Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: [RISOLTO]Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente  (Letto 52288 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Ciao a tutti,
posseggo una Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv del 2001 e dal mese di marzo la mia Focus mi dà solo a volte problemi di avviamento a caldo. Il difetto si presenta dopo aver percorso un paio di kilometri....lasci la macchina parcheggiata per 10-15 minuti, provi a riaccendere e la macchina non parte se non dopo due tre tentativi. Premesso che la  macchina sia prima che dopo il difetto cammina come un orologio svizzero e va che è una bomba!!! .... Ecco la storia:

1. Le prime volte bastava che dopo il primo tentativo girassi di nuovo la chiave e la vettura ripartiva immediatamente...

2. successivamente è ripartita soltanto sostituendo il sensore sul coperchio dell'albero a camme con uno di riserva (nuovo) che mi porto sempre in auto...purtroppo il problema si ripresenta anche con quello nuovo (di colore grigio, quello modificato).

3.rimango di nuovo a piedi e rimetto il vecchio sensore albero camme di colore nero (ma che era freddo)...e la macchina riparte.

4. Porto auto da un noto elettrauto della zona, attacca lo strumento della diagnosi, gira la chiave e la macchina al primo tentativo non si avvia, poi rigira la chiave e riparte al primo colpo...nel frattempo lo strumento di diagnosi non ha rilevato nulla. L'elettrauto mi dice che i sensori sono a posto e non sono da sostituire , e che non è un problema elettronico ma trattasi di pompa e iniettori e di portarla da un pompista.

5. Porto l' auto dal pompista e mi dice che la macchina va bene e che non ha nè un problema di pompa (tiene la pressione) nè problemi agli iniettori (ho sempre sostituito filtro gasolio regolarmente e messo di tanto in tanto additivo pulisci iniettori della BARDHAL)...il pompista quindi mi dice di andare direttamente in Ford e fare il riallineamento della centralina (la mia Focus del 2001 ha due centraline, una sotto il vano batteria e una nell' abitacolo lato passeggero).

6. Vado in Ford e mi dicono che non c'è bisogno di riallineare la centralina tramite software e che potrebbe essere un difetto del transponder della chiave del blocco accensione e che a caldo il relativo sensore potrebbe non riconoscere bene i codici. Mi dicono di verificare se quando il difetto si ripresenta, se lampeggia ripetutamente il LED ROSSO sopra l'orologio nella consolle centrale.

7. Inizio ad utilizzare la chiave di riserva (anche per capire se la chiave originale si fosse smagnetizzata in 13 anni ed avesse perso il codice)....dopo due giorni di nuovo si ripresenta il difetto a caldo e non si riavvia...la spia LED ROSSA però non lampeggia .

8. Rimango di nuovo a piedi ed un giorno ho riavviato auto staccando e riattaccando il tubicino pneumatico sulla valvola egr e l' auto è ripartita...(avevo letto su un forum di un signore che aveva il mio stesso problema e che ha risolto facendo pulire la valvola del dispositivo antivibrazione del motore ) ...quindi ho fatto poi pulire il gruppo farfallato sulla valvola, pulito il filtrino nero dell'elettrovalvola e spruzzato svitol nelle elettrovalvole del gruppo EGR-EVR/GEOMETRIA VARIABILE... ho comunque  escluso EGR con flangia zincata e sfera nel tubicino di gomma, l'auto va una meraviglia.. più pronta di prima ma il difetto di accensione a caldo si è sempre ripresentato.

9. CASO CURIOSO accaduto a GIUGNO ma che forse non centra niente: Un giorno vado in garage e accendo autoradio per sintonizzare i canali..ascolto musica per 10-15 minuti...spengo autoradio ....provo ad accendere  la macchina e la focus non parte e mi si accende da solo l' autoradio SONY (aftermarket montato 2 anni fa) senza aver premuto alcun tasto, il display si incanta, lo stacco dalla plancia ...poi l'auto si riavvia...riattacco il display e resta acceso senza audio, sempre incantato e non posso spegnerlo...poi ristacco il display....dò dei colpetti  pensando si fosse incantato qualcosa riattacco il frontalino e finalmente posso spegnere coi tasti la radio...che ci sia qualcosa che collega accessione auto e radio che si riscalda o faccia eccessiva tensione  e faccia andare la centralina dell' auto in tilt al momento dell'avviamento?!?!?

10. Il problema dell'avviamento dopo che parcheggio auto mi si è ripresentato fino a 10 giorni fa, quindi sto facendo quest' Ultimo tentativo: Mi è stato suggerito di staccare l'antifurto (che ha una sua chiave ON/OFF)... quindi l' ho staccato da una settimana e per il momento ho percorso 200 km senza che il guasto si presentasse (faccio gli scongiuri)....

Qualcuno di Voi e qualche esperto/professionista di officina sa darmi qualche consiglio? In diagnosi nessun errore, se fosse l antifurto quali collegamenti/relè dovrei controllare?

 
« Ultima modifica: 08 Settembre 2015, 14:27:58 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Valentino97

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Nov 2012
  • Post: 347
  • Età: 25
  • Località: viterbo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Altro Motore: Modello 3p
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: ST Line
  • Colore: Black Panther
  • Idafizzato: NO
Succede a volte anche a me, ma a me lampeggia la spia delle candelette. Ho sostituito il sensore albero a camme e continua a fare così, ma ormai ciò fatto l'abitudine. Succede una volta al mese e dopo che accendo il quadro un paio di volte l'auto parte senza problemi
Un automobilista pericoloso e' quello che vi sorpassa malgrado tutti i vostri sforzi per impedirglielo. (Woody Allen)

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
...io penso che sia un problema di cablaggio...un falso contatto creato dalla dilatazione del metallo dovuta al calore del motore...oppure qualche altro sensore "starato" che a caldo non permette alla centralina di leggere bene i valori...io ho cambiato e messo nuovi sia il sensore giri motore (lato posteriore del cambio) sia sensore sul coperchio...ma nulla...

...comunque dimenticavo di dirvi che, anche a me come Valentino97,  le prime volte che a marzo iniziò a presentarsi il problema,  durante i tentativi di messa in moto lampeggiava la spia gialla delle candelette...dopo di chè su consiglio del mio elettrauto mi venne detto di utilizzare un pulitore iniettori (ho usato la BARDHAL) ...e fino ad ora quando ho problemi a partire non mi lampeggia più la spia gialla delle candelette, ma restano accese fisse solo quella della spia batteria ed olio motore...

...addirittura pensando che fosse mancanza di gasolio ho creato una pompa auto adescante manuale, che mettesse in pressione il circuito....ma neanche questo ha funzionato...

...unica altra cosa potrebbe essere il "RAGNO centrale - POMPA INIEZIONE"....ma non mi va di andare per tentativi considerando che per il "ragno" ci vogliono 300 euro circa...vorrei partire dal sostituire le cose piccole ed escluderle di volta in volta fino a trovare una soluzione definitiva... Avete idee ragazzi? ...Non so più che fare...
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
ciao leo inutile dirti che hai una bella gatta da pelare..
anche io non ho molte idee da consigliarti,
l'unica cosa che è strana è che quando non ti si accende il motore la spia candelette rimane spenta,ciò significa che la centralina non sta rilevando malfunzionamenti o errori.



Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
....infatti Ronny...il chè mi fa pensare a qualcosa che di norma non venga monitorata dalla centralina...pensavo alla EGR che nel mio modello del  2001 è a comando pneumatico e non elettrico....soltanto che la EGR è flangiata...

...è come se si attivi l'immobilizer , il motorino di avviamento gira bene, ma non si avvia...
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
no no infatti la egr la puoi escludere a priori visto che è flangiata.
non sarà mica un problema del blocchetto avviamento dove infili la chiave?

io stesso è da novembre scorso che ho un problema di strattonamenti a basso regime a volte di più a volte meno senza nessun errore rilevato in centralina e sia il meccanico che il pompista mi hanno detto di tenermela così perchè non è una cosa rilevabile strumentalmente e andare per tentativi è costoso (iniettori-pompa gasolio ecc. ecc.)
quindi ci giro così tanto per ora ho visto che rimane stabile e la macchina per il resto spinge bene.



Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
...ho notato che il cilindretto/blocchetto chiave spesso è caldo...basta appoggiare il dito sulla cornice esterna dove entra la chiave e senti che a volte è incandescente...dentro il blocchetto dicono ci sia il transponder che legge i codici chiave... ed è infatti per questo che da 10 giorni ho staccato antifurto ...e fino ad ora nessun problema... 

...avevo pensato che col calore a volte si "attaccano/bloccano" i Relè di accensione o il relè di mantenimento potenza che sono uno nel vano motore e uno nell'abitacolo...ho notato che anche loro si riscaldano tanto...ma forse è normale che si riscaldino così..visto che sono continuamente "attraversati" dalla corrente elettrica....
« Ultima modifica: 06 Agosto 2014, 11:51:32 da ROPER »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Valentino97

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Nov 2012
  • Post: 347
  • Età: 25
  • Località: viterbo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Altro Motore: Modello 3p
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: ST Line
  • Colore: Black Panther
  • Idafizzato: NO
Io la lascio così sperando che non mi lasci a piedi (sgrat sgrat), anche se non lo ha mai fatto.
Ora che ci penso l'ultima volta ho avuto un problema con gli iniettori e dopo averlo risolto il meccanico mi aveva detto che un iniettore è ridotto male e che se ne stava andando all'altro mondo, potrebbe essere questo il problema?
Un automobilista pericoloso e' quello che vi sorpassa malgrado tutti i vostri sforzi per impedirglielo. (Woody Allen)

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
...Avevo pensato anche io ad un iniettore starato o che rimane aperto facendo perdere pressione all impianto del gasolio... Solo che tutti i meccanici/pompisti/elettrauto mi dicono che e' tutto ok da questo punto di vista...la macchina non sussulta...non ha vuoti...corre che e' una meraviglia!! ...a volte pensavop anche che fosse anche una bolla di aria nell impianto iniezione...qualche o-ring che a caldo fa i capricci e fa entrare aria nel circuito...
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
in effetti mi pare che in giro ci fosse un'altra discussione di un utente che aveva un sacco di problemi e alla fine si è capito che erano causati dall'allarme,
il tuo è aftermarket o quello di casa ford?
comunque se ora che l'hai staccato hai notato che è scomparso anche il problema di accensione speriamo che hai risolto così ;)



Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1215
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #10 il: 06 Agosto 2014, 17:13:32 »
Potrebbe essere il sensore giri motore?

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #11 il: 06 Agosto 2014, 19:35:21 »
no al post #2 dice che lo ha già messo nuovo..



Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #12 il: 06 Agosto 2014, 19:43:15 »
Dvd85 il sensore giri e' nuovo...  Invece Ronny il mio allarme e' della GT alarm con il modulo alzavetri ....
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #13 il: 06 Agosto 2014, 19:47:28 »
...Ancora sto provando con antifurto staccato...spero che non si ripresenti più il problema...ma non voglio cantar vittoria visto che una volta mi e' capitato che il difetto me lo ha fatto a 20-30 giorni di distanza...e' purtroppo un difetto. Casuale-random...
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1215
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #14 il: 06 Agosto 2014, 22:49:53 »
Pardon, mi era sfuggito.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #15 il: 10 Agosto 2014, 09:32:52 »
...spero sia quello..almeno individuiamo il problema...per il momento @Lupetto  sto facendo diverse accensioni a caldo con l'antifurto staccato...e fino ad oggi il problema non si è riverificato...e sembra che parte prima ..senza esitazioni con "sprint" a poco più di mezzo giro di chiave...fino a 10 giorni fa fino a quando era attivato , bene o male  mi faceva il difetto più spesso... se fosse il trasponder che cosa dovrei fare?...Pulisci contatti nel blocco accensione?...o si puo' cambiare senza codificare?....io potrei stare anche senza antifurto...ormai la macchina non è nuova ed è poco commerciale per i ladri...l'unica cosa è la mancanza della chiusura vetri automatica quando schiacciavo il pulsante sul telecomando dell'antifurto...esiste un modo per far funzionare il modulo alzavetri "bypassando" l' antifurto?
« Ultima modifica: 10 Agosto 2014, 09:34:12 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 57
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #16 il: 10 Agosto 2014, 09:54:11 »
domanda n° 1 da quando hai staccato l'antifurto, e non hai più problemi, il blocchetto è ancora caldo?
domanda n° 2 sai usare un multimetro?
consiglio n° 1 prima di tutto controllai cablaggi, soprattutto le masse, se il blocchetto accenzione si surriscalda, vuole dire che fa da "resistenza" hai un cavo in corto, visto che hai chiamato in causa l'autoradio impazzita, potrebbe volere dire che chi l'ha installata ha messo sotto chiave il positivo, visto che il blocchetto d'accenzione, da dove parte il positivo sotto chiave dell'autoradio, ha problemi, potrebbe essere un cablaggio sottodimensionato, o spellato o non ben isolato che va a massa, forse come ipotizzi il forte calore inibisce il code della chiave, controlla però immediatamente il voltaggio della batteria sia a motore spento che a motore acceso sui 2000/2500 giri, in oltre se la tua radio ha il codice, procuratelo prima, poi stacca la batteria, pulisci sia i contatti batteria che quelli del cablaggio, basta una spazzola d'acciaio o una tela smeriglia con grana da 80/100, fondamentale è seguire il cavo del negativo fin sopra la carrozzeria smontarlo da essa e pulire i due punti di contatto tra cavo/carrozzeria, poi ragguagliaci, riattacca l'allarme e fai controllare da uno esperto il cablaggio dall'accenzione all'autoradio con un multimetro, ossia se si surriscalda il blocchetto chiave il multimetro tarato a 20 volt, si dovrebbe mettere un puntale a massa, quello nero e quello rosso sulla parte metallica del blocchetto e vedere se si rileva una tensione che non deve esserci, nel caso, arriva sul blocchetto una tensione anomala che ti causa il problema


volevo in oltre dirti che se l'auto in foto è la tua è molto bella, come dico sempredal mio punto di vista è attuale tanto quanto le versioni che l'hanno seguita
« Ultima modifica: 10 Agosto 2014, 09:55:36 da ernesto »
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #17 il: 10 Agosto 2014, 12:15:31 »
... @ernesto per il surriscaldamento ad antifurto staccato ora ci farò caso... per il multimetro vedo di farmi aiutare da un mio amico che lo sa usare e che è un fordista sfegatato smanettone (possiede un CMAX 1.6 TDCI e se lo sistema tutto lui in fai da te) ...controllerò la tensione batteria a 2000 giri come consigli...per la cronaca ti dico che , qualche mese, ho fatto controllare lo stato della batteria (da 100 ampere) dal mio ricambista di fiducia che me la ha venduta poco più di un anno fa...gliel'ho fatta controllare perchè di tanto in tanto usciva dai coperchi una o due gocce di liquido/acido...anche a lui sembrava strana questa uscita di acido (che era minima)...controllò la batteria ..usciva 12.5 volt a macchina spenta e 14 volt e qualcosa ad auto accesa (al minimo)...lo spunto era "OK"...i contatti li pulisco spesso con carta abrasiva fine...sempre puliti...ho messo (tre anni fa) anche un cavo grosso che parte dal negativo batteria al bullone della culla dell' ammortizzatore lato guida per fare meglio massa...visto che il cavo originale fa sempre una minima ossidazione verde (nei 5 millimetri di filo, spellato dalla fabbrica, dove si vede il rame...proprio nell'attacco tra il filo nero e il morsetto del negativo) ... ora faccio una foto e la posto...  comunque @ernesto  proverò il  prima possibile a fare i controlli che mi hai suggerito... Per tensione anomala intendi una tensione superiore ai 12 volt? (non sono esperto in materia di elettronica  :icon_neutral: ) ....grazie del supporto... meno male che ci siete tu, Ernesto, e tutti voi di Idaf ...vi terrò aggiornati...  ;)

PS: La Focus in foto purtroppo non è la mia  :icon_cry:  ....la mia è un 5 porte ma mi piace ancora tanto come linee..era all'avanguardia nel design quando uscì nel 1998..io ho il modello restiling...la tengo in condizioni da vetrina...figurati che in quelle poche volte che la porto in autofficina Ford, i meccanici la riconoscono che è la mia perchè è una delle pochissime focus della zona (ha 13 anni di vita, 235000 km) che vedono in ottime condizioni...inoltre il capo officina l'ha provata per controllare il difetto e dice che vola a livello prestazionale...poi ha meno elettronica delle auto Euro 4-5 ...no FAP...mi diverte ancora guidarla e vederla...  :icon_smile:
« Ultima modifica: 10 Agosto 2014, 12:40:42 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 57
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #18 il: 10 Agosto 2014, 17:17:08 »
la tensione anomala, è un qualsiasi risultato che ti esce nell'effettuare la misura sul blocchetto accenzione, non deve riusultare nulla, zero
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #19 il: 10 Agosto 2014, 19:54:31 »
Grazie della dritta @ernesto ...provo con il mio amico e vediamo cosa risulta... altrimenti dopo Ferragosto la porto da un elettrauto....  ;)
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #20 il: 11 Agosto 2014, 10:33:44 »
RAGAZZI AIUTO AIUTO AIUTO.... ieri sera sono rimasto di nuovo a piedi...ho percorso circa 60 KM ...ho lasciato la Focus parcheggiata...torno dopo 20 minuti circa...provo a mettere in moto ma non parte..ritento 5 -6 volte ma nulla...l' ANTIFURTO ERA DISATTIVATO e il BLOCCHETTO CHIAVE ACCENSIONE ERA FREDDO....scendo e apro il cofano...mi proietto subito verso il sensore sul coperchio camme...era caldissimo come il cablaggio e tutto il coperchio punterie ...giustamente la macchina e il motore erano ancora molto caldi (visto i km percorsi ed il clima tropicale siciliano)...non ho voluto smontare nulla perchè tutto il vano motore era troppo caldo, avevo paura di spanare il bulloncino che tiene il sensore albero camme (anche le bobine/EVR della geometria variabile erano incandescenti, forse solo perchè stanno proprio sopra il motore - con tanti posti le hanno messe proprio lì  :censored: ) .... allora nel frattempo ho voluto fare una prova ...ricordandomi di alcune cose che avevo letto su dei forum...avevo pensato tempo fa che tra le possibili ipotesi  ci poteva essere qualcosa legato all' aria nel condotto di aspirazione - valvole ...tipo che non entrava aria nei collettori ...o qualche sensore pressione ARIA (ditemi voi dove sono)...allora mi è venuto in mente di SVITARE IL TAPPO DELL' OLIO per fare entrare aria nel coperchio punterie...appena ho svitato, si E' MESSA IN MOTO IMMEDIATAMENTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!! ......... E se anche le altre volte che mi è capitato il difetto e smontavo e sostituivo il sensore (con uno vecchio di riserva ma "freddo") si metteva in moto non perchè era colpa del sensore camme, ma si metteva in moto perchè entrava aria "nuova" dal foro dove è ubicato il sensore stesso?...un altra volta era partita staccando il tubicino pneumatico dalla valvova EGR...qualcosa legato alla pressione aria nei tubicini che portano al sensore posto sull'ammortizzatore lato guida, sensore stesso difettoso e la centralina non legge bene la portata aria e va in tilt?....guardate anche questa discussione...un signore GIO66 di MONTEFELCINO ha risolto il mio identico problema pulendo la "VALVOLA DEL DISPOSITIVO ANTIVIBRAZIONE DEL MOTORE"....leggete questo link.... http://www.newstreet.it/comunity/m/problemi-di-accensione-ford-focus/    ...quale cavolo è ?!?! ....sto uscendo pazzo .... @ernesto  @Ronny @Francesco87 @ICEMAN @Able007  @moris1972 @Lupetto  @dvd85 ...amici di IDAF che ne pensate?
« Ultima modifica: 11 Agosto 2014, 10:54:23 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #21 il: 11 Agosto 2014, 10:57:24 »
ciao leo ma anche a te presenta tutti quei rumoracci quando alla fine riesci ad avviare il motore?
perchè quelli erano abbastanza noti e causati dal gruppo volano/motorino avviamento.
la spia candelette ti lampeggia?

per quanto riguarda la valvola in quastione potrebbe trattarsi della valvola di interdizione dell'aria,che se malfunzionante causa forti scossoni al motore quando spegni.
in alternativa forse potrebbe trattarsi proprio della valvola a farfalla che comanda la quantità di aria in ingresso ai collettori..
però anch'io non sono un meccanico e non mi è mai capitato di smontare o controllare tali parti meccaniche :(

di sicuro è strano che stappando il coperchio punterie il motore parta  :icon_eek:



Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1215
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #22 il: 11 Agosto 2014, 14:02:44 »
È veramente molto strano. Forse tenendo il cofano motore aperto, è scesa un po' la temperatura ed è partita, a prescindere dall'aria. Non credo centri qualcosa con l'aria che entra nell'olio. Ma te lo fa solo quando fa caldo, o anche in inverno?

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #23 il: 11 Agosto 2014, 15:05:29 »
... @Ronny  ho cambiato il volano,frizione (rimettendo originale modificato) e revisionato/pulito motorino avviamento circa 10-15.000 km fa ...non lampeggia nessuna spia candelette... (lampeggiava solo a marzo, le prime volte che comparì il difetto...poi misi nel serbatoio l' additivo pulisci iniettori della Bardhal e da quel momento in poi tutte le volte che si ripresentava il difetto, le spie candelette non si sono più accese)...

... @dvd85 il difetto lo fa solo a caldo...non so in inverno visto che tutta la vicenda è iniziata a marzo con temperature "miti" siciliane sui 12-13 gradi...


Raga sto leggendo questo...VALVOLE DI TURBOLENZA...chiedo agli esperti dove si trovano sulla Ford Focus? ... http://ralph-dte.eu/2011/06/20/incrostazioni-sulle-valvole-di-turbolenza-dei-motori-diesel-con-egr/  :book6:  :icon_neutral:
« Ultima modifica: 11 Agosto 2014, 15:18:26 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #24 il: 15 Agosto 2014, 11:57:53 »
...ho acceso un "cero votivo" sul cofano...  :icon_cry:
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 57
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #25 il: 18 Agosto 2014, 08:09:43 »
non è altro che il lavoro che è stato fatto qua se te la senti, lo puoi fare, ma ti devi munire di attrezzature per fare alla fine lo spurgo sul circuito di alimentazione, altrimenti non si riavvia, oppure devi rivolgerti ad un meccanico
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #26 il: 25 Agosto 2014, 15:01:18 »
...@ernesto volevo sapere se qualcuno ha la certezza di sapere se ci sono queste valvole a farfalla nell'aspirazione e se eventualmente avesse una foto di come e dove sono nella Focus.......PS: grazie del link , mi sa che costerà un botto fare una pulizia come ha fatto quello nel video... 
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 57
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #27 il: 26 Agosto 2014, 08:51:47 »
per le valvole non ho foto del tuo motore, per il resto dovresti farlo tu, non altri, ovviamente non hai la egr tappata, altrimenti il lavoro non serve
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #28 il: 26 Agosto 2014, 20:44:41 »
... la mia EGR  è tappata/flangiata...
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #29 il: 29 Agosto 2014, 22:50:45 »
...ho letto un topc in cui si parla di un elettrovalvola posta SOTTO la pompa del gasolio e che viene comandata dalla stessa...e se fosse questa la causa del difetto?...qualcuno ha un immagine/FOTO di questa elettrovalvola?  ....ecco il link del topic  http://www.idaf.it/index.php?topic=15710.0 ... ne parla @porsche

"Re: la mia fofo si spegne di colpo vari errori in centralina!! AIUTOOOO
« Risposta #19 il: 29 Aprile 2011, 14:40:21 »

    Citazione

Io ho una Ford Focus del 2000 Tddi 1,8, quando mi si è guastata la pompa del gasolio a 135.000
km... la mia auto non partiva piu' manco ammazzata e mi dava errore fasatura iniezione...ma non è piu' ripartita...se la tua riparte non è la pompa...ma devi trovare un bravo elettrauto che ti trovi il guasto...potrebbe essere anche la piccola elettrovalvola comandata dalla pompa (si trova sotto la pompa gasolio) che serve per spegnere la macchina e dico forse (quando spegni e riaccendi si resetta e la macchina riparte) dico sempre forse....di fatto l'elettronica è una rogna (sembra una cosa strana) ma è fortunato quando non riparte piu' almeno (anche se per tentativi) se trova il guasto è quello!!!"


Qualcuno sa aiutarmi?  :icon_eek: :-\ :hurted:
« Ultima modifica: 29 Agosto 2014, 22:55:18 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3772
  • Età: 43
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #30 il: 30 Agosto 2014, 11:51:19 »
mi dispiace ma non credo sia il tuo caso perché li si parla del 1.8 iniezione diretta e non del nostro common-rail,in pratica tutta un'altra cosa..



IRON72

  • Visitatore
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #31 il: 30 Agosto 2014, 18:30:31 »
qua non centra nulla secondo me il discorso del sensore sulle punterie, qua cè sicuramente un contatto da qualche parte  comincia a guardare tutti i fusibili sia quelli interni e a anche quelli dentro la scatola di derivazione nel motore, staccali tutti e lubrifica con sprai antiossidante.
esegui con tutti  i relè e fusibili, poi prendi in mano il discorso dei cablaggi motore, so per esperienza che il gruppo cablaggi principale ogni tanto crea questi problemi forse è proprio uno di quelli che ti da un falso contatto e crea tutto sto casino che ti capita.
stacca tutti i cablaggi motore e vai di antiossidante, rimonta tutto  e speriamo sia quello. ;)

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #32 il: 31 Agosto 2014, 15:05:30 »
...sono appena rientrato a casa dopo essere rimasto a piedi!!!...mi ero fermato allo STOP...auto al minimo....vado per attraversare l'incrocio e la Focus mi si ferma proprio al centro strada...per fortuna non c'era nessuna altra macchina...altrimenti giocavo all'autoscontri del Luna Park!!!!...per fortuna la strada era in discesa e riesco da solo ad accostare la macchina....provo a riaccendere ma nulla...apro il cofano ....riprovo e insistendo sul motorino di avviamento (a rischio di scaricare la batteria) la Focus si riaccende e riesco a tornare a casa...PS la macchina cammina bene come se nulla fosse successo....

@IRON72 grazie della dritta...mi puoi dire esattamente dove sia il cablaggio motore?...così scendo in garage e mi metto subito all'opera  :icon_wink:
« Ultima modifica: 31 Agosto 2014, 15:06:32 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari

IRON72

  • Visitatore
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #33 il: 31 Agosto 2014, 19:05:22 »
allora sicuramente è un problema elettrico cè sicuramente qualche filo biscottato o che nobn fa contatto bene, magari proprio quello che va in centralina , non puo essere che va bene e poi tutto in un colpo muore, allora è senzaltro un filo che interrompe il gasolio  alla pompa adesso devo uscire per pizza con la family appena rientro ti so dire meglio , intanto controlla tutti i cablaggi dentro il vano motore, se ne trovi di allentati  stringili con fascette da elettricista.
sicuramente è un filo che comanda la pompa o la centralina che ti blocca cosi.
toglimi una curiosità ti manca alimentazione sul quadro strumenti quando si spegne???

Offline leotdci115

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 103
  • Località: GIARRE (CT)
  • The Ford TDCi Sensation...
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: ZETEC
Re:Ford Focus 1.8 TDCI 115 cv non si avvia a caldo - Difetto intermittente
« Risposta #34 il: 01 Settembre 2014, 09:27:32 »
 @IRON72  il quadro strumenti funziona quando si verifica il problema...e quando provo a ripartire (e non parte) si accende solo la spia dell'olio e quella della batteria di colore rosso...(NON la spia gialla candelette)... :flexion:


...attendo tue notizie e spero che la pizza sia stata buona  :icon_wink:
« Ultima modifica: 01 Settembre 2014, 09:28:46 da leotdci115 »
Leo TDCI 115 cv

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere."  - Enzo Ferrari