Link e utilità > Assicurazioni & Garanzie

Problema Garanzia su auto Usata

(1/3) > >>

s3f4n0:
Buonasera ragazzi, torno a scrivervi dopo un pò di tempo...

Ho una bella gatta da pelare... Senza fare troppi gira e rigira... mi servirebbero due risposte a due mie domande...

1) Si può stipulare un contratto di garanzia per un'auto usata dopo il suo acquisto?

2) La società si può rifiutare di provvedere alla riparazione di un guasto che viene compreso nella garanzia ma apparso dopo 10 giorni dalla stipula del contratto?

Vi pregherei in quanto si tratta di una situazione particolare dove probabilmente si finirà in tribunale, di evitare di partire con i soliti commenti da falsi moralisti come mi è successo in passato...

Mi servirebbe semplicemente sapere da qualcuno di voi, visto l'immensa conoscenza in questo forum, queste delucidazioni...

Grazie mille e numeri uno come sempre ;)

Ronny:
ciao stefano a parte che non ho ben capito cosa intendi con commenti da falsi moralisti,ma vabbè opinioni tue,
direi che forse devi spiegare meglio l'accaduto altrimenti avrai solo risposte molto generiche..
ad esempio che io sappia la garanzia è inclusa nell'acquisto della vettura usata presso un concessionario,tu vuorresti stipularne una ulteriore a pagamento che comprende maggiori inconvenienti?
di recente un signore che conosco ha risolto a metà anche lui una bella gatta da pelare su una auto presa usata in conce..

macteo:
ti rispondo brevemente:

1) non si può, ma se l'hai comprata da concessionario dovresti avere automaticamente garanzia di 12 mesi (che però non copre tutto)

2) in funzione di quanto al punto 1, dipende dal tipo di guasto. Dacci qualche dettaglio in più...

s3f4n0:
Grazie per le risposte, tengo a precisare il discorso dei falsi moralisti... ogni volta quando si apre un 3d si iniziano discorsi e si svia sempre dal discorso principale...

cmq acquisto auto 15 gennaio da concessionario e mi ritrovo una garanzia scritta della concessioria da cui il mio concessionario ha ritirato l'auto, arriviamo al 15 di giugno, si rompe la pompa common rail e questa concessionario non vuole rispondere al problema perchè secondo lei deve essere la concessionaria che ha girato l'auto a me che dovrebbe darmela ( allora che quel cacchio di foglio che me lo ha dato a fare? ) a questo punto la concessionaria che mi girato l'auto mi ha stipulato il 16 giugno un contratto di garanzia con confort gest e io 10 giorni dopo quindi il 26 giugno ho aperto il guasto... mi sento rispondere oggi che loro non possono provvedere alla riparazione perchè (il contratto stipulato il 16 giugno risulta per loro anche come data di acquisto auto) secondo loro il guasto preesisteva al momento della stipula...

Premetto che sia sbagliato la storia di come si è arrivati ad avere il contratto ma premetto anche che facendo leggere la lettera ricevuta al mio meccanico e al mio avvocato si sono messi a ridere... secondo loro non possono avvalersi sul fatto che dopo 10 una pompa common rail su un'auto usata non si può guastare e deve essere perforza un danno vecchio....

voi che dite?

p.s. la pompa in questione è coperta da questa garanzia

Ronny:
in pratica il conquibus è che tu hai preso la macchina usata da una concessionaria la quale a sua volta la aveva presa da un'altra concessionaria..
io direi che la prima concessionaria non ha voce in capitolo nei tuoi confronti,
tu ti puoi rivalere solo sulla concessionaria che ti ha dato fisicamente l'auto in mano la quale suppongo abbia guadagnato qualcosa dalla vendita mica è stata solo una passacarte o sbaglio.
poi se vuole si rifà sulla concessionaria primaria dalla quale ha ritirato l'auto.

morale della favola la tua concessionaria dovrebbe per legge tutelarti per 12mesi a prescindere da dove ha reperito l'auto.
seconda cosa la pompa del gasolio credo sia coperta dalla garanzia,perchè ad esempio di recente a quel signore che ti dicevo prima hanno passato in garanzia la guarnizione della testata e le valvole.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa