L'Officina > GPL - Metano

problemi accensione Ford Focus gpl

(1/2) > >>

rockberto:
Salve a tutti, ho una Ford Focus 1600 acquistata nel 2017 gpl/benzina.
Cronistoria, Fino ad un anno e mezzo fa, direi tutto bene. Poi la macchina ha cominciato ad avere problemi di accensione, come se facesse fatica ad avviarsi e partiva dopo due o tre tentativi. Cosa che ho segnalato alla Ford durante una revisione programmata (costata ben 2000 euro per cambi ammortizzatori, ruote etc...), ma che loro imputavano al fatto che essendo sotto covid la macchina era stata usata poco. Improvvisamente, un giorno, la macchina si piantata e non si messa pi in moto. Un meccanico improvvisato (eravamo in un paesetto sperduto di domenica) ha focalizzato il problema sugli iniettori, riuscito a pulirli, la macchina ripartita e siamo riusciti a tornare a Roma. Successivamente il problema si ripresentato e abbiamo portato di nuovo ad un'officina autorizzata Ford la macchina. E' stato confermato che gli iniettori erano sporchi, hanno smontato e pulito il serbatoio per benzina sporca, pulito gli iniettori e il problema per loro era risolto. Ma in ogni caso l'accensione della macchina ha continuato ad essere stentata: sempre due o tre tentativi prima di accendersi e con qualche rumore scoppiettante all'interno del motore. Abbiamo riportato la macchina all'officina autorizzata approfittando della revisione annuale, ma se per loro era tutto ok, per noi il problema continuava a sussistere. Ora, per ultimo, abbiamo portato la macchina da un meccanico che conosciamo da anni, ha trovato due candele bruciate, sembrava tutto risolto, quando ecco che di nuovo ogni volta (a caldo o freddo che sia) che si prova ad avviare il motore ci vogliono sempre quei due o tre luuuunghi tentativi. Premetto che, avendoci consigliato di usare di pi la benzina, sar circa pi di un anno che non andiamo a gpl. Gli additivi per la pulizia su consiglio Ford, li abbiamo utilizzati... siamo all'esasperazione...
Che consigli avete? Grazie in anticipo e mi scuso per la lungaggine e mi scuso se non questa la sezione giusta.

Maya:
Ciao, premetto che non mi intendo di motori a doppia alimentazione, ma un test di compressione stato fatto? Ci vogliono pochi minuti.
Presumo che le candele siano state sostituite tutte, non solo le due "bruciate", per smontale e vedi come sono messe. Soprattutto controlla con uno spessimetro la distanza tra la punta e l'elettrodo di massa.
A proposito, so che con i motori ad alimentazione benza/GPL vanno delle candele specifiche... Prova ad informarti o attendi se qualcuno ti d una dritta in piu


Edit

E se fosse un problema di pompa o di impianto che tende a svuotarsi? Prova a girare la chiave del quadro su II per qualche volta prima di avviare il motore (dovrebbe partire la pompa che c' nel serbatoio)

oscky84:
Ciao, se monti l impianto BRC
nel mio caso faceva fatica a partire dopo che rimaneva ferma per qualche ora, e la mattina, il problema era il riduttore/polmone impianto brc gpl perche va revisionato ogni 60000/80000 km,  va sostituita la membrana all interno,e altre guarnizioni revisionato da solo con 16
Problema sparito
Prova a spegnere l auto dopo essere passato a benzina prima di spegnerla (circa 5km)
Anche se parte a benzina il riduttore si svuota se perde e poi fatica a partire perche prima che arrivi benzina   vuoto

cicciofocus:
@oscky84 Ciao, difficile revisionare il polmone/riduttore?

oscky84:
Dipende dal modello di riduttore, da verificare sull auto, dovrebbe forse essere il genius 1200/1500, su youtube ci sono tanti video, ho preso un video, e dopo averlo tolto dall auto  mi sono messo su un tavolo con la tv davanti e passo passo l ho smontato e sgrassato tutto, era veramente sporco dentro, sostituito tutte le guarnizioni e il problema era la membrana secca, l unica cosa non ho cambiato la guarnizione del coperchio con la molla, altrimenti si sballa la taratura ,che va fatta col pc,
Rimontato ed   come nuovo

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa