Autore Topic: tourneo custom  (Letto 6477 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
tourneo custom
« il: 11 Giugno 2016, 17:41:34 »
Sono molto deluso del mio tourneo custom titanium, è il mio che è nato male o non sono l'unico?

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:tourneo custom
« Risposta #1 il: 13 Giugno 2016, 15:17:29 »
deluso di cosa? scrivi che tipo di problemi hai?
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #2 il: 13 Giugno 2016, 17:52:55 »
Illustraci, anche io ce l'ho e sono soddisfatto. Certo non è perfetto ma ai piccoli difetti veniali ho trovato soluzione.

Offline ramon

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2016
  • Post: 14
  • Località: bergamo
  • Auto: La vorrei comprare
  • Altro Motore: 2200
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Tourneo Custom Titanium
  • Colore: Blu
Re:tourneo custom
« Risposta #3 il: 14 Giugno 2016, 16:34:13 »
sono in procinto di prenderlo anch'io usato del 2014, se illustri meglio le problematiche da te riscontrate daresti una mano a quelli come me che lo stanno valutando...

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #4 il: 14 Giugno 2016, 22:26:51 »
- Comincio con la chiavetta USB che non ha mai funzionato a dovere nel senso che dopo un po'  va in tilt e non legge più nessun file. Hanno dato  la colpa alla chiavetta, ai troppi GB, ai file, alla fine mi hanno cambiato una scheda o non so cosa, senza che cambi assolutamente nulla!
- D'inverno, con temperature sui 4/5°C appena parto a motore freddo, mi viene la scritta "motore riparare subito" ed il motore va in protezione e non supera i 2000 giri, senza che si accenda nessuna spia. Spengo e riaccendo e funziona tutto bene. In officina mi dicono che la centralina non registra nessuna anomalia e non sanno dove mettere le mani (maledetta eletronica!). L'ultima volta mi hanno cambiato un sensore  non ben specificato ma fino al prossimo inverno non saprò se il problema è sparito o meno.
- Dopo un anno di vita hanno cominciato a vibrare tutti i pannelli delle porte posteriori e del portellone e a cigolare il sedile del guidatore. Mi hanno cambiato il sedile ed i pannelli che avevano TUTTI le clip di plastica rotte!!!
- A 17000km hanno cominciato a vibrare e cigolare anche le portiere e sopratutto il portellone che dava l'impressione di essere chiuso male. Facevano talmente rumore che mi vergognavo a portare gente!
- Negli ultimi tempi sono spuntate nuove vibrazioni al cielo (il rivestimento del soffitto) sui 1500giri, ed al cruscotto sui 2200giri ma entrambe sono sporadiche.
Ieri ho portato per l'ennesima volta il furgone in officina per cambiare di nuovo le graffette al pannello della porta post. sx che erano rotte (di nuovo o non le hanno mai cambiate ? boh!). Negli ultimi 6 mesi la macchina è stata in officina almeno 8 volte, 2 dal concessionario che me l'ha venduta, 6 in un'altra officina.
Adesso la macchina ha 19000 km e 20 mesi di vita e vibra e cigola come se avesse 10 anni, la chiavetta USB continua a non funzionare ed ogni tanto l'autoradio si blocca completamente e mi tocca spegnerlo. Le nuove vibrazioni del cielo e del cruscotto ogni tanto si manifestano e possono solo peggiorare col tempo e fra 4 mesi mi scade la garanzia.
Se poi mettiamo in conto che la centralina c'ha messo 10.000 km per regolarsi, prima consumava tantissimo, aveva la tendenza a spegnersi nelle ripartenze in 2^ marcia a bassa velocita e a farmi de vuoti (mi hanno detto che si tara da sola e si adatta al tuo stile di guida), questa macchina non ha mai funzionato perfettamente.

La macchina ha i suoi lati positivi che sono quelli che mi hanno convito ad acquistarla e cioè è maneggevole e con molto sterzo, spaziosa specialmente la seconda fila di sedili che è arretrata rispetto alla prima e lascia davvero tanto spazio alle gambe,  la modularità dei sedili posteriori è molto buona ed ha una bella linea che non guasta mai.
Il motore da 125cv non è così male.
Invece trovo deludente il comfort dei sedili (paragonabile al Doblò che ho avuto per 6 anni) ed i consumi, salvo in autostrada che sono buoni (merito della 6^ marcia credo).
Prima di prendere il tourneo avevo l'Isuzu Dmax e siamo su un'altro pianeta sotto tutti i punti di vista, motore 3.0 da 160cv senza stronzate elettroniche con sedili che, rispetto a questo, sembrano poltrone e con consumi, su strada extraurbana, più bassi. Ebbene si, nel tratto casa lavoro che è quello con meno varianti, nel senso che è sempre quello, il ford fa 11,2 km/lt contro gli 11,7 km/lt dell'isuzu che aveva ben altre prestazioni.
In definitiva ci sarebbeo le potenzialità per essere uno dei migliori van ma la qualità costruttiva è veramente pessima.
« Ultima modifica: 14 Giugno 2016, 22:30:42 da luisprimi »

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #5 il: 15 Giugno 2016, 09:46:27 »
Mi spiace per i difetti che ti si sono presentati...per chi ama la propria auto sono una vera delusione...
Sulla questione sedili ti do ragione e l'ho gia scritto in un'altra discussione, non sono il massimo della comodità, però non mi hanno dato noie anche nei viaggi lunghi. Su alcuni forum tedeschi ho letto di altri a cui lo hanno cambiato per rumori e cigolii.
La radio mi da sporadicamente problemi con il bluetooth: a volte il telefono non si collega e devo spegnere e riaccendere; sull'usb ho l'ipod e quello funziona sempre.
Per i consumi, io ho avuto vari van, per ultimo un expert, più leggero e aerodinamico, e i consumi erano li. Purtroppo il loro impatto con l'aria è peggio di quello di un pick-up, a livello di un camion quindi è intrinseco al mezzo. Viano e Caravelle non fanno meglio, anzi.
Per i rumori delle porte su un forum inglese c'è chi ha risolto registrando i tamponi in gomma e le rotelle di scorrimento che si trovano nella guida scorrevole della fiancata; io personalmente ho notato che la guida e le rotelle devono essere pulite e asciutte per non far rumore. Per il portellone anche lui è stato fissato e registrato diversamente.
Per quel che riguarda il motore io abito in montagna e il mattino d'inverno quando esco c'e anche -10 e non ho mai avuto noie...c'è da dire che ho anche il webasto che scalda l'acqua del motore ma le mattine che non l'avevo programmato è andato bene comunque.
Il problema semmai sono le marce lunghe, anche la seconda che non tengono le basse velocità. Tra la seconda e la terza poi c'e un abisso e nelle salite ripide non riesci a salire di rapporto o comunque devi tirare molto la seconda. Quello che avevo provato io prima di comprarlo era ancora più lento, poi dall'estate 2014 hanno cambiato il rapporto al ponte e la cosa si è attenuata. Il rapporto lo puoi verificare su etis inserendo il numero di telaio, il mio è 4,36.
Per le finiture interne io le vedo oneste in rapporto al prezzo...e dopo 25.000 non noto cedimenti di nessun genere. Facendo un confronto con glia altri van sul mercato lo trovo equilibrato tra prezzo e qualità generale. Il Caravelle che è il più desiderato del segmento offre meno a prezzi maggiori e non è che sia fatto meglio e a parità di prezzo chiede rinunce sulla dotazione rispetto al Ford. Quello sulla qualità e le aspettative è un discorso soggettivo secondo me. Io che compro van non mi aspetto finiture da berlina di lusso, ma più da utilitaria...purtroppo è una legge di posizionamento sul mercato. E' chiaro che però deve sedere robusto e non cadere a pezzi dopo due anni...
Io l'ho ritirato a dicembre 2014 e so che nell'estate di quell'anno hanno apportato diverse migliorie in catena di montaggio, di cui ho beneficiato, e tanti problemini sono stati risolti. Chi punta sull'usato dovrebbe guardare dal 2015 in poi secondo me.

Offline ramon

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2016
  • Post: 14
  • Località: bergamo
  • Auto: La vorrei comprare
  • Altro Motore: 2200
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Tourneo Custom Titanium
  • Colore: Blu
Re:tourneo custom
« Risposta #6 il: 15 Giugno 2016, 12:24:15 »
..azz il mio sarebbe del giugno 2014 ... sono fregato :icon_eek: :icon_eek: :icon_eek:

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #7 il: 15 Giugno 2016, 18:45:31 »
Non è che volevo influenzare la tua scelta...prima di prendere il mio ho bazzicato un po sul forum tedesco di motor-talk.de e quello inglese di fordtransit.org e i più informati dicevano appunto che dall'estate 2014 c'era un aggiornamento in catena di montaggio, tra cui il più evidente la modifica del rapporto al ponte di trasmissione...
Non è che prima ci fossero grossi problemi, poi se il tuo è usato sicuramente le piccole cavolate saranno già state viste...vai tranquillo.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #8 il: 15 Giugno 2016, 22:19:16 »
Anch'io trovo che i rapporti non sono indovinati e sono pienamente d'accordo con te sull'argomento. Per quel che riguarda la qualità costruttiva ed i consumi, invece, la penso diversamente. Questa è la macchina più costosa che abbia mai acquistato, per me 30000€ sono un sacco di soldi, e non è concepibile che sia in queste condizioni, la panda di mia madre è molto meglio! Ma la cosa più incredibile è che non si riesca a rimediare. Per quel che riguarda i consumi penso proprio che il pick up sia svantaggiato, non fosse altro che per il cassone e i differenziali, ma nonostante non fosse dotato di start end stop, consumava comunque meno, alla faccia delle schede tecniche e delle diavolerie elettroniche. Senza contare che una macchina deve funzionare bene subito, non devo aspettare 10000km perchè si tari bene la centralina. All'inizio avevo la sgradevole sensazione che i miei comandi venissero "valutati" e poi, nel caso, eseguiti.

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #9 il: 16 Giugno 2016, 10:05:06 »
Sicuramente le complicanze dovute alle normative euro magari diminuiscono le componenti nocive nello scarico ma di certo non aiutano a diminuire i consumi.
Il volkswagen multivan del 2004 (2.5 tdi 140 cv) fa a malapena i 10 e l'expert 2.0 hid da 136 cv stava tra gli 11, 11,9...ci sono sicuramente delle limitazioni intrinseche al mezzo che non gli permettono di consumare meno...
Sulla questione prezzo e qualità hai ragione, 30000 euro sono tanti soldi. Queste auto però le paghi purtroppo tanto al metro cubo.
Quando andai a ordinare il mio transit con gli stessi soldi potevo prendere un galaxy che presentava ben altri equipaggiamenti e finiture ma non aveva lo stesso spazio.
L'expert nel 2007 ne costò 28, e non è che fosse robustissimo sotto certi aspetti. Se poi il transit lo confronti con i trafic, vivaro e vari forse questi sono pure peggio. Purtroppo è la legge del mercato che da il valore alle cose non in base a criteri oggettivi come l'effettivo costo di produzione ma in base al loro posizionamento sul mercato, al tipo di richiesta, alla concorrenza ecc..
Per il resto prova a cambiare anche officina...per il motore so che ci sono stati vari aggiornamenti, uno mi è stato fatto a febbraio al tagliando per correggere a loro dire la ruvidità a freddo, e magari anche sui pannelli interni, per ripararti un difetto ti hanno fatto un'altro danno.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #10 il: 16 Giugno 2016, 17:27:12 »
Non so cosa dirti, non pensavo prorio di trovare difetti del genere su una macchina nuova. Pensare che la mia prima macchina, una golf gti del '77 strausata l'ho venduta alla veneranda età di 13 anni (della macchina, non miei  :icon_cheesygrin:) per i cigolii e le vibrazioni che si cominciava a sentire e che mi infastidivano!!! Siamo nel 2016, la ford è 100 anni che fa macchine, questa, se non sbaglio, è anche costruita in germania eppure.....
Quando l'ho presa ero in dubbio fra questa ed il trafic black edition che svendevano a 23000€ per l'uscita imminente del nuovo modello.
Alla fine ho deciso per il ford perchè ero sicuro che avrei rimpianto la mancanza della porta posteriore sinistra e la modularità dei sedili che offriva il transit ( il trafic ha le panchine in unico pezzo).
Adesso non sono così sicuro di aver fatto la cosa migliore, avrei 7000€ in tasca e peggio di così non poteva essere.
Ma poi, qualche volta mi chiedo, chi l'ha progettato questo furgone, paperino?
Hai mai provato ad inserire il gancio di traino? Per aprire il coperchietto sul paraurti ti seve un cacciavite che NON hai fra gli attrezzi e rovini senz'altro la vernice, io ho usato un coltellino svizzero.
Attenzione a non far cadere  le chiavi che se si rome il telecomando non apri più il portellone posteriore. Ma metterci un pulsante, una leva o semplicemente la serratura, era difficile?
La versione titanium esce di fabbrica coi cerchi in lega, prova a mettere un cercio in lega al posto della gomma di scorta se buchi e hai il vano di carico pieno. Senza contare che sconsigliano di viaggiare senza gomma di scorta per il rischio di attorcigliare il cavetto che solleva la gomma. Io ho preso 3 cerchi in ferro per montarci, con quello di scorta, le gomme invernali ed ho messo di scorta una estiva col cerchio in lega ma la staffa per fissare la gomma di scorta ti massacra il cerchio in lega e non ti permette di mettere la sicura per non rischiare di perderla. Ho dovuto perdere un pomeriggio per studiare una modifica che non rovini il cerchio.
Mi hanno detto di fare attenzione a non rimanere a secco perchè, nel caso, non basta rimettere gasolio per ripartire perchè la centralina rileverà un errore e per ripartire bisognerà azzerarlo e lo può fare solo l'officina quindi carroattrezzi!
Rimango della mia oppinione, MALEDETTA ELETTRONICA!!!!

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #11 il: 16 Giugno 2016, 21:27:57 »
Le tue critiche sono pienamente condivisibili...
Non voglio difendere ford ma guarda che i problemi che elenchi sono abbastanza generalizzati. E tutti questi difetti di progettazione sono delle economie volute, e ogni marchio ha le sue. Sull expert se dovevo aggiungere un po d'olio (e a 120.000 km capitava purtroppo spesso) dovevi smontare tutto il supporto del filtro aria abitacolo e per la gomma di scorta il discorso era identico al ford. Dopo 60.000 km ho dovuto sostituire il rivestimento del sedile che si rovina facilmente. Con il volkswagen sono rimasto a secco causa galleggiante bloccato che indicava ancora gasolio. E anche li carro attrezzi...hanno dovuto resettare e innescare la pompa di pescaggio (ed'era un modello del 2004).
Certamente per la qualità dei rivestimenti o finiture i migliori sono mercedes e volkswagen, ma per averli decenti come allestimenti devi sborsare minimo 10.000 in più e mancheranno i fendinebbia, il cruise, o gli specchi ripiegabili elettrici...optional ovviamente. Sul T5 poi le plastiche saranno belle, ma le mie si sono tutte sfogliate.
Ti dico, hai pienamente ragione, ma secondo me, chi più chi meno, nel limite dell'accettabile, ha i propri difetti.
Scusa, perché dici che per il portellone ci va il telecomando? C'è ben la maniglia sopra la targa.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #12 il: 16 Giugno 2016, 22:59:53 »
Si che c'è la maniglia, ma se non le dai prima il consenso col telecomando, a quadro spento, non si apre e puoi farlo solo col telecomando, almeno sul mio è così, sul tuo no?

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #13 il: 17 Giugno 2016, 18:06:35 »
Aspetta, per aprire il bagagliaio io apro l'auto col pulsante del lucchetto del telecomando e se devo aprire il bagagliaio vado dietro e dalla sua maniglia lo apro...non ho un pulsante dedicato. Sul telecomando ho un terzo pulsante per sbloccare la zona posteriore ma non lo uso mai. Forse perché io nel menu di bordo ho selezionato la funzione sblocco totale.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #14 il: 17 Giugno 2016, 19:32:37 »
Verificherò, sto pazzo di terzo bottone del telecomando è proprio un gran rompimento!

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #15 il: 19 Giugno 2016, 12:12:17 »
Aspetta, per aprire il bagagliaio io apro l'auto col pulsante del lucchetto del telecomando e se devo aprire il bagagliaio vado dietro e dalla sua maniglia lo apro...non ho un pulsante dedicato. Sul telecomando ho un terzo pulsante per sbloccare la zona posteriore ma non lo uso mai. Forse perché io nel menu di bordo ho selezionato la funzione sblocco totale.

Hai ragione tu, selezionato sblocco totale ed adesso anche il portellone è aperto insieme alle portiere.  ;)


Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #16 il: 19 Giugno 2016, 17:55:57 »
Evviva!
Sono dispiaciuto per il resto dei tuoi problemi...con i van purtroppo è sempre un rapporto di amore e odio! Danno molte soddisfazioni da un lato ma chiedono sempre tante rinunce dall'altro. Comunque per il resto se è ancora in garanzia prova a cambiare officina, spesso si trova chi sa vedere il problema dal verso giusto e con poco riesce a risolverlo e ti cambia la vita! Buona strada!

Offline ramon

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2016
  • Post: 14
  • Località: bergamo
  • Auto: La vorrei comprare
  • Altro Motore: 2200
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Tourneo Custom Titanium
  • Colore: Blu
Re:tourneo custom
« Risposta #17 il: 20 Giugno 2016, 13:19:04 »
ciao, io ho avuto diverse vetture Alfa sud, Fiat tipo, Fiat uno, Opel Vectra, Peugeot 406 coupe, Hyundai Santa fè, Volvo Xc90 sport, Bmw X5 Futura penultima serie ... tutte con i loro pregi ed i loro difetti. Quella che più mi ha deluso è stata l'ultima, la BMW. Macchina che nuova è  costata una follia e che dopo 7/8 anni di uso non intenso  sempre tagliandata in officine della casa ha nel giro di pochi mesi avuto: sfogliamento della pellicola di finitura dei tasti vetri portiere, rottura del tasto del freno a mano elettroniche, rottura dei tasti dei vetri di cui prima (Sbriciolati), rottura del condizionatore, rumori sinistri al freno a mano ed impossibilità del suo inserimento, funzionamento altalenante sistema di navigazione, consumo anomalo pneumatici per mancata convergenza nonostante i pneumatici nuovi l'abbiano montati quelli dell'officina BMW... al mio collega , possessore di un nuovo BMW station hanno sostituito nell'ordine : tunnel centrale per sfogliamento finitura, sedile guidatore per scucitura tessuto, sedile passeggero per strappo tessuto, sostituzione navigatore non funzionante...
Guardando le marche la Bmw sarebbe quella che avrebbe dovuto dare meno problemi ed invece è quella che può mi ha fatto disperare ed indignare per il rapporto qualità/prezzo (la fiat punto ogni tanto mi si spegneva e dovevo alzare il tappetino svitare il tappo staccare e riattacare il cavo della pompa della benzina , un c...o d'auto ma era costata anche poco)
 Sicuramente del Ford Tourneo Custom c'è di meglio (e di peggio) , ma a quale prezzo? e poi spendendo di più si è certi di avere di meglio? io non ne sono più così sicuro...

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:tourneo custom
« Risposta #18 il: 20 Giugno 2016, 17:58:26 »
Quando compri un mezzo del genere devi partire dal presupposto che nascono innanzitutto per lavoro e quindi danno magari soddisfazione nel fatto di avere molto spazio per persone e merci, stabili al traino (io ci tiro anche la roulotte) ma chiedono rinunce su alcuni dettagli. E' chiaro che se invece pensi di salire su un auto di lusso perché sono comunque 30.000 euro rimani forse un po deluso.
Per quel che riguarda la qualità prezzo al momento penso anche io che sia il più equilibrato. Scudo e company sono a fine vita, renault è spartano e volkswagen e mercedes si son belli ma con la differenza di prezzo ci compri una fiesta.

Offline luisprimi

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2016
  • Post: 19
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: tourneo custom titanium
Re:tourneo custom
« Risposta #19 il: 20 Giugno 2016, 22:39:20 »
Quando compri un mezzo del genere devi partire dal presupposto che nascono innanzitutto per lavoro e quindi danno magari soddisfazione nel fatto di avere molto spazio per persone e merci, stabili al traino (io ci tiro anche la roulotte) ma chiedono rinunce su alcuni dettagli.

Eppure per me non è normale che vibri tutto, dalle portiere al cruscotto, su una macchina nuova. Ho 48 anni, ne ho avute di macchine e queste condizioni le ho riscontrate solo su macchine di almeno 10/15 anni e a quel punto le cambiavo e non mi sembrano proprio dettagli!!
E non sto parlando di BMW e simili ma golf (usata), alfa 33 ,doblò, l'Isuzu  che era veramente una signora macchina (e le ultime due sono entrambe "veicoli commerciali".
Rinunce su alcuni dettagli sono i sedili non comodissimi, i sedili doppi anteriori con lo schienale fisso, i rapporti del cambio migliorabili...
« Ultima modifica: 20 Giugno 2016, 22:44:25 da luisprimi »

Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:tourneo custom
« Risposta #20 il: 14 Luglio 2016, 09:58:37 »
Non so cosa dirti, non pensavo prorio di trovare difetti del genere su una macchina nuova. Pensare che la mia prima macchina, una golf gti del '77 strausata l'ho venduta alla veneranda età di 13 anni (della macchina, non miei  :icon_cheesygrin:) per i cigolii e le vibrazioni che si cominciava a sentire e che mi infastidivano!!! Siamo nel 2016, la ford è 100 anni che fa macchine, questa, se non sbaglio, è anche costruita in germania eppure.....
Quando l'ho presa ero in dubbio fra questa ed il trafic black edition che svendevano a 23000€ per l'uscita imminente del nuovo modello.
Alla fine ho deciso per il ford perchè ero sicuro che avrei rimpianto la mancanza della porta posteriore sinistra e la modularità dei sedili che offriva il transit ( il trafic ha le panchine in unico pezzo).
Adesso non sono così sicuro di aver fatto la cosa migliore, avrei 7000€ in tasca e peggio di così non poteva essere.
Ma poi, qualche volta mi chiedo, chi l'ha progettato questo furgone, paperino?
Hai mai provato ad inserire il gancio di traino? Per aprire il coperchietto sul paraurti ti seve un cacciavite che NON hai fra gli attrezzi e rovini senz'altro la vernice, io ho usato un coltellino svizzero.
Attenzione a non far cadere  le chiavi che se si rome il telecomando non apri più il portellone posteriore. Ma metterci un pulsante, una leva o semplicemente la serratura, era difficile?
La versione titanium esce di fabbrica coi cerchi in lega, prova a mettere un cercio in lega al posto della gomma di scorta se buchi e hai il vano di carico pieno. Senza contare che sconsigliano di viaggiare senza gomma di scorta per il rischio di attorcigliare il cavetto che solleva la gomma. Io ho preso 3 cerchi in ferro per montarci, con quello di scorta, le gomme invernali ed ho messo di scorta una estiva col cerchio in lega ma la staffa per fissare la gomma di scorta ti massacra il cerchio in lega e non ti permette di mettere la sicura per non rischiare di perderla. Ho dovuto perdere un pomeriggio per studiare una modifica che non rovini il cerchio.
Mi hanno detto di fare attenzione a non rimanere a secco perchè, nel caso, non basta rimettere gasolio per ripartire perchè la centralina rileverà un errore e per ripartire bisognerà azzerarlo e lo può fare solo l'officina quindi carroattrezzi!
Rimango della mia oppinione, MALEDETTA ELETTRONICA!!!!

turchia  :icon_mad: