Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: Avaria Motore: che noia!!!!  (Letto 8733 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Avaria Motore: che noia!!!!
« il: 20 Luglio 2012, 01:44:02 »
Abito in una zona di collina, per cui mi capita di fare lunghe salite a velocità pressoché costante, magari dietro ad un trenino di auto.

Ormai è una costante: se sto in quarta, a 70 km/h, quindi a circa 2000 giri/min, un filo di gas,  l'aria condizionata accesa, dopo 8 10 km appare la scritta "avaria motore" con conseguente limitatore di giri e perdita di potenza.
Mi devo accostare, e non sempre riesco a farlo in sicurezza, spegnere il motore, e riaccenderlo.
Nel test non appare alcun codice di errore, ed anche in officina non rilevano nulla.

E' una noia mortale! Uno (io) se ne va tranquillo e beato a godersi il suo 1.6 tdci e quello rompe le scatole se ogni tanto non lo porti su di giri.

« Ultima modifica: 20 Luglio 2012, 01:45:13 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline focus style

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2007
  • Post: 4718
  • Età: 31
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #1 il: 20 Luglio 2012, 07:12:56 »
Mai hai fatto la diagnosi col VCM?
Potrebbe anche essere una ca@@ata...

Offline Marco5684

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Gen 2012
  • Post: 431
  • Età: 31
  • Località: Porto Torres
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Diesel
  • Idafizzato: NO
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2012, 07:54:22 »
Anche a me un paio di giorni fà ha fatto la stessa cosa... pero' ho lasciato la macchina a "riposo" per una notte e ha ripreso a funzionare bene... La cosa che mi puzza pero' è che non sia magari il gasolio con qualche residuo... Hai provato magari a mettere additivo nel gasolio? tentar non nuoce =)

Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26332
  • Età: 37
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #3 il: 20 Luglio 2012, 18:35:13 »
per prima cosa da quanto non fai il tagliando

poi fai un test cruscotto, inoltre oltre all'avaria motore che altro noti fumosita eccessiva o altro?


Ranger II 2.5L 143Cv

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #4 il: 20 Luglio 2012, 23:31:55 »
Anche a me un paio di giorni fà ha fatto la stessa cosa... pero' ho lasciato la macchina a "riposo" per una notte e ha ripreso a funzionare bene... La cosa che mi puzza pero' è che non sia magari il gasolio con qualche residuo... Hai provato magari a mettere additivo nel gasolio? tentar non nuoce =)



quoto, sento dire in giro che stanno sostituendo parecchi filtri gasolio, anche con pochi chilometraggi, state attenti a non fare gasolio durante o nelle ore successive allo scarico della cisterna
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #5 il: 24 Luglio 2012, 01:05:27 »
Rispondo a tutti.

Il problema ce l'ho quasi sempre se percorro lunghi tratti a velocità costante, a giri relativamente bassi, in salita, aria condizionata accesa, temperatura alta all'esterno, con l'acceleratore premuto il minimo necessario per rimanere a velocità costante.

L'auto basta spegnerla e riaccenderla subito dopo per farla andare bene. Nessun errore, nessun calo di potenza, nessuna esitazione.

Il tagliando è stato fatto 18000 km fa con sostituzione filtro olio, ma questo difetto lo ha fatto anche tagliandata da 2000 km.

In officina non hanno rilevato mai alcun errore.

L'auto non fa fumo.

Uso regolarmente additivi pulisci iniettori ogni 20000km (tipicamente sintoflon o tunap).

E' possibile che dipenda dal sensore del DPF che legge qualche dato sballato in quel particolare contesto?

Tra Venerdì ed oggi ho fatto circa 1600 km senza nessun problema, avendo l'unica accortezza di scalare la marcia e non percorrere lunghi tratti in salita in 5a sotto ai 2000 giri/min.

Anche i consumi sono ottimi. Per questi 1600 km il computer di bordo segna 5.5 l/100 km, confermato calcolatrice alla mano nei due rifornimenti di cui ho avuto bisogno.

