Guide e Consigli > Meccanica Generale

Linea alimentazione elettrica candelette

(1/1)

Paolo Di Marcantonio:
Ford Escort 1.8 TD 1998, 250k km. Da "sempre" difficoltà all'avviamento e fumo iniziale appena accesa. A caldo (appena spenta) riparte subito. Cambio candelette (mi ... lascio dare le Magneti Marelli  UX11A che scopro dopo essere dedicate alla Fiesta e non alla mia, ma hanno stesse dimensioni delle UX12A e le monto!) ma non risolvo nulla.
"Testo" le candelette e non ... arrosiscono. Sono calde, ma non roventi.
Corrente, in senso di voltaggio, arriva correttamente a tutte e quattro. Amperaggio non ho possibilità di provare,almento che io sappia, con un semplice tester.
Progetterei allora di rimpiazzare tutto la linea dalla batteria alle candelette, con un cavo a sezione maggiore. Fo due conti e per due metri di cavo mi viene una sezione di almeno 5 mmq. Ne rimedio uno e... ora ho un problema:
- come eseguo le giunzioni per non avere perdite di carico elettrico?
In pratica le giunzioni sono: batteria (capocorda adeguato), fusibile (60/50 A), "relè" (ingresso e uscita) e puntali candelette.
Informazioni da darmi?

Michel:
Hai provato a cambiare relais? Comunque dovrebbe/potrebbe avere una centralina di preriscaldo che magari non funziona correttamente.

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa