Autore Topic: ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE  (Letto 32731 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« il: 20 Febbraio 2012, 13:00:07 »
Leggendo l'orribile vicenda de maro' italiani che hanno ucciso due pescatori indiani, non certo perche' assassini qualunque, ma SICURAMENTE per un errore di valutazione o simile. Leggendo come sono trattati e cosa rischiano, bhe' senza andare a fare nessuna ricerca in internet, mi vengono alla memoria, il caso Callipari, il caso Ilaria Alpi, l'aereo di Ustica, la tragedia della funivia abbattuta per un gioco di aerei americani, ma il resto delle stragi simili aggiungetele voi se vi vengono in mente.
Comunque tutti casi finiti a taralluccio e vino dove noi ce la siam presi sempre clamorosamente in saccoccia, dove i militari rei clamorosi di stragi e dico stragi non sono stati minimamente toccati dalla giustizia italiana (come doveva essere).
Oggi uno stato sovrano (molto poco sovrano!) come il nostro viene umiliato, sbeffeggiato offeso nelle sue forze militari.
I due maro' devono essere processati in italia da tribunali italiani, e il governo si deve far sentire deve mostrare un po' di forza ... o lo sa fare solo con i deboli, i pensionati e le famiglie?

Io sono italiano ma me ne vergogno sempre di piu' .... chi peggio di noi?
« Ultima modifica: 20 Febbraio 2012, 15:05:46 da Aliseo »

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #1 il: 20 Febbraio 2012, 13:04:44 »
quoto claudio
anche in questo caso stiamo facendo la figura degli imbecilli

uno stato con le palle, alzerebbe le voce e si farebbe sentire,invece qua niente
temporeggiano, non prendo decisioni, mah
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Fast83

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 84
  • Età: 33
  • Località: Milano
  • Daniele, da Napoli a Milano!
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #2 il: 20 Febbraio 2012, 13:23:03 »
E come non condividere, credo che almeno una volta, in questi ultimi mesi ogn'uno di noi abbia detto "vorrei proprio andarmene da sto paese di mxxxa....", ed è molto triste ma la polita, la legislazione e le schifezze che passano in tv... Ci prospettano verso un paese sempre più in crisi e povero di prospettive.

Mi permetto uno sfogo personale, riguardo alla mia posizione.... Dopo aver lavorato per un'azienda 6 anni, facendo ogni giorno l'italia sù e giù, aver patito di tutto pur di conservare la stabilità della mia famiglia.

Un giorno arrivi in azienda e ti trovi tutti i colleghi in strada perché un blitz della finanza ha fatto finire in manette l'amministratore delegato che ha evaso oltre 10 milioni di euro...... TUTTI A CASA per bancarotta fraudolenta.

Questo a settembre 2011 ad oggi, non ho ancora trovato una posizione decente.... E poi ti dicono il posto fisso è una me@@a.... Dove ? Quale ?

Si ammazzassero! 10 milioni di euro ma vi rendete conto... Sti parassiti.

P.s. Ovviamente l'amministratore è fuori e chissà dove sarà al mare adesso... È L'Italia!
« Ultima modifica: 20 Febbraio 2012, 13:27:24 da fast83 »
Secondo un sondaggio, il film perfetto per San Valentino è "Pretty Woman". Perché in fondo è quello che vogliono gli uomini: una professionista che alla fine te la dà gratis :-)

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #3 il: 20 Febbraio 2012, 14:01:21 »
Da quello che ho letto e visto il governo sta facendo molto.  Certo il fatto è tutto da accertare. Ci sono due morti e due responsabili.  Ovviamente la cosa è accaduta in acque internazionali e dunque la giurisdizione spetta all'Italia.
Vedremo cosa accadrà certo che se loro si oppongono c'è da fare ben poco. 
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #4 il: 20 Febbraio 2012, 14:14:38 »
Da quello che ho letto e visto il governo sta facendo molto.  Certo il fatto è tutto da accertare. Ci sono due morti e due responsabili.  Ovviamente la cosa è accaduta in acque internazionali e dunque la giurisdizione spetta all'Italia.
Vedremo cosa accadrà certo che se loro si oppongono c'è da fare ben poco. 

Lo stato sta facendo di tutto? Come per Callipari Ustica e tutto il resto?? Allora possiamo dormire su quattro giuanciali.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #5 il: 20 Febbraio 2012, 14:16:52 »
Non siamo in guerra con l'India, i miliari non sono civili, non possono essere trattati in questo modo.

OOOhhhhh!!! Sarei tanto curioso di sapere se una cosa del genere fosse capitato allo "Stato Canaglia" o alla nazistia ... come avrebbero reagito.

Fordista dal 1985.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #6 il: 20 Febbraio 2012, 14:17:58 »
Io sto parlando di una determinata fattispecie ossia il caso dei Marò. E dico che sta facendo molto.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #7 il: 20 Febbraio 2012, 14:45:49 »
Io sto parlando di una determinata fattispecie ossia il caso dei Marò. E dico che sta facendo molto.

Io conoscendo il soggetto, l'Italia, non ho la tua stessa fiducia e i fatti lo hanno dimostrato nel tempo. Il passato non lo puoi ignorare.

Quello che posso pensare che accadra', sara' una pioggia di denari dall'Italia all'India e forse la liberazione dei ragazzi.

Comunque ho appena finito di sentire il TG3, eeeeeeee clamoroso, clamoroso ..... la notizia a fondo pagina e appena un accenno... mi sembra molto strano.

Fordista dal 1985.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #8 il: 20 Febbraio 2012, 15:41:40 »
Clà perdonami ma in questo caso, anche con i pochi elementi che abbiamo, si deduce che due Italiani hanno ucciso due pescatori indiani.
Tutto da accertare!! ma questa volta il morto è il loro non nostro.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #9 il: 20 Febbraio 2012, 15:50:18 »
Clà perdonami ma in questo caso, anche con i pochi elementi che abbiamo, si deduce che due Italiani hanno ucciso due pescatori indiani.
Tutto da accertare!! ma questa volta il morto è il loro non nostro.

Si ma al tg2 delle 13 ho sentito che ci stanno delle tresche politiche in India e qualcuno ha detto che i pescatori erano morti in altra situazione. Ma a parte questo, io aprendo il topic ho scritto che i pescatori sono stati uccisi dai maro' che comunque non credo siano da considerarsi degli assassini qualunque, e ancora che dovrebbero essere processati in italia. Processare e condannare due militari italiani da un paese con cui non siamo in guerra equivale a condannare tutto uno stato e le allegorie con le stragi subite dall'Italia non erano a caso. Ma volute, e ho citato solo quelle che mi sono ricordato al momento, ma ce ne sono altre.

Fordista dal 1985.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #10 il: 20 Febbraio 2012, 15:54:56 »
In che senso assassini qualunque?
Non capisco cosa intendi.

Cmq ti ripeto è tutto da accertare. E dovrebbe ovviamente farlo l'Italia perchè in acque internazionali.

Io per adesso non mi fido di quello che dicono in TV cerco di farmi un Idea.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #11 il: 20 Febbraio 2012, 15:58:34 »
In che senso assassini qualunque?
Non capisco cosa intendi.

Cmq ti ripeto è tutto da accertare. E dovrebbe ovviamente farlo l'Italia perchè in acque internazionali.

Io per adesso non mi fido di quello che dicono in TV cerco di farmi un Idea.

Come spiegare, non sono assassini qualunque, nel senso che non sono dei malfattori, se hanno ucciso (sempre come ho su scritto) lo avranno fatto per errore di valutazione, insomma un arrore, non sono mica pistoleri. Per la cronaca un maro' e' conregionale e l'altro  e' concittadino.

Fordista dal 1985.

Offline Funaio

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 4845
  • Età: 47
  • Località: Monte Argentario
  • Antonio - Funaio
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #12 il: 20 Febbraio 2012, 15:59:55 »
tra l'altro poi non hanno voluto fare l'autopsia e la cosa deve far riflettere.
Ford C Max 1.6 TDCI 110 CV Titanium anno 2008 colore Grigio Chiaro        GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #13 il: 20 Febbraio 2012, 16:02:07 »
E poi, noi, quando abbiamo subito (e abbiamo subito parecchio) non abbiamo mai fatto cortei antiamericani, al massimo cortei per chiedere giustizia, (mai avuta).

Fordista dal 1985.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #14 il: 20 Febbraio 2012, 16:05:07 »
Ho capito cosa intendi ma quello che dico ci sarebbe cmq la colpa e da quella non si scappa.
Non voglio fare dei paragoni con il passato perchè non lo trovo giusto. Ci sono sempre due morti.
La cosa che voglio e che si accerti al meglio la cosa e mi auguro che l'Italia faccia tutto il possibile. Anche se credo sia molto difficile se il loro non diventa categorico.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #15 il: 20 Febbraio 2012, 16:12:40 »
Ho capito cosa intendi ma quello che dico ci sarebbe cmq la colpa e da quella non si scappa.
Non voglio fare dei paragoni con il passato perchè non lo trovo giusto. Ci sono sempre due morti.
La cosa che voglio e che si accerti al meglio la cosa e mi auguro che l'Italia faccia tutto il possibile. Anche se credo sia molto difficile se il loro non diventa categorico.
Se non faccio il paragone con le stragi simili subite dall'Italia vanifico anche il senso del topic, comunque sono dei paralleli molto attinenti, anche noi abbiamo subito stragi da militari di altri paesi e abbiamo reagito diversamente, anche quando fu ammazzato Callipari, accadde la stessa identica e precisa situazione dei Maro'. Parlare e paragonando e' indispensabile e sensato, al contempo nessuno sta negando che ci sono due morti e colpe da chiarire.

Fordista dal 1985.

Offline Funaio

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 4845
  • Età: 47
  • Località: Monte Argentario
  • Antonio - Funaio
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #16 il: 20 Febbraio 2012, 16:30:01 »
Ricordiamoci della funivia,che per caso ci fu un processo per i militari americani... lasciamo perdere in campo internazionale facciamo ridere i militari non sarebbero nemmeno dovuti scendere dalla nave il fatto è avvenuto in acque internazionali su nave battente bandiera italiana, la Farnesina avrebbe dovuto fare un casino che la metà bastava invece parole parole e parole.
Ford C Max 1.6 TDCI 110 CV Titanium anno 2008 colore Grigio Chiaro        GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #17 il: 20 Febbraio 2012, 16:36:32 »
Ricordiamoci della funivia,che per caso ci fu un processo per i militari americani... lasciamo perdere in campo internazionale facciamo ridere i militari non sarebbero nemmeno dovuti scendere dalla nave il fatto è avvenuto in acque internazionali su nave battente bandiera italiana, la Farnesina avrebbe dovuto fare un casino che la metà bastava invece parole parole e parole.

Certo che quando successero quei fatti che ci videro vittime (e che fatti!) il dolore era grande e mai ci baleno' la vendetta ma la giustizia si, e i militari americani che giocavano a rincorrersi con gli aerei volando bassi mai sono stati concessi dall'America per un processo. Ma, ripeto, se prendiamo il caso Callipari noterete una similogia che a dir poco e' impressionante con quella di questi giorni, anche allora per errore fu uciso una persona per errori di militari (con mille dubbi), ma i colpevoli furono sempre negati.

Fordista dal 1985.

Offline Funaio

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 4845
  • Età: 47
  • Località: Monte Argentario
  • Antonio - Funaio
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #18 il: 20 Febbraio 2012, 16:41:03 »
Certo che quando successero quei fatti che ci videro vittime (e che fatti!) il dolore era grande e mai ci baleno' la vendetta ma la giustizia si, e i militari americani che giocavano a rincorrersi con gli aerei volando bassi mai sono stati concessi dall'America per un processo. Ma, ripeto, se prendiamo il caso Callipari noterete una similogia che a dir poco e' impressionante con quella di questi giorni, anche allora per errore fu uciso una persona per errori di militari (con mille dubbi), ma i colpevoli furono sempre negati.

Quoto in pieno se di errore si tratta lo sapremo alla fine dell'indagine, dovranno essere giudicati in Italia.
Ford C Max 1.6 TDCI 110 CV Titanium anno 2008 colore Grigio Chiaro        GARAGE

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #19 il: 21 Febbraio 2012, 17:52:57 »
Avte notato che la notizia in oggetto e' totalmente scomparsa da tutti i media? Ci saranno trattative in corso?
Quando ci sono trattative in corso solitamente si stanno preparando mucchi di milioni di euro pronti a partire.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #20 il: 05 Marzo 2012, 14:41:47 »
Arrestati i tre maro', tre mesi di carcere preventivo ... manco fossero comuni assassini.

Vorrei tanto vedere se le cose fossero invertite.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #21 il: 05 Marzo 2012, 17:31:41 »
La rabbia dei parenti.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #22 il: 08 Marzo 2012, 10:00:07 »
Pero' ... riflettevo ... che popolo strano e' l'italiano, esulta si infervorisce, si arrabbia e' unito eunanime quando si tratta di una competizione calcistica, specie di tipo internazionale, ma come puo', poi, strafregarsene se due suoi connazionali che rappresentatno in pieno il loro stato vengono trattenuti illegalmente da un stato non per ragioni di guerra.

E quello che noto nella NON comunicazione dei media (ma si sa i media oggi dicono quello che gli viene imposto di dire) e quello che noto qui in questo forum. Davvero strano. A me un po fa incazzare ... ma si sa io somatizzo troppo.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #23 il: 18 Maggio 2012, 12:15:02 »
Cavolo era febbraio quando aprii questom topic, da allora tanti fieri di essere italiani sono aumentati, tutti fieri e tanto fieri che nessuno ha avuto una parola di condanna e di difesa per 2 nostri militari trattati come criminali qualunque mentre erano al servizio di un paese sovrano e pacifico di cui siete tanto fieri. Allora come la vedete questa storia, magari rileggetevi il topic di apertura. Io non saro' fiero, ma certe cose mi bruciano, forse la dignita' violata??

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #24 il: 18 Maggio 2012, 12:19:01 »
mi cito io stesso
questo era quello che pensavo allora
e lo penso ancora  di più


anche in questo caso stiamo facendo la figura degli imbecilli

uno stato con le palle, alzerebbe le voce e si farebbe sentire,invece qua niente
temporeggiano, non prendo decisioni, mah
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #25 il: 18 Maggio 2012, 12:23:47 »
mi cito io stesso
questo era quello che pensavo allora
e lo penso ancora  di più


No, perche' oggi leggevo questo:

"Secondo il quotidiano The Indian Express, che sostiene di avere avuto accesso al documento, Kumar chiederà il processo di Latorre e Girone in base a quattro sezioni del codice penale: 302 (omicidio); 307 (tentato omicidio); 427 (azioni che hanno comportato danni) e 34 (associazione per delinquere). In aggiunta, dice infine il giornale, nell'elenco delle accuse è indicata anche la violazione della Convenzione internazionale per la repressione di atti illeciti contro la sicurezza della navigazione marittima del 1988 che stabilisce la giurisdizione territoriale di uno Stato fino a 200 miglia nautiche dalla costa."

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #26 il: 18 Maggio 2012, 12:31:55 »
la nave era in acqua internazionali quando è successo l incidente

è stato un grosse errore  entrare in acque indiane
non doveva farlo

se la nave continuava la rotta
gli indiani che facevano?
attaccavano la nave?
attaccavano l Italia?
Venivano in Italia a prenderli?
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #27 il: 18 Maggio 2012, 12:36:00 »
la nave era in acqua internazionali quando è successo l incidente

è stato un grosse errore  entrare in acque indiane
non doveva farlo

se la nave continuava la rotta
gli indiani che facevano?
attaccavano la nave?
attaccavano l Italia?
Venivano in Italia a prenderli?

Non ci scherzerei troppo sulle tue supposizioni ... dopo gli Unni, i Longobardi, i francesi, gli austriaci, le banche e chissa' quanti ne ho dimenticati.

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #28 il: 18 Maggio 2012, 12:47:55 »
si si
tutto  è possibile da noi
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #29 il: 01 Luglio 2012, 10:32:49 »
Tanto campanilismo, stasera cìeì la partita mi raccomando.

Nessun campanilismo per i due militari, svergognati e umiliati insieme a una nazione .... ricordate???? Quei due militari che rappresentano    V E R A M E N T E    l'Italia? Ricordate? Quelli che hanno imprigionato svergognando un'intera nazione. Fate uno sforzo, puo' darsi che ve ne ricordate.

Un'aiutino?  L'India!!??!!??

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #30 il: 01 Luglio 2012, 11:43:01 »
gia
è da un bel pezzo che nessun giornale ne parla più

la crisi, l 'euro, la politica,gli scandali  e ora gli europei, riempiono i giornali.
speriamo ritornino presto a casa
anche se sono molto perplesso sul loro futuro
speriamo bene
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #31 il: 01 Luglio 2012, 11:47:04 »
A me questa storia fa molto piu' rabbia di una partita di calcio.

Fordista dal 1985.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #32 il: 01 Luglio 2012, 11:59:00 »
lo so cè di mezzo
in primis la vita e la libertà di 2 persone
poi la credibilità e il rispetto di una nazione,l orgoglio, .........
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline Tanus

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Ott 2011
  • Post: 676
  • Località: Brescia
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #33 il: 01 Luglio 2012, 12:31:44 »
ne han parlato al telegiornale 3/4 giorni fa...
"Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio". W.S.

FoFoII 1.6 TDci 90cv 2008.

Il mio garage:

Offline ic乇ᄊム刀

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 13515
  • Località: roma
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
Re:ITALIA SEMPRE CON LE BRACHE CALATE
« Risposta #34 il: 01 Luglio 2012, 15:16:04 »
io li rimpatriavo e poi succeda quel che succeda...fermo restando di appurare la verità...