"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #6 il: 24 Luglio 2012, 08:12:24 »
non so cosa risponderti,  alcuni, hanno avuto noie al sensore dpf, da qualche parte mi sembra che avevo letto che si imbrattava  e che bastava pulirlo, ma non ricordo precisamente dove come e di cosa si imbrattava
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #7 il: 24 Luglio 2012, 16:15:39 »

Tra Venerdì ed oggi ho fatto circa 1600 km senza nessun problema, avendo l'unica accortezza di scalare la marcia e non percorrere lunghi tratti in salita in 5a sotto ai 2000 giri/min.


qui intendevo scrivere quanto riportato ad inizio discussione: "in quarta, a 70 km/h, quindi a circa 2000 giri/min"
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5238
  • Età: 34
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
R: Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #8 il: 24 Luglio 2012, 18:09:08 »
La valvola egr è mai stata pulita,il fatto che te lo fa a regimi bassi con accelleratore parzializzato mi fa pensare a quella!prova a fare un giro di sintoflon!

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #9 il: 24 Luglio 2012, 19:18:43 »
La valvola egr è mai stata pulita,il fatto che te lo fa a regimi bassi con accelleratore parzializzato mi fa pensare a quella!prova a fare un giro di sintoflon!

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Mai pulita.
Il sintoflon DSC ce l'ho ... quasi quasi ...
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26332
  • Età: 37
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #10 il: 25 Luglio 2012, 11:29:20 »
Mai pulita.
Il sintoflon DSC ce l'ho ... quasi quasi ...


ed allora iniziamo con questo!


Ranger II 2.5L 143Cv

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #11 il: 25 Luglio 2012, 16:09:50 »
ed allora iniziamo con questo!

E' che lo stesso problema me lo aveva fatto l'estate 2010 e l'estate 2011, sempre sporadicamente, sempre nelle stesse condizioni.
Comunque la pulirò
:-)
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #12 il: 27 Luglio 2012, 20:14:26 »
Per il bene del forum  :) ...

Aggiunto dopo: ho scritto millemilavolte nome e marca del prodotto, sembra un post scritto da Mike Bongiorno. Non ci guadagno nulla dallo scrivere la marca, sia chiaro  ;D.

Ieri pomeriggio ho effettuato la "pulizia" del condotto di aspirazione, turbina, intercooler, valvole, egr.
No, non ho smontato e rimontato il motore in tempi da record.
Ho semplicemente spruzzato il DSC.
Il DSC lo avevo in casa in quanto ne avevo ordinato uno in più quando lo comprai per pulire l'EGR dell'auto di mia moglie.
La mia auto ha quasi 100000km ed avevo in programma di usare il DSC proprio alla scadenza dei centomila.

A dir la verità non mi andava di fare l'operazione visto che, secondo me, l'auto andava benissimo tranne che per lo sporadico problema descritto ad inizio discussione.

Non ho potuto fare le foto dell'operazione in quanto non voglio distrazioni durante le operazioni più delicate.

Come molti di voi sapranno, il DSC deve essere spruzzato nel condotto di aspirazione dell'aria subito dopo il debimetro in modo da non sporcare il delicato filamento dello stesso.
Per questo la Sintoflon consiglia di allentare la fascetta del manicotto che si trova subito dopo il debimetro in modo da infilarci il sondino del DSC.
La fascetta montata sulla Focus non è del tipo con la vite, per cui avrei dovuto tagliarla, ricomprarla e rimetterla con la speciale pinza.
Non ho mai fatto questa operazione, non ho la pinza adatta, non mi andava di comprare la fascetta, volevo evitare di effettuare un montaggio impreciso della fascetta con conseguente perdita di tenuta o, peggio, fessurazione del manicotto di gomma.

Visto che l'aria era ferma e vivo in una zona poco polverosa ho deciso di aprire l'aribox e passare di li.

Ho tolto il filtro dell'aria, ho infilato il sondino per qualche cm oltre il debimetro ed ho fermato il sondino ad un foro della vite dell'airbox con un laccetto per i sacchetti del congelatore.
Quest'operazione l'ho fatta misurando la distanza tra turbina e debimetro ed infilando il tubo fino a metà percorso, in modo da non avere problemi in caso di piccoli spostamenti del sondino.
Avevo preso il sondino da 2 metri, per cui ho potuto spruzzare il DSC stando seduto nell'abitacolo e manovrare così acceleratore e bomboletta come da istruzioni Sintoflon.

A parte l'odore di solventi bruciati, non è uscito né fumo nero né fumo bianco.
Sfilo il sondino, pulisco le poche gocce di DSC cadute nell'aribox e, visto che era facilmente raggiungibile, con l'apposito CRC e un cotton fioc ho pulito anche il filamento del debimetro.
Sappiamo tutti che il debimetro è a manutenzione zero (sisisisisisisisisisisisisisi). Infatti (ironico) prima della pulizia il filamento non si riusciva a distinguere dal nero della plastica, sopo la pulizia il filamento luccicava del suo colore metallico e il cotton fioc (i tre cotton fioc usati) sono diventati tutti neri.

Sarò io ad essere troppo di "cuore debole", ma ogni volta che rimonto i filtri dell'aria ho sempre paura di rompere qualcosa, visto che vanno messi "a pressione" forzando leggermente la scatola che lo contiene.
Dopo qualche manovra sono riuscito a riposizionare il coperchio dell'airbox e rimettere le viti senza ovviamente forzarle.

Ho rimesso in moto e la prima cosa che ho notato è una maggiore silenziosità del motore.
Sembrava che qualcuno avesse messo un cuscino intorno al cofano. Il rumore tipico del diesel, che era comparso con i km, era molto molto attenuato.

In quel momento ho avuto il timore che si fosse danneggiato qualcosa e il rumore meno intenso poteva essere dovuto ad una combustione imperfetta.

Ho infilato la marcia ed ho percorso qualche km a motore allegro come consigliato dalla Sintoflon.
Lunghe salite, tornanti, discese.
Nessun problema e ... ok avevo una idea di cosa fosse successo ma volevo attendere il giorno dopo quando avrei usato normalmente la mia focus.

Questa mattina ho ripreso l'auto per effettuare alcuni giri e dopo qualche ora di utilizzo ho notato un comportamento diverso dell'auto rispetto alla pre-pulizia.

La sensazione è che abbia guadagnato qualcosa tra i 1400 e i 2000 giri. Anche con il condizionatore acceso, nella partenza da fermo non ho più la sensazione di affogamento nei primi metri.
Camminando normalmente, senza guardare il contagiri, mi sono reso conto di utilizzare prevalentemente marce più lunghe laddove prima usavo una marcia più corta.
Avevo anche la sensazione di maggiore tiro a bassi giri e la sensazione che l'intervento della turbina fosse diventato più progressivo rispetto a prima.

All'inizio mi era sembrata una sensazione negativa. Era come se il motore avesse perso coppia dopo i 2500 giri.
Invece, accelerando, ho visto che riuscivo ad arrivare a 4000 velocemente e senza alcuna difficoltà.

Probabilmente è un'impressione dovuta al fatto di avere migliore una regolarità di marcia con una erogazione più fluida della potenza.
Mentre prima avevo un'auto "pigra" sotto i 1800 giri ed un esercito di cavalli sopra i 2000 giri, adesso questo salto si sente molto meno a vantaggio del tiro sotto i 2000 giri.

La potenza c'è ancora tutta, indubbiamente, dimostrata dal tenere la velocità in salita e dalla prontezza di sorpasso in autostrada.

Che questo miglioramento sia dovuto alla pulizia dell'aspirazione o alla pulizia del debimetro non lo so dire, ma una differenza c'è ed anche netta.

Vediamo se con il tempo riavrò lo stesso errore.

Ovviamente, come tutti voi, sono consapevole che il DSC non fa miracoli. Se l'EGR fosse stata bloccata o completamente intasata, l'unica soluzione possibile sarebbe stata smontarla.

Tanto vi dovevo  ;D
« Ultima modifica: 27 Luglio 2012, 21:04:30 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26332
  • Età: 37
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #13 il: 28 Luglio 2012, 10:47:07 »
riesci a fare una guida!! magari con la foto del prodotto e qualche foto con delle frecce per indicare dove agire


Ranger II 2.5L 143Cv

Offline marko2005

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 379
  • Località: Camaiore
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: plus
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #14 il: 28 Luglio 2012, 13:19:00 »
Eè quello che volevo dire io nell'altro post, io ho 54000 km e per evitare il bloccaggio della egr ho comprato il SINTOFLON dsc costo 15 euro, ho smontato il filtro aria e con la cannula in dotazione si supera senza difficoltà il debimetro, io ho spuzzato per circa 3 secondi con motore al minimo poi sono salito e ho dato una bella sgassata così per altre 3 volte poi ho fatto circa 30 km, il secondo giorno ho rifatto la procedura però con mia moglie che teneva il motore sui 3 mila giri e poi i soliti 30 km. La macchina si sente molto evidentemente che è un pò più allegra nel salire di giri per il resto niente fumate nere o bianche ecclatanti, nè avevo problemi di spie accese , l'ho fatto solo in prevenzione di un possibile intasamente completo della egr, ho consumato metà bomboletta perchè come scritto dalla Sintoflon è inutile consumare tutta la bomboletta se non escono fumate nere vistose.
P.S. i 60 km percorsi li dovevo fare comunque e consiglio di fare il trattamento prima di dover effettuare diversi chilometri magari tirando un pò l'auto con le marce basse. Guide non servono perchè è davvero elementare togliere il filtro almeno nella focus 1.6 90cv restyling 2008
Fucus+ '08 90cv SW grigio mare

Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5238
  • Età: 34
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #15 il: 28 Luglio 2012, 13:24:41 »
bene facci sapere nei prossimi giorni come va!
i primi riscontri sono positivi speriamo in bene!
;-)

Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26332
  • Età: 37
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #16 il: 28 Luglio 2012, 18:22:26 »
mmm in questi girono lo faccio anche io lo compro e via


Ranger II 2.5L 143Cv

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #17 il: 05 Agosto 2012, 08:30:56 »
Per il bene del forum  :) ...


La potenza c'è ancora tutta, indubbiamente, dimostrata dal tenere la velocità in salita e dalla prontezza di sorpasso in autostrada.

Che questo miglioramento sia dovuto alla pulizia dell'aspirazione o alla pulizia del debimetro non lo so dire, ma una differenza c'è ed anche netta.

Vediamo se con il tempo riavrò lo stesso errore.

Ovviamente, come tutti voi, sono consapevole che il DSC non fa miracoli. Se l'EGR fosse stata bloccata o completamente intasata, l'unica soluzione possibile sarebbe stata smontarla.

Tanto vi dovevo  ;D


credi che tutto ciò da te descritto, sia attribuibile all'uso del dsc e quindi alla pulizia del condotto aspirazione, o, alla pulizia casuale del debimetro come da te descritto, la domanda si pone, in quando hai parlato di una coppia diversa, utilizzo di marce + lunghe, migliore risposta della turbina, tutti fattori che vengono attribuiti ad un buon funzionamento del debimetro o maf, il quale interagendo con la centralina motore, mandandogli i parametri relativi  alla velocità, temperatura ed umidità dell'aria, fa si che la centralina regoli la fase motore (di accenzione), in modo che lo stesso renda al meglio, quindi i tempi di ignezione, quindi la coppia motrice, la turbina lavora prima  ecc
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #18 il: 06 Agosto 2012, 02:02:56 »

credi che tutto ciò da te descritto, sia attribuibile all'uso del dsc e quindi alla pulizia del condotto aspirazione, o, alla pulizia casuale del debimetro come da te descritto, la domanda si pone, in quando hai parlato di una coppia diversa, utilizzo di marce + lunghe, migliore risposta della turbina, tutti fattori che vengono attribuiti ad un buon funzionamento del debimetro o maf, il quale interagendo con la centralina motore, mandandogli i parametri relativi  alla velocità, temperatura ed umidità dell'aria, fa si che la centralina regoli la fase motore (di accenzione), in modo che lo stesso renda al meglio, quindi i tempi di ignezione, quindi la coppia motrice, la turbina lavora prima  ecc

Pulizia "casuale" del debimetro?
Questa non l'ho capita :)

Non so a cosa attribure il miglioramento.
Di sicuro a 100000 km il motore non è più come nuovo, quindi qualsiasi intervento di manutenzione su componenti "senza manutenzione" si fa sentire.


Io non credo che sia la turbina a lavorare meglio, credo piuttosto che sia il resto del motore a lavorare meglio quando la turbina non sta lavorando.
Dopo diversi km (sto usando molto l'auto) mi sembra un'auto diversa da prima delle "pulizie".
Sento la differenza soprattutto a condizionatore acceso.

"Prima" della pulizia, come mi sarei aspettato conoscendo l'auto, accelerando da 1500-1600 giri in 5a con il condizionatore acceso c'era una ripresa lentissima  e poi la ripresa decisa quando a 2000 giri ed oltre la turbina inizia a svegliare i cavalli.
Spesso in queste condizioni ovviamente scalavo marcia.

"Dopo" la pulizia la progressione è più dolce, non c'è la sensazione di affogamento, mi viene voglia di mantenere la marcia alta e non scalare.
Capiamoci, non è diventata un'auto da corsa, ma sembra di guidare un'auto con più coppia in basso.

I consumi sono all'incirca gli stessi, non mi aspetto miracoli.

Io ho in mente tre ipotesi, tutte e tre valide.

1. debimetro che "sente" meglio i flussi d'aria più deboli e centralina che risponde di conseguenza
2. intercooler pulito che fredda meglio l'aria compressa con migliore rendimento del motore in questo periodo di caldo intenso
3. EGR più efficente che lavora meglio a bassi giri

Come detto in un mio posto precedente, non sono interventi definitivi.
E' quella manutenzione che ti da' subito una bella sensazione (per l'EGR, invece, spero che abbia l'effetto di ritardare un eventuale intasamento) ma che presto sparirà.
Più che un "miglioramento" dell'auto, credo di aver tolto il "peggioramento" che con i km si è andato lentamente accumulando, peggioramento a cui mi sono via via abituato.

Dopo la pulizia ho fatto fare il tagliando dei 100000km (semplicemente olio, filtro olio, filtro aria, filtro antipolline) e la diagnosi in officina non ha dato errori particolari.

Capiamoci: avessi l'esperienza e il tempo sufficente sarebbe stato molto meglio smontare turbina, intercooler, EGR, condotti, collettori e procedere ad una pulizia approfondita con prodotti specifici. Come ho sempre detto, per me il DSC non fa miracoli. Proprio per questo ho deciso di usarlo prima di avere dei veri problemi di EGR tappata.

Chi di voi ha mai avuto un vecchio motorino 50, un motorino con le puntine?
E' la stessa sensazione di quando si cambiavano le candele e si ritaravano le puntine.
Il motorino sembrava rinato ma in realtà aveva solo rimesso al "punto zero" lo stato dell'accensione.
 
« Ultima modifica: 06 Agosto 2012, 02:11:55 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #19 il: 06 Agosto 2012, 08:17:36 »


quoto, sento dire in giro che stanno sostituendo parecchi filtri gasolio, anche con pochi chilometraggi, state attenti a non fare gasolio durante o nelle ore successive allo scarico della cisterna

Io la penso ed agisco esattamente come te, ma come mi disse un amico, sull'argomento, gestore di una grossa area di servizio, che questo di non fare il rifornimento dopo che l'autocisterna a rifornito la stazione e' una leggenda metropolitana, in quanto prima di arrivare alle pompe i carburanti vengono superfiltrati, perche' altrimenti le prime a bloccarsi sarebbero le pompe stesse che hanno meccanismi e condotti sofisticati. Bho' .. io nell'incertezza giro alla larga.

Fordista dal 1985.

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #20 il: 06 Agosto 2012, 08:22:59 »
Pulizia "casuale" del debimetro?
Questa non l'ho capita :)



vero, letto male, l'hai pilito con il crc, ribadisco però il resto del discorso guarda qua

http://www.marignoni.it/ElettronicaMotore/MAF/MAFit.htm



Io la penso ed agisco esattamente come te, ma come mi disse un amico, sull'argomento, gestore di una grossa area di servizio, che questo di non fare il rifornimento dopo che l'autocisterna a rifornito la stazione e' una leggenda metropolitana, in quanto prima di arrivare alle pompe i carburanti vengono superfiltrati, perche' altrimenti le prime a bloccarsi sarebbero le pompe stesse che hanno meccanismi e condotti sofisticati. Bho' .. io nell'incertezza giro alla larga.


il tuo amico, ora dovrebbe spiegarti come mai, e non solo le officine ford, stanno cambiando filtri gasolio e pulendo serbatoi a non finire, da quando c'è la promozione del fine settimana dei 10 cent litro in meno e le  loro pompe continuano a funzionare
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #21 il: 06 Agosto 2012, 09:51:52 »
il tuo amico, ora dovrebbe spiegarti come mai, e non solo le officine ford, stanno cambiando filtri gasolio e pulendo serbatoi a non finire, da quando c'è la promozione del fine settimana dei 10 cent litro in meno e le  loro pompe continuano a funzionare

Mo tu, mi vuoi far incazzare con l'amico che siamo tali dalle scuole elementari?

Fordista dal 1985.

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #22 il: 06 Agosto 2012, 10:31:13 »
sono i fatti, ho sentito 3 diverse officine ford autorizzate, un mio amico che lavora in peugeot, e due in fiat, tutti dicono che è un continuo cambio di filtri gasolio (anche dopo circa10mila km), e pulizia serbatoio, da qualche parte questa sporcizia dovrà pur provenire, il bello è che è coinciso con l'iniziativa da parte delle case petrolifere, dello sconto estivo nei week end
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #23 il: 06 Agosto 2012, 16:29:17 »
vero, letto male, l'hai pilito con il crc, ribadisco però il resto del discorso guarda qua

http://www.marignoni.it/ElettronicaMotore/MAF/MAFit.htm


Ah, grazie.
Me lo leggo con calma anche se avevo trovato qualcosa di simile un anno fa.

Non ho capito però lo spirito della tua osservazione. Non ho capito se tu pensi che io abbia fatto bene o male a pulire il debimetro :)

edit
a quanto pare il circuitino proposto dovrebbe portare dei miglioramenti.
Peccato che sono un po' vaghe le indicazioni di taratura altrimenti si potrebbe tentare l'esperimento.

edit1
Qui
http://www.aa1car.com/library/maf_sensors.htm
ci sono alcuni dettagli costruttivi e di funzionamento del MAF.
Ad un certo punto si legge:

CLEANING FORD MAF SENSORS

For some reason, Ford vehicles have had a history of MAF sensor problems caused by contamination. In some cases, dirt gets past a leaky air filter and fouls the sensor wire. In other cases, carbon varnish builds up on the sensor from fuel vapors backing up through the intake manifold. Either way, contamination makes the MAF sensor sluggish, and often sets a P0171 or P0174 lean code.

The fix is to clean the sensor element with aerosol electronics cleaner (CRC makes a good product for this). The MAF sensor is located inside the air filter housing on some applications (Windstar, for example) or between the air filter and throttle body. Spray the sensor element with electronics cleaner, let it soak for about 10 minutes, then repeat. DO NOT use any other type of cleaner as this may damage the sensor. Also, DO NOT touch, scrub or attempt to physically clean the sensor element as this too can ruin the sensor.



devo rileggere con calma l'articolo e cercare altri riscontri.
A quanto pare il MAF ford può avere problemi di pulizia.
Non si capisce, però, a quali motori FORD si riferisce e se il problema permane sui debimetri del TDCI.

Nello stesso articolo, però, c'è scritto che gli ultimi debimetri bosh hanno un sistema di pulizia comandato dalla centralina (viene data corrente per surriscaldarlo per qualche attimo). Bisogna capire se nel TDCI esiste un sistema simile.



Si, c'è scritto di non toccare il filamento per cui non datemi retta riguardo il cotton fioc ;)


« Ultima modifica: 07 Agosto 2012, 01:15:19 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #24 il: 07 Agosto 2012, 07:16:09 »
hai fatto benissimo a pulire il debimetro, ma non nella maniera in cui l'hai eseguito, per farlo, devi solo spruzzare un qualsiasi liquido per pulizia contatti a secco, e senza asciugare con compressore, il liquido a secco si asciuga in breve tempo,
per quanto riguarda il circuitino, le tarature le devi effettuare tu, tramite i tre trimmer, lui ti ha spiegato a cosa servono, ora sei tu che li tari, praticamente da quel che ho capito, la maggior parte delle centraline aggiuntive, vanno a lavorare sui parametri del sensore maf/debimetro/flussometro o come lo vuoi chiamare, solo che sono pre tarate, in oltre con il software e sui rulli fanno prima di te a tararli, dandogli una curva migliore sul grafico, e tarando solitamente 3 step diversi che ti vendono come normal  touring e sport  o qualcosa del genere, se ti aggrada, puoi tirare i fili fino a dentro e mettere delle rotelline sui potenziometri  e fai il tutto mentre cammini evitando fermate ed aperture di cofano


ora vado a vedermi il link che hai postato
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #25 il: 07 Agosto 2012, 07:34:30 »
leggendo l'articolo che mi hai postato ho capito qualcosa di più; dunque quello che io ti ho postato è valido solo per i maf  bosch e ti riporto cosa è scritto: "genera un segnale analogico di tensione che varia da 0 a 5 volt. Uscita al minimo è di solito tra 0,4 e 0,8 volt crescenti fino a 4,5 a 5,0 volt a pieno gas."
oltre a dire che quelli a filamento della bosch sono autopulenti, e chiè che allo spegnimento del motore, la centralina li porta fino ad una temperatura di 1000 gradi per un secondo in modo che la linguetta di platino si autopulisca bruciando le parti le quali il filtro aria sporco non ha potuto fermare, ora è ovvio che come dall'articolo che ti ho postato precedentemente, dato il fatto che a 5 V la centralina legge la massima accellerazione, in simbiosi con il potenziometro dell'accelleratore, e da il max della miscela, dandogli quei 0,5V in + come dice chi ha scritto l'articolo, la centralina ingannata, sarà sempre un tot % avanti ed avrà quindi una carburazione + spinta, quindi + potenza
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2552
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #26 il: 07 Agosto 2012, 18:14:54 »
leggendo l'articolo che mi hai postato ho capito qualcosa di più; dunque quello che io ti ho postato è valido solo per i maf  bosch e ti riporto cosa è scritto: "genera un segnale analogico di tensione che varia da 0 a 5 volt. Uscita al minimo è di solito tra 0,4 e 0,8 volt crescenti fino a 4,5 a 5,0 volt a pieno gas."
oltre a dire che quelli a filamento della bosch sono autopulenti, e chiè che allo spegnimento del motore, la centralina li porta fino ad una temperatura di 1000 gradi per un secondo in modo che la linguetta di platino si autopulisca bruciando le parti le quali il filtro aria sporco non ha potuto fermare, ora è ovvio che come dall'articolo che ti ho postato precedentemente, dato il fatto che a 5 V la centralina legge la massima accellerazione, in simbiosi con il potenziometro dell'accelleratore, e da il max della miscela, dandogli quei 0,5V in + come dice chi ha scritto l'articolo, la centralina ingannata, sarà sempre un tot % avanti ed avrà quindi una carburazione + spinta, quindi + potenza

Si, bisogna capire quale MAF monta il 1.6 tdci.
Non sono molto d'accordo nell'implementare il circuitino e fare da me la taratura.
Penso che sia meglio lasciare le cose come stanno ed eventualmente far rimappare da "uno che ci capisce" :D :D :D

La cosa interessante, invece, è capire come funziona e come fare manutenzione.

Guardando altre foto mi sono reso conto che il debimetro del Multijet che avevo pulito un anno fa con il cotton fioc aveva il sensore "a nasto", meno delicato e più soggetto a sporcarsi in quanto non supporta il sistema di pulizia ad alta temperatura.
Vabbé, per ora il mio sembra non essersi danneggiato.

Credo che questa discussione sia importante per capire che in realtà non esistono componenti senza manutenzione e che un oggettino piccolo e di facile manutenzione può restituire molto al motore di un'auto.
:)
« Ultima modifica: 07 Agosto 2012, 18:16:07 da luckya »
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!





Offline vpascariello

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2012
  • Post: 4
Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #27 il: 07 Agosto 2012, 21:16:28 »
Sabato sono rimasto a piedi con il problema "Avaria Motore".
Brevemente la cronologia:
 - venerdì faccio il pieno di gasolio
 - dopo 5km mi compare l'errore Avaria Motore
 - proseguo con il limitatore motore per 120 km senza problemi
 - sabato mattina a motore appena acceso l'errore non si presenta; dopo 5 km ricompare
 - percorro 140km con il solito limitatore inserito senza particolari problemi
 - durante la marcia improvvisamente il motore non erroga più potenza fino a spegnersi dolcemente
 - provo a riaccendere immediatamente il motore ma non parte subito
 - attendo un paio di minuti ed il motore riparte senza allarme Avaria Motore
 - riprendo la marcia, 5km e compare Avaria Motore altri 30-40km e il motore si spegne
 - la questione si ripete un'altro paio di volte al che scopro che il motore si spegne se supero i 2000-2500 giri. Se mantengo i giri bassi riesco a fare diversi km.
 - lo spegnimento motore si fa più frequente, basta accelerare un po' per far sì che il motore si spenga
 - alla fine mi fermo e chiamo il carro attrezzi

Aspettando il carro attrezzi faccio il test cruscotto; l'unico errore segnalato è il D900.

Oggi l'officina mi chiama e mi informa che la loro diagnosi computerizzata ha segnalato problemi sulla pompa dell'inizione (listino 700 euro). L'officina "gentile" mi dice che un pompista di loro fiducia revisionerà la pompa a 150 euro e provvederà a sostituire una valvola integrata nella pompa che Ford non fornisce singolarmente ma insieme a tutta la pompa. Sarà vero? Non lo so, preferisco fidarmi e sperare che il problema si risolva.

La mia impressione (da ignorante di motori) è che il problema non a caso è comparso subito dopo aver fatto il pieno di gasolio.

Dimenticavo: l'auto è una FoFo 1.6 TDCI 90CV del 2005




Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #28 il: 07 Agosto 2012, 21:37:45 »
l errore non dovrebbe essere collegato al tuo problema
il d900 è un errore molto comune
ma è solo un errore di comunicazione tra moduli
che normalmente non causa problemi

dalla tua descrizione sembra chiaro si tratti di gasolio sporco
infatti il problema si è manifestato dopo il pieno

andrebbe sostituito il filtro gasolio e provare

potrebbe essere anche come ti dice ford
ma sono molto scettico
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5238
  • Età: 34
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #29 il: 07 Agosto 2012, 22:05:11 »
l errore non dovrebbe essere collegato al tuo problema
il d900 è un errore molto comune
ma è solo un errore di comunicazione tra moduli
che normalmente non causa problemi

dalla tua descrizione sembra chiaro si tratti di gasolio sporco
infatti il problema si è manifestato dopo il pieno

andrebbe sostituito il filtro gasolio e provare

potrebbe essere anche come ti dice ford
ma sono molto scettico
quoto tutta la linea soprattutto lo scetticismo, secondo me ti cambiano solo il filtro gasolio e al limite ti fanno il lavaggio del sebatoio,comunque secondo me per 150 euro ci puoi anche stare

Offline vpascariello

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2012
  • Post: 4
Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #30 il: 07 Agosto 2012, 22:06:18 »
Anch'io sono scettico e propendo di più per il gasolio sporco. Per la cronaca il pieno l'ho fatto alla stazione Agip di Chatillon.

Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5238
  • Età: 34
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #31 il: 07 Agosto 2012, 22:11:05 »
è che alla fine il prezzo che ti hanno detto ci può anche stare non capisco perchè non devono dire la verità,per 150 euro figuriamoci se mettono mano alla pompa del gasolio

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12584
  • Età: 33
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #32 il: 07 Agosto 2012, 22:13:58 »
si infatti
considera che loro il filtro lo vendono sui 90€ mettici il lavoro e arrivi a quella cifra
se invece era un meccanico generico 40€ stesso filtro+lavoro

cmq mi auguro che risolvi così
perchè se cè tanta morchia nel serbatoio

potresti riavere lo stesso problema
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.


http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5238
  • Età: 34
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #33 il: 07 Agosto 2012, 22:20:06 »
mi auguro che un lavaggio del serbatoio sia incluso!!! e che caxxxxo!!
sennò come lavorano!!
 chiaro che se dentro c'è lo stesso gasolio che ha sporcato il primo filtro anche quello nuovo non durerà molto!!

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12293
  • Età: 51
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Avaria Motore: che noia!!!!
« Risposta #34 il: 08 Agosto 2012, 07:43:19 »
Si, bisogna capire quale MAF monta il 1.6 tdci.
Non sono molto d'accordo nell'implementare il circuitino e fare da me la taratura.
Penso che sia meglio lasciare le cose come stanno ed eventualmente far rimappare da "uno che ci capisce" :D :D :D

La cosa interessante, invece, è capire come funziona e come fare manutenzione.

Guardando altre foto mi sono reso conto che il debimetro del Multijet che avevo pulito un anno fa con il cotton fioc aveva il sensore "a nasto", meno delicato e più soggetto a sporcarsi in quanto non supporta il sistema di pulizia ad alta temperatura.
Vabbé, per ora il mio sembra non essersi danneggiato.

Credo che questa discussione sia importante per capire che in realtà non esistono componenti senza manutenzione e che un oggettino piccolo e di facile manutenzione può restituire molto al motore di un'auto.
:)



credo che i maf montati su ford siano siemens
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate