Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: Mondeo MK3 (vers.2000/2007) 2.0 TDCI 130 CV - drenaggio liquido di raffreddament  (Letto 3353 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline abcgazza

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 49
  • Età: 51
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: zetec
  • Idafizzato: NO
Ciao a tutti, sono nuovo e ho un piccolo problema sulla mia amata: il motore non sale di temperatura.
Ho già acquistato la valvola termostatica e la sua sostituzione non dovrebbe rappresentare un problema, ma..... non riesco a trovare il tappo di scarico del radiatore (ammesso che ci sia) e comunque non riesco ad arrivare a nessun manicotto per allentarne la fascetta, almeno senza sollvare l'auto da terra.
Non trovo nulla in giro.
Avete consigli su come fare per svuotare l'impianto di raffreddamento?

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Non lo devi svuotare, smonta la valvola termostatica, la sostituisci e aggiungi il liquido perso che saranno al max 2 litri.
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
generalmente i tappi radiatore si trovano alla base, prendendo in considerazione la facciata del radiatore dove si trova la/e ventola/e, devi sendere in basso, propio alla base prima che si incontri con la facciata stretta che "guarda" in terra a circa un paio di cm dalla facciata stretta che guarda il lato, solitamente il lato è quello passeggero, nel caso della foto che ti carico e che è segnato da una freccia rossa si trova al lato opposto di dove ti ho detto, ora la posizione è quella o ad un lato o all'altro o ad entrambi, solitamente sono in plastica ed hanno al di sopra una farfalla per svitarli, hanno anche un o ring da non perdere
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline pask1983

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Dic 2010
  • Post: 464
  • Auto: Mondeo
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: 2.0 tddi 115cv
  • Colore: verde met.
  • Idafizzato: NO
per spurgare, dopo aver riempito il circuito, vi è uno spurgo sul corpo pompa da svitare con un grosso giravite a taglio

Offline abcgazza

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 49
  • Età: 51
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: zetec
  • Idafizzato: NO
Vi ringrazio tutti. Finalmente ho trovato il tempo per sistemare tutto.
Effettivamente ho smontato la valvola termostatica senza svuotare il circuito di raffreddamenteo. Avrò perso mezzo litro di liquido che ho ripristinato dopo aver rimontato il tutto.
Ma in realtà non ho risolto il problema e ho dovuto sostituire il secondo termostato, quello montato sulla pompa dell'acqua, che regola il flusso del liquido verso lo scambiatore per il raffreddamento dell'olio motore.
Ho recuperato il software della Ford e avevo visto che l'intervento richiedeva di smontare la pompa dell'acqua accoppiata a quella dell'idroguida.
In realtà ho fatto tutto seguendo una guida inglese, rimuovendo la piastra metallica che supporta i due attuatori dell'egr. Poi con una chiave combinata sono riuscito ad allentare l'unica vite che blocca questo termostato in posizione.
Sono anche riuscito a raccogliere il liquido di raffreddamento.
Tempo utile richiesto per operazione: c.a. 15 minuti compreso lo spurgo della pompa acqua (io ce ne ho messi di più perché non avevo una pinza adatta per togliere quelle maledette fascette stringitubo elasstiche!).
Adesso sono felice! Il motore va in temperatura, rende bene e consuma poco, e, chissà come,anche le marce sono tornate morbide negli innesti come un tempo.
Sospetto che anche il cambio venga tenuto alla giusta temperatura....

P.S.: e comunque non ho trovato nessun tappo per svuotare il radiatore: ma c'è? Leggo in giro che non tutti i radiatori ce l'hanno...
« Ultima modifica: 17 Marzo 2015, 11:18:24 da abcgazza »

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Nella mia per assurdo non c'è :icon_eek:
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline abcgazza

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 49
  • Età: 51
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: zetec
  • Idafizzato: NO
Grazie ROPER! Mi dai conforto e dormirò certamente meglio!

Fatto sta che avevo anche tentato di drenare il liquido sfilando il manicotto del radiatore che termina con una sorta di baionetta di plastica. C'è una clip metallica che si tira via, ma il manicotto non ha voluto comunque sfilarsi. Ne sai niente? Perché tra non molto dovrò sostituire tutto il liquido di raffreddamento. Almeno così prescrive il libretto.
Sono prossimo ai 200.000 km. Ho preso l'auto usata due anni fa e ne aveva 120.000. Aveva camminato davvero poco. Io ne ho già macinati 60.000.

Offline ROPER

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 6408
  • Età: 58
  • Località: Genzano Di Roma
  • Quando il denaro parla, tutte le lingue tacciono.
    • Il mio garage
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium Pack
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre.

IDAacebook Page

Offline abcgazza

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 49
  • Età: 51
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: zetec
  • Idafizzato: NO
Avevo visto questo video, ma non capisco il senso dell'operazione. Qui mi sembra che il tipo stia facendo una sorta di lavaggio del circuito, perché vedo continua a buttare dentro acqua, e non tanto lo spurgo di eventuali bolle d'aria. Per fare questo so che è sufficiente riempire il circuito di raffreddamento sino alla fuoriuscita di liquido dal tappo a vite posto in testa alla pompa dell'acqua, poi chiudere il tappo e continuare a riempire a livello la vaschetta di accumulo e far girare il motore. Infine rabboccare.
Quest'operazione l'ho fatta tranquillamente, perché nel sostituituire il termostato del raffreddamento dell'olio mi si è parzialmente svuotata anche la pompa dell'acqua.
Io in realtà ho bisogno di capire come svuotare l'intero impianto di raffreddamento e quindi immagino devo aprire il circuito in un punto il più in basso possibile.
Capisco che sto chiedendo una banalità, ma la difficoltà di operare senza sollevare la macchina mi impedisce di avere una vista comoda.... sai, ho il naso lungo e comincio a veder male da vicino!
Danke di nuovo ROPER.

Offline pask1983

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Dic 2010
  • Post: 464
  • Auto: Mondeo
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: 2.0 tddi 115cv
  • Colore: verde met.
  • Idafizzato: NO
in mancanza di uno scarico
ed in presenza di una impossibilità d'accesso dal basso

ti direi di armarti di pompetta, pazienza e tubo, quest'ultimo sufficientemente piccolo da riuscire ad infilarlo dalla vaschetta e fargli raggiungere la base del radiatore in modo da riuscire a tirare via gran parte del liquido presente

Offline abcgazza

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 49
  • Età: 51
  • Auto: Mondeo
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: zetec
  • Idafizzato: NO
Grazie pask1983. Quando sarà il momento terrò conto del tuo suggerimento, anche se per prima cosa mi farò aiutare da un amico meccaninco per hobby che ha la classica "buca" per poter meglio lavorare da sotto.
Ciao.