Autore Topic: Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!  (Letto 5969 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« il: 22 Settembre 2016, 21:48:24 »
Finalmente il furgo e' arrivato, con un mese e due giorni di ritardo (doveva arrivare il 20 agosto).
Ho montato subito le gomme invernali (Nokian WR3) visto che sono in arrivo i cerchi Mak aria J da 18.

La prima impressione e' molto positiva, molto maneggevole e sterzo molto abbondante. La potenza e' veramente tanta, i 170cv si sentono tutti, anche se arrivano tutti dopo i 1500 giri. Non ho ancora avuto tempo di provarlo in montagna, per ora solo 40km di autostrada e un po' in citta'.   
Non sono ancora abituato alle misure, specialmente per entrare nel cancello di casa, ma ci faro' l'abitudine.

E' ancora presto per parlare di consumi, ma ad ogni modo, in autostrada a 130km/h sono sui 8l/100km mentre in extraurbano a 80km/h sui 7l/100km.

Ho scoperto a malincuore che il display nel quadro strumenti e' minuscolo, quello che avevo visto era molto piu' grande e a colori... Purtroppo un vetro e' gia' graffiato, me ne sono accorto appena arrivato a casa ma ormai la concessionaria era chiusa...
I vetri sono oscurati ma non molto. Rispetto al connect sono molto piu' chiari.
Altra cosa che non mi aspettavo e' la rifinitura del tetto. I bordi (dove andrebbero le barre portatutto) sono piene di silicone verniciato. Spero che non si scrosti in un batter d'occhio. 

I sedili sono gia' tutti in cantina, domani si mette dentro una branda da 120x190 e si parte per l'oktoberfest di Monaco ;-)
Al ritorno si parte con la camperizzazione!!!
« Ultima modifica: 22 Settembre 2016, 21:49:51 da botacco »

Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #1 il: 23 Settembre 2016, 16:59:36 »
welcome al tuo nuovo custom!

per i 1500giri di attesa prima che spinga è normale, anche il mio euro5 è così.

risolvi con il "pedalbox"  :icon_wink:

Offline losfastidios

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 78
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #2 il: 23 Settembre 2016, 17:48:40 »
 ;) grande botacco  ;)

oggi per scrupolo dopo quello che hai scritto ho controllato il tetto ma io non noto nessun silicone sui bordi o sulle viti della barra portatutto, viti che hanno già un accenno di ruggine dopo 1 mese :hurted:
dove si trova il silicone verniciato?


Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #3 il: 23 Settembre 2016, 18:18:58 »
;) grande botacco  ;)

oggi per scrupolo dopo quello che hai scritto ho controllato il tetto ma io non noto nessun silicone sui bordi o sulle viti della barra portatutto, viti che hanno già un accenno di ruggine dopo 1 mese :hurted:
dove si trova il silicone verniciato?
Eccolo. Corre lungo tutto il tetto. Stesa cosa per il portellone, sono due gusci di metallo siloconati tra loro.
Ok, sarà sicuramente un silicone speciale...

Nel frattempo ho allestito un giaciglio di fortuna ler l'oktoberfest. Si parte domani mattina...

Lo scotch che vedete a sinistra serviva per capire le msure dei mobili da prendere.
Ho pensato di fare una parete lunga 220cm che inglobi il box sinistro posteriore, lasciando 50 cm di spazio per uscire dalla porta di sinistra.

Quando torno da Monaco ci ragiono meglio...

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 23 Settembre 2016, 18:21:02 da botacco »

Offline Claudiob81

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2016
  • Post: 78
  • Età: 39
  • Località: Pratovecchio Stia
    • Claudio Bianchi Photographer
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Colore: marrone
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #4 il: 25 Settembre 2016, 21:29:51 »
Grandeeee!!! Ben arrivato al furgons!! Se quello é un cesso hai vinto a mani basse 😬 Buona girata!

Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #5 il: 27 Settembre 2016, 21:41:04 »
Già, è proprio un cesso  :icon_lol:
Siamo appena tornati dall'oktoberfest. Abbiamo dormito benissimo nel furgo e devo ammettere che il cessetto chimico non ha fatto il minimo odore  ;) Non avrei mai pensato fosse così efficace.

Il furgo è fantastico, devo abituarmi un po' con le misure, specialmente nei parcheggi interrati dove fanno rampe di entrata con curve strettissime... A proposito, si può rischiare di entrare in un parcheggio alto 2 metri? Io sono dovuto entrare in un parcheggio da 2.05 e me la sono fatta sotto, specialmente nella rampa in discesa.
Devo abituarmi anche alle curve in autostrada.  Il furgo si imbarca come una gondola! Ho provato il multivan di un amico (cerchi da 18 e assetto ribassato di serie) ed era come guidare una monovolume. Forse un paio di sospensioni più rigide ci starebbero bene, visto che non devo caricare peso.

Il cambio è un po' duro, non so se è dovuto al fatto che sia nuovo, mentre i rapporti sono un po' strani. La seconda è cortissima e per mettere la terza, specialmente in montagna, bisogna tirare tantissimo la seconda, almeno fino a 2700 giri.

La velocità massima mi sembra molto alta. Ho provato solo per un minuto visto che il furgo aveva solo 250km. 170km/h a 2300 giri in 6 senza problemi,  raggiunti veramente in fretta e fermati solo dal limitatore. Ovviamente ero in Germania, quindi su strada perfettamente liscia e senza limiti di velocità...

Il consumo è accettabile, in 600km ho tenuto una media di 7.3 L/100km ma al momento ho solo percorso un totale di 700km, praticamente tutti in autostrada, passo del Brennero compreso.

Grandeeee!!! Ben arrivato al furgons!! Se quello é un cesso hai vinto a mani basse 😬 Buona girata!



Ho notato che la presa 12v posteriore resta sempre alimentata. La presa prende corrente dalla seconda batteria oppure rischio che collegandoci un frigorifero questo mi scarichi entrambe le batterie? 

Ho visto che hai montato la batteria ausiliaria, probabilmente la monterò anche io più avanti, insieme ad un pannello fotovoltaico. Per ora volevo iniziare ad usare il frigo solo con la seconda batteria, se possibile.


Offline Claudiob81

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2016
  • Post: 78
  • Età: 39
  • Località: Pratovecchio Stia
    • Claudio Bianchi Photographer
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Colore: marrone
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #6 il: 27 Settembre 2016, 23:39:12 »
Ciao , i posteggi coperti ansia allo stato puro !!! Per il discorso batteria sulla carta ( non ho provato) dopo un tot di minuti il sistema toglie corrente a tutto per il discorso di misura della carica residua che era scritto sul manuale . I furgoni dotato di start and stop hanno sto sistema di check dopo mezz'ora che hai spento il quadro. Io non ho provato se la presa dietro rimane accesa o meno . Io ho comprato un adattatore waeco che costa il giusto che serve a staccare il carico se la tensione scende sotto gli 11.5v e lo riattacca in automatico sopra i 12.6 mi pare . Alcuni frigo hanno già questo sistema integrato. Comunque direi di sì se la presa accendisigari rimane alimentata è attaccata alla batteria ausiliaria non a quella dell'accensione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #7 il: 28 Settembre 2016, 11:02:47 »
Già, è proprio un cesso  :icon_lol:
Siamo appena tornati dall'oktoberfest. Abbiamo dormito benissimo nel furgo e devo ammettere che il cessetto chimico non ha fatto il minimo odore  ;) Non avrei mai pensato fosse così efficace.

Il furgo è fantastico, devo abituarmi un po' con le misure, specialmente nei parcheggi interrati dove fanno rampe di entrata con curve strettissime... A proposito, si può rischiare di entrare in un parcheggio alto 2 metri? Io sono dovuto entrare in un parcheggio da 2.05 e me la sono fatta sotto, specialmente nella rampa in discesa.
Devo abituarmi anche alle curve in autostrada.  Il furgo si imbarca come una gondola! Ho provato il multivan di un amico (cerchi da 18 e assetto ribassato di serie) ed era come guidare una monovolume. Forse un paio di sospensioni più rigide ci starebbero bene, visto che non devo caricare peso.

Il cambio è un po' duro, non so se è dovuto al fatto che sia nuovo, mentre i rapporti sono un po' strani. La seconda è cortissima e per mettere la terza, specialmente in montagna, bisogna tirare tantissimo la seconda, almeno fino a 2700 giri.

La velocità massima mi sembra molto alta. Ho provato solo per un minuto visto che il furgo aveva solo 250km. 170km/h a 2300 giri in 6 senza problemi,  raggiunti veramente in fretta e fermati solo dal limitatore. Ovviamente ero in Germania, quindi su strada perfettamente liscia e senza limiti di velocità...

Il consumo è accettabile, in 600km ho tenuto una media di 7.3 L/100km ma al momento ho solo percorso un totale di 700km, praticamente tutti in autostrada, passo del Brennero compreso.



Ho notato che la presa 12v posteriore resta sempre alimentata. La presa prende corrente dalla seconda batteria oppure rischio che collegandoci un frigorifero questo mi scarichi entrambe le batterie? 

Ho visto che hai montato la batteria ausiliaria, probabilmente la monterò anche io più avanti, insieme ad un pannello fotovoltaico. Per ora volevo iniziare ad usare il frigo solo con la seconda batteria, se possibile.

1- parcheggi da 2mt ok, anche io inizialmente entravo col timore di sentire strisciare il tetto...in francia a Saint Malò addirittura siamo entrati in un parcheggio esterno con sbarra dichiarata 1,90 con ancora 4cm di aria (ma penso che la sbarra fosse più alta del dato dichiarato)
Avendo però visto già parcheggiati dentro dei T5 e T6 ero abbastanza tranquillo di potercela fare.
Direi che però 2mt è il limite di sicurezza vedendo i dati della casa come altezze.

2- l'assetto è più che migliorabile, purtroppo data la scarsa diffusione non esistono kit specifici (es. eibach, bilstein, kw, HR, koni e via dicendo) ma esistono degli specialisti (ne conosco alcuni in UK tramite il forum dedicato, e uno qui nella mia zona) ai quali è possibile chiedere la "piegatura" delle balestre ed altri che hanno già realizzato molle ribassate.
Sul lato ammortizzatori invece la cosa è un pò difficile al momento, ma noto che già da inizio anno ad oggi sulla baia appaiono sempre più accessori, optional e parti tuning anche per il custom...non mi sorprenderei se tra un anno spuntasse fuori un assetto completo. Avere un "furgone" esclusivo ha questi svantaggi di reperibilità optional.
Io ho intenzione anche di post-montare una barra antirollio anche al posteriore, molti camperisti già lo fanno su basi ducato andando ad adattare barre prese addirittura allo sfasciacarrozze, certo richiede un pò di ingegno e capacità ma non è una cosa difficilissima.
All'anteriore invece la barra (ovviamente) c'è già ma è molto sagomata e quindi bisognerebbe che qualche casa costruttrice si decida a realizzarne una oversize come avviene per il mondo auto.

3- difetto congenito del cambio del custom, 2 corta e 3a lunga... ci vuole il "pedalbox" per risolvere buona parte del problema.

4- in germania questa estate ho fatto i 187kmh di GPS (200~ di tachimetro), ma il mio è rimappato e senza limitatore. comunque la tua velocità mi sembra ottima

5- in teoria i consumi poi dovranno diminuire finito "il rodaggio", considera che però in base all'uso che ne farai quotidianamente potresti incappare in un intasamento del FAP che fa aumentare le situazioni di rigenerazione addirittura arrivando ad averla sempre attiva se, come me, fai 6+6km al giorno su strade urbane...il motore non fa in tempo a scaldare e il FAP si riempie. Mio prossimo step: eliminarlo!

