Autore Topic: Referendum contro la casta, nessuno ne parla  (Letto 4765 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« il: 03 Luglio 2012, 17:33:21 »
Lo sapevate che fino al 30 luglio e possibile recarsi in tutti i comuni d' Italia per un referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari, hai capito sti impuniti.





http://intermarketandmore.finanza.com/referendum-abrogazione-parziale-indennita-parlamentari-da-diffondere-47581.html
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1731
  • Età: 43
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: Black Panther
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #1 il: 03 Luglio 2012, 17:45:27 »
Usiamo la rete per diffondere la notizia. E' una vera e propria vergogna!

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #2 il: 03 Luglio 2012, 19:52:38 »
No, no, fermo, che tanto anche se riusciamo a togliergli qualcosa da una parte la fanno rientrare da un altra e con gli interessi e con quello che costa un referendum, non recupereremmo mai i soldi spesi. !!!!

Però quando ho letto la notizia mi sono infervorato !!!!!!!!!!
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline ic乇ᄊム刀

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 13525
  • Località: roma
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #3 il: 03 Luglio 2012, 20:12:47 »
la stampa non è ricattata dai partiti...è PAGATA dai partiti...

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1731
  • Età: 43
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: Black Panther
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #4 il: 04 Luglio 2012, 08:35:23 »
No, no, fermo, che tanto anche se riusciamo a togliergli qualcosa da una parte la fanno rientrare da un altra e con gli interessi e con quello che costa un referendum, non recupereremmo mai i soldi spesi. !!!!

Però quando ho letto la notizia mi sono infervorato !!!!!!!!!!
Anche questo è vero...finanziamento dei partiti docet...prontamente trasformato in rimborso!

Offline dexter63

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 506
  • Età: 53
  • Località: CE
  • Enzo da Napoli
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare met.
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #5 il: 04 Luglio 2012, 09:08:58 »
Anche questo è vero...finanziamento dei partiti docet...prontamente trasformato in rimborso!

Anche questa volta non succederà niente.
Farà la fine degli altri.
il nemico (casta) dobbiamo abbatterlo fisicamente.
C-Max 1.6 TDCi 110cv Titanium Dpf  (grigio mare) ____

Offline vincmass

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 3487
  • Età: 39
  • Località: Rignano sull'Arno (Fi)
  • Chi fa da se fa per tre.(Nato a Napoli)-Vincenzo
    • GARAGE- http://www.idaf.it/index.php?topic=19914.0
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: pacchetto plus, fap
  • Colore: Grigio Mare (met.)
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #6 il: 04 Luglio 2012, 09:11:52 »
e possibile rivolgersi al proprio comune di appartenenza per farsi dare un foglio sul quale firmare per tale referendum. Devi lasciare nome, cognome, indirizzo e numero di telefono .
Nel mio comune Rignano Sull'arno(FI) lo stanno facendo.
questa settimana vado anche io.
 :P :P :P
1)Focus II Restyling 110 cv + pacchetto plus-Fap(2009)+ luci pozzetto anteriore; cruise control;led bracciolo;luce portaoggetti; plafo centrale; sensori parcheggio posteriori; led bagagliaio; Comandi vocali con bluetooth;pellicole oscuranti, sensore liquido lavavetri,...
2)Fiesta 1.4 tdci,
Il Mio Garage

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #7 il: 04 Luglio 2012, 09:34:10 »
Verissimo, allora ha ragione quello sciocco comico quando butta addosso anche ai giornali venduti e stravenduti al potere che fan vedere cio' che vogliono e puntualmente la gente ci casca??? Si o no?

Tanto per dare un O.T. ma rigorosamente in tema, ecco un'altra notizia uscita in sordina sulla La Stampa, ma data in eco dal blog di Grillo ...   http://www.beppegrillo.it/2012/07/non_nominare_il/index.html   .

Alla faccia di chi mi ha detto qui sul forum di non leggere certe informazioni .... e menomale che lo faccio (anche se il dottore mi ha detto di non farlo).

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #8 il: 04 Luglio 2012, 09:38:38 »
Ah, dimenticavo sempre lo sciocco comico nel suo statuto quasi totalmente condivisibile (a meno di non essere masochisiti) cita anche testualmente:

• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum

Fordista dal 1985.

Offline ic乇ᄊム刀

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 13525
  • Località: roma
  • Motore: 1.6 tdci 109cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #9 il: 04 Luglio 2012, 19:46:51 »
Citazione
• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum

dio volesse che ci riesce...

Online oᄊム尺

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2011
  • Post: 4063
  • Età: 43
  • Località: Funo (BO)
  • Brisa strazér i maron
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Celeste Avalon
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #10 il: 04 Luglio 2012, 20:17:54 »
Ah, dimenticavo sempre lo sciocco comico nel suo statuto quasi totalmente condivisibile (a meno di non essere masochisiti) cita anche testualmente:

• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum
Robetta! ;)

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #11 il: 04 Luglio 2012, 21:10:29 »
dio volesse che ci riesce...

dio lo vuole se noi lo vogliamo ...  ed e' una cosa facilissima!

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #12 il: 05 Luglio 2012, 08:39:03 »
dio lo vuole se noi lo vogliamo ...  ed e' una cosa facilissima!

Comunque quando andrete a votare, non fatene piu' una questione politica, perche' la politica io non la vedo piu' essa e' solo un fatto di business economico per chi dice di farlo e questi vanno abbattuti, e per farlo c'e' solo un modo.
questo modo e' che una mattina uno si alzi e dica, oggi voglio creare un qualcosa, un'azione, un movimento che getti nuove regole di ordine e onesta' e equita' nella politica, che cambi le regole che i criminali si sono fatte, non ultimo quella della improcessibilita' .... e in tuttocio' sperando che altri lo vogliano fare e seguirlo per cambiare le cose.

Oggi inaspettatamente uno che si sia alzato con certe idee c'e',! E ha anche un grosso seguito. Per cui aldila' delle idee politiche rispettabili di ognuno di noi, utilizziamo questa tools, sovvertiamo il sistema criminogeno che viviamo ponendo la prima pietra  per nuove basi, una volta fatto cio, torneremo (o meno) alle nostre ideologie e a fare le vecchie politiche ma con nuove basi oneste.
« Ultima modifica: 05 Luglio 2012, 09:19:28 da Aliseo »

Fordista dal 1985.

Offline dexter63

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 506
  • Età: 53
  • Località: CE
  • Enzo da Napoli
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare met.
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #13 il: 05 Luglio 2012, 09:09:01 »
Oggi inaspettatamente uno che si sia alzato con certe idee c'e',! E ha anche un grosso seguito. Per cui aldila' delle idee politiche rispettabili di ognuno di noi, utilizziamo quota tools, sovvertiamo il sistema criminogeno che viviamo ponendo la prima pietra  per nuove basi, una volta fatto cio, torneremo (o meno) alle nostre ideologie e a fare le vecchie politiche ma con nuove basi oneste.

Daccordissimo al 1000
C-Max 1.6 TDCi 110cv Titanium Dpf  (grigio mare) ____

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #14 il: 05 Luglio 2012, 11:05:39 »
Alla faccia di chi mi ha detto qui sul forum di non leggere certe informazioni .... e menomale che lo faccio (anche se il dottore mi ha detto di non farlo).
? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #15 il: 05 Luglio 2012, 12:14:41 »
? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Mi riferivo a te Amico Marco, infatti certe notizie, non e' che hanno avuto larga informazione sui media principali, se qualcuno NON di parte ripeto NON di parte te le spara .. noi le sapremo con molta difficolta'.

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #16 il: 05 Luglio 2012, 12:20:33 »
Chi ti da queste notizie ... destra o peggio la sinistra?

LE DIFFERENZE TRA SINISTRA FRANCESE E QUELLA ITALIANA.


"Riforma delle tasse di Hollande:
- eliminazione dello scudo fiscale per i piu ricchi (compravano il secondo appartamento e beneficiavano di uno sgravio);
- eliminazione delle ore supplementari defiscalizzate (chi dichiarava tutte le sue ore pagava di piu di quelli che furbamente se le facevano mettere come ore straordinarie);
- aumento delle tasse di un'aliquota di quasi il 10% per i ricchi;
- niente sgravi per chi ha i figli che studiano all'estero (i figli dei ricchi andavano a studiare in scuole private estere e beneficiavano di aiuti statali);
- aumento tasse per chi detiene proprietà in Francia e, cercando di pagare meno, chiede residenza all'estero (ma come godo!);
- tutta una serie di precisazioni e cavilli che per una volta tanto puniscono i veri furbetti;
Praticamente ha eliminato tutti i privilegi che il caro Sarko aveva dato agli amici ricchi. E prima di aumentare le tasse l'assemble nationale si è auto ridotta lo stipendio del 30 per cento! Bersani, mi senti? Leggi e impara cos'è la sinistra! E dopo ti pulisci la bocca dal nome di Hollande, e in seguito te ne vai aff@@@@lo! Che dire? Sono contenta di queste riforme, perché le trovo giuste e anch'io ne beneficerò. Mi spiace e mi si strappa il cuore vedere queste differenze con la mia cara Italia".

Fordista dal 1985.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #17 il: 05 Luglio 2012, 20:30:43 »
E tanto per rafforzare quello che ho detto, dal blog del "cattivo" Travaglio c'e' questa comunicazione tanto per capire il reime in cui ci troviamo:




Fordista dal 1985.

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #18 il: 07 Luglio 2012, 10:51:26 »
Mi riferivo a te Amico Marco, infatti certe notizie, non e' che hanno avuto larga informazione sui media principali, se qualcuno NON di parte ripeto NON di parte te le spara .. noi le sapremo con molta difficolta'.
Avevo capito ti riferissi a me. Ecco perchè ho commentato.
Ebbè. Meno male che c'è Travaglio con il suo "Fatto Quotidiano". Altrimenti come potremmo leggere questi mirabili articoli in cui si insultano le donne italiane perché usano poco la pillola contraccettiva. Le donne vengono paragonate alle irachene...
Ma che, forse forse, si preferiscano altri metodi contraccettivi, come ad esempio....... Aspettate. Fatemi pensare. Come si chiamava quella sottile lamina in lattice o in altri materiali? Ah, si. Preservativo. Ecco. Dicevamo. Forse che si preferisca il preservativo per difendersi dalle malattie?
E poco importa se la pillola estroprogestinica, a lungo andare, può avere conseguenze molto importanti come l'adenocarcinoma del canale cervicale. Però, così, non siamo più alla stessa percentuale delle irachene. Molto meglio così...
Ecco l'informazione che fa il fatto quotidiano. Me co..........mplimento!

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #19 il: 07 Luglio 2012, 11:06:31 »
Chissa'  perché; a me non frega niente denigrare la parte politica a cui appartenevo e che ha disatteso i suoi elettori mentre tu continui a correre dietro a chi ha portato l'Italia nella me@@a piu' profonda. Ho smesso pure di chiedermelo e d'altronde se non ci fosse questa ostinazione non ci troveremmo nella miseria in cui siamo caduti, ma ritengo onestamente esagerato sparlare anche di chi apoliticamente vuol far conoscere cose "miserabili" ma altamente importanti, cose che il regime a cui credo tu appartenga nega.
Si bello mio ... continuero' a leggere tutta la stampa non faziosa e a riproporla perché la gente con un po' di sale vuole e deve sapere. Per fortuna il tuo partito e' diventato di nicchia e presto lo diventera' anche quello che era il mio, per fortuna. viva la conoscenza e il cambiamento. Noi resisteremo voi continuate pure cosi.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #20 il: 07 Luglio 2012, 11:40:40 »
Ah, dimenticavo sempre lo sciocco comico nel suo statuto quasi totalmente condivisibile (a meno di non essere masochisiti) cita anche testualmente:

• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum
Vedi Claudio, non è per smentire o criticare ma, questa roba è stata anche il cavallo di battagli di "Tonino Nostro" salvo poi candidare De Luca per convenienza, allearsi con Scillipoti o, votare contro chi ha proposto il pagamento dell'ICI alla chiesa.... a giudicare dai proseliti del movimento 5 strars credo che questa deriva populistica abbia ancora un suo indubbio fascino e che gli Italiani ( stavolta per buonafede non chiamerò Italioti) non sappiano proprio fare a meno del don chisciotte che con un colpo di spada salvi tutti noi....
Io continuo a credere che la politica sia fatta di piccole cose e tanti compromessi che se fatti per un fine comune e più ampio possano rivelarsi senz'altro efficaci. Viceversa quando si perseguono solo e soltanto interessi privati allora il paese arriva alla situazione in cui siamo arrivati noi..... La Fornero ha giustamente detto che non si chiede al chirurgo che ti amputa una gamba come faremo a camminare, bisogna non arrivare a far incancrenire la gamba!!!!
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #21 il: 07 Luglio 2012, 12:10:36 »
La Fornero "giustamente", fammi capire cosa abbia o detto o fatto di giusto la Fornero (sul serio non frasi inutili) e la sua combriccola?? Oltre a portarci nella miseria in cui siamo caduti.

Tonino intendi Di Pietro? Quello che parla bene ma razzola nello stesso orticello della casta??? Guarda lo statuito del M5S che io sappia e conosca esiste fin dalla sua nascita, e certe cose giuste o populiste come tu hai scritto, ma per fortuna recepita da molta gente l'importante e' che si facciano. Chiunque le faccia, il M5S o Di Pietro, purche' sia credibile e senza appartenere alla casta, perche' per fessi non ci prendono piu (a noi). Vero che l'italiano cerca il mito, il soggetto da portarsi dentro anche se questo e' un tiracalciaalpallone che fotte pure lo stato e la gente e va bene, se poi pero' la gente si e' scocciata e vuole qualcuno o qualcosa che li porti a combattere un regime e' un Don Chischitte o populista o cose del genere, allora sai cosa rispondo??  ....MAAAA BEEEEENNNEEE!! Continuate pure a sparlare e denigrare .. vuol dire che il vento che sta nascendo comincia a colpire e ferire sempre piu' ... benone, avanti cosi. Siamo sulla strada giusta e speriamo che funzioni.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #22 il: 07 Luglio 2012, 12:18:07 »
La Fornero "giustamente", fammi capire cosa abbia o detto o fatto di giusto la Fornero (sul serio non frasi inutili) e la sua combriccola?? Oltre a portarci nella miseria in cui siamo caduti.

Tonino intendi Di Pietro? Quello che parla bene ma razzola nello stesso orticello della casta??? Guarda lo statuito del M5S che io sappia e conosca esiste fin dalla sua nascita, e certe cose giuste o populiste come tu hai scritto, ma per fortuna recepita da molta gente l'importante e' che si facciano. Chiunque le faccia, il M5S o Di Pietro, purche' sia credibile e senza appartenere alla casta, perche' per fessi non ci prendono piu (a noi). Vero che l'italiano cerca il mito, il soggetto da portarsi dentro anche se questo e' un tiracalciaalpallone che fotte pure lo stato e la gente e va bene, se poi pero' la gente si e' scocciata e vuole qualcuno o qualcosa che li porti a combattere un regime e' un Don Chischitte o populista o cose del genere, allora sai cosa rispondo??  ....MAAAA BEEEEENNNEEE!! Continuate pure a sparlare e denigrare .. vuol dire che il vento che sta nascendo comincia a colpire e ferire sempre piu' ... benone, avanti cosi. Siamo sulla strada giusta e speriamo che funzioni.
Claudio, io ho indicato la luna......
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #23 il: 07 Luglio 2012, 12:22:13 »
Vedi che continui a non capire?
Io non appartengo a nessun partito diventato di nicchia, nonostante l'abbia più volte sottolineato.
Ma si sa. Cercare di sputtanare a tutti i costi chi ha la forza di gridare le sue idee è sempre stato un modus operandi della sinistra in ogni sua forma e declinazione.

P.S. Scusa Scusa Scusa! Hai detto che il fatto quotidiano appartiene a quella stampa non faziosa? ahahahahahah. Sei anche un bravo cabarettista....

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #24 il: 07 Luglio 2012, 12:35:46 »
Claudio, io ho indicato la luna......

Lo so e ieri era molto piena.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #25 il: 07 Luglio 2012, 12:48:45 »
La Fornero "giustamente", fammi capire cosa abbia o detto o fatto di giusto la Fornero (sul serio non frasi inutili) e la sua combriccola?? Oltre a portarci nella miseria in cui siamo caduti.

Dire che il governo Monti ci ha portato nella miseria è quanto meno anacronistico se non addirittura falso e fuorviante, vedi Claudio io sto rivivendo un film già visto, un film durato un anno e mezzo in cui si è detto di tutto sul Governo Prodi, anche allora si diceva che la sinistra aveva messo in ginocchio il paese con un coalizione che pensava solo a tassare i cittadini e ridurre il popolo in povertà, allora ando' bene ( grazie agli Italioti)  il Governo cadde e chi aveva messo in piedi queto barraccone mediatico e populistico prese il potere e mise in Piedi la Difesa SPA e soprattutto la Protezione Civile SPA.... questa è storia e se adesso alcuni di questi personaggi non shignazzano più è solo grazie alle tanto vituperate "intercettazioni".... il popolino cantava assieme ad Apicella, i ristoranti erano pieni e gli affari della banda bassotti andavano a gonfie vele salvo poi trovarci nella situazione attuale.... se io guardo che solo sei mesi fa in Europa ci ridevano dietro non riesco a credere al lavoro fatto ed penso che nella situazione in cui siamo nessuno meglio di questo governo poteva fare di più.... però lo so che io sono un realista e faccio parte di quel 10% di cui ti ho parlato qualche volta per cui non mi aspetto certo condivisioni, se ambissi all'approvazione di quello che dico mi basterebbe fare 800 post di : togliamo i privilegi alla casta ecc....
Quando qualcuno ha detto che pagare le tasse è bello io sono stato trà quel 10 % che ha detto "GIUSTO"!!!!
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #26 il: 07 Luglio 2012, 12:59:17 »
Ma che centra? Tutti sanno che i precedenti governi hanno governato come sappiamo, ma sentire qualcuno che parli bene di Monti e  il suo manipolo .. mi astengo dal giudicarlo. Il perche'? Perche' mi sono stancato io stesso di ripeterlo anche perche' i bambini ... quelli piu' scemi l'hanno capito. Poi di tutto il resto si puo' parlare e discutere.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #27 il: 07 Luglio 2012, 14:14:45 »
 quelli piu' scemi l'hanno capito. Poi di tutto il resto si puo' parlare e discutere.
[/quote]
Se tu escludi tutti quelli che non la pensano come te non è che ci sia tanto da discutere, al massimo ci si può elogiare a vicenda in una sorta di autocompiacimento collettivo, sicuramente rassicurante ma oltremodo fuorviante.... come dice Silvestri "la verità non paga mai, anzi negli altri mette sempre agitazione,  non discutere di quel che sai e su tutto il resto esprimi sempre un'opinione"....
vedi Claudio, partecipare a queti post solo per dirti che hai ragione non è la mia massima aspirazione, io scrivo quando voglio aggiungere qualcosa a quanto è stato espresso oppure, come in questo caso desidero dare una visione da diversa angolazione e rappresentare quello che è il mio modesto punto di vista,su questo mi piace discutere ma mi rendo conto che è difficile!!!!
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #28 il: 07 Luglio 2012, 15:25:49 »
E c'ha ma fa'? Pero' il nero resta nero e il bianco resta bianco, chiunque li puo' distinguere, non e' un fratto soggettivo, lo puo' diventare quanto si e' faziosi. Poi uno puo' andare contro natura e dire che il bianco e nero, per quest'esistono anche i suicidi. Scusami se non sono riuscito a farmi capire ma sono concetti che sento dentro e mi viene difficile estrinsecarli. Io ho sempre giudicato male questo paese, non esprimevo piu' il mio voto adesso voglio combattere e vedere di salvarmi in primis e poi di salvare il paese da questo periodo oscuro. Ora sento che ci sono dei mezzi per farlo e voglio tentare, non si tratta di imporre un credo, ma onesta' e giustizia che non sono elementi soggettivi, provo e spero che vada bene, coscientemente che ci sara' chi vorra' ostacolare il processo di cambiamento. Marco voglio concludere raccontandoti quando da convinto comunista agli inizi degli anni settanta dissi a un mio amico democristiano di votare comunista perche' la destra l'avevamo vista e obborrita col fascismo, la democrazia cristiana ci stava governando male per cui dissi vota comunista che non l;abbiamo provato poi potremo cambiare se governa male. Oggi vediamo che in maniera infamante ha tradito il suo   popolo, e allora e' ora di cambiare ancora vediamo che succede, ma continuare con la stessa strada e' diabolico e suicida.

Fordista dal 1985.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #29 il: 07 Luglio 2012, 16:05:00 »
E c'ha ma fa'?
Ottima risposta a conferma che quel che ho detto corrisponde a verità, la canzone di Silvestri di cui avevo messo una frase continua dicendo :
Chi non conosce dignità,
non può nemmeno percepire
umiliazione
e se qualcuno mai te lo rinfaccerà
non gli rispondere,
sorridigli SORNIONE!
...SORNIONE!
.... A proposito.....  non sono mai stato Comunista.... votato a Sinistra questo si.... ma sempre con occhio vigile, cambiando quando le aspettative si sono rivelate disattese, perchè come dice un famoso comico a te molto simpatico: Questi sono nostri dipendenti" e il mio voto è stato sempre ponderato e pesato in questo senso.... votare e osservare.... solo questo noi possiamo fare, il resto sono chiacchiere buone per riempire i Post.

"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #30 il: 07 Luglio 2012, 16:54:31 »
Sono convinto che il governo Monti sia il migliore che l’Italia possa avere in questo momento e guardando le persone che compongono il parlamento, e dove ci hanno portato i governi degli ultimi 20 anni, sicuramente è così.
Dopo gli elogi, le critiche, quelle che si possono muovere contro l’attuale governo non sono poche e piuttosto pesanti, quei poveri cristi degli italiani hanno accettato la prima manovra annunciata, quella del rigore ed attendono con ansia quella sbandierata sull’equità, quando si parlava di patrimoniale, di fare un accordo con la Svizzera, per i capitali esportati all’estero, una spendig review della politica, un tetto agli stipendi dei manager pubblici, far rientrare le missioni militari all’estero, tagliare la spesa della Difesa, di equo invece hanno avuto l’Iva al 21% e per la “crescita” avremmo anche quella al 23% se non si fosse tirato in ballo un certo Laffer e fatto notare al prof. che perseguendo la strada delle tasse, sempre tasse, fortissimamente tasse, l’Italia avrebbe fatto la fine della Costa Concordia. Ecco che all’improvviso dopo 7 mesi l’insediamento di Monti,si parla della spendig review nazionale, per me era la prima cosa da fare dopo l’emergenza “rigore” ed attenzione, tagliare gli sprechi non i servizi.
Un ultima cosa, la Fornero sta per mettere le mani sul nostro TFR, cosa che qualche anno fa gli era riuscita solo parzialmente, “Perché bisogna pur avere fiducia" nella finanza.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1965
  • Età: 55
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #31 il: 07 Luglio 2012, 17:10:43 »
Sono convinto che il governo Monti sia il migliore che l’Italia possa avere in questo momento e guardando le persone che compongono il parlamento, e dove ci hanno portato i governi degli ultimi 20 anni, sicuramente è così.
Dopo gli elogi, le critiche, quelle che si possono muovere contro l’attuale governo non sono poche e piuttosto pesanti, quei poveri cristi degli italiani hanno accettato la prima manovra annunciata, quella del rigore ed attendono con ansia quella sbandierata sull’equità, quando si parlava di patrimoniale, di fare un accordo con la Svizzera, per i capitali esportati all’estero, una spendig review della politica, un tetto agli stipendi dei manager pubblici, far rientrare le missioni militari all’estero, tagliare la spesa della Difesa, di equo invece hanno avuto l’Iva al 21% e per la “crescita” avremmo anche quella al 23% se non si fosse tirato in ballo un certo Laffer e fatto notare al prof. che perseguendo la strada delle tasse, sempre tasse, fortissimamente tasse, l’Italia avrebbe fatto la fine della Costa Concordia. Ecco che all’improvviso dopo 7 mesi l’insediamento di Monti,si parla della spendig review nazionale, per me era la prima cosa da fare dopo l’emergenza “rigore” ed attenzione, tagliare gli sprechi non i servizi.
Un ultima cosa, la Fornero sta per mettere le mani sul nostro TFR, cosa che qualche anno fa gli era riuscita solo parzialmente, “Perché bisogna pur avere fiducia" nella finanza.

