Autore Topic: DUNQUE... DUNQUE....  (Letto 58359 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #70 il: 14 Luglio 2012, 06:14:51 »
Di dubbi ne ho tanti, su quale possa essere il futuro riservato all’Italia, se diventerà una nazione più giusta o se riusciremo ad avere un parlamento con persone incensurate ed elette dai cittadini, ho la certezza di aver perso la fiducia su chi ha guidato il paese in questi ultimi 20 anni. Delle parole di Letta Jr. quella che ha destato maggiormente il mio interesse e sdegno, è quel “non prenderle”, l’importante per Letta è non perdere le elezioni, poi se verrà un altro governo di centrodestra, che perseguirà l’operato di quello precedente, non fa niente, l’importante è far parte ancora una volta di questa classe politica, che dopo aver gettato il paese nel baratro ed essere riuscita a raddoppiarne il debito, ora vuol convincerci di sapere come salvarlo e guai se qualcuno si intromette o li contraddice.
Dopo tutto quello che hanno combinato, questi 1000 in un azienda privata sarebbero licenziati per giusta causa.
Italiota:   spreg. Proprio dell'italiano, riferito a certe caratteristiche di opportunismo, strafottenza: spirito italiota.
Caratteristica tipica del’italiota, è essere felice di una caramella ricevuta in regalo, fare spallucce guardando altri che ti sfilano il portafoglio e si spartiscono la torta comprata con i tuoi soldi.
A sentire i discorsi dei parlamentari, ricette e bacchette magiche per salvare l'Italia, sembra le abbiano solo i partiti che sono attualmente rappresentati in parlamento, che siano in possesso di qualche potere magico è molto probabile, altrimenti non si spiegherebbe come dopo aver accumulato il terzo debito pubblico del pianeta, essersi rimpinzati di privilegi, riescano a trovarsi ancora ai posti di comando dopo 20 anni di malapolitica, questo può essere frutto solo di magia o forse è solo sufficiente avere una faccia come il Q ed essere supportati da milioni di italiani, golosi di caramelle.
Un'altra cosa che comincia a preoccuparmi è che si identifichi il M5S sempre e solo con Grillo, fra l'altro credo che chi dedica tempo e denaro proprio ad una causa in cui crede meriti più fiducia di altri.
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 10:13:49 da itat »
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #71 il: 14 Luglio 2012, 09:10:12 »
Come al solito quello che scrivi Itat lo condivido in pieno.

E' la considerazione di un'attenta riflessione apolitica di una tragica e funesta realta' da bloccare!!

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #72 il: 14 Luglio 2012, 11:31:40 »
Enrico Letta (Pd): "Meglio votare Pdl che Grillo"
Il numero due dei democratici: "Alleanza con Vendola e Udc, governo in continuità con Monti"
Sul leader M5S: "Ha solo tre idee". Elogi per il segretario del Pdl Alfano: "Interlocutore affidabile"

“Preferisco che i voti vadano al Pdl piuttosto che disperdersi verso Grillo“. Parola del vicesegretario del Partito democratico Enrico Letta, intervista sul Corriere della Sera di oggi. Il numero due del Pd traccia la rotta verso le elezioni: la parola d’ordine sembra essere “non prenderle”. Che siano gli elettori, il Movimento 5 stelle, l’Europa o i mercati a darle. Letta pensa ad arginare Grillo: “Un’alleanza guidata dal segretario Bersani, con ai lati Casini e Vendola“ e un “governo politico competente che sia in continuità con Monti, come contenuti e come uomini”. Cosa ne pensi? Rispondi al nostro sondaggio e commenta
Il nipote del più famoso Gianni, dice la sua.
Meglio scegliere il PDL, che il M5S, così potrà mantenere il posto di lavoro con tutti i  privilegi che ne comporta, bel colpo Letta l'importante non è il bene dell'Italia, ma non prenderle, parola di Enrico Letta.
Quando si dice del  Partido Democratico che sia il PD-L.

http://www.ilfattoquotidiano.it/
 

E poi sai cosa ?  Letta e il suo partito preferisce Berlusconi perche' con loro hanno sempre fatto affari "io do una cosa a te se tu dai una cosa a me" ..... col M5S non ci sarebbe "trippa per gatti".

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #73 il: 14 Luglio 2012, 14:17:46 »
Di dubbi ne ho tanti, su quale possa essere il futuro riservato all’Italia, se diventerà una nazione più giusta o se riusciremo ad avere un parlamento con persone incensurate ed elette dai cittadini, ho la certezza di aver perso la fiducia su chi ha guidato il paese in questi ultimi 20 anni. Delle parole di Letta Jr. quella che ha destato maggiormente il mio interesse e sdegno, è quel “non prenderle”, l’importante per Letta è non perdere le elezioni, poi se verrà un altro governo di centrodestra, che perseguirà l’operato di quello precedente, non fa niente, l’importante è far parte ancora una volta di questa classe politica, che dopo aver gettato il paese nel baratro ed essere riuscita a raddoppiarne il debito, ora vuol convincerci di sapere come salvarlo e guai se qualcuno si intromette o li contraddice.
Dopo tutto quello che hanno combinato, questi 1000 in un azienda privata sarebbero licenziati per giusta causa.
Italiota:   spreg. Proprio dell'italiano, riferito a certe caratteristiche di opportunismo, strafottenza: spirito italiota.
Caratteristica tipica del’italiota, è essere felice di una caramella ricevuta in regalo, fare spallucce guardando altri che ti sfilano il portafoglio e si spartiscono la torta comprata con i tuoi soldi.
A sentire i discorsi dei parlamentari, ricette e bacchette magiche per salvare l'Italia, sembra le abbiano solo i partiti che sono attualmente rappresentati in parlamento, che siano in possesso di qualche potere magico è molto probabile, altrimenti non si spiegherebbe come dopo aver accumulato il terzo debito pubblico del pianeta, essersi rimpinzati di privilegi, riescano a trovarsi ancora ai posti di comando dopo 20 anni di malapolitica, questo può essere frutto solo di magia o forse è solo sufficiente avere una faccia come il Q ed essere supportati da milioni di italiani, golosi di caramelle.
Un'altra cosa che comincia a preoccuparmi è che si identifichi il M5S sempre e solo con Grillo, fra l'altro credo che chi dedica tempo e denaro proprio ad una causa in cui crede meriti più fiducia di altri.

Nel virgolettato del testo da te citato non vi è cenno alcuno alla frase "l'importante è non prenderle".... mi sembra che se si metta assieme tutti gli spezzoni il sunto sia più o meno quello che ho detto io ma questa di guardare "cosa c'è dentro il bicchiere" sembra rimanere una prerogativa del 10 % mentre lo sport nazionale preferito dai più rimane ancora una volta quello di stravolgere dichiarazioni in modo da dividere il 90% tra nord/sud, bianco/nero, santi/peccatori ecc.... sembra tutto una eterna puntata di ciao Darwin...
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #74 il: 14 Luglio 2012, 14:43:20 »
Io non votavo adesso voglio tentare su qualcosa di scritto. Dammi la tua ricetta Marco vai a vedere che e' buona?
in un altro post ti ho chiesto il nome del ristorante di Senigallia e non mi hai risposto.... quando mi darai la dritta su dove mangi il pesce io ti dirò per chi votare.... ahahahah...... scherzo Claudio, mi dispiace solo sentire che non votavi da parecchio perché uno che segue le cose come te non dovrebbe perdere l'unica occasione che ha per contare qualcosa.... e non venirmi a parlare di assenteismo perché sai benissimo che i conti si fanno sul  numero di coloro che espriono una preferenza e ccoloro che non votano no se li in......la nessuno!!!!!
PS il mio nome è Matteo.
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 14:45:23 da marcovola »
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #75 il: 14 Luglio 2012, 15:03:36 »
MMarco la risposa e' semplice, e rispondo con una domada .... chi avrei mai potuto votare? Piuttosto mi sarei affogato una gamba. Oggi vedo una lontana, vaga possibilita' che non contempli uno degli odisi criminali che ci governano. Insomma lo vuoi capire che c'e' modo di tentare con qualcosa di diverso?
Se mangio sempre pasta asciutta condita col Guttalax e mi procura la diarrea facendomi star male, alla fine camabio condimento. Magari poi staro' peggio, ma se non provo non lo sapro'. Poi ti racconterò un aneddoto capitatomi.
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 15:05:18 da Aliseo »

Fordista dal 1985.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #76 il: 14 Luglio 2012, 16:01:34 »
Nel virgolettato del testo da te citato non vi è cenno alcuno alla frase "l'importante è non prenderle".... mi sembra che se si metta assieme tutti gli spezzoni il sunto sia più o meno quello che ho detto io ma questa di guardare "cosa c'è dentro il bicchiere" sembra rimanere una prerogativa del 10 % mentre lo sport nazionale preferito dai più rimane ancora una volta quello di stravolgere dichiarazioni in modo da dividere il 90% tra nord/sud, bianco/nero, santi/peccatori ecc.... sembra tutto una eterna puntata di ciao Darwin...
Non so se ho capito cosa intendi, ma il riferimento alla frase completa, c'è dopo il virgolettato e mi sembra rispecchi il pensiero di Letta Jr..
Se non ci capiamo proviamo a chiedere aiuto a focustyle.
Sono 20 anni che il centro sinistra si fa infinocchiare da B. e  anche questa volta non si smentisce, Letta è  convito che il referente del Pdl sia Alfano.
Probabilmente guardando dentro il bicchiere vediamo cose diverse.


ROMA – “B. meglio di Grillo. Letta confessa e divide il Pd”, così in apertura il Fatto Quotidiano del 14 luglio 2012. Il vice di Bersani, secondo il Fatto, rivela ciò che al vertice del partito molti pensano. “Ma il loro problema sono gli elettori che se ne vanno e scelgono 5 stelle”. D’altronde meglio il nemico che si conosce, lo dice il senatore Tonini: “Del Pdl sappiamo tutto, dell’altro no”.
Fa da sponda l’editoriale di Marco Travaglio: “Letta a due piazze”. “Dopo anni di relazione clandestina, Enrico Letta ha trovato il coraggio per un liberatorio coming out sul Corriere […] B. è meglio di Grillo perché Grillo propone di non ripagare i debiti, uscire dall’euro e non dare cittadinanza ai bambini nati da immigrati in Italia. E pazienza se Grillo, diversamente da B. non ha mai proposto di uscire dall’euro e di non ripagare i debiti: quanto allo ius soli il centrosinistra è talmente favorevole che ha governato 8 anni su 18 e non ha mai fatto la
legge”.
http://www.blitzquotidiano.it/media/enrico-letta-berlusconi-beppe-grillo-sentenza-g8-moodys-bavaglio-1301425/

http://triskel182.wordpress.com/2012/07/14/letta-a-due-piazze-marco-travaglio/
« Ultima modifica: 14 Luglio 2012, 16:33:52 da itat »
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #77 il: 14 Luglio 2012, 16:56:45 »
Devo correggerti Itat, none' che il centrosinistra si fa infinocchiare dal Berlusconi, ma lo fanno volontariamente, coscientemente, volutamente, e sucidiatamente, per la gioia dei deretani di tanti (non piu' del mio).

Fordista dal 1985.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #78 il: 14 Luglio 2012, 17:08:16 »
Devo correggerti Itat, none' che il centrosinistra si fa infinocchiare dal Berlusconi, ma lo fanno volontariamente, coscientemente, volutamente, e sucidiatamente, per la gioia dei deretani di tanti (non piu' del mio).
Giusto, mi sono lasciato prendere, su molte cose sono complici.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #79 il: 14 Luglio 2012, 22:12:49 »
E IO PAGOOOOO .. IO PAGOOOO!!!




Fordista dal 1985.

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #80 il: 15 Luglio 2012, 09:28:18 »
E IO PAGOOOOO .. IO PAGOOOO!!!


Ecco. Questa è una proposta accettabile e, soprattutto, attuabile. Non quella della pensione sociale minima di €...

Ma non ci voleva Beppe Grillo a pensare una cosa del genere.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #81 il: 15 Luglio 2012, 09:41:23 »
Marco tu e l'altro amico che non ricordo, parlate della pensione sociale come se dovessimo inventarla noi, esiste gia in tanti paesi e poi non e' che si darebbero  a tutti a destra e a manca ... eddaiiiiii, ci sarebbero delle regole da rispettare delle procedure, quelli che vogliono affossare il movimento se le inventano tutte e quando non possono deviano le cose a loro piacimento.
per esempio basterebbe ridurre i soldi alle pensioni d'oro e trasformarli in contributi sociali .. non e' c he ci vuole molto.
« Ultima modifica: 15 Luglio 2012, 09:42:48 da Aliseo »

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #82 il: 15 Luglio 2012, 16:31:20 »
Questa è l'intervista del corriere della sera a Letta :
http://archiviostorico.corriere.it/2012/luglio/13/Con_lui_governo_rischio_Pdl_co_8_120713030.shtml
Quello che dice il fatto quotidiano l'ha detto il fatto quotidiano, quello che dice Tonini l'ha detto Tonini, quello che dice Travaglio indovina un pò.... l'ha detto Travaglio....
Guardare dentro al bicchiere significa esattamente questo, basare le proprie convinzioni esaminando quello che dicono e soprattutto fanno i nostri rappresentanti e valutarli solo su quello.... io cerco sempre di farlo ma se volete posso riempire pure io il 3D di frasi tipo "sono tutti uguali", prendono pensioni d'oro" e non sono più le stagioni di una volta.... molto più rassicurante e soprattutto "omogeneizzante"....
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #83 il: 15 Luglio 2012, 17:24:53 »
Leggendo l'articolo e' una perfettissima conferma di cio' che si e' suddetto, non vedo differenze e poi, come se ci volessero conferme al fatto che il PD ha tenuto sempre su Berlusconi, in mille occasioni.! Sono falsi in ogni cosa che dicono. Addirittura fare di piu' di quando dice Grillo, mentre non son capaci (non c'e' volonta') di ridursi i privilegi di un solo capello. Ma chi credono di prendere per i fondelli? Sono disgustosi.

Fordista dal 1985.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #84 il: 15 Luglio 2012, 21:03:11 »
Questa è l'intervista del corriere della sera a Letta :
http://archiviostorico.corriere.it/2012/luglio/13/Con_lui_governo_rischio_Pdl_co_8_120713030.shtml
Quello che dice il fatto quotidiano l'ha detto il fatto quotidiano, quello che dice Tonini l'ha detto Tonini, quello che dice Travaglio indovina un pò.... l'ha detto Travaglio....
Guardare dentro al bicchiere significa esattamente questo, basare le proprie convinzioni esaminando quello che dicono e soprattutto fanno i nostri rappresentanti e valutarli solo su quello.... io cerco sempre di farlo ma se volete posso riempire pure io il 3D di frasi tipo "sono tutti uguali", prendono pensioni d'oro" e non sono più le stagioni di una volta.... molto più rassicurante e soprattutto "omogeneizzante"....
Mi dispiace se Letta e tutto il pd in generale, hanno creduto che il pdl fosse guidato da Alfano, non ho mai avuto dubbi e non sono il solo, che il pdl fosse una proprietà di B.
Quello che dice Letta su Grillo, che voglia uscire dall’euro, non pagare i debiti e negare la cittadinanza non fanno parte del programma M5S, e prima di fare certe affermazioni sarebbe bene che se lo leggesse.
Qui sotto ci sono le affermazioni di Grillo in merito:
http://www.beppegrillo.it/2012/04/quando_si_mette.html
http://www.beppegrillo.it/2012/01/la_cittadinanza.html
Un passo dell’articolo “Letta a Due Piazze”: “Letta” - B. è meglio di Grillo perché Grillo propone di non ripagare i debiti, uscire dall’euro e non dare cittadinanza ai bambini nati da immigrati in Italia. E pazienza se Grillo, diversamente da B. non ha mai proposto di uscire dall’euro e di non ripagare i debiti: quanto allo ius soli il centrosinistra è talmente favorevole che ha governato 8 anni su 18 e non ha mai fatto la legge”.
http://www.blitzquotidiano.it/media/enrico-letta-berlusconi-beppe-grillo-sentenza-g8-moodys-bavaglio-1301425/
Non è difficile capire perchè letta preferisca il Pdl al M5S, con quest'ultimo gli inciuci probabilmente non si fanno.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline dexter63

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 506
  • Età: 53
  • Località: CE
  • Enzo da Napoli
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare met.
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #85 il: 15 Luglio 2012, 23:44:43 »
Questa è l'intervista del corriere della sera a Letta :
http://archiviostorico.corriere.it/2012/luglio/13/Con_lui_governo_rischio_Pdl_co_8_120713030.shtml
Quello che dice il fatto quotidiano l'ha detto il fatto quotidiano, quello che dice Tonini l'ha detto Tonini, quello che dice Travaglio indovina un pò.... l'ha detto Travaglio....
Guardare dentro al bicchiere significa esattamente questo, basare le proprie convinzioni esaminando quello che dicono e soprattutto fanno i nostri rappresentanti e valutarli solo su quello.... io cerco sempre di farlo ma se volete posso riempire pure io il 3D di frasi tipo "sono tutti uguali", prendono pensioni d'oro" e non sono più le stagioni di una volta.... molto più rassicurante e soprattutto "omogeneizzante"....
Sarò incapace, rinco e "demagogo" ma mi puoi far capire cosa c'è ormai di positivo e ragionevole dentro il bicchiere dove continui a guardare?
C-Max 1.6 TDCi 110cv Titanium Dpf  (grigio mare) ____

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #86 il: 16 Luglio 2012, 08:12:01 »
Sarò incapace, rinco e "demagogo" ma mi puoi far capire cosa c'è ormai di positivo e ragionevole dentro il bicchiere dove continui a guardare?


Infatti se ideologicamente quel bicchiere e' pieno di politica .... stiamo parlando di quella di prima, credo, non e' cambiato niente? me@@a c'era e me@@a ci sta, solo che qualcuno la sta rimescolando col cucchiaio per farla mangiare, cosi, agli italiani spacciandola per una nuova bevanda. E' giusto o no?

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #87 il: 16 Luglio 2012, 15:02:02 »
Si può sparare a zero su tutto e tutti oppure partire dal fatto che un Paese va governato e quindi cercare di capire chi può governare questo paese e sinceramente io il movimento 5 stelle non ce lo vedo a occuparsi dell'Italia sia dentro ma soprattutto fuori dai confini, allo stesso tempo ritengo positiva l'azione di Grillo nel dare una scossa e mi auguro che la gente sulla scia di Grillo cominci ad osservare e preoccuparsi un po' di più di quello che succede. Tutte le democrazie moderne hanno dei Governi ma, soprattutto delle politiche condivise a 360°, politiche che vanno oltre gli schieramenti, se si individuano delle riforme da fare per il bene del paese queste vengono portate avanti a prescindere dalla coalizione, quello che cambia è il metodo non la sostanza. Si discute se la riforma delle pensioni è meglio farla in un modo piuttosto che in un altro ma non si mette in dubbio l'utilità della riforma e la continuità che si deve avere nel portarla a termine. Qui in Italia ancora c'è gente che parla di astensionismo o di uscire fuori dall'euro o di fermare l'integrazione dei popoli.... e il bello è che riceve pure consensi.....
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #88 il: 16 Luglio 2012, 15:17:14 »
Marco, il M5S, lo vedo anche io con difficolta' a governare, ma visto lo scempio che ha fatto la politica lo considero come in un paese dopo una tremenda guerra dove la ricostruzione comportera' non solo le strutture fisiche ma anche tutto il governo e la costituzione, in pratica la rinascita dell'intero  paese, come e' stato per l'Italia dopo l'ultima guerra. Ovviamente questo sara' tremendamente difficile, pero' il nemico del popolo (gli attuali politici) devono essere sconfitti. Altrimenti dove andremo a finire.ogni giorno che passa stanno chiedendoci sacrifici per cosa? Io ancora non ho capito la tua proposta valida che non contempa, ovviamente, chi ci ha portato a questo punto ..... perche' la roba di quel bicchiere io non la bevo.
« Ultima modifica: 16 Luglio 2012, 15:20:29 da Aliseo »

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #89 il: 16 Luglio 2012, 15:28:29 »
Marco, il M5S, lo vedo anche io con difficolta' a governare, ma visto lo scempio che ha fatto la politica lo considero come in un paese dopo una tremenda guerra dove la ricostruzione comportera' non solo le strutture fisiche ma anche tutto il governo e la costituzione, in pratica la rinasci aver inero del paese, come e' stato per l'Italia dopo l'ultima guerra. Ovviamente questo sara' tremendamente difficile, pero' il nemico del popolo Agli attuali politici) devono essere sconfitti. Altrimenti dove andremo a finire.ogni giorno che passa stanno chiedendoci sacrifici per cosa? Io ancora non ho capito la tua proposta valida che non contempo, ovviamente, chi ci ha portato a questo punto ..... perche' la roba di quel bicchiere io non la bevo.
Chi ci ha portato a questo punto è uno solo, preceduto dal suo amico di Hamamhet.... alla sinistra contesto solo il fatto di aver voluto giocare su un terreno a loro non favorevole inseguendo il modo di abbindolare del nano, in questo egli è maestro e nessuno mai lo supererà per cui l'errore è stato il non saper proporre un'alternativa valida che dicesse agli Italiani ecco noi siamo quest'altra cosa.... vero è chel'Italiano medio non ha mai avuto la maturità necessaria a filtrare e capire le cose quindi di necessità virtu' ed ecco fiorire manifesti anche a sinistra con magari la faccia di Rutelli non perchè valido Leader ma solo perché veniva bene in foto e via.... accozzaglia di 8000 partiti tutti contro Berlusca e pronti a battere cassa non appena insediati....
Non te la porto per le lunghe ma chiudo ricordandoti che se tutto questo è potuto accadere la colpa è da imputare solo ed esclusivamente all'Italiota gonfio di calcio e grande fratello, sazio e satollo di veline e di "cosa ce ne frega a noi di dove va a scopare Silvio....."
« Ultima modifica: 16 Luglio 2012, 15:35:28 da marcovola »
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #90 il: 16 Luglio 2012, 15:39:18 »
Tutto vero quello che dici, ma io dopo anni che non votavo piu' oggi vedo un'alternativa, l'unica e tutti la conoscono...MA LA TUA VOGLIO SAPERE. Di sicuro devi averne una meglio della mia.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #91 il: 16 Luglio 2012, 15:46:12 »
Io non sopporto le generalizzazioni "in genere" ( permettimi il gioco di parole) , non credo affatto che sia tutto da buttare e che i partiti sono da rottamare, questo ad esempio è un ragazzo del PD : http://www.polisblog.it/post/10509/massimo-zedda-sindaco-di-cagliari-finalmente-una-faccia-nuova
Bersani ad esempio è da tenere, baffetto è da eliminare, Letta ha sempre lavorato bene ecc... non stò qui a farti la lista delle persone che stimo in politica e tanto meno pretendo che tu le condivida, l'unica cosa che chiedo a tutti è di interessarsi e sfruttare al meglio e nell'interesse comune questo c@@zo di voto come succede in tutti i paesi civili .....
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #92 il: 16 Luglio 2012, 16:37:37 »
Io non sopporto le generalizzazioni "in genere" ( permettimi il gioco di parole) , non credo affatto che sia tutto da buttare e che i partiti sono da rottamare, questo ad esempio è un ragazzo del PD : http://www.polisblog.it/post/10509/massimo-zedda-sindaco-di-cagliari-finalmente-una-faccia-nuova
Bersani ad esempio è da tenere, baffetto è da eliminare, Letta ha sempre lavorato bene ecc... non stò qui a farti la lista delle persone che stimo in politica e tanto meno pretendo che tu le condivida, l'unica cosa che chiedo a tutti è di interessarsi e sfruttare al meglio e nell'interesse comune questo c@@zo di voto come succede in tutti i paesi civili .....


Ok, hai detto tutto, no ho altro da aggiungere

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #93 il: 16 Luglio 2012, 17:08:13 »

Ok, hai detto tutto, no ho altro da aggiungere
Scusami Claudio ma franchezza per franchezza "ho detto tutto" da chi non esercita il diritto al voto mi sembra proprio eccessivo.....
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #94 il: 17 Luglio 2012, 16:32:57 »
Il senso di Aliseo, con “hai detto tutto” credo si possa tradurre anche in “ti sembra una cosa da niente”. Baffettino è da buttare, d'accordissimo, c’è un piccolo problema, non tanto occulto,lui è il manovratore del partito, e aggiugo anche che è il vero rottamatore del Pd.
In questi giorni si sta discutendo sulla nuova legge elettorale, quel porcellum ideato dal Pd nelle regionali in Toscana, amato dal Pdl, che ha permesso a B., e non solo, di formare un partito “ad personam”, bene, dalle ultime rivelazioni di alcuni esponenti di spicco del Pd, si scopre che l’attuale legge non gli vada così male come ci hanno fatto credere in questi anni.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #95 il: 17 Luglio 2012, 16:44:26 »
Diro' di piu' .... il PDL e' una creatura del PD, nel senso che avrebbe potuto non creare il mostro B con il conflitto di interesse. Ma non e' questo il problema, il problema e' voler salvare il PD come fosse un'alternativa al PDL  dopo quello che sta facendo. Tutta la satira sta dicendo e insegnando attorno a cio'.

Fordista dal 1985.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #96 il: 17 Luglio 2012, 17:32:21 »
A proposito di satira, un piccolo breack, chi si ricorda Pippo kennedy show?  prima D'Alema col suo dalemone.

di seguito la più bella imitazione di Prodi ad opera di Corrado Guzzanti, questo video è da non perdere.
« Ultima modifica: 17 Luglio 2012, 17:38:53 da itat »
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #97 il: 17 Luglio 2012, 17:40:21 »
EEd era tanti anni fa ...... figurati adesso. Incredibile, satira e comici la vera opposizione.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #98 il: 18 Luglio 2012, 09:22:54 »
Dunque dunque, guardando omnibus, ieri Cofferati (come oramai fa tutta la pseudosinistra che appoggia MOnti) criticava tutte le manovre di Monti, oggi Boccia fa lo stesso ... ora ... non voglio essere io a commentare ... vi riferisco quello che ha detto la conduttrice a Cofferati. Gli dice "ma avete appoggiato tutta la sinistra Monti, come mai lo critica?" -Cofferati- "Nel mio partito grazie a dio possiamo avere anche pareri discordanti" e -la conduittrice- "ma anche nei giorni scorsi, siete tutti disaccordo con Monti". -----ambiguita' allo stato puro----

Detto questo cosa altro c'e' da dire sulla pseudosinistra tanto amata e difesa da tanti?

Dunque.. dunque ... stamattina sempre a omnibus Brunettta (si c'era il Brunetta) ha detto una serie di decreti, emendamenti, cose da fare e che Monti non ha fatto per rilanciare il futuro (chissa' perche' non le ha fatte (bho')) .... tutte cose scritte nello statuto del Movimento 5 Stelle .... allora Brunetta e' un grillino? Se si, bene, se no lui le cose le dice ma c'e' di sicuro chi le fara'.

Sai la gente e' strana prima  si odia e poi si ama ...  e io ho smesso di chiedermi il perche'!

Fordista dal 1985.

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #99 il: 18 Luglio 2012, 09:35:12 »
Citazione da: Aliseo
c'e' di sicuro chi le farà.
È questo che non capisco di te.  Come fai ad esserne così sicuro?

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #100 il: 18 Luglio 2012, 09:42:27 »
È questo che non capisco di te.  Come fai ad esserne così sicuro?

Semplice risposta ... c'e' tutta una classe politica (compreso e sopratutto quella che tu ami) che ha governato per decenni e non ha fatto niente .... e questo e' palese e indiscutibile, poi c'e' una classe o movimento nascente (mai governato), giovane, che ha nel proprio statuto ... ripeto NEL PROPRIO STATUTO certe cose, quindi sono il suo verbo e tu vuoi permetterti di dubitare a prescindere?? Sii realista. Io saro' pronto a criticare e a rinnegare il movimento... ma non a priori. Non e' umano il tuo e quello di tanti dubbi.

Fordista dal 1985.

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #101 il: 18 Luglio 2012, 11:25:52 »
Guarda, ormai, con te, rinuncio a parlarci per frasi come
c'e' tutta una classe politica (compreso e sopratutto quella che tu ami)

E, poi, mi fa sorridere questa frase:
poi c'e' una classe o movimento nascente (mai governato), giovane, che ha nel proprio statuto ... ripeto NEL PROPRIO STATUTO certe cose, quindi sono il suo verbo

Vogliamo fare la conta di quante cose sono scritte negli statuti dei partiti?

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #102 il: 18 Luglio 2012, 11:42:34 »
Possiamo fare la conta anche di quante cose scritte sono state disattese nella pratica.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #103 il: 18 Luglio 2012, 12:10:28 »
Ridi, ridi che mamma a fatto i gnocchi.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:DUNQUE... DUNQUE....
« Risposta #104 il: 18 Luglio 2012, 18:58:20 »
Dunque ... dunque, leggo dal blog di Grillo, quanto segue, e se tutti cerchiamo legalita', basta coi privilegi, andiammo addosso ai politici e ci riempiamo la bocca con menate simili ... allora non possiamo che essere daccordo con quanto segue.
Le mie considerazioni sono che il comico si accaparri sempre piu' nemici e sempre piu' feroci nella politica, che sarebbero capaci (presi dalla paura di vedere crollare i loro castelli di richezze e privilegi) di fare qualunque legge per arginare il fenomeno Grillo, legge del tipo anche...:
"Tutti coloro che si chiamano Grillo, di nome Beppe, non potranno avere mai a che fare con  la politica"

E non mi meraviglierei piu' di tanto. Vero e' che se coloro i quali manderanno il M5S al governo dovranno premere e lottare (pena vaff@@@@@o anche al movimento) perche' quanto scritto e detto venga attuato.
Astenersi i commenti degli scettici a prescindere, gratuiti e senza aver provato prima.

La prima misura che il MoVimento 5 Stelle chiederà dopo le elezioni politiche sarà l'istituzione di una Commissione d'inchiesta parlamentare per accertare le cause del debito pubblico sia a livello nazionale che a livello amministrativo. La Commissione dovrà verificare eventuali episodi di corruzione, di mala gestione del bene pubblico, di favoreggiamento di lobby vicine ai governi che si sono succeduti negli ultimi anni e agli amministratori locali. I responsabili dovranno motivare ogni spesa effettuata senza disporre della copertura finanziaria, dovranno spiegare l'acquisto di derivati e di altre forme di investimento che si sono rivelate fallimentari, spesso operate per aggirare il patto di stabilità. La Commissione dovrà predisporre misure legislative per evitare che i cittadini siano indebitati senza il loro consenso e, in presenza di reati, denunciare i responsabili alla magistratura. La Commissione dovrà agire in totale trasparenza, i suoi lavori saranno seguiti via Rete. Il debito caricato sulle spalle della popolazione italiana dai partiti, come un somaro che accetta di sopportare qualunque peso, deve avere fine. La Regione Sicilia è un esempio emblematico della fabbrica del debito a carico dei contribuenti ignari. La Sicilia è virtualmente fallita e si prospetta un commissariamento, forse con Bondi. Tutti sapevano della situazione siciliana da decenni. I potentati locali sono stati foraggiati da un'enormità di denaro pubblico in cambio della golden share per il partito, dalla Democrazia Cristiana di Andreotti con Lima, alla UDC di Casini con Cuffaro, a Forza Italia di Berlusconi con Dell'Utri (mitico il 61 a 0 di seggi del 2001). In cambio la Sicilia ha oggi il 40% di disoccupazione giovanile e lo spettro del ritorno dell'emigrazione di massa. Chi ci ha guadagnato? Questo dovrà essere il compito della Commissione. In Sicila come in tutta Italia. Il debito delle amministrazioni locali, molte già commissariate come Alessandria, è di 113 miliardi di euro, escluse però la quasi totalità delle partecipate: il debito potrebbe quindi raddoppiare. Il debito pubblico dello Stato ha intanto superato i 1.966 miliardi. Ci vediamo in Parlamento.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2012, 18:59:36 da Aliseo »

Fordista dal 1985.