Autore Topic: Scelta Tourneo Custom  (Letto 2619 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Pichin

  • Visitatore
Scelta Tourneo Custom
« il: 18 Agosto 2016, 14:09:53 »
Ciao,
mi sposto qui dopo aver trovato insufficiente, come spazi interni, la CMax7 (in famiglia siamo in 6 da 2 mesi), troppo cara la Galaxy e troppo poco vantaggioso, in termini di costo, il Connect7 (parlo sempre di nuovo, usato c'è poco di tutto -tranne Cmax- con kmtraggio accettabile), rispetto al Custom (anche se ha qualche ammenicolo in più su cui però posso sorvolare).
Il Tourneo ci piace moltissimo, da un mesetto ci "filiamo" un venditore in conce zona Torino e ci farebbe 25k€ per un Trend con:
- clima ant e post
- 105 cv
- specchietti richiudibili elettricamente (o, se riusciamo a trattare, high visibility pack incluso nel prezzo)
- vernice metallizzata

Il costo ci manda un pò in crisi e sto anche guardando Scudo e simili usati; tuttavia la domanda che vorrei farvi è, ammesso che riesca a prendere il Tourneo:
- 105 è sufficiente (fermo restando che il 130 andrebbe meglio, vorrei una risposta "ragionata" e, se possibile, minimamente supportata dall'esperienza) in condizioni di carico ordinario (6 persone, zainetti, spesa...)?
- ho pensato che il solo clima anteriore farebbe fatica a "coprire" l'intero volume interno, specie d'estate; secondo voi il secondo clima è un "di più", barattabile magari con 25 cv in più, o effettivamente su questi mezzi ha il suo senso?
- mi sapete dire quanto pagherei di bollo (abito in Piemonte)?

Grazie!


Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #1 il: 18 Agosto 2016, 16:39:23 »
Ciao,
ho appena preso in Tourneo anche io. Rispondo per quello che posso..

- Il prezzo non e' male, la potenza dipende dalla zona in cui vivi e dal tragitto che fai.
Io ho provato il 100cv nella mia zona e c'era da piangere... In montagna devi tirare la seconda perche' la terza non entra, e comunque fai sempre colonna. Ti parlo delle dolomiti pero', con salite molto impegnative. In pianura invece sembra un auto normale. Ok, ovviamente non scatta come un felino, ma si guida senza problemi.
Io ho optato per il 170cv, solo perche' abito in  montagna. Se abitassi in pianura, avrei preso il 105.

- Non spendere i soldi per radio, navigatore, telecamera e sensori di parcheggio. Con mezza giornata di lavoro e 400 euro (a salire) ti prendi un buon modulo GPS 2din android a cui colleghi sensori e telecamera posteriore.

- Non dovresti superare i 200 euro all'anno di bollo. Si calcola sui cavalli, e il 105cv costa' come una classica golf 1.6 con 105 cv  :icon_wink:

« Ultima modifica: 19 Agosto 2016, 12:33:26 da Bravo80 »

Pichin

  • Visitatore
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #2 il: 19 Agosto 2016, 12:49:36 »
Grazie davvero Botacco,
provo a circostanziare per te e per altri che volessero rendere più agevole la mia scelta:
- abito in II cintura di Torino; spostamenti ordinari in pianura, circa 30 km/giorno; siamo anche vicini (e appassionati) alla montagna, che frequentiamo nel we e nelle vacanze; vorremmo tornare a fare campeggio per cui una volta l'anno il carico può essere ingombrante, ma non pesante. Può darsi che in futuro possa trainare una roulotte max 4 posti ma i costi aggiuntivi (gancio+patente BE) mi dissuadono un pò.. In questo caso il mezzo "patirebbe" sicuramente, mi chiedo se una volta l'anno si possa tutto sommato accettare..
Comunque la settimana prox ho gancio col venditore per provare un Transit Custom che gli è rimasto sulle croste, solo che è un 170..
- circa inserimento di radio aftermarket: non me ne intendo per niente, ma mi sembra che il cruscotto molto sagomato del Tourneo, specie in corrispondenza della radio di serie, renda la cosa più difficile.. per intenderci, Scudo e Trafic hanno gli alloggiamenti più squadrati e standard. Eventualmente hai qualche riferimento di modello e foto di montaggio da fornirmi?
- sull'indispensabilità del doppio clima mi puoi dire qualcosa (non se se normalmente hai passeggeri anche nell'ultima fila.. ma nelle Dolomiti non si patisce il caldo!)?
- posso sapere ancora cosa paghi esclusivamente di RC?

fine III grado  :icon_cheesygrin:

Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #3 il: 19 Agosto 2016, 14:37:43 »
Grazie davvero Botacco,
provo a circostanziare per te e per altri che volessero rendere più agevole la mia scelta:
- abito in II cintura di Torino; spostamenti ordinari in pianura, circa 30 km/giorno; siamo anche vicini (e appassionati) alla montagna, che frequentiamo nel we e nelle vacanze; vorremmo tornare a fare campeggio per cui una volta l'anno il carico può essere ingombrante, ma non pesante. Può darsi che in futuro possa trainare una roulotte max 4 posti ma i costi aggiuntivi (gancio+patente BE) mi dissuadono un pò.. In questo caso il mezzo "patirebbe" sicuramente, mi chiedo se una volta l'anno si possa tutto sommato accettare..
Comunque la settimana prox ho gancio col venditore per provare un Transit Custom che gli è rimasto sulle croste, solo che è un 170..
- circa inserimento di radio aftermarket: non me ne intendo per niente, ma mi sembra che il cruscotto molto sagomato del Tourneo, specie in corrispondenza della radio di serie, renda la cosa più difficile.. per intenderci, Scudo e Trafic hanno gli alloggiamenti più squadrati e standard. Eventualmente hai qualche riferimento di modello e foto di montaggio da fornirmi?
- sull'indispensabilità del doppio clima mi puoi dire qualcosa (non se se normalmente hai passeggeri anche nell'ultima fila.. ma nelle Dolomiti non si patisce il caldo!)?
- posso sapere ancora cosa paghi esclusivamente di RC?

fine III grado  :icon_cheesygrin:

Ciao,
non conosco la zona. La scelta non e' facile, devi decidere se vuoi risparmiare qualcosa in fase di acquisto e anche sui consumi, ma poi non avere troppa fretta una volta ogni tanto quando vai in montagna e non pretendere scatti al semaforo spendere di piu' per avere un po' piu' di potenza. 

Per la radio aftermarket, c'e' la mascherina originale Ford che consente l'installazione del navigatore. Non e' difficile montarla, ma comunque richiede tempo. Se quando compri l'auto chiedi la mascherina 2 din sicuramente il concessionario te la monta gratis (la radio devi prenderla tu pero').

Per il clima non posso risponderti. Sulle dolomiti si schiatta di caldo (quest'anno 40 gradi) ma noi siamo solo in due, e non abbiamo problemi di passeggeri. 
Cerca "ford tourneo 2din" su google e troverai un sacco di opzioni.

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #4 il: 20 Agosto 2016, 13:11:40 »
Per me almeno 125 cv...io ho il 155 e lo trovo equilibrato.
Prima avevo un expert (come lo scudo, il 136cv) ed è stato un ottimo mezzo però è più vicino a una monovolume mentre il tourneo è più pulmino, e anche il rapporto ingombro esterno e spazio interno è più favorevole.

Offline jeffromacello

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Feb 2014
  • Post: 272
  • Età: 50
  • Località: Milano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Transit Custom Combi P. lungo
  • Colore: Bianco
  • Idafizzato: SI
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #5 il: 20 Agosto 2016, 14:20:35 »
Ciao,
ho il 125CV e devo dire che non mi ha mai deluso in termini di prestazioni, poi l'ho rimappato solo per avere un po' di spunto in più. in montagna ho sempre trovato difficoltà, ma dovute alla rapportatura del cambio, non alla potenza del motore.
Spesso per le salite la seconda è troppo corta, e la terza troppo lunga, quindi mi trovo a rimanere in seconda ad un alt numero di giri, oppure a passare alla terza, strozzando il motore nei tornanti. Su forum esteri ho letto di utenti che hanno modificato la rapportatura della terza, ma non credo ne valga la pena.
Dovremmo metterci in testa che guidiamo un veicolo commerciale, paragonabile a un caravan, e non un'auto, quindi dovremmo improntare lo stile di guida alla tranquillità e alla rilassatezza, e chissenefrega se dietro si forma coda.
 Il veicolo merita davvero, e, col senno di poi, avrei preso la versione 105 CV anzichè la 125, così da risparmiare sul bollo, tanto poi con la rimappatura si ottiene ciò che si desidera, visto che la parte meccanica è assolutamente identica tra i tre livelli di potenza, cambia solo la mappatura.
Per il resto direi che il climatizzatore funziona bene anche da singolo, io ho il passo lungo ma devo dire che il dimensionamento del climatizzatore è ben pensato e l'aria fredda arriva tranquillamente ai posti posteriori. Consiglio però vivamente di montare delle pellicole oscuranti, sia per limitare l'irragggiameto solare, sia per la privacy, che per l'estestica.
Sconsiglio di spendere soldi per i finestrini apribili sulla seconda fila di sedili, non servono proprio a nulla, visto che si aprono a compasso di pochi gradi non sortendo alcun effetto. averlo saputo prima avrei risparmiato quei soldi.
Accessorio indispensabile secondo me sono i fari lenticolari con l'illuminazione dell'interno curva, davvero efficaci. montando poi le lampade Xeno si ha un'illuminazione ottimale.
Gli specchietti ripiegabili sono utilissimi, visto l'ingombro in larghezza, ma il riscaldamento direi ch è inutile. Un problema di questi specchietti è che quando piove si cospargono di gocce di pioggia rendendo la visibilità alquanto difficoltosa. Ho risolto parzialmente montando delle palpebre superiori.
Un altro difetto (se così possiamo chiamarlo) è che quando piove il parabrezza si appanna istantaneamente, e il flusso d'aria a climatizzatore inserito va deviato necessariamente solo sul parabrezza.
Prendi assolutamente il cruise control, davvero favoloso per i lunghi viaggi autostradali.
In viaggio non tenere medie alte, consumi una follia e non serve a molto. a 110 fai ancora una media dei 14-15 Km//L, non male per un mezzo del genere.

bye

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #6 il: 20 Agosto 2016, 19:33:36 »
Parole sante, bisogna saper adeguare il proprio stile di guida al tipo di mezzo per poter trarre benefici su consumi e confort.
Io le bocchette dietro le trovo molto utili, poi dipende da come si è abituati; il clima anteriore è comunque molto confortevole e potente.
Per quel che riguarda le tre potenze a me un meccanico che si occupa di pompe e turbine mi disse che ci sono anche differenze sul dimensionamento di alcuni componenti oltre che di software, di più non so. Io in val d'Aosta con il 155 mi trovo giusto.

Pichin

  • Visitatore
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #7 il: 23 Agosto 2016, 13:38:47 »
Mi avete dato diversi consigli utili, vi ringrazio.
Nei prox gg vado a fare un car test, anche se sarà solo il giro dell'isolato intorno al concessionario...
Siamo ancora in dubbio se "ripiegare" su una vettura "normale" (tipo C4 o 5008), sapendo di dover prevedere delle appendici per il trasporto, o se lanciarci sul Tourneo.
Vi farò sapere.. spero presto!
Nel frattempo se avrete ulteriori suggerimenti e pareri saranno decisamente graditi.


Pichin

  • Visitatore
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #8 il: 26 Agosto 2016, 10:39:04 »
Ieri provato il Custom, solo per pochi minuti ma già significativi per:
-posizione di guida molto molto bella e comoda,
-visibilità ottima,
-i grandi retrovisori fanno sembrare il veicolo più corto di quello che è, secondo me, anche se non ho provato alcuna manovra e qui, ovviamente, potrebbe cascare l'asino..
..Ma..
Alla fine, purtroppo, sono condizionato dall'aspetto economico: la C4 mi costa 2.000€ (e più, confrontando gli allestimenti) in meno all'acquisto e alcune centinaia all'anno di carburante; non ho trovato grandi riscontri sulle nuove motorizzazioni 2.0 che monta il Tourneo, essendo molto recenti, ma già dai consumi dichiarati (e presi relativamente e non in senso assoluto) siamo a 6.5 contro 3.8 sui 100 km.
Ci rimetto con gli accessori di carico, spero di non pentirmene..

Comunque non sono ancora deciso anche se il Tourneo è più scommessa della C4, al momento e "a pelle"..

Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #9 il: 26 Agosto 2016, 11:31:29 »
da quel che leggo si tratta di una scelta per la famiglia con effetti a medio-lungo termine.

io definisco la scelta di un auto SEMPRE una scelta importante e va ragionata molto bene.

il rapporto beneficio/costo lo devi considerare tu...ovvero:

possono questi costi aggiuntivi (acquisto e mantenimento) essere considerati inferiori al vantaggio di avere spazio per la famiglia ?
quante volte lo sfrutteresti per il suo spazio? quante volte lo useresti come fosse una utilitaria ?

detto questo potresti anche pensare di noleggiarlo per una settimana (un qualsiasi pulmino 9 posti, solo per farti l'idea) e vedere se effettivamente fa al caso vostro al di là dei costi


Offline newzeland

  • New Entry
  • In Idaf da: Set 2016
  • Post: 32
  • Località: Modena
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 tdci 130cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: Tourneo Custom Titanium
  • Colore: Magnetic Grey
  • Idafizzato: NO
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #10 il: 04 Settembre 2016, 09:19:39 »
sto per acquistare anche io il custom e siamo "solo" in 4 in famiglia...
ho optato per il titanium, quasi full optional e siamo sui 30.000€

noi andiamo spesso in campeggio, e solo questo ci basta per la scelta del Custom
e chi va in campeggio lo sa che il posto non è mai abbastanza... :-\

Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:Scelta Tourneo Custom
« Risposta #11 il: 05 Settembre 2016, 10:04:09 »
da campeggiatore non posso che confermare...se vai nella pagina del mio garage puoi vedere una sorta di trasformazione reversibile che ho eseguito quest'anno...noi siamo in 3 e abbiamo portato anche le bici (dentro).

se l'idea tua è di traformarlo in un campervan allora consiglio come minimo H2 (altezza maggiorata) se vuoi viverci dentro abitualmente. il mio è un L2 H1 e cambiarsi dentro puoi farlo ma sempre chinato.
Ma a parte le svestizioni-vestizioni poi eravamo sempre giù sia per mangiare che passare qualche momento di relax.
Se piove invece fa veramente comodo il tetto più alto.

lo svantaggio è che nel 90% dei casi avrai poi problemi di parcheggio (come 90% faccio riferimento ai parcheggi che ho dovuto fare nel corso del nostro tour europeo di questa estate).

ciauz