It Discussioni Auto Ford

Tutti i modelli => C-MAX I => Topic aperto da: jenoux2 - 18 Settembre 2018, 15:52:46

Titolo: chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 18 Settembre 2018, 15:52:46
Ho letto un articolo dove si parla del pericolo della rottura prematura della cinghia a bagno d'olio se si usano oli non specifici.
A quanto pare il 1.8 tdci è lunico motore che può essere sia a catena che a cinghia a bagno d'olio ma non riesco a capire come sia il mio.
Sul libretto la sigla motore è la KKDB e dovrebbe essere a catena ma dato che è del 2010 dovrebbe essere a cinghia.
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 18 Settembre 2018, 16:54:27
Io ho cambiato la cinghia della distribuzione a 160000 km... ed era una cinghia ma non a bagno d'olio... la mia è un restyling del 2007 e anche io ho KKDB

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 18 Settembre 2018, 17:32:48
allora la tua è quella mista catena a bagno d'olio senza manutenzione + cinghia a secco per la pompa?
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 18 Settembre 2018, 18:45:03
Guarda... ne discutevo con un mio amico meccanico... mi raccontava che un suo amico meccanico e rivenditore aveva ritirato una c-max 1.8 tdci... fatto tagliando, cambiato CINGHIA distribuzione, candelette... tutto ok e rivenduta... un mese dopo ritorna il cliente (tra le tante cose cliente abituale) con il motore fuso... si è spaccata la distribuzione... il maccanico dice... impossibile l'ho rifatta...

Per farla breve si era rotta questa fantomatica catena di distribuzione a bagno d'olio.....

Tu sei la seconda persona che mi parla di questa catena........ non so cosa pensare sinceramente...
Ma a detta del mio meccanico non esiste.... come mai il dubbio?

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 18 Settembre 2018, 19:25:49
io ho cercato ore e ore ho trovato tante informazioni ma niente di esauriente, la mia curiosità è nata da questo post e mi sono allarmato perchè io uso il bardhal xtc60
questo è il post:

Avviso importante ai possessori del motore 1.8 TDCi come me, su Mondeo, Smax, Galaxy e altre Ford che adottano stesso motore.

Ho fatto un po' di esperienza anche sui gruppi internazionali Ford Mondeo IV per cui volevo avvisarvi principalmente di due cose importantissime di cui sono venuto a conoscenza:

- La prima è di assicurarvi quale tipo di distribuzione adotta il vostro motore, se a catena + cinghia (dovrebbe essere fino a metà 2007) oppure adotta due cinghie, di cui una a Bagno d'olio(dovrebbe essere da metà 2007 in poi, anche nel restyling).
Non fidatevi del vostro meccanico che vi dice di conoscere il motore, i due motori sono perfettamente identici.
Assicuratevi sempre tramite codice motore, come ho fatto io, soprattutto perché la maggior parte di meccanici generici non conoscono l'adozione da parte di Ford di questo aggiornamento.
Esperienza personale, nessun meccanico ci credeva.

-Se avete la cinghia a Bagno d'olio, cambiatela prima dei 180.000 km o 10 anni che suggerisce Ford.

Ogni giorno sui gruppi internazionali si vedono persone ché lamentano la rottura della cinghia di distribuzione a bagno d'olio con distruzione del motore, danni economici non indifferenti, nonché rischiando anche di farsi male, tutto a Km assai inferiori a quelli suggeriti da Ford per la sostituzione.

io l'ho cambiata a 151.000km, ed era quasi alla frutta. A detta del meccanico sono stato miracolato.

Il precedente proprietario ha sempre effettuato tutti i tagliandi certificati in Ford. L' ultimo tagliando prima di questo chilometraggio è stato fatto in mio possesso.
Utilizzate solo ed esclusivamente olio Ford Formula F o Castrol Magnatec 5w30 con specifica Ford 913c/d
(Sì a quanto pare è lo stesso olio secondo la maggior parte dei 10.000 membri dei gruppi internazionali Mondeo IV serie... pagherete uguale per il Castrol 4Lt o Formula F in taniche da 5Lt. Marketing...)
Ragazzi tralasciato il fatto della qualità dell'olio non al top, né tantomeno economica, purtroppo è così... Dovete stare attenti anche agli additivi e ai detergenti(Flush) per la pulizia dei condotti dell'olio motore.
Immaginate che io dopo 8000 km ho sostituito l'olio magnatec con il Motul con specifica Ford, perché sentivo il motore un po' più ruvido, notando la differenza di qualità.
Ho percorso 10.000 km e ne farò altri 5.000 e tornerò al Magnatec dopo aver visto le condizioni della cinghia a Bagno d'olio, di molto consumata nonostante tutti i tagliandi in Ford del precedente proprietario.

Oramai sugli altri forum vi è la certezza che altri olii possono distruggere la cinghia a Bagno d'olio.. la quasi totalità delle rotture precoci interessano veicoli che utilizzavano oli di altre aziende. Ovviamente io non ho la certezza, ma la spiegazione che hanno dato è semplicemente per il fatto che Dayco (il fornitore della cinghia di primo impianto Ford) quando ha introdotto questo nuovo tipo di cinghie per la prima volta al mondo sul 1.8 TDCi Ford, quest'ultima è stata testata e sviluppata per resistere con quell'olio specifico..
Ogni produttore di olio ha all'interno diversi additivi detergenti e potrebbero aggredire i materiali di questa cinghia.
Molti utenti internazionali hanno la stessa identica idea dopo aver visto molte persone distruggere il motore piegando pistoni e valvole dopo aver rotto la cinghia

Attualmente il costo del kit cinghia BIO (Belt in oil) è di €120/130, Dayco è il fornitore di primo impianto per Ford, ed è quello con il kit più economico che troverete in commercio, il costo in Ford è di circa €240. Almeno per me è stato così.

L'unico difetto di affidabilità del 1.8 TDCi è quello.. per il resto a quanto pare non ha particolari problemi, anzi è considerato meno problematico dei 2.0 TDCi, con tanti piccoli difettucci, soprattutto di natura elettronica.

A quanto pare dovremo affrontare questo nuovo tipo di distribuzione nel futuro, il 1.8 è stato solo il primo motore ad adottare questo nuovo tipo di distribuzione.
Già i nuovi motori Ecoboost Ford, e il futuro 2.0 TDCi che andrà a sostituire i 2.0 e 2.2 TDCi sono dotati di cinghia a bagno d'olio, così come motori benzina Volkswagen, altri motori PSA ecc...
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: ernesto - 18 Settembre 2018, 19:49:48
puoi andare su 7zap ford (https://ford.7zap.com/it/car/) cerca il genere di macchina poi riempi i dati  e clicca sul tipo di motore così vedi che tipo di distribuzione monti, cinghia a bagno d'olio è per me una novità, forse intendi dire la catena che muove in sincrono gli alberi a camme, comunque io non posso fare la ricerca in quanto non ho dati che sono in tuo possesso e che ti vengono richiesti per avere una risposta precisa, fa sapere fa screen shot e postali sul topic sono interessato a ampliare il discorso

https://www.youtube.com/watch?v=8FBp26Uliw4
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 18 Settembre 2018, 20:39:53
e' VERO, dal 10 gennaio 2008 hanno sostituito la catena con la cinghia a bagno olio
quindi devo preoccuparmi perché ho usato olio con additivi che ha potuto rovinare la cinghia prematuramente.
 :mad:
Quindi prima del 10 gennaio c'era la catena a bagno olio + la cinghia a secco quindi a vespista hanno cambiato solo la cinghia a secco quella sopra la catena.
Bisogna capire per chi ha la catena se bisogna sostituirla o se è senza manutenzione
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 18 Settembre 2018, 22:55:30
Ma aspettate un momento... ma il motore interessato le ha entrambe o oppure solo una delle due? Cioè... a me hanno sostituito quella secco e sono strasicuro... l'altra dove dovrebbe essere?

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 19 Settembre 2018, 09:03:16
quarda questo video:


https://www.youtube.com/watch?v=-l6-JUImJQw


Il problema è che la cinghia/catena collega albero a gomiti e pompa e la cinghia a secco collega pompa alla distribuzione
vuol dire che se si rompe una delle 2 si ha lo stesso danno!!!!!

Inoltre c'è una mala informazione sulla manutenzione
Ford dice chiaramente che a 200.000 km o dieci anni bisogna cambiare sia la catena/cinghia a bagno d'olio che la cinghia di distribuzione
Invece i meccanici sono convinti che la catena a bagno d'olio è senza manutenzione, si cambia solo se fa rumore
Forse era così per i vecchi 1.8tdci, io ho controllato i novi KKDA e KKDB e richiedono suddetta manutenzione

aggiornamento del 20/09/2018
visto i 180.000km percorsi ho portato l'auto dal meccanico e anche lui era scettico sulla cinghia a bagno d'olio ma io ho insistito.
ha smontato tutto ed effettivamente la mia ha la cinghia a bagno d'olio, per lui è la prima volta che ne vede una.
comunque abbiamo ordinato i 2 kit distribuzione più guarnizione e 2 paraolio per 250€  :icon_eek:
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: ernesto - 20 Settembre 2018, 20:18:30
ho un motore diverso dal tuo, dw10 devo indagare
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 22 Settembre 2018, 08:50:30
@jenoux2 quanto hai pagato, se posso chiederti, per il lavoro alla fine? Adesso che mi hai messo la pulce nell'orecchio andrò a chiedere che cosa effettivamente ha cambiato........... speriamo bene....

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 22 Settembre 2018, 15:58:37
Ancora non l'ho ritirata, il tuo se è del 2007 ha sicuramente la catena e i meccanici non la cambiano, anche il mio mi dice che non la cambiano.
Intanto controlla cosa è previsto di cambiare a 200000km o 10 anni alla tua auto
vai qui: https://www.etis.ford.com/
veicolo - ricerca immetti il vin e poi vai su manutenzione ford e vedi se la catena è da sostituire
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 23 Settembre 2018, 20:48:18
Ma aspetta... ci sono versioni con la catena e versioni con la cinghia? Ho visto un po' di video su youtube ma ho trovato solo quelli con la doppia cinghia... nessuna catena..... la mia è una c-max 27/07/2007 KKDB.... speriamo bene... ora dovrei rifare volano e frizione ma vado avanti finché posso.... invece sabato mi arrivano i braccetti + biellette così sistemo anche quella... ma se devo tornare a portarla per una seconda cinghia guai....

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 24 Settembre 2018, 09:05:48
La Ford dice che hanno adottato la cinghia dal 10 gennaio 2018, quindi la tua ha la catena.
ma la domanda che ti devi fare è: la catena va sostituita? se si ogni quanto?
i meccanici dicono che la catena non va sostituita, ma io ho letto che va sostituita infatti si rompe

Aggiornamento 24 settembre
Ecco come si presenta la cinghia BIO (belt in oil) dopo 180.000km e tagliandi regolari
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: Vespista150 - 24 Settembre 2018, 22:06:04
https://youtu.be/e0_g06xpn4s

E questa?

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: jenoux2 - 25 Settembre 2018, 09:11:12
Esiste un kit per trasformare i motori con la cinghia a catena
e questo video fa vedere come si installa.

Comunque si, la tua ha la catena come questa
Titolo: Re:chiarimenti sulla cinghia/catena di distribuzione 1.8 tdci
Inserito da: splendida c-max - 16 Ottobre 2018, 21:41:11
io ho il 1.8 tdci del 2005, versione kkda., ho cambiato la ditribuzione che fa albero a camme, gruppo gasolio, , aveva 150.000 km ed era perfettametne intatta. se tornassi indietro non la cambierei assolutamente, .
invece nel video vedo anceh una cinghia interna prorpio, quella non è stata mai cambiata, ho superato i 270.000 km.