Autore Topic: Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!  (Letto 22129 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Non me ne vogliano gli utenti che fanno parte delle categorie su citate (ovviamente mai fare tutta un erba un fascio!!!), ma le due categorie ultimamente mi hanno un attimino scontentato con un trucchetto che non immaginavo assolutamente.
In parole povere ho subìto un danno in una rotonda per colpa che sin dal primo momento era di difficile individuazione. Mi reco da un carrozziere per farmi fare il preventivo di sostituzione del pezzo e relativa verniciatura il tutto a mie spese e poi egli stesso mi consiglia (ovviamente col senno di poi consiglio molto di parte) "fai la denuncia e metti l'assicurazione tanto al max ti prendi il 50%"! Fino a quel momento quantificazione del danno 400€ compreso pezzo.
Il giorno in cui viene il perito per visionare il danno in carrozzeria, succede il trucchetto: il perito fotografa, verbalizza e quando finisce la sua perizia fa (rivolgendosi direttamente al carrozziere) "bè, secondo me Tizio puoi già operare!". Non aveva neanche finito di dirlo che già i dipendenti della carrozzeria avevano smontato il pezzo.
Fermo restando che il via avrei dovuto darlo io al carrozziere perchè avrei potuto scegliere di attendere la liquidazione del danno (che ad oggi non è ancora arrivato parliamo di un fatto accaduto a luglio!)
Mi chiama dopo qualche ora il carrozziere e mi dice che il danno ammontava a 600€ senza pezzo!

Quindi se doveste trovarvi nella stessa situazione fate attenzione e mettete subito dei paletti sia al carrozziere che al perito.
-Come consiglio quello di farvi mettere per iscritto il preventivo danni prima che arrivi il perito
-Date ordine a chiunque che l'unico a far partire i lavori sulla vostra auto siete voi e nessun altro
-Fatevi un giro di diverse carrozzerie e se sentite le parole "conosco il perito di quella compagnia" oppure vi propongono subito di mettere di mezzo l'assicurazione, se potete evitatele. Magari rivolgetevi presso carrozzerie al di fuori del vostro paese anche solo per un preventivo così da mischiare un pò le carte in tavola!

Ripeto, non me ne vogliano le due categorie, ma sento di essere stato vittima di uno spudorato trucco e se non sbaglio il fine di questa sezione è proprio quello di condividere questi fattacci!.

Offline linus16

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mar 2012
  • Post: 838
  • Età: 54
  • Località: bologna
  • Diobò che bello-Ciao Andrea- ciao pino
    • garage linus
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2005
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: Grigio Polvere di Lu
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #1 il: 16 Settembre 2013, 18:24:26 »
non c'è da meravigliarsi

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #2 il: 19 Settembre 2013, 09:28:47 »
Mi fai capire bene.
Ma il perito che valutazione ha fatto?
Qual'è l'entità del danno?
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1967
  • Età: 59
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #3 il: 19 Settembre 2013, 09:51:19 »
Guarda non è per fare sempre il bastian contrario però fammi capire bene:
Tu avevi torto e per tornaconto tuo hai deciso in combutta con il carrozziere di fare l'ItaGLIano fregandotene delle ragioni di quell'altro e adesso ti lamenti perchè i complici ti hanno fatto il paccotto???
....mi auguro di aver capito male ma se cosi è non dobbiamo meravigliarci se il nano prende il trenta per cento dei voti.....
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #4 il: 19 Settembre 2013, 11:23:00 »
Quando è avvenuto il sinistro i veicoli sono stati spostati prima dell'arrivo dei vigili urbani e quindi questi ultimi non hanno verbalizzato nulla se non le dichiarazioni delle parti. Premetto che l'incidente l'ha fatto mia moglie la quale aveva fatto verbalizzare di suo che l'altro conducente non avrebbe sporto nessuna denuncia e che avendo già un automezzo in condizioni disastrose, non ci avrebbe richiesto danni.
Alchè io, addolorato per il mio danno, mi recai dal carrozziere per farmi riparare a spese mie il danno. Per me la questione era chiusa li! Spiegando la dinamica al carrozziere (qui è stato il mio errore) lui mi ha suggerito di fare comunque la denuncia perchè quantomeno avrei avuto un concorso di colpa al 50%. Me ne andai da lui comunque preferendo di non mettere l'assicurazione per mezzo.
Il giorno dopo arriva a casa il perito della controparte per verificare che le affermazioni del suo cliente fossero vere. A quel punto non potevo non denunciare il sinistro alla mia compagnia perchè sarebbe stata una tacita conferma totale della colpa e ne avrei pagato sicuramente sul premio assicurativo. PErchè avrei dovuto se si ipotizza un concorso di colpa.
Non assolutamente il ItaGLIano che intendi tu!  :hurted:

Mi fai capire bene.
Ma il perito che valutazione ha fatto?
Qual'è l'entità del danno?
Il perito non ha fatto altro che fotografare lo stato dei fatti e prendere atto del preventivo già pronto del carrozziere.
Il danno quantificato dal preventivo ufficiale era 1600€, ufficioso avevamo chiuso inizialmente con soli 400€ e dispari (riverniciatura e pezzo)che sono poi diventate 600€ (solo verniciatura e  manodopera).

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1967
  • Età: 59
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #5 il: 19 Settembre 2013, 11:49:09 »
Quando è avvenuto il sinistro i veicoli sono stati spostati prima dell'arrivo dei vigili urbani e quindi questi ultimi non hanno verbalizzato nulla se non le dichiarazioni delle parti. Premetto che l'incidente l'ha fatto mia moglie la quale aveva fatto verbalizzare di suo che l'altro conducente non avrebbe sporto nessuna denuncia e che avendo già un automezzo in condizioni disastrose, non ci avrebbe richiesto danni.
Alchè io, addolorato per il mio danno, mi recai dal carrozziere per farmi riparare a spese mie il danno. Per me la questione era chiusa li! Spiegando la dinamica al carrozziere (qui è stato il mio errore) lui mi ha suggerito di fare comunque la denuncia perchè quantomeno avrei avuto un concorso di colpa al 50%. Me ne andai da lui comunque preferendo di non mettere l'assicurazione per mezzo.
Il giorno dopo arriva a casa il perito della controparte per verificare che le affermazioni del suo cliente fossero vere. A quel punto non potevo non denunciare il sinistro alla mia compagnia perchè sarebbe stata una tacita conferma totale della colpa e ne avrei pagato sicuramente sul premio assicurativo. PErchè avrei dovuto se si ipotizza un concorso di colpa.
Non assolutamente il ItaGLIano che intendi tu!  :hurted:
Il perito non ha fatto altro che fotografare lo stato dei fatti e prendere atto del preventivo già pronto del carrozziere.
Il danno quantificato dal preventivo ufficiale era 1600€, ufficioso avevamo chiuso inizialmente con soli 400€ e dispari (riverniciatura e pezzo)che sono poi diventate 600€ (solo verniciatura e  manodopera).


Chiaramente sulle mie osservazioni come sempre non vi è mai nulla di personale e dato che il racconto non era molto chiaro il dubbio mi è leggittimamente venuto, sarà che io ho il dente avvelenato e non ne posso più di furbi e furbetti in quanto negli ultimi tre anni mi sono ritrovato con l'assicurazione di mia figlia raddoppiata per uno s@@@@zo di carrozziere (portata da 670 € all'anno a 640 ogni sei mesi), citato davanti al giudice di pace ( per la modica somma di euri 10000) per un tamponamento di cui io non avevo la minima colpa e il tipo aveva il davanti della sua punto di me@@a completamente schiacciato, airbag partiti mentre dietro non si percepiva minimamente dove io lo avessi tamponato.... ecc ecc.... non sto qui ad assillarvi con vicende personali se non per sottolineare che ne ho le palle piene di periti corrotti e carrozieri ladri e quando sento qualcuno che ci marcia con l'assicurazione divento verde di rabbia.... comunque Sle sono felice che questo non sia il tuo caso!!!  ;)
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline shiningdemix

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2013
  • Post: 426
  • Età: 28
  • Località: Italia
  • Ammaccabanane
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 100cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: SW Ambiente
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #6 il: 19 Settembre 2013, 13:49:21 »
Io la cosa che consiglio e di non portarla subito dal carrozziere, a meno che non abbiate quello in collaborazione con l'assicurazione io ho sempre preferito farmi valutare il danno dal perito e poi successivamente portarla personalmente ad uno di fiducia. L'anno scorso un signore in retromarcia mi ha preso la fiancata, è stato onestissimo e in seguito al cid il perito dell'assicurazione ha valutato 1200 euro di danno me li sono fatti dare e con 100 euro allo sfascio ho preso lo sportello nuovo.... Idem con lo scooter, li c'è stato un concorso di colpa dove in pratica ho distrutto tutte le calandre dello scooter e con il concorso di colpa mi hanno dato 600 euro se dovesse valutare un carrozziere sono sempre pratiche rognose

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2

POWEEEEERRRRR!!!!

E' un gran casino sono un gran casino sono radioattivo sono un danno man!

La mia sw sarà differente!

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #7 il: 20 Settembre 2013, 10:04:12 »
Quando è avvenuto il sinistro i veicoli sono stati spostati prima dell'arrivo dei vigili urbani e quindi questi ultimi non hanno verbalizzato nulla se non le dichiarazioni delle parti. Premetto che l'incidente l'ha fatto mia moglie la quale aveva fatto verbalizzare di suo che l'altro conducente non avrebbe sporto nessuna denuncia e che avendo già un automezzo in condizioni disastrose, non ci avrebbe richiesto danni.
Alchè io, addolorato per il mio danno, mi recai dal carrozziere per farmi riparare a spese mie il danno. Per me la questione era chiusa li! Spiegando la dinamica al carrozziere (qui è stato il mio errore) lui mi ha suggerito di fare comunque la denuncia perchè quantomeno avrei avuto un concorso di colpa al 50%. Me ne andai da lui comunque preferendo di non mettere l'assicurazione per mezzo.
Il giorno dopo arriva a casa il perito della controparte per verificare che le affermazioni del suo cliente fossero vere. A quel punto non potevo non denunciare il sinistro alla mia compagnia perchè sarebbe stata una tacita conferma totale della colpa e ne avrei pagato sicuramente sul premio assicurativo. PErchè avrei dovuto se si ipotizza un concorso di colpa.
Non assolutamente il ItaGLIano che intendi tu!  :hurted:
Il perito non ha fatto altro che fotografare lo stato dei fatti e prendere atto del preventivo già pronto del carrozziere.
Il danno quantificato dal preventivo ufficiale era 1600€, ufficioso avevamo chiuso inizialmente con soli 400€ e dispari (riverniciatura e pezzo)che sono poi diventate 600€ (solo verniciatura e  manodopera).


Ma mi spieghi l'entità del danno? Se magari puoi pubblicare una foto?
Il perito quanto ha quantificato il danno (non il carrozziere il perito).
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #8 il: 20 Settembre 2013, 11:57:24 »
Il perito non ha quantificato nulla. Ha preso il preventivo del carrozziere e se l'è portato. Credo che l'assicurazioni si baserà su quello per la liquidazione (speriamo che liquidino!)
L'entità del danno è paraurti crepato nel punto di impatto (o meglio di strisciata), staffa inferiore aggancio faro rotta e supporto paraurti piegato.
questa è la foto esterna

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #9 il: 20 Settembre 2013, 12:16:25 »
Allora dalla sola foto vedo che è danneggiato solo il paraurti e la mascherina del fendinebbia. Il Faro non ha subito danni giusto e nemmeno la carrozzeria?

Un danno simile (dalla sola foto che vedo) ha un valore di 200€ e il paraurti non è necessario cambiarlo. Io per un danno peggiore alla mia focus (tamponamento di uno scooter con paraurti posteriore e portellone danneggiato ho pagato 180€). Ora il tuo carrozziere mi deve spiegare come arriva a questa cifra.
Quindi da quello che ho scritto puoi desumere il mio giudizio sul tuo carrozziere. Per prima cosa cambia carrozziere e non fargli mettere mano alla tua auto. Portala da un altro. Secondo il perito non doveva in alcun modo prendere visione del preventivo del carrozziere. E' lui a dover quantificare il danno.

Il perito e il carrozziere si conoscevano?


« Ultima modifica: 20 Settembre 2013, 12:17:37 da legis »
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #10 il: 20 Settembre 2013, 12:23:59 »
credo che la vettura sia già stata riparata, in ogni caso, per quel che ne so io il carrozziere fa una richiesta di danni, in base ad un programma in suo possesso  della quale paga un  costo di abbonamento annuale, il programma è aggiornato sui costi dei materiali in e di mano d'opera in base al modello di auto, dal canto suo il perito fa la controproposta in fine concordano. poi sta a te ed al carrozziere  concordare come la modalità di riparazione dell'auto
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #11 il: 20 Settembre 2013, 12:48:35 »
Allora dalla sola foto vedo che è danneggiato solo il paraurti e la mascherina del fendinebbia. Il Faro non ha subito danni giusto e nemmeno la carrozzeria?
Un danno simile (dalla sola foto che vedo) ha un valore di 200€ e il paraurti non è necessario cambiarlo. Io per un danno peggiore alla mia focus (tamponamento di uno scooter con paraurti posteriore e portellone danneggiato ho pagato 180€). Ora il tuo carrozziere mi deve spiegare come arriva a questa cifra.
Quindi da quello che ho scritto puoi desumere il mio giudizio sul tuo carrozziere. Per prima cosa cambia carrozziere e non fargli mettere mano alla tua auto. Portala da un altro. Secondo il perito non doveva in alcun modo prendere visione del preventivo del carrozziere. E' lui a dover quantificare il danno.

Il perito e il carrozziere si conoscevano?
si, si conoscevano aimè!
Il preventivo è stato fatto preventivando la sostituzione di tutti  i pezzi rotti che sono venuti alla luce togliendo il paraurti. Il faro non si è rotto, ma sotto il gancio che lo mantiene al supporto si è rotto quindi sul preventivo viene contato come da sostituire. La serratura del cofano si è rotta ed è stata sostituita. Anche la staffa di aggancio del paraurti era ufficialmente da sostituire ma poi il carrozziere mi ha detto che l'avrebbe semplicemente addrizzata. Hanno fatto tutto loro, io avevo l'unico interesse di riavere la macchina come l'avevo prima di quel maledetto sinistro e al max una cerata della carrozzeria.

L'auto è stata riparata entro 2 giorni dall'arrivo del perito, ho già pagato il carrozziere e finora non ho visto neanche un euro dall'assicurazione.

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #12 il: 20 Settembre 2013, 13:33:05 »
ma come ............... :mad: :mad: :censored: :censored: :icon_evil: hai pagato tu il carrozziere e lui non ha atteso i soldi dell'assicurazione? :icon_twisted: :icon_twisted: :icon_twisted: :mad: :mad: :icon_eek: :icon_eek: :icon_eek: :icon_eek: non va affatto bene,  l'assicurazione, deve risponderti entro 60 gg dal sinistro sia in modo positivo che negativo, sicuro che quello era un perito? dato che eri presente non gli hai chiesto le credenziali? torna dal carrozziere e fatti dare nome e indirizzo e telefono, contattalo e vedi che succede
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline fravata

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 113
  • Età: 35
  • Località: Morciano di Leuca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: IKON
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #13 il: 20 Settembre 2013, 14:21:05 »
Per controllare lo stato della liquidazione del sinistro esiste un ufficio (se nonricordo male di Torino) a cui chiedere. Dovresti chiamare in assicurazione e farti dare il numero di pratica (o sinistro o in qualsiasi altro modo vengano regustrati) e con quello chiamare quest ufficio, loro sapranno dirti come stanno le cose e come procedere.
A me dopo quasi due mesi dal sinistro non fui pagato... trovato il numero del sinistro chiamai quest ufficio e mi disssero che il bonifico era partito ma aveva avuto esito negativo per "anagrafica incompleta", inoltrata nuova richiesta fui liquidato in una settimana...
il problema è che non sarei darti il numero di quest ufficio "magico", ma se lo ritrovo te lo posto.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #14 il: 20 Settembre 2013, 14:23:56 »
si, si conoscevano aimè!
Il preventivo è stato fatto preventivando la sostituzione di tutti  i pezzi rotti che sono venuti alla luce togliendo il paraurti. Il faro non si è rotto, ma sotto il gancio che lo mantiene al supporto si è rotto quindi sul preventivo viene contato come da sostituire. La serratura del cofano si è rotta ed è stata sostituita. Anche la staffa di aggancio del paraurti era ufficialmente da sostituire ma poi il carrozziere mi ha detto che l'avrebbe semplicemente addrizzata. Hanno fatto tutto loro, io avevo l'unico interesse di riavere la macchina come l'avevo prima di quel maledetto sinistro e al max una cerata della carrozzeria.

L'auto è stata riparata entro 2 giorni dall'arrivo del perito, ho già pagato il carrozziere e finora non ho visto neanche un euro dall'assicurazione.


Normale che hai dovuto pagare tu ma tra perito e carrozziere non ci doveva essere alcun contatto tra l'altro il perito sa bene quanto costano i ricambi comprensivi di svalutazione del veicolo. L'unica cosa che ti viene sempre risarcita in toto è la mdp.
Cmq dovresti essere risarcito di tutto. Il carrozziere ti ha rilasciato fattura relativa ai danni che ti ha riparato ed alla sostituzione dei pezzi?
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #15 il: 20 Settembre 2013, 16:00:29 »
ma come ............... :mad: :mad: :censored: :censored: :icon_evil: hai pagato tu il carrozziere e lui non ha atteso i soldi dell'assicurazione? :icon_twisted: :icon_twisted: :icon_twisted: :mad: :mad: :icon_eek: :icon_eek: :icon_eek: :icon_eek: non va affatto bene,  l'assicurazione, deve risponderti entro 60 gg dal sinistro sia in modo positivo che negativo, sicuro che quello era un perito? dato che eri presente non gli hai chiesto le credenziali? torna dal carrozziere e fatti dare nome e indirizzo e telefono, contattalo e vedi che succede
si ho le credenziali del perito, ma da quanto mi è stato detto lui si limita a valutare lo stato dei fatti e a fare le foto del danno e dei pezzi danneggiati, poi manda la perizia alla compagnia la quale valuta la liquidazione del danno e risarcisce entro 60gg.

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #16 il: 24 Settembre 2013, 07:11:44 »
devi vedere all'ufficio sinistri della compagnia, in oltre prima contatta il perito che ha la possibilità in alcuni casi di liquidare il danno direttamente, non vorrei che il carrozziere abbia intascato 2 volte la somma, in oltre il perito avrà dato un numero di protocollo alla compagnia al quale puoi fare riferimento, e se tutto ciò che ho detto non va bene l'ufficio sinistri avrà una pratica di tizio contro caio il tot giorno nella x città via ed orario
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #17 il: 24 Settembre 2013, 10:04:23 »
la liquidazione del danno la fa la compagnia. Ho messo l'avvocato perchè non mi è stato liquidato ai 2 mesi dal sinistro. A quanto pare la controparte non vuole mettere ancora a disposizione il veicolo per la controprova perchè le dichiarazioni sono contrastanti. Chissà come mai, ma la vedo lunga ancora! L'avvocato mi dice che se la compagnia non vuole liquidarmi le faremo causa. Mi ha detto di aspettare ancora questa settimana.
MAledetto quel giorno!

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #18 il: 25 Settembre 2013, 00:04:08 »
comunque hai fatto esperienza, ne saresti uscito con una spesa minima, invece ora ti trovi in questo marasma, ma ne uscirai, tranquillo
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline sirio7710

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2013
  • Post: 1538
  • Età: 43
  • Località: Italia
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 100cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #19 il: 25 Settembre 2013, 09:04:22 »
 :icon_cry: :mad: hai fatto bene a mettere di mezzo l'avvocato, risolverai la situazione, ma e' bel imbroglio,,, pazienza grazie a te  che lo hai documentato  ora aprono gli occhi in molti,,,, mi dispiace per la cattiva esperienza che hai avuto

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #20 il: 25 Settembre 2013, 09:27:45 »
grazie a te  che lo hai documentato  ora aprono gli occhi in molti,,,, mi dispiace per la cattiva esperienza che hai avuto

il fine di questo topic era proprio quello, no?!?!? E un pò come dicono in quelle trasmissioni in cui fanno cose pericolose,
NON RIFARLOOOOO!


Offline sirio7710

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2013
  • Post: 1538
  • Età: 43
  • Località: Italia
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 100cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #21 il: 25 Settembre 2013, 22:08:41 »
ti faccio i miei auguri e spero risolvi presto, aggiorna il tutto con evolversi della situazione
« Ultima modifica: 05 Aprile 2017, 13:15:51 da Bravo80 »

Offline alepav

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2012
  • Post: 1288
  • Età: 45
  • Località: Trieste
  • .::.
  • Auto: Focus II
  • Altro Motore: 1.6L Duratec
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Benzina
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #22 il: 06 Marzo 2014, 12:16:04 »
cavolo, mi dispiace, ma credo che se quello era davvero un perito, non dovresti avere problemi.
il risarcimento dovrà arrivare prima o poi.
se ha dato l'ok il perito, avrà pure comunicato all'assicurazione che il danno era "pagabile", quindi il macchinario assicurativo sarà già in moto.
ci vorrà tempo, ma credo che alla fine ti risarciscono.
il tutto, come dicevo, se quello era davvero il perito dell'assicurazione.

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 40
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #23 il: 06 Marzo 2014, 15:58:54 »
fortunatamente ale, il risarcimento è arrivato pochi giorni dopo l'ultimo post di questo topic, solo che ci ho rimesso anche le spese dell'avvocato!
« Ultima modifica: 05 Aprile 2017, 13:15:38 da Bravo80 »

Offline rk_on_forum

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2011
  • Post: 157
  • Età: 52
  • Località: Bari
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: CabrioCoupe Titanium
  • Colore: Argento
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #24 il: 05 Aprile 2017, 13:05:29 »
Esperienza simile, sinistro simile (un po' più grave per la mia macchina rispetto a quello di questo topic) con concorso di colpa dove i due attori erano assicurati con la medesima compagnia.
Il perito ha scattato foto della macchina presso la carrozzeria autorizzata, scambio di abbracci tra i due e invito a lasciare la macchina per la riparazione nei successivi 14gg., senza uno straccio di previsione sulla spesa.
Visto che mi toccava pagare la somma non coperta dall'assicurazione e visto che non era stato neanche staccato il paraurti per verificare i danni sottopelle "tanto, nel caso, rivedremo la perizia" ho richiesto un preventivo ad un carrozziere non convenzionato.
Risultato: differenza abissale tra i 1200€ stimati dal perito e i 4800€ richiesti a me, richiesta nuova perizia e liquidazione finale di 1200€, pari al 50% della seconda perizia. Come si vede chiaramente, la seconda perizia è di importo doppio, ma sempre molto meno di quello richiesto da un indipendente.
Ciliegina sulla torta: le spese di assistenza legale da me sostenute non sono coperte a causa di una clausola contrattuale che la stessa compagnia ha applicato nonostante le siano state condannate come VESSATORIE.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1984
  • Età: 48
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #25 il: 05 Aprile 2017, 13:20:20 »
perché non fai il nome della compagnia assicurativa? credo sia utile sapere chi fa certi trattamenti ai propri clienti. ricordiamocelo, tutte le assicurazioni sono ottime fino a quando non si ha un incidente....! in quel caso si capisce quale è veramente ottima.

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #26 il: 05 Aprile 2017, 13:53:06 »
@pupi73 attenzione al regolamento punto 3.15 - E' vietato menzionare nomi di marchi/aziende/negozi o correlati, a fine pubblicitario e/o diffamatorio, nonché pubblicarne i contenuti.
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline rk_on_forum

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2011
  • Post: 157
  • Età: 52
  • Località: Bari
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: CabrioCoupe Titanium
  • Colore: Argento
  • Idafizzato: NO
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #27 il: 06 Aprile 2017, 09:34:24 »
Concordo con Bravo80.
Comunque il regolamento non impedisce di documentarvi, anche con la semplice lettura del proprio contratto di assicurazione.
Cito un paio di articoli scelti a caso stamattina, certo di non violare lo stesso nostro regolamento...

https://www.dlapiper.com/it/italy/insights/publications/2017/03/agcm-dichiara-vessatorie-le-clausole-anti-avvocato/
http://www.assicurazionesemplice.com/mondo-assicurativo/normative/le-clausole-vessatorie-nelle-condizioni-di-polizza

Buona lettura  ;)

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1984
  • Età: 48
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #28 il: 07 Aprile 2017, 17:13:14 »
ok...ma io mi riferivo  "Ciliegina sulla torta: le spese di assistenza legale da me sostenute non sono coperte a causa di una clausola contrattuale che la stessa compagnia ha applicato nonostante le siano state condannate come VESSATORIE." Visto che sono state definite vessatorie, dire la compagnia che le applica non credo sia diffamazione.
Ma no problem!

Offline bartolimoses

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2012
  • Post: 558
  • Località: Carrara
    • Bartoli Vincenzo
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.5 tdci
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #29 il: 25 Agosto 2017, 15:38:10 »
Onestamente concordo di non fare di tutta un era un fascio....
In vari forum leggo commenti negativi su officine e carrozzerie. Spesso credo sia solo colpa di molta incomprensione. Nel caso specifico cerchiamo di chiarire...
1 conviene sempre portare l auto dal nostro carrozziere DI FIDUCIA perché l interesse del carrozziere è fare felice il proprio cliente,ovviamente con il giusto guadagno mentre quello del perito è quello di fare gli interessi della compagnia.

2 da molti anni ormai è cambiata la gestione del pagamento dei sinistri,vero che ora paga la compagnia di chi ha ragione,ma questo nasconde un gioco. Fra le compagnie vi è un accordo,la compagna che ha il cliente con torto non paga il danni effettivo ma una cifra media calcolata. Se il danno è 100 euro la compagnia con torno non pagherà questa cifra ma pensi il danno mediocirca 1700euro, così facendo se il perito sta sotto questa cifra  la nostra compagnia andrà in guadagno.. quindi non è più possibile dire faccio intervenire il perito e poi pago alla compagnia il danno per non avere l aumento.

3 nel caso specifico se tu hai avuto il 50% non devi avere aumenti dell' assicurazione.

4 spesso i carrozzieri quando si ha del 50% cercano di aiutare il cliente.. come lo fanno? Bè se il danno è 500 euro cercano di far fare una perizia di 700 in modo che venga riconosciuto al proprio cliente 350 euro,ma tenete conto che fra iva e tasse la cifra che si incassa è ben diversa perché il carrozziere non pagherà le tasse su 500 euro ma su 700..

Inviato dal mio PRO 5 utilizzando Tapatalk

Offline Vinzo

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 599
  • Località: Bologna
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #30 il: 25 Agosto 2017, 19:25:13 »
Carrozzieri e periti sono spesso gran amiconi, sappiatelo.
Da mie esperienze ho imparato che non bisogna MAI firmare una cessione di credito e lasciar fare al carrozziere. Meglio farsi liquidare il danno con un assegno, se si raggiunge accordo su cifra congrua.

Offline bartolimoses

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2012
  • Post: 558
  • Località: Carrara
    • Bartoli Vincenzo
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.5 tdci
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #31 il: 25 Agosto 2017, 20:31:54 »
Non capisco il tuo ragionamento...normalmente il cliente firma la cessione in maniera che non ha nessuna cifra da anticipare, il cliente ritira l auto riparata e la carrozzeria aspetta 30...60...90... Giorni che l assicurazione paghi...non capisco su cosa occorre prima accordarsi...

Se uno ha torto allora viene fatto un preventivo o se come nel tuo caso hai un 50% ...

Normalmente viene fatto un preventivo... Esempio 500 euro più Iva... Poi la carrozzeria cerca di ottenere il più possibile e mettiamo che riesca a prendere 1200 euro iva inclusa

Sono circa 980 euro che al 50% diventano 490 euro

Alla carrozzeria dovrai pagare 500 euro+ l iva sulla fattura che andrà ad emettere quindi 220 e un circa 20% di tasse che avranno da pagare per aver fatto risultare un incasso di 1200 circa 100 euro( che  sono sulla differenza e non sul totale),
Quindi 500+220+100= 820 euro

Pagherai 330 euro anziché 500+iva quindi 610... Quindi paghi circa la metà...se poi il carrozziere riesce a ottenere di più perché come dici tu è in combutta bè tu andrai a pagare ancora mene...quindi non è tanto a vantaggio del carrozziere quanto tuo che venga pattuito un danno maggiore, anche se in realtà il perito cercherà di constatare il danno più basso

Altro grave errore che spesso si fa è di concordare il danno con il perito a casa...grave errore perché magari il perito passa una verniciatura di un paraurti quando occorre sfumare i fianchi o allo smontaggio emerge un rivestimento piegato...

È lo dico perché capita spesso... Perché appunto il perito se ha a che fare con un professionista potrà fare poco il furbo ad abbassare troppo la perizia

Inviato dal mio PRO 5 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 25 Agosto 2017, 20:35:08 da bartolimoses »

Offline Vinzo

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 599
  • Località: Bologna
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #32 il: 31 Agosto 2017, 07:54:43 »
Non capisco il tuo ragionamento...normalmente il cliente firma la cessione in maniera che non ha nessuna cifra da anticipare, il cliente ritira l auto riparata e la carrozzeria aspetta 30...60...90... Giorni che l assicurazione paghi...non capisco su cosa occorre prima accordarsi...

Esempi pratici reali:

2008, mi tamponano da fermo, CID, accordo un carrozziere che piacesse anche al perito, firmo cessione di credito, risultato:
Auto riparata male, stucco a gogo, diversamente dagli accordi presi, nessuna fattura nonostante io abbia richiesto una ricevuta sui lavori= Il carrozziere ci ha lucrato spudoratamente.

2009, mi tamponano in coda, stesso danno, anche più lieve (un segno sul paraurti), dietro suggerimento del perito, NON firmo nulla, e chiedo la liquidazione diretta del danno, risultato:
dopo 15g ricevo un assegno da 800€ (con cui ci avrei comprato anche il paraurti nuovo volendo, l'avrei riverniciato, e mi sarebbe anche avanzato più di qualcosa).

2017, mi distruggono una fiancata con l'auto parcheggiata. Parliamo si di auto d'epoca, quindi perito specializzato e auto certificata ASI. Non indico un carrozziere, mi liquidano 1700€ anche qui in pochi giorni. Vado da un carrozziere di mia fiducia e con 2000€ ho rifatto TUTTA l'auto.

Dipende sempre da con chi si ha a che fare. Nel lontano 2006 feci un piccolo incidente in moto, e nello stilare la perizia, il perito stava andando a cercare il costo delle carene nuove in Kawasaki, che hanno cifre allucinanti (tipo 700€ solo un fianco), quando si trattava di pochi graffi risolvibili con una semplice verniciatura. In quel caso sono stato io a suggerirgli una liquidazione di 400€, senza approfittarne.

Se vai da un carrozziere a chiedere il costo di un intervento, uno abbastanza sincero ti farà notare che c'è un costo per lavori eseguiti "sotto assicurazione" e un altro per interventi pagati direttamente, magari in contanti così fanno pure in nero.
E' una gran bella categoria.

Inoltre, se il danno è pesante e rende l'auto inutilizzabile, la cosa più furba è rivolgersi ad un avvocato esperto in sinistri, e noleggiare un'auto nell'inevitabile attesa. Costo che verrà poi integrato nella copertura del danno.
« Ultima modifica: 31 Agosto 2017, 08:02:03 da Vinzo »

Offline bartolimoses

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2012
  • Post: 558
  • Località: Carrara
    • Bartoli Vincenzo
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.5 tdci
Re:Carrozzieri e periti assicurativi....statene lontani finchè potete!!
« Risposta #33 il: 09 Settembre 2017, 19:48:57 »
Allora per la prima riparazione la cosa poteva avvenire sia con cessione che senza...è in entrambi i casi bastava contestare la riparazione...
Io posso dirti che da noi in nero non si cambia nemmeno una lampadina, per quanto riguarda le riparazioni se paga il cliente vero che si cerca di fare un prezzo più basso per accontentarlo,vero anche che con la assicurazione si prende il giusto e si cerca di accontentare il cliente facendo dei lavori extra perché abbiamo avuto un giusto margine che ci permette di lavorare meglio.
Tralasciando che in ogni ambiente ci sono i furbetti,spesso capita che ci sembri di spendere troppo perché non ci rendiamo conto dei costi. In paesi come la Germania il costo orario di carrozzeria è attorno alle 120€ ora... In Italia una carrozzeria se sta sotto le 40 euro l ora iva esclusa al posto vostro mi domanderei se lavora nel modo corretto.

2000 euro per fare tutta una vetttura con regolare fattura, utilizzando vernici,fondi,stucchi,ancoranti e raddrizzando la lamiera se danneggiata è molto poco...prodotti top di gamma come RM hanno qualità molto alta e costi altrettanto alti.

Il problema è che se vai da Caio e ti chiede 150 euro per fare un paraurto e vieni da me e ne spendi 250 io risulto un ladro...quando magari la differenza è che da me ricevi una fattura,che il trasparente che utilizzo è un chronolux della RM...ma il fatto è che non puoi apprezzare il fatto che con il mio trasparente come lo vedi rimarrà mentre con la altro economico tenderà a calare...
Esempio pratico la ragazza con cui mi frequento nei primi giorni che ci siamo conosciuti ha preso un muretto danno per me da 600 euro prezzo super... Dopo aver girato un po' di carrozzerie della sua zona gliela fanno per 450...x lei la vettura è perfetta...per me è da ripartire da 0....se paghiamo poco otteniamo poco...spesso sono i carrozzieri disonesti,spesso si cerca troppo il prezzo,c'è poi chi rifiuta il lavoro,chi pur di prendere la pagnotta fa il lavoro in maniera economica...

Poi veniamo al tuo discorso il danno che hanno liquidato a te e dove ti hanno dato 1700 Euro, ecco se invece di trattarlo tu e avere 1700 lo avessi fatto trattare dal tuo carrozziere lui magari sarebbe riuscito a ottenere 2000 euro e ti accontentava allo stesso modo ma non anricipavi e non davi differenze...

Poi sfatiamo questo mito, se avessi avuto un graffietto il perito non ti dava 1700 euro... Se hai un danno da 1700 euro magari il carrozziere riesce a prenderne 2000,2200 ma non che da un danno di 200 euro gliene regalano 1700...sai cosa succede,spesso il cliente pensa di avere un graffio a un paraurti, si fa pagare 400 euro pensando di fare un affare e poi ha traverse piegate e rivestimenti da cambiare solo che il paraurti rientra e non sembra avere nulla sotto....