Autore Topic: Assicurazione auto storica  (Letto 4356 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline leon85

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 98
  • Località: Paese dei balocchi..
  • Ford focus 1.6 tdci 90cv
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Km: 150.000 - 200.000
Assicurazione auto storica
« il: 27 Febbraio 2017, 12:10:04 »
Vorrei sapere se un'auto nel mio caso una citroen saxo diesel anno 97 posso assicurarla come auto storica per risparmiare qualcosa, tra l'altro è in ottimo stato!
In giro leggo di peugeot 106 assicurate come auto storiche.. :book6:
...NUN TE LA TIRÀ TROPPO CHE TE SE STRAPPA!

Offline Bravo80

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Set 2011
  • Post: 4953
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Prima di scrivere bisogna pensare......
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Machine Silver met.
  • Idafizzato: SI
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #1 il: 27 Febbraio 2017, 14:25:10 »
Per auto storiche,  si intendono quelle vetture che, pur avendo più di 20 anni, siano ancora regolarmente iscritte al P.R.A. e possano quindi circolare liberamente.

Ma l’età del mezzo non è sufficiente a definire “storica” un’automobile
. La cosa infatti non avviene in automatico. La normativa prevede che per essere riconosciuta come auto storica, la vettura risulti registrata all’ASI – Auto Storiche Italiane – (i possessori di moto seguiranno analoga procedura, dovendosi iscrivere alla FMI – Federazione Motociclistica Italiana).
L'arma più potente su IDAF? La funzione "CERCA"!


Official Facebook Page

Offline leon85

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 98
  • Località: Paese dei balocchi..
  • Ford focus 1.6 tdci 90cv
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #2 il: 02 Marzo 2017, 15:02:38 »
Ok ..grazie delle info..quindi come scrivevo è una saxo 1.5 diesel aspirato che a maggio di quest'anno compie 20 anni ed ovviamente è una auto già assicurata ed in regola con tutto, conviene sempre se possibile iscriverla a qualche associazione o club per risparmiare qualcosa?
Luogo Roma...
...NUN TE LA TIRÀ TROPPO CHE TE SE STRAPPA!

Offline vincenzo85sa

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2013
  • Post: 168
  • Età: 36
  • Località: salerno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: nero panther
  • Idafizzato: SI
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #3 il: 03 Marzo 2017, 00:55:03 »
Si, conviene sempre registrarla. Ad esempio, per Fiat ed alfa romeo esiste un registro in cui sono inserite anche auto abbastanza recenti ma di sicuro interesse storico e che, per alcune assicurazioni, permettono di strappare polizze a condizioni vantaggiose.

Offline Vinzo

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 599
  • Località: Bologna
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #4 il: 03 Marzo 2017, 09:20:31 »
Dovresti farle ottenere un certificato CRS (Certificato Rilevanza Storica) dall'ASI.
Per farlo, devi tesserarti ASI, e spendere qualcos'altro per le pratiche. Diciamo spenderesti sui 120-150€.
Dopodichè, devi vedere quale compagnia assicura auto storiche sotto i 30 anni (negli ultimi anni sono diminuite MOLTO). Se non erro, proprio con la ASI è convenzionata la TUA assicurazioni. Per averla quindi dovrai continuare a tesserarti ASI (50€ annui circa, dipende dal club). Anche il costo della polizza storica è molto variabile.
La convenienza dunque dipende da quanto paghi attualmente per una normale polizza.
Non posso, da appassionato di auto storiche, non evidenziare il fatto che se si tratta di un'auto da uso quotidiano, e una Saxo 1.5d mi sa tanto esserlo, non è eticamente corretto.
Un'auto storica è un mezzo da usare con cura e per puro piacere.

Offline leon85

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 98
  • Località: Paese dei balocchi..
  • Ford focus 1.6 tdci 90cv
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #5 il: 03 Marzo 2017, 10:58:18 »
Grazie  Vinzo
capisco il tuo ragionamento da appassionato di auto storiche e dici che non è eticamente corretto assicurare la saxo (sempre se possibile) come auto storica ma sinceramente a me interessa poco se posso farlo nella legalità. L'auto in questione è stata comprata 3 anni fà dalla mia compagna solo perchè costava poco e consuma meno oltre ad essere stata guidata da un signore di 80 anni..quindi in buonissimo stato anche di carrozzeria non è stata acquistata con l'intenzione di usufruire di tali assicurazioni..ora paga circa 550€ annui diciamo il valore dell'auto!
...NUN TE LA TIRÀ TROPPO CHE TE SE STRAPPA!

Offline Vinzo

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Ago 2014
  • Post: 599
  • Località: Bologna
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Diesel
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #6 il: 03 Marzo 2017, 12:15:10 »
Purtroppo è per colpa di chi agisce così, che si vanno perdendo le agevolazioni riservate alle storiche (vere).

Offline leon85

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 98
  • Località: Paese dei balocchi..
  • Ford focus 1.6 tdci 90cv
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:Assicurazione auto storica
« Risposta #7 il: 03 Marzo 2017, 12:57:23 »
Va bene io cercavo di avere se possibile qualche sconto legalmente se poi vengo paragonato veramente a chi fà truffe alle assicurazioni lasciamo perdere..sò che non lo hai scritto ma sinceramente un minimo di accostamento mi sembra di percepirlo..
Grazie comunque
...NUN TE LA TIRÀ TROPPO CHE TE SE STRAPPA!