6- a me risulta che dopo esattamente 30 minuti tutto viene staccato compresa presa 12v nel baule (me ne sono accorto a luglio quando stavo assemblando la mobilia ed avevo il cellulare collegato a quella presa e quando dopo 30 minuti si staccavano le luci anche la carica terminava.

ciauzzz

Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #8 il: 28 Settembre 2016, 11:53:34 »


1- parcheggi da 2mt ok, anche io inizialmente entravo col timore di sentire strisciare il tetto...in francia a Saint Malò addirittura siamo entrati in un parcheggio esterno con sbarra dichiarata 1,90 con ancora 4cm di aria (ma penso che la sbarra fosse più alta del dato dichiarato)
Avendo però visto già parcheggiati dentro dei T5 e T6 ero abbastanza tranquillo di potercela fare.
Direi che però 2mt è il limite di sicurezza vedendo i dati della casa come altezze.

2- l'assetto è più che migliorabile, purtroppo data la scarsa diffusione non esistono kit specifici (es. eibach, bilstein, kw, HR, koni e via dicendo) ma esistono degli specialisti (ne conosco alcuni in UK tramite il forum dedicato, e uno qui nella mia zona) ai quali è possibile chiedere la "piegatura" delle balestre

6- a me risulta che dopo esattamente 30 minuti tutto viene staccato compresa presa 12v nel baule (me ne sono accorto a luglio quando stavo assemblando la mobilia ed avevo il cellulare collegato a quella presa e quando dopo 30 minuti si staccavano le luci anche la carica terminava.

ciauzzz

Interessante il discorso della piegatura. Hai chiesto quanto potrebbe costare?
Ho misurato il mio ed è 193 davanti e 198 dietro. Se si potesse scendere anche solo di 5cm dietro non sarebbe male.

Per il frogorifero, ho preso un waeco cf 50 con controllo della tensione batteria e spegnimento automatico in caso di batteria troppo scarica.
Se lo collegassi direttamente ai poli della batteria, ovviamente con un fusibile di mezzo?



Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


Offline arf33

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Dic 2015
  • Post: 94
  • Età: 42
  • Località: Sumirago
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Altro Motore: 2.2 TDCI 155cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Nero Panther
  • Idafizzato: NO
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #9 il: 28 Settembre 2016, 15:59:18 »
so quanto chiede lo specialista UK ma non ancora quanto chiede l'azienda qui nella mia zona

anche io pensavo ad un -3 anteriore e -5 posteriore

per il frigorifero secondo me il trivalente su mezzi del genere è la cosa migliore, infatti il prossimo anno vorremmo implementare la "cucina" con questo elettrodomestico... questa estate il non poter acquistare roba fresca, se non quella da consumare nell'immediato, non ci ha permesso di conservare il cibo nè di prendere qualche leccornia regionale da portare in italia

Offline Claudiob81

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2016
  • Post: 78
  • Età: 39
  • Località: Pratovecchio Stia
    • Claudio Bianchi Photographer
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Colore: marrone
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #10 il: 28 Settembre 2016, 16:13:26 »

Interessante il discorso della piegatura. Hai chiesto quanto potrebbe costare?
Ho misurato il mio ed è 193 davanti e 198 dietro. Se si potesse scendere anche solo di 5cm dietro non sarebbe male.

Per il frogorifero, ho preso un waeco cf 50 con controllo della tensione batteria e spegnimento automatico in caso di batteria troppo scarica.
Se lo collegassi direttamente ai poli della batteria, ovviamente con un fusibile di mezzo?



Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Purtroppo quando attacchi un carico la tensione dalla batteria scende (fisiologico). Generalmente la misura della capacita residua viene fatta leggendo la tensione. quindi il sistema leggerebbe una tensione inferiore di quella effettiva a circuito aperto (batteria staccata). Questo, nel migliore delle ipotesi, farebbe credere al sistema di ricarica di avere una batteria più scarica di quello che effettivamente è.Così facendo cambieresti il range di carica stabilito da ford che va dal 60% all'80% mi pare. Nella peggiore credo si possa confondere il sistema S&S disconnettendolo e non facendolo funzionare. Essendo tutti sistemi con autoapprendimento il funzionamento nominale, secondo me, si ripristina una volta scollegato il carico e fatto fare una serie di cicli di carica-riposo(lettura capacità)-scarica alla batteria e al sistema.
Ciao Cla

Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #11 il: 28 Settembre 2016, 16:31:18 »
Il pedal box è d'obbligo!
Per la camperizzazione dovrai sicuro aggiungere una batteria, magari con un pannolino solare a film sottile che rendono un sacco e lo appiccichi sul tetto.
Il frigo, quando ristrutturai la roulotte, ero indeciso se trivalente o a compressore. Alla fine optai per il compressore. Non ha bisogno del gas, è comunque silenzioso (sulla rula ce l'ho vicino al letto e non mi ha mai dato fastidio) raffredda meglio e consumo di corrente minore.

Offline botacco

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ago 2016
  • Post: 208
  • Località: Bolzano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: L2H1 Titanium
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #12 il: 28 Settembre 2016, 19:47:58 »
Il pedal box è d'obbligo!
Per la camperizzazione dovrai sicuro aggiungere una batteria, magari con un pannolino solare a film sottile che rendono un sacco e lo appiccichi sul tetto.
Il frigo, quando ristrutturai la roulotte, ero indeciso se trivalente o a compressore. Alla fine optai per il compressore. Non ha bisogno del gas, è comunque silenzioso (sulla rula ce l'ho vicino al letto e non mi ha mai dato fastidio) raffredda meglio e consumo di corrente minore.
Grazie. Il pedal box purtroppo non esiste ancora per l'euro 6.

Ho preso un frigorifero a compessore (waeco cf50). L'avrei preso più avanti ma ho trovato un prezzo esagerato in Germania e non me lo sono fatto scappare ;-)

Ho letto che esiste una presa per prendere corrente dalla batteria ausiliaria in zon sedile guida ma non è chiaro se questa viene staccata dopo e0 minuti.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk


Offline fmiki

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 100
  • Età: 38
  • Località: Avise (Aosta)
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bianco
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #13 il: 28 Settembre 2016, 22:59:08 »
In teoria sono tutti uguali, cambia solo il connettore...forse devono solo inserire ufficialmente il modello tra i compatibili, ma credo lo sia già.
Se si va sul sito Ford Betis e si inserisce il telaio o la targa c'è il manuale per le trasformazioni con le indicazioni per tutti i tipi di trasformazioni del veicolo e le indicazioni su corrente, fori, ecc...

Offline jeffromacello

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Feb 2014
  • Post: 272
  • Età: 50
  • Località: Milano
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.2 tdci
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Transit Custom Combi P. lungo
  • Colore: Bianco
  • Idafizzato: SI
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #14 il: 29 Settembre 2016, 08:21:38 »
Sul lato della base del sedile di guida c'è una morsettiera riparata da un coperchietto in plastica, da lì ti allacci direttamente alle batterie, quindi sempre sotto tensione. I morsetti sono già fusati con un 60 Ampere.
Attenzione però perchè il manuale riporta di non assorbire più di 100 mA a motore spento, proprio per non falsare la lettura dello stato batterie da parte della centralina.

Bye!

Offline Michy969

  • New Entry
  • In Idaf da: Dic 2019
  • Post: 4
  • Località: Venezia
  • Auto: Veicolo Commerciale
  • Motore: 2.0 170cv
  • Altro Motore: 2.0 tdi 170cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Trend
  • Colore: Bianco
  • Idafizzato: NO
Re:Tourneo Custom 170cv finalmente arrivato!
« Risposta #15 il: 15 Dicembre 2019, 14:14:34 »
Ciao ragazzi vedo che il post ha un po di tempo provo lo stesso a chiedervi se qualcuno alla fine e riuscito a ribassare l'assetto.. io ho un transit custom pl con cerchi da 15 pollici mi piacerebbe abbassarlo e dotarlo di cerchi da 17  avete qualche dritta? Grazie