Autore Topic: Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3  (Letto 8261 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline vingorg

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 13
  • Età: 65
  • Località: milano
  • Aiutare gi altri è la cosa più bella
  • Auto: KUGA
  • Motore: 1.5 BENZINA 150 CV
  • Anno: 2019
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: ST LINE
  • Colore: GRIGIO SCURO
  • Idafizzato: NO
Re:Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3
« Risposta #35 il: 01 Luglio 2021, 15:56:10 »
Ciao Caldiske, il pre out dal SINC non c'è, ci sono diversi " scatolotti" .. addattatori HI-LOW che possonotrasformare il segnale alto livello... CASSE del SINC3 in basso livello RCA -PRE OUT da mandare agli ampli , per esempio il primo che mi viene in mente è un AUDISON
Io ho prelevato il solo segnale degli altoparlanti anteriori ( ho escluso con il fader le posteriori ) per mandarlo ad un processore AUDISON BIT TEN per pilotare in multiamplificazione lo impianto.
« Ultima modifica: 01 Luglio 2021, 16:20:08 da vingorg »
Aiutare gi altri è la cosa più bella

Offline Caldiske

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2021
  • Post: 21
  • Località: Palermo
  • Auto: Ford Kuga MK2.5
  • Motore: 2.0 TDci 150Cv
  • Altro Motore: Powershift AWD
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Vignale
  • Colore: Grigio
Re:Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3
« Risposta #36 il: 02 Luglio 2021, 09:00:26 »
Si, nella vecchia auto avevo BitTen, Boston GT28 per i Front WF e un Boston GT20 per i Front TW, filtrato tutto in Attivo, Sub attivo da 30 in cassa chiusa, insonorizzazione tutta con STP in vari strati secondo manuale ( che fatica che fu ) ecc.. ma mi sono stancato di aver a che fare con sta roba ( son padre di famiglia ormai ) e volevo mettere un 4  canali senza DSP ( anche perchè diciamolo, non è che con il BitTen si fanno miracoli  ) e speravo nei PRE di serie... me ne faro una ragione.

PS: Tu consigliavi, su  sorgente originale, di mettere altoparlanti di un certo livello, prima che qualcuno si imbarchi in tale operazione, mi sento fortemente di sconsigliarla, la potenza effettiva del sync3 è molto bassa e qualsiasi altoparlante, anche ad alta efficienza suonerebbe male o comunque peggio di quelli di serie, salvo acquistare dei KIT nati per quello specifico impianto, mi pare audison ne faccia, ma il miglioramento, blando, in ogni caso non giustifica la spesa e il lavoro, molti cercano più potenza, anche perché l'impianto di serie è di qualità decente, il punto debole è l'amplificatore, quindi se si cercano pressioni sonore maggiori, il cambio altoparlanti è inutile.

PPS: la cosa più utile ed economica, sarebbe quello di montare un subwoofer attivo con ingressi HL, la percezione sonora complessiva cambia radicalmente a fronte di una spesa di circa 200€ e poco più di 2 ore di lavoro totali.

Offline vingorg

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 13
  • Età: 65
  • Località: milano
  • Aiutare gi altri è la cosa più bella
  • Auto: KUGA
  • Motore: 1.5 BENZINA 150 CV
  • Anno: 2019
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: ST LINE
  • Colore: GRIGIO SCURO
  • Idafizzato: NO
Re:Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3
« Risposta #37 il: 02 Luglio 2021, 13:50:21 »
Ciao Caldiske, sono d'accordo per il sub attivo, è il minore dei mali .
io però con il BIT TEN ben tarato ho ottenuto risultati eccezzionali , vero ,,,,,,con amplificatori di rango e altoparlanti per medio e tweeter MOREL a cupola e woofer in portiera BOSTON PRO 6.5 ......sub da 32 CORAL PERFORMA  a mobile ruota di scorta.......... ma se uno provasse un kit MOREL Maxximo che costa circa i 200 euro che dicevo ,,,, suonerebbe senzaltro meglio dei SONY di serie, di plastica,per non parlare del tweeter................ fatti in cina che ci sono di serie ....... basta provare .......per credere .
Poi in seguito se uno si appassiona potrà montare un ampli .........ma perchè negarglielo ?
Aiutare gi altri è la cosa più bella

Offline Caldiske

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2021
  • Post: 21
  • Località: Palermo
  • Auto: Ford Kuga MK2.5
  • Motore: 2.0 TDci 150Cv
  • Altro Motore: Powershift AWD
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Vignale
  • Colore: Grigio
Re:Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3
« Risposta #38 il: 03 Luglio 2021, 05:25:29 »
Il BitTen va bene come DSP, ma non può ricostruire quel che non esiste, anche eseguendo la procedura di DE-EQ non si ottengono miracoli ( nell'ambio della HQ quanto meno ).

Per il kit che tu suggerisci, necessita amplificazione, sono solamente 90db, se collegate al sync si sentirebbero gracchiare gia a volumi bassi, molto piu bassi dell'impianto originale ( che di Sony ha solo il DSP, il resto è chiara paccottaglia cinese )



L'unico KIT installabile sull'auto, senza dover necessariamente aggiungere altro è il Focal IS FORD 165, che ha magneti piccoli, driver leggeri e si riesce ad amplificare con la sorgente originale, ma non ci si devono aspettare miracoli.
« Ultima modifica: 03 Luglio 2021, 05:28:44 da Caldiske »

Offline vingorg

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 13
  • Età: 65
  • Località: milano
  • Aiutare gi altri è la cosa più bella
  • Auto: KUGA
  • Motore: 1.5 BENZINA 150 CV
  • Anno: 2019
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: ST LINE
  • Colore: GRIGIO SCURO
  • Idafizzato: NO
Re:Montaggio sub woofer in baule, collegato a sync 3
« Risposta #39 il: 03 Luglio 2021, 09:47:32 »
Ciao,  io non penso che " anche a basso volume " si senta distorsione...ne ho le prove di ascolto e prova con il mio installatore....forse se si mettono i toni bassi e alti al massimo....per cercare quello che un sistema semplice, ovviamente, non può avere ... forse... e dico forse... potrebbe succedere...
Non ho capito cosa " non c'è " ... forse se si paragona il SINC3 ai migliori 2 din in commercio è chiaro che non c'è storia... ma qui non stiamo parlando di questo ...
Sicuramente il kit focal per  ford è  buono per un impianto di serie .....ma che l'altro distorca subito mi viene difficile crederlo .
Certo che se uno ascolta a tutto volume con i toni al massimo... allora si che la distorsione arriva.
Non sto parlando di impianti SPL  ma solo di cercare di migliorare un poco la situazione di serie....
Se uno poi vuole di più della situazione di serie basta andare da un buon installatore e valutare le opportunità...
Tutto è possibile... per fortuna...
« Ultima modifica: 03 Luglio 2021, 10:35:49 da vingorg »
Aiutare gi altri è la cosa più bella