inserito, anche perché per il mio crick idraulico (capacità 2 tonnellate) è made in China per cui..
la sicurezza prima di tutto ;)

Ascolta Marco, nell'attesa che arrivino tutti i pezzi mi sto facendo la mia guida per non dimenticare tutti i passaggi quando sarò lì a fare il tutto e guardavo le tue foto della guida sulla sostituzione della cinghia servizi,
ho notato 2 cose:
1) alla fine del tubo di destra dell'intercooler c'è un raccordo azzurro, come mai ? è una tua modifica? se è una tua modifica, a che serve?
2) vedo che hai il motore molto + pulito rispetto al mio.. lo hai lavato? a me interessa solo sapere come e con quale prodotto non aggressivo si possano pulire almeno i tubi dell'intercooler quando saranno smontati, intendo sia esterno che interno..

Ciao
Ci aggiorniamo
« Ultima modifica: 24 Luglio 2012, 21:59:01 da red448 »

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #29 il: 24 Luglio 2012, 23:22:09 »
Un topastro  mi rosicchio il manicotto di gomma  che poi esplose per la pressione >:( così siccome anche gli altri erano molli ( coltempo rammolliscono ) li ho cambiati tutti prendendoli da ebay è già che c'ero ho pulito il condotto di aspirazione con un altro prodotto apposta per pulizia EGR ( la mia fofo non fuma :) )
Sono manicotto blu siliconici della venair ! decisamente più spessi e resistenti . ma c'era una versione del TDDI con il tubo di destra in ferro più lungo , non sò di che anno è la tua , sul coperchio punterie della mia c'è scritto ENDURA TCI STAGE 3 .
Il motore l'ho pulito io con un panno e dello sgrassatore per motore , sotto la coppa invece semplice detersivo per piatti funziona benissimo e non credo sia aggressivo ( mastro lindo  ;D )
Altra cosa : quando fai fare i due giri o più al motore con la chiave sulla puleggia alla fine , il motore andando in compressione sui cilindri sarà durissimo da far girare , sui motori a benzina possiamo smontare le candele , noi credo che risolveremo smontando le candelette che ne pensi ?

Il file che mi è arrivato mostra come allegato solo gli utensili per la distribuzione ma la procedura non la vedo ?? forse non è arrivato :( ma non è lo stesso del manuale che ti ho inviato ??
« Ultima modifica: 24 Luglio 2012, 23:40:49 da marco.m »

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #30 il: 26 Luglio 2012, 21:08:01 »
...
 possiamo smontare le candele...

Il file che mi è arrivato mostra come allegato solo gli utensili per la distribuzione ma la procedura non la vedo ?? forse non è arrivato :( ma non è lo stesso del manuale che ti ho inviato ??

ho capito ;).. cmq anche il mio motore è ENDURA TCI STAGE 3 , del 2001 Euro3

L'idea della candelette penso sia buona in effetti.. mi documento un attimo ma penso di averla vista anche in qualche video di youtube.

Il file che ti avevo mandato è un file doc di quasi 1,9 MB di circa 15 pagine, dove gli utensili sono nella prima pagina ma cmq la procedura è circa uguale a quello del pdf che mi hai mandato,
ad ogni modo se non ti è arrivato bene, se ti interessa, te lo rimando ;)

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #31 il: 28 Luglio 2012, 13:45:54 »
si per favore rimandalo , preferisco avere tutti documenti che posso , forse hai usato una jumbo mail ed e scaduta prima che io la aprissi ?? ::)

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #32 il: 28 Luglio 2012, 21:05:42 »
si per favore rimandalo , preferisco avere tutti documenti che posso , forse hai usato una jumbo mail ed e scaduta prima che io la aprissi ?? ::)

appena fatto, rimandato il file allo stesso modo, controlla .. niente jumbo o boing ;)

Offline red448

  • New Entry
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 38
  • Località: Monza (MB)
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #33 il: 29 Luglio 2012, 15:52:14 »
ARRIVATO tutto il materiale.. appena finisco la mia guida, lo faccio ;)

Offline marco.m

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2010
  • Post: 197
  • Località: sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: TREND
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re:Fare la distribuzione
« Risposta #34 il: 29 Luglio 2012, 23:12:06 »
in bocca al lupo  :) *incrocia le dita* tutto il forum è con te XD