Tutti i modelli > Tagliandi Focus I

Subito problemi di accensione.....

(1/1)

Sirlancillotto:
 :icon_question:

Ciao a tutti..

Ringrazio fin d'ora chiunque mi vorrà dare un suo parere.

Ho da poco acquistato la Focus Mk1 indicata nel mio profilo causa prematuro decesso  della mia precedente Mercedes (gravissimi problemi con volano bimassa).

Ho preso questa macchina in quanto faccio molti km per andare al lavoro e me ne hanno parlato bene a livello di affidabilità.

E' in condizioni molto buone, aveva solo un fastidioso fischio dalla turbina che ho eliminato appena presa facendola sostituire con una rigenerata.

Ho inoltre fatto subito cambiare olio, filtro olio, filtro aria, filtro gasolio.

La macchina fino a ieri è andata molto bene ma, da quando l'ho presa ho notato alcune cose:

1) a volte, a freddo, il motore non si avvia al primo colpo ma si avvia e si rispegne. Continuando con il motorino quando tende a rispegnersi e, contemporaneamente,  accelerando, si avvia anche al primo colpo.  Spesso invece anche a freddo parte al primo colpo senza problemi.

2) quando spengo, mentre il motore si ferma, sento per un'istante un rumorino di ferraglia (quasi sempre ma è proprio un'accenno).

3) Ho notato che il coperchio superiore del filtro gasolio (dove sono collocati i tre raccordi in metallo nei quali vanno innestati i tubi gasolio) è sempre leggermente umido di gasolio (come si i raccordi non fossero perfettamente stagni.

Ma veniamo al punto. Ieri prendo l'auto nel box, parte al primo colpo, senza il minimo problema. Percorro circa 50 km di strada extraurbana mista ad un ritmo allegrotto e poi mi fermo. Dopo un'oretta circa, vado a riprendere la macchina che è ancora tiepida; ma all'avvio fa il solito difetto che sembra avviarsi, poi si rispegne.

Ok non c'è problema penso fra me e me; ora tengo inserito il motorino e parte, invece non parte e, dopo qualche secondo ininterrotto di motorino inizia a lampeggiare la spia candelette.

Spengo e riprovo, sembra partire  e poi fa lo stesso scherzo... Insomma riprovo varie volte, sempre con lo stesso risultato. fino alla fatidica telefonata "carro attrezzi ed officina".

La spia candelette si resetta normalmente ma insistendo sul motorino d'avviamento  ricomincia a lampeggiare. Questo avviene solo dopo qualche secondo di insistenza sul motorino. Se si tenta solo l'accensione normale per un o o due secondi la macchina non parte ma la spia candelette non lampeggia. 

Non ho esperienza di queste macchine ma l'impressione è quella di una portata insufficiente o inesistente di gasolio.

Mi scuserete se mi sono dilungato ma ho cercato di fornire le informazioni più precise possibile.

Secondo voi cosa potrebbe essere successo???. 

       

porsche:
Buongiorno, prima di tutto una diagnosi per vedere errori presenti in centralina...così parrebbe il sensore che c'è sul coperchio valvole soprattutto se di colore nero, per il filtro gasolio ci sono due o-ring che vanno sostituiti nel aggancio centrale (quello a T) e che si trovano di ricambio dentro il filtro gasolio (Tecnocar...)
Il rumore di ferraglia allo spegnimento potrebbe essere il volano che in questo modello (modelli 100 cv e 115 cv) è bimassa...
per il resto auguri.

saluti.

Sirlancillotto:
Grazie mille della risposta  ;).

La diagnosi la faranno in officina lunedì mattina e vedremo.

Per il sensore ti riferisci al sensore giri albero a camme?


Allora, aggiornamento, se può servire a qualcuno; oggi ho ripreso l'auto dall'officina Ford e funziona perfettamente. Il responsabile era proprio il sensore albero a camme (CMP).

80 euro e passa la paura!!!   

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa