Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: Controllo e sostituzione ammortizzatori  (Letto 97028 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« il: 13 Maggio 2012, 20:51:26 »
Sul sito della monroe,consigliano di controllare gli ammortizzatori ogni 40mila km e sostituirli ogni 80mila.
Dove si controllano?
Le migliori sospensioni sono ancora i blinsten?
Dei kajaba cosa mi dite?
Grazie.
Arteon Shooting Brake R



Offline michi70

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 2291
  • Età: 51
  • Località: Provincia di Napoli
    • il mio garage
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: non in elenco
  • Altro Motore: 1.5 dci 110 cv
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Megane IV  Bose
  • Colore: black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #1 il: 13 Maggio 2012, 20:55:26 »
Per il controllo, c'è un metodo empirico oppure vai da un meccanico, il metodo empirico, ti appoggi sul paraurti posteriore, spingi in basso e vedi se al ritorno si ferma subito o molleggia.
Bilstein ancora buoni, anche kayaba se serie argento sono buoni, anche quelli normali non scerzano.
Style Wagon 1.6 TDci 90cv in continua evoluzione

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #2 il: 13 Maggio 2012, 21:10:44 »
Si ma il mecca come li controlla?
Costi per eventuale sostituzione?
Arteon Shooting Brake R



Offline Mystral

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2010
  • Post: 2419
  • Età: 46
  • Auto: Mondeo
  • Altro Motore: 2.0 TDCI 150cv
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Panther Black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #3 il: 13 Maggio 2012, 21:20:34 »
Attendo risposte che interessa anche a me la discussione, considerato che ho 80000 Km...

Offline PakyTDCi

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2011
  • Post: 309
  • Età: 34
  • Località: san giovanni rotondo (fg)
  • TDCi Sensation
  • Auto: Fusion
  • Motore: 1.4 tdci
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: base
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #4 il: 13 Maggio 2012, 21:41:39 »
Attendo risposte che interessa anche a me la discussione, considerato che ho 80000 Km...

Quoto ankioo... ne ho più di 85000!!

Offline michi70

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 2291
  • Età: 51
  • Località: Provincia di Napoli
    • il mio garage
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: non in elenco
  • Altro Motore: 1.5 dci 110 cv
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Megane IV  Bose
  • Colore: black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #5 il: 13 Maggio 2012, 23:22:18 »
Si ma il mecca come li controlla?
Costi per eventuale sostituzione?

Stessa identica tecnica ;)

Altrimenti un buon segnale della fine degli ammo, è l'imbarcamento dell'auto durante una frenata di emergenza, ovvero l'auto non resta piatta ma, tende a scomporsi e comportarsi come una barca in balia delle onde.

Costi, in genere i kyba costano sui 250 euro,a cui aggiungere la monodopera che pesa per altri 140/150 euro.

Bilstein stiamo sulle stesse cifre se parliamo di B4 ma se ci spostiamo sui B6 od i B8 od addirittura sui B12 lacifra sale ed anche considerevolmente, diciamo dai 500 fino ai 1300 euro.
Style Wagon 1.6 TDci 90cv in continua evoluzione

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 56
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #6 il: 13 Maggio 2012, 23:45:11 »
se andate da un gommista o chi fa le revisioni, possono testarvi gli ammo ha un costo, ma viene fatto con un'apperecchiatura computerizzata e non con le spinte a mano
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline rickyvr87

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2010
  • Post: 154
  • Età: 34
  • Località: Verona
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2012, 09:28:19 »
Stessa identica tecnica ;)

Altrimenti un buon segnale della fine degli ammo, è l'imbarcamento dell'auto durante una frenata di emergenza, ovvero l'auto non resta piatta ma, tende a scomporsi e comportarsi come una barca in balia delle onde.

Costi, in genere i kyba costano sui 250 euro,a cui aggiungere la monodopera che pesa per altri 140/150 euro.

Bilstein stiamo sulle stesse cifre se parliamo di B4 ma se ci spostiamo sui B6 od i B8 od addirittura sui B12 lacifra sale ed anche considerevolmente, diciamo dai 500 fino ai 1300 euro.

250 in toto per 4 ammo, o solo per quelli davanti?
Ford Focus II 1.8 TdCi 115CV

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2012, 09:31:40 »
Sei blisten b4 costano come i kayaba, forse meglio i primi.
Si possono revisionare?
Io sulla moto ho montato degli ohlins e li revisiono ogni 30 mila.
Arteon Shooting Brake R



Offline michi70

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 2291
  • Età: 51
  • Località: Provincia di Napoli
    • il mio garage
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: non in elenco
  • Altro Motore: 1.5 dci 110 cv
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Megane IV  Bose
  • Colore: black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #9 il: 14 Maggio 2012, 12:55:01 »
Sei blisten b4 costano come i kayaba, forse meglio i primi.
Si possono revisionare?
Io sulla moto ho montato degli ohlins e li revisiono ogni 30 mila.

Per revisionarli ci vuole un buon artigiano poichè i nostri ammo sono misti gas/olio, la maggior parte dei revisionatori lavora solo su quelli ad olio.
Style Wagon 1.6 TDci 90cv in continua evoluzione

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2012, 13:07:55 »
Io intendevo far revisionare i kajaba o i blisten.
Arteon Shooting Brake R



Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #11 il: 14 Maggio 2012, 17:42:43 »
guarda i Blisten sono quelli che mi sono trovato meglio (provati vari su marche diverse e motorizzazioni )
poi dipende da cosa cerchi nel senso se monti i B4 sono superiori agli originali , se vai sui B6 o ancora piu su si guadagna in stabilità ma si perde il comfort (ovviamente la macchina si abbassa)
io sinceramente sto andando sui B4 sulla Focus II 1.8 tdci (mi sono trovato benissimo sulla Focus I )
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Mystral

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2010
  • Post: 2419
  • Età: 46
  • Auto: Mondeo
  • Altro Motore: 2.0 TDCI 150cv
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Panther Black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #12 il: 14 Maggio 2012, 18:16:09 »
guarda i Blisten sono quelli che mi sono trovato meglio (provati vari su marche diverse e motorizzazioni )
poi dipende da cosa cerchi nel senso se monti i B4 sono superiori agli originali , se vai sui B6 o ancora piu su si guadagna in stabilità ma si perde il comfort (ovviamente la macchina si abbassa)
io sinceramente sto andando sui B4 sulla Focus II 1.8 tdci (mi sono trovato benissimo sulla Focus I )


Fammi capire...tra B4, B6 e B8 la differenza è solo la rigidità e dunque il comfort???

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #13 il: 14 Maggio 2012, 18:21:23 »
E quindi più tenuta e stabilita e auto piu bassa?
Arteon Shooting Brake R



Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #14 il: 14 Maggio 2012, 19:14:35 »
da premettere che gia con i B4 non hanno niente a che vedere con quelli originali (sono ad olio e gas quelli originali dovrebbero essere solo ad olio)
testati su una focus I zetec ( era quella un filo piu sportiva nell'assetto cioè un po piu rigida di quella Ambiente ma meno confortevole della Ghia)

sono un pelo piu rigidi ma tengono benissimo la strada , i ossi non si sentono per nnt senza scomporre la macchina  (la mia monta le Michelin come gomme) questo per quanto riguarda i B4

i B6 sono un po piu rigidi ma sopratutto abbassano se ricordo bene di 30mm la macchina , pero montando questi si deve gia pensare alla sostituzione sostituzione dei molloni (mi hanno spiegato che non cambiandoli in accoppiata con i molloni praticamente si sfruttano al 50%)

b8 o b12 0 salendo sempre  ci sono anche i B16  le grosse differenze che ci sono nelle regolazioni cioè si possono regolare e tarare alla perfezione ovviamente il costo diventa un po troppo oneroso secondo il mio punto di vista

questo per quanto riguarda la Focus II xke se si parla tipo  C-max o SW li si deve vedere cosa si vuole ottenere ed avere dalla macchina cioè i B4 forse su queste si sta  al limite se non si cambiano anche i molloni


Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Mystral

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2010
  • Post: 2419
  • Età: 46
  • Auto: Mondeo
  • Altro Motore: 2.0 TDCI 150cv
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Panther Black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #15 il: 14 Maggio 2012, 20:27:13 »
da premettere che gia con i B4 non hanno niente a che vedere con quelli originali (sono ad olio e gas quelli originali dovrebbero essere solo ad olio)
testati su una focus I zetec ( era quella un filo piu sportiva nell'assetto cioè un po piu rigida di quella Ambiente ma meno confortevole della Ghia)

sono un pelo piu rigidi ma tengono benissimo la strada , i ossi non si sentono per nnt senza scomporre la macchina  (la mia monta le Michelin come gomme) questo per quanto riguarda i B4

i B6 sono un po piu rigidi ma sopratutto abbassano se ricordo bene di 30mm la macchina , pero montando questi si deve gia pensare alla sostituzione sostituzione dei molloni (mi hanno spiegato che non cambiandoli in accoppiata con i molloni praticamente si sfruttano al 50%)

b8 o b12 0 salendo sempre  ci sono anche i B16  le grosse differenze che ci sono nelle regolazioni cioè si possono regolare e tarare alla perfezione ovviamente il costo diventa un po troppo oneroso secondo il mio punto di vista

questo per quanto riguarda la Focus II xke se si parla tipo  C-max o SW li si deve vedere cosa si vuole ottenere ed avere dalla macchina cioè i B4 forse su queste si sta  al limite se non si cambiano anche i molloni


Nel mio caso monto gli originali con molle Eibach pro kit (-30mm circa).
Inizialmente ho notato un miglioramento di tenuta soprattutto in velocità e un lieve peggioramento del comfort, poi sono passato dai cerchi da 16 ai 17 e anche lì un pò di comfort si è perso, ma sommando il tutto era ancora accettabile. Ultimamente noto che le buche si sentono di più e danno anche fastidio, non mi sembra affatto che la resa in merito a comfort sia come prima. Questa ulteriore perdita di comfort recente l'ho notata anche con le gomme invernali con cerchi da 16.
Il capofficina ford dopo aver fatto un giro sostiene che sono ancora buoni, ma a me non sembra affatto.
Fofo mi metto nelle tue mani per verificare sti ammortizzatori ed eventualmente scegliere quali montare per non peggiorare il comfort e se si può magari migliorare la tenuta. ;)
« Ultima modifica: 14 Maggio 2012, 20:28:57 da Mystral »

Offline Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3444
  • Età: 50
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: 2.0 TSI 4MOTION
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2021
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: R
  • Colore: Blue Lapiz
  • Idafizzato: NO
Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #16 il: 14 Maggio 2012, 21:28:04 »
Ora si tratta di capire in che stato stanno le sospensioni,forse il conce ha tipo una pedana vibrante per testare lo stato,e poi capire il modello giusto,kajaba o blisten,e cercare chi fa il miglior prezzo.
Si potrebbero cambiare alla prossima inversione e convergenza,visto che la convergenza va rifatta in caso si sostituzione.
Certo che con queste fofò non ci si annoia mai!
Arteon Shooting Brake R



Offline Kalò

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 72
  • Località: Brescia e Provincia
  • Amo tutto ciò che ha un motore.
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #17 il: 14 Maggio 2012, 22:08:47 »
Ciao a tutti, mi intrometto nella vostra discussione perchè anche io vorrei cambiare gli ammortizzatori anteriori , mi sembrano un pelino scariche specie quando affronto le curve , mi pare che si imbarchi più del dovuto, infatti avevo già preventivato di quest'estate cambiarli. Detto ciò, vorrei montare degli ammortizzatori un pò più rigidi, in modo da ridurre un po di rollio. Parlando con un meccanico mi suggeriva le Monroe refex, a suo dire sono degli ammortizzatori progressivi , vanno morbidi fino ad un certo punto per poi irrigidirsi.Tutto ciò per preservare il confort e migliorare e coadiuvare la guda sportiva. Voi che dite.
   
Vado piano per arrivare prima!!
Non serve avere tanti cavalli, quando non si sanno usare.

Dal caldo del sud ... al freddo del nord, come è strana la vita!

Offline michi70

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2010
  • Post: 2291
  • Età: 51
  • Località: Provincia di Napoli
    • il mio garage
  • Auto: Non ho una Ford
  • Motore: non in elenco
  • Altro Motore: 1.5 dci 110 cv
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Megane IV  Bose
  • Colore: black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #18 il: 14 Maggio 2012, 22:20:04 »
Ciao a tutti, mi intrometto nella vostra discussione perchè anche io vorrei cambiare gli ammortizzatori anteriori , mi sembrano un pelino scariche specie quando affronto le curve , mi pare che si imbarchi più del dovuto, infatti avevo già preventivato di quest'estate cambiarli. Detto ciò, vorrei montare degli ammortizzatori un pò più rigidi, in modo da ridurre un po di rollio. Parlando con un meccanico mi suggeriva le Monroe refex, a suo dire sono degli ammortizzatori progressivi , vanno morbidi fino ad un certo punto per poi irrigidirsi.Tutto ciò per preservare il confort e migliorare e coadiuvare la guda sportiva. Voi che dite.
   

soldi buttati, i monroe sotto le nostre auto non eccellono, prendi dei KYB che sono decisamente meglio.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2012, 22:21:44 da michi70 »
Style Wagon 1.6 TDci 90cv in continua evoluzione

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #19 il: 15 Maggio 2012, 16:50:51 »
Mystral se hai cambiato solo le molle dipende dai Km e da come usi la macchina (se carica o se guida un poco allegra e tipo di strade)
cmq sia sui 100.000km si possono gia cambiare accoppiati con i molloni vai con i Blistein B4 quelli mantengo un po di comfort quello che indurisce è migliora la tenuta sono i molloni (se non sbaglio dovrebbe essere gia piu bassa di 30mm)
considera che tu monti anche i 17 il top sarebbero i 16 per avere una guida morbida ed efficace su tutti i tipi d'asfalto (bagnato asciutto liscio ecc) accoppiate con gomme buone (qui poi ci si perde nelle scelte)
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline pila

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2012
  • Post: 20
  • Località: Roma
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #20 il: 26 Giugno 2012, 10:00:25 »
Mi trovo nella condizione di dover sostituire gli ammortizzatori anteriori della mia ford focus II serie 1.6 TDCI del 2006 66kw, sono stato dal mio meccanico di fiducia ford e solo per gli ammortizzatori anteriori mi ha dsparato 430 euro compreso di equilibratura e convergenza, possibile che gli ammortizzatori NON MOTORCRAFT costino grosso modo la meta come ricambi, avete qualche consiglio su quali scegliere, ho letto sul forum che i bilstei b4 sono ottimi e non costano molto.

cosa mi consilgiate per risparmiare un po'

grazie e tutti per i suggerimenti

Offline Able007

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26259
  • Età: 42
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #21 il: 26 Giugno 2012, 10:08:10 »
Mi trovo nella condizione di dover sostituire gli ammortizzatori anteriori della mia ford focus II serie 1.6 TDCI del 2006 66kw, sono stato dal mio meccanico di fiducia ford e solo per gli ammortizzatori anteriori mi ha dsparato 430 euro compreso di equilibratura e convergenza, possibile che gli ammortizzatori NON MOTORCRAFT costino grosso modo la meta come ricambi, avete qualche consiglio su quali scegliere, ho letto sul forum che i bilstei b4 sono ottimi e non costano molto.

cosa mi consilgiate per risparmiare un po'

grazie e tutti per i suggerimenti

secondo me il tuo meccanico spara un pochetto, io 4 bilsten sportivi che sono tutt'altro pianeta li ho pagati €660,00 con il montaggio a parte!!!

Offline pila

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2012
  • Post: 20
  • Località: Roma
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #22 il: 26 Giugno 2012, 10:28:08 »
secondo me il tuo meccanico spara un pochetto, io 4 bilsten sportivi che sono tutt'altro pianeta li ho pagati €660,00 con il montaggio a parte!!!
il mio meccanico, avrebbe messo quelli originali FOrd motorcraft per 430 euro come dicevo:(

Offline pila

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2012
  • Post: 20
  • Località: Roma
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #23 il: 26 Giugno 2012, 11:00:44 »
piuttosto, volevo sapere se qualcuno sa indicarmi i codici giusti dei pezzi originali da sostituire come ammortizzatori per la mia auto ford focus II serie 1.6 TDCI del 2006 66kw

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #24 il: 26 Giugno 2012, 11:25:04 »
xke vuoi montare gli originale se pagando di meno ottieni dei vantaggi migliori pagando meno?

1365740 2004/08 1.6 tdci 140 euro cada 1 dx
1370283 2004/08 1.6 tdci 140 euro cada 1 sx
« Ultima modifica: 26 Giugno 2012, 11:26:05 da Fofo74 »
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline pila

  • New Entry
  • In Idaf da: Giu 2012
  • Post: 20
  • Località: Roma
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #25 il: 26 Giugno 2012, 12:07:31 »
xke vuoi montare gli originale se pagando di meno ottieni dei vantaggi migliori pagando meno?

1365740 2004/08 1.6 tdci 140 euro cada 1 dx
1370283 2004/08 1.6 tdci 140 euro cada 1 sx

in verita non voglio necessariamente montare gli originali, quelli eerano la prima ipotesi, mi trovo qui per capire meglio le cose, scusami, ma se compero per esempio i bilstein, oltre agli ammortizzatori devo cambiare altri pezzi , se si quali pezzi?? considera che la mia ha 100.000 km pero li cambio perche ho preso un marciapiede a velocita bassa ed ora mi fa un po di rumore sordo.

Offline Able007

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26259
  • Età: 42
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #26 il: 26 Giugno 2012, 12:09:26 »
no devi comprare solo gli ammo e poi te li fai montare, al max le parti in gomma potresti cambiare

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #27 il: 26 Giugno 2012, 15:37:54 »
controlla anche le biellette quelle sono le prima che si rovinano , il tampone in gomma di pende da quanti tempo tieni la macchina (io sulla mia non li feci cambiare stavano bene)
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Mystral

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2010
  • Post: 2419
  • Età: 46
  • Auto: Mondeo
  • Altro Motore: 2.0 TDCI 150cv
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Panther Black
  • Idafizzato: NO
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #28 il: 26 Giugno 2012, 22:29:41 »
Ma per la focus 2 Rest. il chilometraggio corretto che necessita effettivamente di una sostituzione dei 4 ammo quale sarebbe?
« Ultima modifica: 26 Giugno 2012, 22:30:55 da Mystral »

Offline Kalò

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 72
  • Località: Brescia e Provincia
  • Amo tutto ciò che ha un motore.
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #29 il: 26 Giugno 2012, 23:29:56 »
Scusate raga, ma le biellette che di voi, sono quella strutture che collagano la barra di torsione con l'ammortizzatore?
Sento una vibrazione accompagnata da rumore quando percorro strade con manto stradale malconcio.
Un'altra cosa, ma gli ammortizzatori Blistein 4 si possono montare con le molle originali, giusto? sono un pò più rigidi? Vorrei sostituirli senza fare un salto nel buio, ma vorrei avere le idee ben chiare, prima di precedere all'acquisto.
« Ultima modifica: 26 Giugno 2012, 23:31:16 da Kalò »
Vado piano per arrivare prima!!
Non serve avere tanti cavalli, quando non si sanno usare.

Dal caldo del sud ... al freddo del nord, come è strana la vita!

Offline Able007

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26259
  • Età: 42
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #30 il: 27 Giugno 2012, 08:44:22 »
Ma per la focus 2 Rest. il chilometraggio corretto che necessita effettivamente di una sostituzione dei 4 ammo quale sarebbe?

dipende molto dal tipo di persorso che fai!

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #31 il: 27 Giugno 2012, 08:56:22 »
Mystral

non esiste un determinato chilometraggio (sulla mia appena cambiati con 102.000km andavano cambiati prima)
dipende dalla motorizzazione (il mio è un 1.8 tdci un po pesante) per vedere se son scarichi è facile basta vedere se ci sta poco spazio fra la gomma e la carrozzeria (sulla mia stavano 3/3,5 cm )
altra prova da fermo è fare il pieno vedere se la macchina risulta piu passa sull'anteriore (o se tocchi con il para i marciapiedi  >:( )

Kalò

sui possono montare tranquillamente (fatto sia sulla focus I che sulla focus II ) una cosa molto bella delle molle originali che se hai gli ammortizzatori scarichi (sopratutto sulla focus II) la macchina mantiene un certo comfort

i B4 sono ottimi se vuoi cercare comfort e prestazioni (tenuta di strada ecc) vi consiglio di cambiare anche le biellette (barra di torsione) su queste cercate o le originali o quelle un po piu costose (son fatte meglio) non cambiate mai solo quelli anteriori o posteriori sempre tutti e 4 in contemporanea il costo medio dei 4 ammortizzatori è sui 320/340 euro
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Kalò

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2012
  • Post: 72
  • Località: Brescia e Provincia
  • Amo tutto ciò che ha un motore.
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #32 il: 27 Giugno 2012, 19:50:59 »

Kalò

sui possono montare tranquillamente (fatto sia sulla focus I che sulla focus II ) una cosa molto bella delle molle originali che se hai gli ammortizzatori scarichi (sopratutto sulla focus II) la macchina mantiene un certo comfort

i B4 sono ottimi se vuoi cercare comfort e prestazioni (tenuta di strada ecc) vi consiglio di cambiare anche le biellette (barra di torsione) su queste cercate o le originali o quelle un po piu costose (son fatte meglio) non cambiate mai solo quelli anteriori o posteriori sempre tutti e 4 in contemporanea il costo medio dei 4 ammortizzatori è sui 320/340 euro


Fofo74
Complete le tue indicazioni :D :D :D Complimenti
Ricordi la marca delle biellete più costose?
Le mie sono un pò alla frutta, forse complice il sale messo sulle strade d'inverno, si muovono longitudinalmente.
Si nota in particolarmodo quando affronto delle curve su asfalto mal messo. Ho chiesto in Ford per loro può essere la barra di torsione, si saranno seccati i silent bloc. 
Vado piano per arrivare prima!!
Non serve avere tanti cavalli, quando non si sanno usare.

Dal caldo del sud ... al freddo del nord, come è strana la vita!

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #33 il: 28 Giugno 2012, 13:28:11 »
se si muovono in maniera anomalo è probabile che siano le testine (quelle dei giunti e biellette piu i tiranti) questo accade quando gli ammortizzatori sono scarichi quindi si "beccano" delle belle botte

Silent block fanno rumore  sia camminando che servando a basse velocità nel caso devi sostituirli (sia con originali o quelli sportivi) il danno è la mano d'opera piu che il loro costo

quanti km tiene la macchina ?
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Able007

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26259
  • Età: 42
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Controllo e sostituzione ammortizzatori
« Risposta #34 il: 28 Giugno 2012, 20:32:18 »
Causa di rumori nell’avantreno, soprattutto derivano molto spesso dai seguenti elementi

1)Le testine dello sterzo che con il tempo si usurano e prendono gioco;

2)Oppure dalle biellette o dai silentblok che si seccano e che portano al rumore che sentiamo, anche se questa problematica si manifesta soprattutto nelle focus prima serie