Autore Topic: Sondaggio: infrazioni al Cds  (Letto 11730 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mauro

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2007
  • Post: 1043
  • Località: Vicenza
  • NON MI FUNZIONANO I PM!
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #35 il: 24 Novembre 2008, 19:14:56 »
A mio avviso, l'argomento è lungo e non dovrebbe essere liquidato con due parole. Nonostante questa premessa, mi permetto comunque di buttare le "2 parole". Vedendo i tg, soprattutto quelli del lunedì che parlano delle stragi del sabato sera,  mi viene da dire: mettiamo una pattuglia ogni kilometro! So che non è possibile, ma volevo rendere l'idea, la mia idea.
L'unica cosa certa... è che nulla è certo.

Offline Titanium

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Mag 2007
  • Post: 8179
  • Età: 42
  • Maurizio
    • Idaf.it
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #36 il: 24 Novembre 2008, 19:26:26 »
Hai ragione, non immagini quando hai ragione, ma come hai detto, non si può.
E allora io partirei a monte, ai genitori che concedono a neo patentati auto di grossa cilindrata, e permettono hai loro figli di ritirarsi alle 04 del mattino.
Con il levoro che faccio ho fermato gente di 20 anni con il Bmw X5, bmw serie 7... ecc ecc ecc, io a 20 anni avevo la fiat uno 4 marce.
Cmq il discorso è talmente lungo....
Dico solo andate piano, divertitevi ma siate sempre lucidi.... e con i piedi per terra.
...siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri...

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #37 il: 24 Novembre 2008, 19:38:13 »
Nn immagini quanto hai ragione!!
Xò, caro titanium, io fare dei controlli anche alle scuole guida che rialsciano patenti con una faciltà troppo estrema.
Ho visto 18enni prendere la patente e poi la sera uscire con il cayenne e non so se mi spiego.... Tanta potenza in mano ad uno con esperienza zero che pensa solo ad accelerare!!!
Pensa QR fece un sondaggio in cui mise alla prova ragazzi usciti dalla scuola guida e li fece guidare sul loro circuito.  Alla fine del test nessuno di loro sapeva usare l'abs, nessuno di loro sapeva il modo giusto del cambio marcia (es in curva non si cambia marcia) e tante altre cose che ora non ricordo!!!
Tutto questo x dire che se ci fosse più coscienza sia da parte dei genitori che da parte di chi rilascia la patente penso che le cose sarebbero diverse!!!!!
Sarebbe come dare un'arma in mano ad un bimbo di 10 anni!!! Cosa succede??????????????????????

Ps Io a 18 anni guidavo una fiesta 900 del'77!!!

Ciao
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Titanium

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Mag 2007
  • Post: 8179
  • Età: 42
  • Maurizio
    • Idaf.it
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #38 il: 24 Novembre 2008, 19:43:14 »
Giustissimo Legis, era un lato della questione che non avevo pensato, le Scuole Guida, praticamente fanno ciò che vogliono, basta pagare e loro ti fanno guidare.... ma alla fine il cayenne  lo prestano i Genitori ai figli però.
...siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri...

focus style

  • Visitatore
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #39 il: 24 Novembre 2008, 19:55:10 »
si, ma con la nuova riforma del CdS i neopatentati non possono guidare macchine con un rapporto peso potenza superiore ad un TOT

Offline principedeimeccanici

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 18552
  • Età: 32
  • Località: Castel Goffredo
  • Luca
    • Garage del Principe
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ambiente
  • Colore: Magnum Grey
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #40 il: 24 Novembre 2008, 19:59:48 »
questo è vero, però io direi ai signori istruttori di guida, di insistere fino alla morte con i propri allievi sulle regole della strada!!! Cioè non soffermarsi sulle cacatine bensì sulle cose fondamentali che sono alla base della nostra vita! Se poi uno è testa di cavolo vabbè, ma uscirebbero da scuola guida persone leggermente più responsabili!!!
;) Miglior consumo registrato?!Boh, ho il piede troppo pesante!!!!!!!!!;) 

8) Focus 1.8 TDdi...Semplicemente unica!!! 8)

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #41 il: 24 Novembre 2008, 20:03:16 »
QUesto è quanto riguarda i Neo patenti:

I titolari di patente B non potranno, per il primo anno (e non più 3), guidare autoveicoli con rapporto potenza/peso, riferito alla tara, superiore a 50 kw/t (qui l’elenco delle auto nuove, attualmente a listino, che rientrano in questa restrizione secondo Quattroruote). Questa limitazione sarà applicata alle patenti rilasciate a partire dal 180° giorno successivo alla data di entrata in vigore del decreto (cioè dal 1° febbraio 2008 compreso). Questa norma si aggiunge alla limitazione già prevista per i neopatentati nei primi tre anni di conseguimento della patente, cioè il divieto di superare la velocità di 90 km/h sulle strade extraurbane principali e di 100 km/h in autostrada. La nuova legge, però, raddoppia la sanzione per chi viola quest’ultima disposizione: da 74 a 148 euro. Invariata la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente, compresa tra 2 e 8 mesi.

Questo è l'elenco dei veicoli consentiti:

http://put.edidomus.it/auto/mondoauto/attualita/pdf/tabella_decreto_bianchi.pdf

Ma tutto ciò non risolve il problema!!!
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

focus style

  • Visitatore
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #42 il: 25 Novembre 2008, 09:16:06 »
Titanium non avevo letto il post con gli articoli del CdS. Allora spiegami una cosa. Com'è che il sorpasso deve essere concluso nel minor tempo possibile se comunque non si possono superare i limiti? Certo chi va a 90 col limite di 90 non può essere superato, ma in una strada a corsia unica con doppio senso di marcia con limite 90 mi trovo davanti uno che va a 80. Per superarlo posso raggiunere massimo i 90? E il sorpasso così non si conclude nel minor tempo possibile, o no?
Insisto sul fatto per capire. Ho la testimonianza dello zio di un mio amico che ricevette una multa da un autovelox fisso in autostrada. Lui la contestò affermando che stava superando (in effetti era vero) e il giudice annullò la multa. Qualche tempo fa, poi, vidi un'intervista ad un avvocato nel periodo in cui tanto si parlava dei T-Red e altri macchinari. Ebbene lui affermava che tutte questi strumenti non erano buoni in quanto inquadravano solo la macchina che trasgrediva qualche codice senza far vedere il contesto della trasgressione (ivi compresi i sorpassi da effettuare in sicurezza).
Scusa se insisto, ma vorrei capire bene. Voi come vi comportate quando fermate qualcuno che ha commesso queste infrazioni?

P.S. Come si vede che sei carabiniere. Ha scritto che hai fermato persone alle 04, tipico linguaggio militare, mentre noi comuni mortali scriviamo solo le 4.
:lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol:

Offline Titanium

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Mag 2007
  • Post: 8179
  • Età: 42
  • Maurizio
    • Idaf.it
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #43 il: 25 Novembre 2008, 12:06:38 »
Citazione da: focus style
P.S. Come si vede che sei carabiniere. Ha scritto che hai fermato persone alle 04, tipico linguaggio militare, mentre noi comuni mortali scriviamo solo le 4.
:lol::lol::lol::lol:

Ciò che ha postato legis, è corretto, pultroppo noi cc, a livello comando stazione, non contestiamo la velocità rilevata con autovelox, ciò che può fare magari il Comando Polizia Municipale, o in via primaria la Polizia Stradale, di conseguenza le mie risposte ai tuoi quesiti Focus Style, sono date dalla lettura del codice della strada.
In questa sezione, voluta da me,  e concessami da Max, sarebbe il massimo se ci sarebbe un appartenente alla Polizia Stradale.
In merito al sorpasso su strada unica a doppio senso di marcia limite ad es. di 90Km/H, e con il veicolo che ti sta d'avanti s 80Km/h, lui dovrebbe rallentare per permetterti di sorpassarlo mantenendo i limiti, sempre che nn ci sia la striscia continua per terra.
...siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri...

focus style

  • Visitatore
Sondaggio: infrazioni al Cds
« Risposta #44 il: 25 Novembre 2008, 15:34:37 »
Logico. Se c'è a striscia continua, anche se va a 10, devi stare dietro. Gli puoi mandare contro tutte le maledizioni del mondo, ma gli devi stare dietro. :(:(:(:(
Questo è vero, ammenochè non ci siano in giro rappresentati  delle F.F.O. ;);)