Concordo in pieno e per i metodi sicuramente si poteva fare meglio e di più se non fosse altro che tutti dimentichiamo un piccolo particolare e cioè che, la squadra di Governo chiamata a sostituire quello precedente è composta da dodici persone mentre quando i provvedimenti vanno al vaglio coloro che decidono sono gli stessi 1000 che abbiamo messo li noi e pertanto se la matematica non mi inganna noi siamo ancora legati a filo doppio con la Banda Bassotti.... ecco questo è il motivo principale per cui non tutte le ciambelle riescono col buco, ma da qui a gettare il bambino con l'acqua sporca mi sembra eccessivo, se adesso abbiamo anche noi mezza parola questo è indubbio che lo si deve alla serietà con cui questo Governo ha portato avanti le riforme che gli sono state permesse di fare.... come potete vedere il tutto torna sempre a bomba sulla responsabilità che ognuno di noi ha nel voto e da qui diventa evidente che la partecipazione alla vita democratica del Paese è il massimo impegno che ognuno di noi può mettere come contributo per il bene delle generazioni che ci seguiranno.
PS queste non sono utopie dato che tra i 27 stati europei 23 già sono votati in questo senso e virtuosi.
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #32 il: 07 Luglio 2012, 17:26:26 »
Non mi devo scoraggiare a sentire queste cose, devo essere forte e andare avanti, dopo tutto l'umanita' ha avuto Hitler, Mussolini e oggi Monti, forse ce la faro', bisogna credere e abbattere un manipolo di debosciati.

Fordista dal 1985.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #33 il: 07 Luglio 2012, 18:12:11 »
Concordo in pieno e per i metodi sicuramente si poteva fare meglio e di più se non fosse altro che tutti dimentichiamo un piccolo particolare e cioè che, la squadra di Governo chiamata a sostituire quello precedente è composta da dodici persone mentre quando i provvedimenti vanno al vaglio coloro che decidono sono gli stessi 1000 che abbiamo messo li noi e pertanto se la matematica non mi inganna noi siamo ancora legati a filo doppio con la Banda Bassotti.... ecco questo è il motivo principale per cui non tutte le ciambelle riescono col buco, ma da qui a gettare il bambino con l'acqua sporca mi sembra eccessivo, se adesso abbiamo anche noi mezza parola questo è indubbio che lo si deve alla serietà con cui questo Governo ha portato avanti le riforme che gli sono state permesse di fare.... come potete vedere il tutto torna sempre a bomba sulla responsabilità che ognuno di noi ha nel voto e da qui diventa evidente che la partecipazione alla vita democratica del Paese è il massimo impegno che ognuno di noi può mettere come contributo per il bene delle generazioni che ci seguiranno.
PS queste non sono utopie dato che tra i 27 stati europei 23 già sono votati in questo senso e virtuosi.
Se Monti si è preso la responsabilità di governare per essere ostaggio dei 1000 della banda bassotti, tanto valeva rimettere l’incarico, è vero che i parlamentari votano i provvedimenti, ma loro sanno bene che noi eleggiamo loro ed in questo momento non hanno nessuna intenzione di andare al voto, come si è visto, quando il governo pone la fiducia, lamenti e dichiarazioni di far cadere il governo sono tante ma alla fine la legge passa.
Abbiamo già avuto uno scambio di opinioni sull’oculatezza del voto, negli ultimi 20 anni i due schieramenti si sono ripartiti quasi equamente il potere e non ho avuto l’impressione che in tutti questi anni, ci sia stato un governo che abbia mai pensato al futuro delle prossime generazioni, o perlomeno la cosa mi è sfuggita, mi è sembrata una politica volta al tira a campà.
Non esiste solo la lode e la condanna, nel mezzo c’è la critica, a differenza delle prime due opzioni ha molte sfaccettature e Monti con i suoi 12 apostoli, di critiche se ne stanno meritando tante.
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.

Offline itat

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 1261
  • Età: 58
  • Località: Urbania
  • Emanuele
    • Garage itat
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Titanium+Titanium pack+18"
  • Colore: GrigioPolvereDiLuna
  • Idafizzato: SI
Re:Referendum contro la casta, nessuno ne parla
« Risposta #34 il: 07 Luglio 2012, 18:14:44 »
Non mi devo scoraggiare a sentire queste cose, devo essere forte e andare avanti, dopo tutto l'umanita' ha avuto Hitler, Mussolini e oggi Monti, forse ce la faro', bisogna credere e abbattere un manipolo di debosciati.
Tieni duro l'Italia va avanti per ventenni, dopo quello fascista quello di B. con le attuali prospettive di vita c'è la può fare anche Monti. :)
Le strade sono giuste anche quelle sbagliate, basta non esser certi mai.