Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: Riscaldamento interno aria fredda  (Letto 14318 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MSCFerrari

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Nov 2013
  • Post: 217
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Sky Lunar
  • Idafizzato: NO
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #35 il: 09 Marzo 2016, 03:02:11 »
No, dalle bocchette frontali esce calda, mentre sul parabrezza completamente fredda. (Sotto i piedi non ho provato)
Focus  I 2002 | 520.000 km
Ford Focus III 99.900km  2011 Titanium Pack 1.6 115cv

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16507
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #36 il: 16 Marzo 2016, 11:34:22 »
Penso che il topic si possa marcare come risolto ;)

Ragazzi ricordate sempre quando vi sembra avere qualche problema leggete il manuale di manutenzione ;)
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #37 il: 29 Dicembre 2017, 13:26:46 »
Ma quindi la soluzione quale sarebbe ...???

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #38 il: 29 Dicembre 2017, 14:22:00 »
è vero, effettivamente non sembra risolto, mi era sfuggito...

se dirigo l'aria al parabrezza si accende automaticamente il condizionatore
affinchè avvenga la funzione di disappannamento veloce, ma se apro anche
l'aria calda deve arrivare anche il caldo al parabrezza...

sembra più un problema legato all'impianto di riscaldamento dell'auto;
può essere insufficienza del liquido, blocco della valvola termostatica aperta,
intasamento del radiatorino nell'abitacolo...

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #39 il: 31 Dicembre 2017, 16:02:03 »
Grazie per la risposta ! Volendo scongiurare assolutamente l'avaria del radiatorino... può essere che la causa sia il termostato nonostante la lancetta della temperatura funzioni regolarmente senza alcun comportamento anomalo ? Mi sto congelando  :icon_cry: i tubi piccoli che entrano frontalmente alla vaschetta d'espansione sono freddi. Il livello dell'acqua resta regolare e non si sono mai manifestate perdite. Distribuzione rifatta a settembre, tranne la pompa.
« Ultima modifica: 31 Dicembre 2017, 16:04:04 da Babajaga »

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #40 il: 31 Dicembre 2017, 16:57:42 »
Ciao!
no, se la valvola termostatica fosse bloccata aperta, il motore non riuscirebbe a raggiungere la
temperatura corretta di funzionamento e quindi anche la lancetta nello strumento non dovrebbe
muoversi più di tanto dalla zona fredda.
Nella Focus poi non esiste un rubinetto che regola l'acqua calda al radiatorino, e quindi si potrebbe
pensare che possano esserci problemi con la paratia che mette in comunicazione l'aria che arriva
dal radiatorino stesso che è comandata tramite cavetto dalla manopola sotto la radio.

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #41 il: 01 Gennaio 2018, 20:08:09 »
 Ho notato che, impostando il selettore sulle bocchette frontali ed attivando il ricircolo, sembrerebbe uscire aria vagamente tiepida per un pò

Offline mario79

  • New Entry
  • In Idaf da: Lug 2013
  • Post: 10
  • Località: caselle torinese
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #42 il: 01 Gennaio 2018, 22:56:56 »
Buona sera ragazzi/e e tanti auguri per l'anno nuovo.
Io ho risolto il problema grazie a tanti post letti in questo magnifico forum, ai vari post in inglese sparsi per internet e perchè no , una dose di culo.
Vi spiego la situazione.
Dal 2013 ho la fofo 1.8 tddi del 2001 e nei vari inverni il riscaldamento non ha mai funzionato a dovere: a motore caldo entrava aria tiepida e solo con  lunghe accellerate l'aria si scaldava un poco. Comunque fino ad oggi sopportavo senza indagare sul reale problema.
Da un mese a questa parte è nato il mio bimbo (guai a fargli prendere freddo )e il radiatore interno non dava più neanche un pizzico di aria calda: mi sono quindi "buttato" sotto l'auto per scoprire l'inghippo!!
Innanzitutto ho cercato di capire il flusso del circuito di raffreddamento:
parte dal monoblocco, per passare attraverso il radiatore della ogr ( nel mio caso questo è stato bypassato a seguito dell'esclusione della valvola egr), il "riscaldatore elettrico ausiliario"(quella sorta di pipa con tre candelette conficcatevi) per scendere nell'ingresso del radiatore interno, uscirvi( toccando i tubi erano sempre freddi) e passare attraverso lo "scambiatore di calore acqua/olio" e di qui in un tubo metallico verso il monoblocco .
Bene ho staccato i vari tubi (prima del riscaldatore ausiliario e subito dopo il radiatore interno) ed ho collegato il tubo di "mandata" all'acquedotto facendo circolare l'acqua per pulire il radiatore interno (ovviamente ho recuperato il liquido per portarlo in discarica) , in seguito ho ricaricato il radiatore appena pulito, con del nuovo refrigerante (il motorcraft super plus premium per radiatori in alluminio) ho ricollegato le tubazioni , ho effettuato lo spurgo come da "manuale Ford" et voilat ................Come prima l'aria era completamente fredda a motore caldo.
La termostatica non era perchè la lancetta della temperatura arriva a metà e li si manteneva ma allora che cavolo è?
Dopo altri giorni di ricerche e ragionamenti mi rimetto sotto l'auto con l'idea di "bypassare lo scambiatore termico acqua/olio" anche perchè prima del riscaldatore ausiliario i tubi sono lievemente caldi, da qualche parte ci deve essere l'intoppo! Ma lavorando sdraiato e con il barilotto del silenziatore tra le balle non riuscivo a staccare il tubo di gomma da quello in acciaio così ho chiesto aiuto ad un amico che ha una sorta di ponte.Per farvela breve abbiamo bypassato lo scambiatore e la fofo ha incominciato a scaldare come se fossimo nel Sahara!!!! Per evitare perdite di olio con il tubo che avanzava ho collegato la mandata ed il ritorno dello scambiatore. La cosa strata è che all'interno, questi tubi in gomma avevano un bel deposito di ruggine!
Comunque giorni fa sono stato in Ford per prendere un'atro litrozzo di super plus ed ho chiesto quanto costasse lo scambiatore nuovo: 350 +iva ,esclusa la manodopera!!ma son matti, per ora me la tengo così e porto il pargolo e mogliettina in giro in canottiera!! :icon_lol: :icon_lol: :icon_lol:
Saluti a tutti, spero di essere stato utile come lo siete stati voi per me, se riesco posto una foto pre-modifica!

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #43 il: 02 Gennaio 2018, 12:22:09 »
Non mi sembra di vedere tracce di olio nella vaschetta d'espansione. Alla prima accensione a freddo al mattino, dopo aver percorso circa 1 km, sento dei "clack" provenire da sotto il cruscotto, a destra dell'acceleratore diciamo. È come se ci fosse un qualche meccanismo inceppato che slitta o fa cilecca... non saprei come descriverlo diversamente. Proviene proprio dal fondo del cruscotto, all'altezza dei piedi
« Ultima modifica: 02 Gennaio 2018, 15:06:44 da Babajaga »

Offline mario79

  • New Entry
  • In Idaf da: Lug 2013
  • Post: 10
  • Località: caselle torinese
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #44 il: 03 Gennaio 2018, 10:32:26 »
Neanche io ho mai avuto tracce di olio nella vaschetta, probabilmente la ruggine mi ha intasato il passaggio del refrigerante attraverso lo scambiatore. Per toglierti il dubbio dovresti fare una di queste 2 prove a motore caldo, la prima è toccare il tunnel centrale alla destra dell'accelleratore o dal lato del passeggero per vedere se è caldo ( la 1.8 tddi non ha rubinetti per deviare il flusso ma il radiatore è sempre percorso dal refrigerante quindi deve essere sempre caldo) la seconda è toccare i tubi di collegamento al radiatore interno andando sotto l'auto (previa rimozione del pannello coprimotore ovviamente...). Se sono caldi il problema non è nello scambiatore ma , visto che senti dei clack , potrebbero essere saltati i collegamenti che comandano la paratia che devia il flusso d'aria all'interno del cruscotto e li sono dolori......Penso che per ripararli dovresti smontare tutto il cruscotto...

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #45 il: 03 Gennaio 2018, 18:22:48 »
Appena notato che i flussi verso i piedi sono caldi, quelli verso il viso freddi tranne quello lato specchietto retrovisore destro. Inizio a pensare sia qualcosa ai meccanismi che deviano i flussi di aria. Tuttavia, con mio sommo stupore, i tubi che vanno alla vaschetta d'espansione sono belli caldi. Quelli che entrano in abitacolo non sono riusciti a sentirli perché dovrei sollevare l'auto e sganciare la protezione del motore. Infine, infilando la mano sotto la plastica che contiene il radiatorino interno, questa è fredda. Radiatore otturato o meccanismi inceppati ?
« Ultima modifica: 03 Gennaio 2018, 19:20:17 da Babajaga »

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #46 il: 03 Gennaio 2018, 19:20:28 »
Ma perché i tubicini  della vaschetta di espansione sono freddi ?
scusa ma di quale vaschetta espansione stai parlando?  :icon_eek:

stai intanto controllando le cose che vengono dette, vero? :icon_cheesygrin:

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #47 il: 03 Gennaio 2018, 21:21:45 »
Riccardo ho modificato il precedente post. Stasera più salivano i giri e più usciva caldo. Il tunnel centrale era freddo su entrambi i lati (guida e passeggero). I tubi che entrano in abitacolo non li ho potuti toccare perché era tardi e non riuscivo ad alzare l'auto e smontare la copertura. Di sfuggita,  però, mi sono fermato da un meccanico noto per essere bravo che, oltre a specificare subito di chiedere 35€/ora, mi ha detto che è sicuro che ci sia un'ostruzione, molto probabilmente al radiatorino interno. Però dice che non si può liberare e va cambiato con annessa manodopera. Che ne pensi ? Grazie per la disponibilità ad aiutarmi. P.s. per vaschetta d'espansione intendo la vaschetta del liquido refrigerante, lato sinistro vano motore
« Ultima modifica: 03 Gennaio 2018, 21:23:19 da Babajaga »

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #48 il: 05 Gennaio 2018, 14:13:09 »
Ciao,
è una delle cose che mi pare si dice dall'inizio che può essere un problema della paratia oppure
del radiatorino interno all'abitacolo.

In merito a quello che ti dice il meccanico, considera che alla fine è il suo lavoro, il suo
motivo di sostentamento, e quindi molte volte è ovvio che ti dicano "è da cambiare"...

Il liquido della vaschetta d'espansione non va in circolo e quindi è normale che la sua temperatura
non sia alta.

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #49 il: 14 Gennaio 2018, 21:52:21 »
RISOLTO da me !!! È bastato soffiare col compressore nei tubi di mandata e ritorno del radiatorino interno. È uscito lo schifo e subito aria calda. Comunque ho eseguito due cicli completi con disincrostante.
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2018, 22:20:52 da Babajaga »

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #50 il: 16 Gennaio 2018, 20:49:13 »
Grande Babajaga!
hai visto che alla fine ce l'hai fatta?  ;)

e senza cambiare nulla  :icon_wink:

Offline Babajaga

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2017
  • Post: 31
  • Località: Chieti
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #51 il: 16 Gennaio 2018, 21:50:09 »
 Grazie per i suggerimenti Riccardo ;) Spero possa essere di aiuto ad altri utenti ! W Idaf !
« Ultima modifica: 16 Gennaio 2018, 21:51:18 da Babajaga »

Offline luckyluciano

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 198
  • Età: 46
  • Località: Tarant nuestr
  • Ford Focus 1.8 TDCI 115 Cv ***2/2007
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: NO
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #52 il: 24 Agosto 2018, 13:25:47 »
Buongiorno io ho il problema opposto...esce aria calda a momenti anxhe con il selettore su aria fredda..inoltre mi sembra che il flusso di aria sia un Po poco rispetto a prima anche alla massima velocità
Ford Focus 1.8 TDCI 115 Cv ***2/2007

Offline maxgenova

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2020
  • Post: 11
  • Auto: transit connect
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #53 il: 14 Ottobre 2020, 16:59:57 »
Buongiorno a tutti,
rieccomi con un'altro problema del mio furgoncino transit connect 1.8 90cv del 2003
dopo altre manutenzioni, ho rabboccato il liquido (rosa) della vaschetta che ha alcune crepe e dovrei sostituire, ieri ho percorso 150km in autostrada e all'arrivo la vaschetta segnava nuovamente livello minimo ed ho notato tracce di liquido sul supporto motore che si trova proprio sotto la vaschetta.
premesso che ho acquistato il furgone usato visto è piaciuto, avevo notato già che non usciva aria calda e ho pensato che il radiatore interno fosse bucato e chiesto un preventivo al meccanico per sostituirlo ho scelto di farlo escludere dall'impianto.
mi è stato detto che il costo per la sostituzione è alto per la quantità di tempo occorrente allo smontaggio e rimontaggio del cruscotto in quanto non si riesce a sfilare senza farlo, ma con il Vostro aiuto potrei procedere con il fai da tè al limite solo per questo passaggio. (anche se mi hanno informato dell'esistenza di un radiatore di concorrenza con i tubi sezionati che consentirebbe il montaggio senza "disfare" il cruscotto, ma non ho trovato nulla di simile dai ricambisti online)
detto ciò, Vi chiedo un consiglio su come operare.
ho letto che sul mio furgoncino il passaggio del fluido al radiatore interno è regolato da un rubinetto elettrico, è corretto?
se così fosse forse non è bucato il radiatore ma potrebbe essere il rubinetto che non funziona, mi è già successo sulla fiesta (1998).
il liquido è pulito, e la temperatura è sempre rimasta costante sulla metà dell'indicatore.
a parte la vaschetta quali altre parti mi suggerite di sostituire?
e quali controlli preventivi posso fare?

grazie Massimo

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #54 il: 14 Ottobre 2020, 17:08:01 »
prova qui
https://ford.7zap.com/it/transport/
a mettere il tuo VIN, cosi vedi come è equipaggiato il tuo Connect.

Offline maxgenova

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2020
  • Post: 11
  • Auto: transit connect
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #55 il: 14 Ottobre 2020, 19:57:48 »
Ciao Riccardo,
Immagino che il vin non sia il telaio, dove lo trovo sto codice?

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #56 il: 14 Ottobre 2020, 20:01:32 »
si, il VIN è il numero di telaio o Numero Identificazione Veicolo  :icon_wink:

Offline maxgenova

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2020
  • Post: 11
  • Auto: transit connect
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #57 il: 14 Ottobre 2020, 21:38:18 »
Ah! Ok.
Ho inserito il telaio riconosciuto il veicolo ma il sito non mi sembra funzionare bene...
Guardero direttamente nel cofano ;)

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #58 il: 15 Ottobre 2020, 18:14:29 »
scusa, perchè il sito non ti sembra funzionare bene?

Offline maxgenova

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2020
  • Post: 11
  • Auto: transit connect
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #59 il: 16 Ottobre 2020, 19:29:37 »
Ciao, l'altra sera provavo dal telefono e non caricava le pagine o erano lentissime.
Ieri ho provato dall'ufficio col pc e nonostante una certa latenza ho visionato gli esplosi e identificato diverse parti, ma non ho trovato/capito come e inserito il radiatore interno nel circuito di raffreddamento, rubinetti elettrici non ne ho visti probabilmente e collegato alla valvola del termostato.
Devo guardare bene nel vano motore.
Ieri ho percorso altri 200km a/r sempre in autostrada e pur rabboccando il livello dopo i primi 100 era al minimo e cosi anche al ritorno ma temperatura sempre costante a meta indicatore.
Oltre a questo problema mi e capitato un'altro imprevisto che mi ha spaventato li per li, spegnimento in corsa sui 110/120 in quinta marcia, accensione spia candelette. Mi sono fermato e riacceso ed e ripartita, poi dopo altri 70 km lo ha rifatto ma ho riacceso in corsa.
Ma qui siamo ot, postero su una discussione inerente, che ho visto non sia una novita.

Offline Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1604
  • Età: 57
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.6 Zetec
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
  • Colore: Polvere di Luna
Re:Riscaldamento interno aria fredda
« Risposta #60 il: 16 Ottobre 2020, 21:39:45 »
non so, ad esempio nella Focus il radiatore del riscaldamento è sempre in circuito ma viene regolata l'apertura di una paratia.