Autore Topic: non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa  (Letto 7562 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline macteo

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 6348
  • Età: 40
  • Località: Milano
  • sono come tutti, diverso da chiunque
  • Auto: Kuga
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Altro Motore: AWD-powershift
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: dark grey
  • Idafizzato: NO
non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« il: 18 Giugno 2013, 17:47:30 »
L’etilometro è diventato l’incubo di molti automobilisti del sabato sera, quando basta poco per eccedere con l’alcol, essere fermati dalla polizia e ritrovarsi senza patente. La sentenza 22644 del 27 maggio 2013 ha asserito che chi si rifiuta di soffiare nell’etilometro perchè non ha fiato dovrà pagare una sanzione di 1.500 euro, l’arresto da sei mesi ad un anno e la sospensione della patente fino a due anni. Qualora l’automobile appartenga ad una persona estranea al reato la durata della sospensione della patente di guida è raddoppiata.
In questo modo la Cassazione vuole mettere fine al fenomeno dei furbetti che fingono di non stare bene per non soffiare nell’etilometro ed evitare di essere pizzicati in stato di ebbrezza. E visto che a pronunciarsi è stata la cassazione è inutile fare ricorso…
FONTE: tuttomotoriweb

[2014->>>] KUGA II 2.0 TDCI AWD (163cv powershift) TITANIUM

[2014->>>] B-MAX 1.0 (100cv ecoboost) TITANIUM

[2008-2014] C-MAX I 2.0 TDCI (136cv Powershift) TITANIUM

[2005-2014] Fiesta MK6 1.2 16v (75cv Zetec) COLLECTION


Offline 27 Rosso

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 11172
  • Età: 54
    • 27 Rosso Garage.
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: moondust silver
  • Idafizzato: SI
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #1 il: 18 Giugno 2013, 17:58:02 »
Mi sembra il solito modo di spillar quattrini,lo sanno bene che la gente si rifiuta, e per i mooolti facoltosi perennemente ubriachi, obolare il mio stipendio per sfangarla sarà una ca@@ata, sarebbe stata invece ,cosa buona e giusta chiamare un medico ,e qualora questi avesse accertato il tentativo di frode,far pagare al furbo di turno ,non 1500, ma anche 3000 € con il sequestro del veicolo,più ovviamente  lo straccio della patente di guida.

Offline ICEMAN

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 13628
  • Località: roma
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #2 il: 18 Giugno 2013, 18:08:50 »
Come non darti ragione...

Inviato dal mio GT-S5830i con Tapatalk 2

Offline brinde

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mag 2004
  • Post: 923
  • Età: 54
  • Località: Torino +/-
  • Francesco
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: grigio polvere di lu
  • Idafizzato: SI
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #3 il: 18 Giugno 2013, 18:09:35 »
essere fermati dalla polizia e ritrovarsi senza patente. La sentenza 22644 del 27 maggio 2013 ha asserito che chi si rifiuta di soffiare nell’etilometro perchè non ha fiato dovrà pagare una sanzione di 1.500 euro, l’arresto da sei mesi ad un anno e la sospensione della patente fino a due anni.


Rocco, tu sei troppo buono, se vedi bene, la legge è ancora più dura di quello auspicato da te, tu non avevi considerato l'arresto...
Focus II Restyling - Titanium 1600 TDCi 110 CV SW grigio polvere di luna con titanium pack - security pack - Sony System

Offline macteo

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 6348
  • Età: 40
  • Località: Milano
  • sono come tutti, diverso da chiunque
  • Auto: Kuga
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Altro Motore: AWD-powershift
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: dark grey
  • Idafizzato: NO
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #4 il: 18 Giugno 2013, 18:13:36 »
Mi sembra il solito modo di spillar quattrini,lo sanno bene che la gente si rifiuta, e per i mooolti facoltosi perennemente ubriachi, obolare il mio stipendio per sfangarla sarà una ca@@ata, sarebbe stata invece ,cosa buona e giusta chiamare un medico ,e qualora questi avesse accertato il tentativo di frode,far pagare al furbo di turno ,non 1500, ma anche 3000 € con il sequestro del veicolo,più ovviamente  lo straccio della patente di guida.

beh ma oltre alla multa c'è (almeno stando a quanto c'è scritto) l'arresto e il ritiro della patente. E' vero che qualche riccone la farà franca pagando pochi spiccioli (per lui) ma la stragrande maggioranza degli incidenti avvengono da parte di gente comune che non si può permettere di pagare multe di quegli importi (anche perchè se li è già spesi tutti al bar).
Purtroppo in Italia per far rispettare le regole c'è bisogno di bastonate dei denti perchè con le buone son tutti troppo furbi.
« Ultima modifica: 18 Giugno 2013, 18:15:49 da macteo »
[2014->>>] KUGA II 2.0 TDCI AWD (163cv powershift) TITANIUM

[2014->>>] B-MAX 1.0 (100cv ecoboost) TITANIUM

[2008-2014] C-MAX I 2.0 TDCI (136cv Powershift) TITANIUM

[2005-2014] Fiesta MK6 1.2 16v (75cv Zetec) COLLECTION


Offline abega

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 783
  • Età: 59
  • Località: Europa
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #5 il: 18 Giugno 2013, 19:10:59 »
mi auguro che il giornalista, come ormai succede sempre, abbia riportato il tutto in maniera parziale oppure incorretta, altrimenti si tratterebbe della solita disparità di trattamento.

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2530
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #6 il: 18 Giugno 2013, 21:03:40 »
Non capisco.
Se sono sobrio perché non dovrei soffiare nell'etilometro?
Se non ho fiato tanto da non poter soffiare su una macchinetta non vedo perché dovrei avere abbastanza fiato per poter guidare.
O una o l'altra: o stai bene e soffi o stai male e non guidi.

Non vedo dove sta il problema per coloro che rispettano il codice della strada.

"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!

Offline macteo

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 6348
  • Età: 40
  • Località: Milano
  • sono come tutti, diverso da chiunque
  • Auto: Kuga
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Altro Motore: AWD-powershift
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: dark grey
  • Idafizzato: NO
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #7 il: 18 Giugno 2013, 21:05:09 »
Non capisco.
Se sono sobrio perché non dovrei soffiare nell'etilometro?
Se non ho fiato tanto da non poter soffiare su una macchinetta non vedo perché dovrei avere abbastanza fiato per poter guidare.
O una o l'altra: o stai bene e soffi o stai male e non guidi.

Non vedo dove sta il problema per coloro che rispettano il codice della strada.


ovvio che il problema non si pone per chi è in regola... ma questo vale per tutto il CDS  ;)
[2014->>>] KUGA II 2.0 TDCI AWD (163cv powershift) TITANIUM

[2014->>>] B-MAX 1.0 (100cv ecoboost) TITANIUM

[2008-2014] C-MAX I 2.0 TDCI (136cv Powershift) TITANIUM

[2005-2014] Fiesta MK6 1.2 16v (75cv Zetec) COLLECTION


Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2530
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #8 il: 18 Giugno 2013, 21:28:30 »
ovvio che il problema non si pone per chi è in regola... ma questo vale per tutto il CDS  ;)

Certo, anche se io farei dei distinguo.
Ad esempio una sosta tariffata con il bigliettino scaduto è una infrazione poco grave.
Così come quei pochi km/h in più in strade dove il limite è insensatamente basso.
Sono due infrazioni che ragionevolmente possono essere fatte per "distrazione".
Certo, non è il "mercato del pesce" dove le cose le vendiamo a peso :) però  il reato di guida in stato di ebrezza non è una distrazione. E' un gesto consapevole, volontario evitabilissimo quando si sa che ci metteremo alla guida.
Poi possiamo ragionare sui limiti, sulle modalità, anche sulle pene.
Ma bere prima di mettersi a guidare sapendo che si prenderà l'auto,  sapendo che esiste una legge così restrittiva, in nessun modo può essere addebitato ad una "distrazione" o uno stato di necessità.
Almeno io, da uomo comune, la penso così.
« Ultima modifica: 18 Giugno 2013, 21:29:48 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!

Offline abega

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 783
  • Età: 59
  • Località: Europa
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #9 il: 18 Giugno 2013, 21:45:24 »
mi auguro che il giornalista, come ormai succede sempre, abbia riportato il tutto in maniera parziale oppure incorretta, altrimenti si tratterebbe della solita disparità di trattamento.
l'articolo riportato fa schifo, serve solo a fare bassa demagogia.

la multa è quella dovuta per lo stato di ebrezza, non per non aver soffiato, come vuole far credere il giornalista. e questo non è niente di strano o nuovo, solo che il soggetto in questione ha voluto provare ad andare fino in fondo per risparmiarsi probabilmente la sospensione della patente, certamente non i soldi visto che tutto il circo deve essergli costato 'na cifretta...

http://www.iltuolegale.it/avvocato/index.php?option=com_content&view=article&id=489:contestazione-del-reato-di-guida-sotto-leffetto-dellalcool&catid=1:ultime-notizie&Itemid=149

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #10 il: 18 Giugno 2013, 23:43:11 »
Certo, anche se io farei dei distinguo.
Ad esempio una sosta tariffata con il bigliettino scaduto è una infrazione poco grave.
Così come quei pochi km/h in più in strade dove il limite è insensatamente basso.
Sono due infrazioni che ragionevolmente possono essere fatte per "distrazione".
Certo, non è il "mercato del pesce" dove le cose le vendiamo a peso :) però  il reato di guida in stato di ebrezza non è una distrazione. E' un gesto consapevole, volontario evitabilissimo quando si sa che ci metteremo alla guida.
Poi possiamo ragionare sui limiti, sulle modalità, anche sulle pene.
Ma bere prima di mettersi a guidare sapendo che si prenderà l'auto,  sapendo che esiste una legge così restrittiva, in nessun modo può essere addebitato ad una "distrazione" o uno stato di necessità.
Almeno io, da uomo comune, la penso così.

personalmente credo che, chi guida in stato d'ebrezza, non è meno a chi in fase di rinnovo patente, dichiara il falso ad esempio omettendo che è cardiopatico o malato di diabete mettendo a grave rischio se stessi e tutti coloro che lo circondano e incrociano
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1985
  • Età: 48
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #11 il: 19 Giugno 2013, 08:49:07 »
io non ci vedo nulla di strano e sbagliato in una legge del genere.
Faccio una piccola premessa però. Sicuramente i limiti di alcool nel sangue sono molto bassi..ma questo è un altro problema.
Ma se io per paura di essere beccato positivo mi rifiuto di soffiare è giusto che sia "punito" come se avessi raggiunto il valore maggiore di alcool nel sangue.
Credo anche che, se uno realmente non in grado di soffiare nell'etilometro (aò però stiamo parlando di soffiare in un etilometro non nel gonfiare una mongolfiera...non credo ci voglia così tanto fiato!) faccia ricorso e porti i documenti e certificati medici che attestino la sua patologia avrebbe buone probabilità di vincere il ricorso.
E' un po' simile al fatto che se non dichiari chi era alla guida di una macchina fotografata in eccesso di velocità paga il doppio della multa...questo per ovviare al problema che in Italia (paese dove si è molto gelosi della macchina) guarda caso tutti la prestano agli amici che superano i limiti di velocità.

Offline sandrino

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 31
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nera!
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #12 il: 19 Giugno 2013, 09:15:52 »
Ciao a tutti.

è possibile sostituire la pena detentiva e pecuniaria con i lavori socialmente utili:

"In tutte le ipotesi di reato di guida in stato di ebbrezza da alcool, ad esclusione di quelle in cui vi sia stato un incidente stradale, in caso di condanna nel giudizio penale è prevista (se vi è consenso dell'imputato) la sostituzione della pena dell'ammenda e dell'arresto con quella della prestazione di un'attività non retribuita a favore della collettività da svolgere, in via prioritaria, nel campo della sicurezza e dell'educazione stradale presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti o organizzazioni di assistenza sociale e di volontariato, o presso i centri specializzati di lotta alle dipendenze.
Con lo svolgimento positivo del lavoro di pubblica utilità il reato viene dichiarato estinto, il periodo di sospensione della patente è ridotto alla metà ed è revocata la confisca del veicolo."


Ricordo a tutti che per chi venga trovato alla guida con un tasso alcolico superiore a 1,5 g/l, è prevista la confisca obbligatoria della propria automobile a favore dello Stato (perdita di possesso del veicolo!!!!!) ,a meno che il mezzo appartenga a persona estranea alla violazione, nel qual caso non si applica detta misura. (quindi è meglio cheidere i lavori socialmente utili, alemno il veicolo vi rmane!!)


focus style

  • Visitatore
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #13 il: 19 Giugno 2013, 09:38:45 »
Faccio una piccola premessa però. Sicuramente i limiti di alcool nel sangue sono molto bassi..ma questo è un altro problema.

Non è vero. La quantità di alcol nel sangue è direttamente proporzionale a quella nell'aria espirata. Il discorso è un altro. La curva alcolemica, visto che è una curva, è soggetta ad aumento, periodo di plateau e decrescita della concentrazione di alcol nel sangue e nell'espirato. Per quasto il CdS prevede che vadano eseguite 2 misurazioni a distanza di 10-15 minuti. Avete mai visto una pattuglia che ne fa 2? Io no.

Altro punto. Andiamoci piano col dire "chi guida in stato di ebbrezza è un delinquente, un potenziale assassino, merita la gogna mediatica, etc". I limiti di 0.5 sono così bassi che CHIUNQUE di noi, tranne gli astemi :), ha almeno una volta guidato con un'alcolemia oltre i limiti di legge. Qui stiamo parlando di una pinta di birra o di un bicchiere e mezzo di vino circa (calcolato su soggetto maschio, bianco e di circa 70kg). Se ne pesate 100kg i bicchieri di vino da uno e mezzo diventano due. E non ditemi che, dopo due bicchieri di vino, non siete più in grado di guidare...

Offline sandrino

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 31
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nera!
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #14 il: 19 Giugno 2013, 09:59:56 »
Citazione
I limiti di 0.5 sono così bassi che CHIUNQUE di noi, tranne gli astemi :), ha almeno una volta guidato con un'alcolemia oltre i limiti di legge. Qui stiamo parlando di una pinta di birra o di un bicchiere e mezzo di vino circa (calcolato su soggetto maschio, bianco e di circa 70kg). Se ne pesate 100kg i bicchieri di vino da uno e mezzo diventano due. E non ditemi che, dopo due bicchieri di vino, non siete più in grado di guidare...

siamo in linea con buona parte dei paesi europei ed extraeuropei.

0,8 gr. x litro
Stati Uniti, Irlanda, Gran Bretagna, Lussenburgo, Canada e Albania.

0,6 gr. x litro
Bosnia, Malta e Andorra.

0,5 gr. x litro
Italia Svizzera, Turchia, Bulgaria, Finlandia, Estonia, Danimarca, Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Spagna, Slovenia, Portogallo, Olanda, Norvegia, Monaco.

0,1 gr. x litro
Austria

Limite 0,0
Lituania, Moldavia, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Ungheria, Ucraina e Bielorussia.
« Ultima modifica: 19 Giugno 2013, 15:41:47 da sandrino »

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1985
  • Età: 48
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #15 il: 19 Giugno 2013, 10:19:20 »

I limiti di 0.5 sono così bassi che CHIUNQUE di noi, tranne gli astemi :), ha almeno una volta guidato con un'alcolemia oltre i limiti di legge. Qui stiamo parlando di una pinta di birra o di un bicchiere e mezzo di vino circa (calcolato su soggetto maschio, bianco e di circa 70kg). Se ne pesate 100kg i bicchieri di vino da uno e mezzo diventano due. E non ditemi che, dopo due bicchieri di vino, non siete più in grado di guidare...

Stai confermando quello che ho detto io....o meglio quello che volevo intendere io, anche se magari espresso male. Infatti non si tratta di concentrazione nel sangue, ma cmq di limite che si supera così facilmente che chiunque ceni con degli amici è ampiamente fuori dai limiti ma perfettamente in grado di guidare!
Chi guida in queste condizioni non è assolutamente un delinquente. Lo è chi si scola un bar intero e magari fa uso anche di sostanze stupefacenti e si mette alla guida, investe ed ammazza 4 persone e la legge italiana gli da 4 anni di reclusione (che non farà mai).......(mi riferisco a quella persona che alla guida di un furgone ammazzò 4 persone qualche anno fa)

Offline brinde

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mag 2004
  • Post: 923
  • Età: 54
  • Località: Torino +/-
  • Francesco
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: grigio polvere di lu
  • Idafizzato: SI
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #16 il: 19 Giugno 2013, 11:02:25 »
parliamoci chiaro, dei limiti bisogna fissarli, anche se metti ad 1 ci sarà qualcuno che obbietterà che 3 bicchieri di vino non gli fanno male ed è comunque in grado di guidare, ma occorre  tenere presente che ci sono persone che solitamente non bevono e si ubriacano già con un bicchiere di birra.

Essendo italiani e per definizione piagnoni, nessuno dei limiti che viene fissato ci andrà mai bene, è come per la velocità che ci lamentiamo che in alcuni punti i limiti sono troppo bassi, e bisognerebbe adeguarli alla strada; non ci rendiamo conto che in questo modo avremmo ogni strada con dei limiti diversi e staremmo più tempo a guardare i cartelli che la strada altrimenti gli autovelox ci scatterebbero degli interi book fotografici
Focus II Restyling - Titanium 1600 TDCi 110 CV SW grigio polvere di luna con titanium pack - security pack - Sony System

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2530
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #17 il: 19 Giugno 2013, 11:50:52 »
Altro punto. Andiamoci piano col dire "chi guida in stato di ebbrezza è un delinquente, un potenziale assassino, merita la gogna mediatica, etc". I limiti di 0.5 sono così bassi che CHIUNQUE di noi, tranne gli astemi :), ha almeno una volta guidato con un'alcolemia oltre i limiti di legge. Qui stiamo parlando di una pinta di birra o di un bicchiere e mezzo di vino circa (calcolato su soggetto maschio, bianco e di circa 70kg). Se ne pesate 100kg i bicchieri di vino da uno e mezzo diventano due. E non ditemi che, dopo due bicchieri di vino, non siete più in grado di guidare...

Un conto sono i limiti un conto è l'accertamento della violazione.
Se rifiuti di sottoporti al test, secondo me, non puoi appellarti a nessun limite.
Secondo me se non puoi fare un soffietto sull'etilometro allora non sei nemmeno in grado di guidare. Non saresti nemmeno in grado di stare in casa e poter andare in bagno con le tue stesse gambe. Sono anche d'accordo con Ernesto sulla dichiarazione del falso durante la visita per il rinnovo della patente.

Che, poi, i limiti siano bassi è un altro conto.
Su questo si può discutere.
Su questo, però, bisogna anche valutare l'impatto sociale.
Secondo me i limiti sono così bassi perché hanno beccato troppa gente al limite dello sbronzo alla guida.

Allora per fare un ragionamento sensato io girerei il discorso: oggi la legge è così per cui è necessario adeguarsi. Fino a quando non si deciderà che questa legge è troppo restrittiva dobbiamo essere coscienti che prima o poi un poliziotto ci fermerà e ci farà soffiare dentro ad un "coso". Se non lo facciamo ci farà molto molto male.

Che facciamo?
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!

Offline macteo

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 6348
  • Età: 40
  • Località: Milano
  • sono come tutti, diverso da chiunque
  • Auto: Kuga
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Altro Motore: AWD-powershift
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: dark grey
  • Idafizzato: NO
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #18 il: 19 Giugno 2013, 11:53:47 »
infatti nei paesi dell'est dove notoriamente si alza un po' troppo il gomito c'è tolleranza zero
[2014->>>] KUGA II 2.0 TDCI AWD (163cv powershift) TITANIUM

[2014->>>] B-MAX 1.0 (100cv ecoboost) TITANIUM

[2008-2014] C-MAX I 2.0 TDCI (136cv Powershift) TITANIUM

[2005-2014] Fiesta MK6 1.2 16v (75cv Zetec) COLLECTION


focus style

  • Visitatore
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #19 il: 19 Giugno 2013, 12:41:06 »
Un conto sono i limiti un conto è l'accertamento della violazione.
Se rifiuti di sottoporti al test, secondo me, non puoi appellarti a nessun limite.
Secondo me se non puoi fare un soffietto sull'etilometro allora non sei nemmeno in grado di guidare. Non saresti nemmeno in grado di stare in casa e poter andare in bagno con le tue stesse gambe.
E non è vero nemmeno questo. Ci sono MOLTE condizioni mediche che ti "accorciano" il fiato. E non sta scritto da nessuna parte che siano incompatibili con la guida. Ecco. Se si facesse intervenire un medico sul posto che constati che, effettivamente, c'è una patologia che ti vieta di eseguire il test dell'espirato, ti portano al più vicino ospedale e ti valutano l'acolemia (sul sangue) che è oggettiva. Ci sono, poi, farmaci a base di alcol che non sono controindicati per la guida, eppure ti fanno risultare positivi all'alcol test.

Che dei limiti vadano messi, questo è fuori dubbio. Ma che i nostri limiti (come quelli di Paesi messi come noi o peggio) siano ridicoli, anche questo è fuori di dubbio.
Per rispondere a Brinde quando dice
parliamoci chiaro, dei limiti bisogna fissarli, anche se metti ad 1 ci sarà qualcuno che obbietterà che 3 bicchieri di vino non gli fanno male ed è comunque in grado di guidare, ma occorre  tenere presente che ci sono persone che solitamente non bevono e si ubriacano già con un bicchiere di birra.
Ti dico due cose. La prima è che l'alcol sviluppa tolleranza, vale a dire più bevi (nel tempo) e più velocemente ti viene metabolizzato (fino a quando non ti viene una bella cirrosi, ma questo è un altro discorso), quindi chi non beve mai e si ubriaca con una birra avrà un'alcolemia superiore a chi, abituato a bere, magari si scola una bottiglia di vino.
Io ho fatto l'esempio del bicchiere e mezzo di vino non per usarla come unità di misura, ma per rendere l'idea. Infatti ho specificato che la media è calcolata su soggetto bianco, mascio e di circa 80Kg.
La realtà è che in qualunque modo tu raggiunga i 0.5 (un mon cheri o una damigiana di vino), 0.5 g/L non è un valore che t'impedisce di guidare. Tant'è vero che, se diamo per buono quello che ha postato sandrino (e non ho motivo di dubitarne), negli USA il limite è 1.0, cioè il doppio. E tutti noi sappiamo quanto gli statunitensi siano repressivi su questo punto di vista (visto che hanno avuto anche un periodo in cui l'alcol fu completamente bandito).

Se, poi, vogliamo fare un altro tipo di discorso, ma andiamo OT, non mi garba per nulla che la polizia faccia l'alcol test a chiunque solo perché deve dimostrare che ne ha fatti un TOT nell'arco di un turno. Prendiamo, ancora, ad esempio gli USA. Lì i poliziotti possono farti il test solo se hanno il sospetto che tu sia ubriaco. Quindi prima ti fanno fare dei "compitini, e poi, eventualmente, ti testano. Ma, questo, è un altro discorso tutto italiano...

Offline sandrino

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 31
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nera!
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #20 il: 19 Giugno 2013, 15:41:10 »
Correzione del mio post precedente. oggi in USA la media è 0.8 (non 1.0), neglia nni passati variava tra 1.0 e 1.5

scusate ancora.

Offline abega

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 783
  • Età: 59
  • Località: Europa
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #21 il: 20 Giugno 2013, 09:14:03 »
Correzione del mio post precedente. oggi in USA la media è 0.8 (non 1.0), neglia nni passati variava tra 1.0 e 1.5

scusate ancora.
E l'Austria compare 2 volte, 0,1 e 0,5.
La tolleranza zero ha lo scopo di evitare che qualcuno possa pensare soggettivamente di essere dentro l'eventuale limite per poi accorgersi, a sue spese, che non era così.
 Molto meglio del nostro inutile 0,5.


Inviato dal mio Nexus S con Tapatalk 2


Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2530
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #22 il: 20 Giugno 2013, 11:02:37 »
E non è vero nemmeno questo. Ci sono MOLTE condizioni mediche che ti "accorciano" il fiato. E non sta scritto da nessuna parte che siano incompatibili con la guida.

Certo, ma una patologia di quel tipo prevede una diagnosi ed eventualmente delle prescrizioni.
Quando io prendevo il co-efferalgan sapevo di poter risultare positivo agli oppiacei. Per questo mi portavo dietro la prescrizione medica. In questo modo avevo subito una prova provata del problema medico in corso che prevedeva un antidolorifico abbastanza forte e potevo dimostrare di non essere semplicemente un tossico alla guida.
Credo che chi ha patologie particolari farebbe bene a portarsi dietro la prescrizione in modo da avere un riscontro oggettivo al proprio rifiuto che, altrimenti, sembrerebbe una "scusa".
Cioè, sapendo che oggi abbiamo leggi così restrittive conviene ad ognuno di noi premunirsi di tutti gli strumenti per non incorrere erroneamente in una ingiusta sanzione.
Tanto il tempo per il ricorso e la sospensione temporanea della patente siamo sempre noi a perderlo anche se abbiamo ragione :)
« Ultima modifica: 20 Giugno 2013, 11:03:42 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!

Offline sandrino

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 31
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nera!
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #23 il: 20 Giugno 2013, 15:53:12 »
E l'Austria compare 2 volte, 0,1 e 0,5.

0,1 per i neo patentati se non ricordo male

focus style

  • Visitatore
Re:non soffi nell'etilometro? 1.500 € di multa
« Risposta #24 il: 20 Giugno 2013, 16:46:33 »
Certo, ma una patologia di quel tipo prevede una diagnosi ed eventualmente delle prescrizioni.
Quando io prendevo il co-efferalgan sapevo di poter risultare positivo agli oppiacei. Per questo mi portavo dietro la prescrizione medica. In questo modo avevo subito una prova provata del problema medico in corso che prevedeva un antidolorifico abbastanza forte e potevo dimostrare di non essere semplicemente un tossico alla guida.
Credo che chi ha patologie particolari farebbe bene a portarsi dietro la prescrizione in modo da avere un riscontro oggettivo al proprio rifiuto che, altrimenti, sembrerebbe una "scusa".
Cioè, sapendo che oggi abbiamo leggi così restrittive conviene ad ognuno di noi premunirsi di tutti gli strumenti per non incorrere erroneamente in una ingiusta sanzione.
Tanto il tempo per il ricorso e la sospensione temporanea della patente siamo sempre noi a perderlo anche se abbiamo ragione :)
Hai indubbiamente ragione. Sarebbe conveniente. Ma non c'è legge che ti obblighi ad avere le prescrizioni dietro. Anche perché le FF.O. non possono richiederti la prescrizione e, anche se tu glie la mostri, non credo sappiano, com'è giusto che sia, di cosa si parli. Ad ognuno il suo campo e, ripeto GIUSTAMENTE, chi non è medico non sa di cosa si parla. In quanti sanno che il co-efferalgan contiene codeina? In quanti sanno cos'è la codeina?