Autore Topic: Birra ....... una bionda per la vita.  (Letto 26376 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3561
  • Età: 48
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2019
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: Highline
  • Colore: Bianco perla
  • Idafizzato: NO
Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #35 il: 08 Gennaio 2013, 19:09:56 »
Appena presa al supermercato.
1,41 euro, a Monaco la pagavo 0,75 centesimi.
Ora la metto in fresco.
Volkswagen Passat 2.0 TDI 190 cv 4Motion


Offline cicciofocus

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 2389
  • Età: 40
  • Località: Barletta(BT)
  • Francesco
    • My Garage
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Deep Blue Navy
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #36 il: 08 Gennaio 2013, 20:57:34 »
Ne ho una anch'io al fresco........... :) :) :)

Online Vadocomeundiavolo

  • Collaboratore dello Staff
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Feb 2012
  • Post: 3561
  • Età: 48
  • Località: Wolfsburg-Niedersachsen-Deutschland
  • Auto: Non ho una Ford
  • Altro Motore: 2.0
  • Anno: 2019
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: Highline
  • Colore: Bianco perla
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #37 il: 24 Febbraio 2013, 20:13:37 »
Salute!!!
Volkswagen Passat 2.0 TDI 190 cv 4Motion


Offline Giògiò-Giovanni

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Nov 2011
  • Post: 2016
  • Età: 36
  • Località: ISERNIA
  • Non può piovere per sempre..
    • Il Mio Garage
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #38 il: 24 Febbraio 2013, 20:15:40 »
Appena presa al supermercato.
1,41 euro, a Monaco la pagavo 0,75 centesimi.
Ora la metto in fresco.
(Immagine rimossa in fase di citazione.)

le weiss mi stanno intrigando proprio tanto ultimamente

questa poi mamma quanto è buona!!!!

Offline 27 Rosso

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 11182
  • Età: 52
    • 27 Rosso Garage.
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: moondust silver
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #39 il: 24 Febbraio 2013, 20:40:07 »
Programma della serata: Derby e 6 ottime bottiglie di birra  :P



Le farai mica fuori tutte e 6? Ottima scelta comunque la forst .
Senza la    non esisterebbe la F1 Focus II 1.6 TDCI 120cv

Offline abega

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 792
  • Età: 57
  • Località: Europa
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #40 il: 25 Febbraio 2013, 08:10:52 »
questa volta mi sa che devo andarti contro.
non per la birra, me ne sono scolate un po' anch'io, alla faccia del dietologo...
ma per il derby.
http://www.interistileninisti.org

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1967
  • Età: 57
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #41 il: 25 Febbraio 2013, 08:29:24 »
questa volta mi sa che devo andarti contro.
non per la birra, me ne sono scolate un po' anch'io, alla faccia del dietologo...
ma per il derby.
http://www.interistileninisti.org

Grandissimoooooooooo..... Paolo non sapevo nemmeno che esistesse un gruppo cosi, dopo me lo spulcio con calma e Forza Interrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!
PS. Claudio mi avevi chiesto per che squadra tifavo.... ecco non per la Ternana :)
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline abega

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 792
  • Età: 57
  • Località: Europa
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #42 il: 25 Febbraio 2013, 08:36:08 »
tessera 217.
purtroppo non partecipo per via della distanza, però sono dei grandi

Offline KZI

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2013
  • Post: 1327
  • Auto: Non ho una Ford
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #43 il: 02 Agosto 2013, 13:15:48 »
« Ultima modifica: 19 Maggio 2019, 12:01:24 da KZI »
suca

Offline luckya

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Giu 2010
  • Post: 2548
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Altro Motore: 4.6 l/100km
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Ikon
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #44 il: 02 Agosto 2013, 13:23:18 »
Non so se è già stato detto, ma qualcuno afferma che il LIDL abbia delle birre "interessanti" (buon rapporto qualità/prezzo)
"...Perché non c'è niente che io detesti di più dell'odore di marcio delle bugie"
10 Febbraio


The Mediator
Between Head
And Hands Must
Be The Heart!

Offline oᄊム尺

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2011
  • Post: 4297
  • Età: 46
  • Località: Funo (BO)
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Celeste avalon
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #45 il: 02 Agosto 2013, 19:45:25 »
Anche questa non è affatto male!  :P ;)

Offline KZI

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2013
  • Post: 1327
  • Auto: Non ho una Ford
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #46 il: 02 Agosto 2013, 19:46:51 »
« Ultima modifica: 19 Maggio 2019, 12:02:14 da KZI »
suca

Offline melyeclau

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5237
  • Età: 37
  • Località: Montelupo Fiorentino-Firenze
  • Claudio
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium+tit.pack+sec.pack
  • Colore: Black Panter
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #47 il: 02 Agosto 2013, 21:41:01 »
Assaggiata anche io la weizen Coop non è male ma a titolo personale la fraziskaner la preferisco

Sent from my GT-I9100 using Tapatalk 4 Beta


Offline fortuns

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ott 2011
  • Post: 154
  • Età: 49
  • Località: Frattamaggiore (Napoli)
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: Grigio metallizato
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #48 il: 02 Agosto 2013, 22:25:27 »
Ultimamente io ho assaggiato una birra artigianale , cioè fatta proprio da un mio amico , e devo dire che era buonissima. Un sapore unico , mai trovato in nessuna birra   :P

Offline fortuns

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ott 2011
  • Post: 154
  • Età: 49
  • Località: Frattamaggiore (Napoli)
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: Grigio metallizato
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #49 il: 02 Agosto 2013, 22:28:39 »
Aggiungo , per fare la birra artigianalmente , come mi è stato spiegato dal mio amico, non è difficile.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #50 il: 05 Agosto 2013, 08:56:32 »
come detto qualche post fa, anche io ho iniziato a farmi la birra a casa. se qualcuno volesse condividere o avere info ben venga. Ci sono tre metodi uno facile, uno medio ed uno più difficile. Anche l'attrezzatura aumenta in costo e quantità in base al metodo utilizzato.
Ma volete mettere il gusto di bersi una birra fatta da soli...e di portarla agli amici?!?!? Non ha prezzo.

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #51 il: 05 Agosto 2013, 12:27:06 »
come detto qualche post fa, anche io ho iniziato a farmi la birra a casa. se qualcuno volesse condividere o avere info ben venga. Ci sono tre metodi uno facile, uno medio ed uno più difficile. Anche l'attrezzatura aumenta in costo e quantità in base al metodo utilizzato.
Ma volete mettere il gusto di bersi una birra fatta da soli...e di portarla agli amici?!?!? Non ha prezzo.
io voglio info

Offline oᄊム尺

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2011
  • Post: 4297
  • Età: 46
  • Località: Funo (BO)
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Celeste avalon
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #52 il: 05 Agosto 2013, 12:35:59 »
Seguo interessato...

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2


Offline andre79

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2013
  • Post: 10
  • Età: 2015
  • Località: Milano
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #53 il: 05 Agosto 2013, 12:37:40 »
anch'io sono un produttore di birra !!
direi che è un hobby tutto sommato economico e non troppo impegnativo !!
fino ad adesso tutte le birre che ho fatto sono venute bene e sono state apprezzate da parenti e amici.
Vorrei cimentarmi nello step successivo: fare il malto da zero.
appena avrò tempo ci provo.
Per quanto riguarda le birre commerciali, non condivido le prese di posizione "talebane".
Ci sono birre economiche ed oneste, ed altre per palati più raffinati ma costose !
Le varie Heineken,peroni dreher ecc, secondo me sono oneste e dissetanti ad un prezzo corretto per quello che offrono; se devo parlare di birre preferite, allora al top metto la : triple karmeliet (birra belga d'abbazia),mentre tra le commerciali, mi piace molto la fosters, anche se ultimamente si fa fatica a trovarla !!

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #54 il: 05 Agosto 2013, 13:32:46 »
bene bene. qualcuno interessato c'è.
Di base per tutti i tipi di lavorazione bisogna dotarsi di un kit del costo che oscilla dai 60 agli 80 euro! si utilizzerà ovviamente molte volte.
Ci sono 3 tipi di lavorazione:
semplice: malto luppolato. un preparato di malto/luppolo/grani ecc che si presenta in latta sotto forma di "miele" e va versato in acqua bollente a cui va aggiunta acqua fredda per totali 23lt (il quantitativo standard ma alcuni sono per meno litri). Il tutto si tiene in un fermentatore per 2 settimane e poi si imbottiglia aggiungendo zucchero per la fermentazione (questo va fatto anche nei passaggi successivi e quindi non lo ripeterò)
medio: si comprano i luppoli i grani ed il malto si mettono in infusione a temperatura di 68° in pentole differenti per un tempo prestabilito  e diverso a seconda dei casi. Si unisce poi il tutto fino a raggiungere i 23 lt (anche qui i lt possono variare ma i 23 sono gli standard). si mette tutto nel fermentatore per 2 settimane e si imbottiglia
difficile: si comprano tutti i gli ingredienti separatamente, si passano sotto la macina per spezzarli si bollono in tempi diversi tipo il punto precedente ecc... (qui sono meno preparato perché non l'ho mai fatto) e si arriva sempre a mettere nel fermentatore i litri previsti e si imbottiglia dopo 2 settimane.
Ovviamente ho descritto molto velocemente i tre tipi di lavorazioni esistenti. Io ho fatto tre birre, due con il primo metodo (serve anche per capire come comportarsi e quali sono i passaggi base) ed una con il metodo intermedio (sicuramente molto più impegnativo del semplice ma che dovrebbe dare una birra migliore e più personalizzabile di questo). La prima che ho fatto è una rossa english bitter, veramente buona....la seconda una bionda semplice e beverina, è semplice niente di speciale e forse ho esagerato un po' nella quantità di zucchero per la fermentazione e quindi è un po' troppo frizzante....e fa un sacco di schiuma (molto scenografica) e l'ultima un American Pal Ale..fatta con il metodo medio e di cui ho assaggiato solo una da 0.33cl perché non ha ancora raggiunto la maturazione dovuta (considerate che il meglio si ottiene dopo 4 mesi in bottiglia). Dal primo assaggio mi è sembrata veramente buona, con un gusto molto particolare!
Escludendo il costo del kit inziale considerate che al litro costa con il metodo semplice circa 1euro al litro e con il metodo 2 poco di più....ma ne vale la pena. Pensate quando la regalate e/o bevete con gli amici (o anche da soli) e dite l'ho fatta io!!!!     
Ripeto, ho molto semplificato..ma il discorso è lungo ne parleremo strada facendo, ci sono le temperature dei locali, sia in fermentazione che in maturazione in bottiglia, il travaso dopo 7gg.....ecc....
Tu andre che ha fatto? e con che metodo?   

Offline andre79

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2013
  • Post: 10
  • Età: 2015
  • Località: Milano
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #55 il: 05 Agosto 2013, 14:32:46 »
io ne ho fatte una decina tutte con il metodo base, cercando di personalizzarle nel limite del possibile aggiungendo spezie e vari ingredienti segreti  ;D
Magari in autunno proverò il metodo intermedio.
Per esperienza con il kit base( ma credo ancor più con gli altri metodi) è IMPORTANTISSIMA, la pulizia e la sterilizzazione !!!

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #56 il: 05 Agosto 2013, 14:43:03 »
assolutamente la sterilizzazione è fondamentale, anche se a volte sul web trovi un terrorismo in merito! Bisogna stare attenti e pulire (sanificare) tutto bene, ma leggendo in giro sembra che ci siano miliardi di infezioni pronte buttarsi dentro al fermentatore o alle bottiglie!
Ma non ti è ancora venuta voglia di passare al metodo E+G (quello intermedio appunto)! E' sicuramente più impegnativo ma mooolto più gratificante!

Offline andre79

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2013
  • Post: 10
  • Età: 2015
  • Località: Milano
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #57 il: 05 Agosto 2013, 15:15:33 »
certo che ne ho voglia!!!
il problema è che mi hanno regalato alcuni malti, e prima devo finire quelli !!!

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #58 il: 05 Agosto 2013, 15:47:19 »
Io purtroppo ho problemi di temperatura. Posso birrificare in determinati periodi (settembre-novembre) e (febbraio-aprile) poi rischio di andare troppo in alto con le T e di rovinare la fermentazione! L'ultima che ho fatto l'ho imbottigliata e poi dopo due settimane la T è salita....mentre dovrebbe essere messa in luogo fresco (cantina 8-10°)! Spero di non aver rovinato la birra, altrimenti mi resta il periodo autunnale per birrificare o portare tutto a casa dei miei genitori che hanno la cantina. 

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #59 il: 05 Agosto 2013, 16:06:06 »
interessante!!!
io sono poco pratico e ovviamente inizierei dal primo metodo. Solo che ho il palato molto esigente ma non capisco granchè di luppoli e malti. Mi piacciono birre doppio malto del tipo paulaner oppure scotch ale (watneys) birre dal gusto corposo e tendenti al dolce. Che voi sappiate, esistono dei preparati per questo tipo di birre?

Una curiosità: mi è parso di capire che la fermentazione continua in bottiglia con l'aggiunta di zucchero per dare frizzantezza alla birra, ma questo non rischia di far scoppiare le bottiglie? Tempo fa mio zio imbottigliò (in bottiglie da spumante)un vino spumante e una notte senti dei botti provenire dalla cantina......tutte scoppiate!

Ed ora alcune domande:
Qual'è il periodo migliore per ottenere giuste temperature di fermetazione? ho letto che per far lavorare bene i lieviti, questi devono stare in una temperatura che va dai 20 ai max 28°.
Il gusto delle birre che avete prodotto lo potreste paragonare a qualcuna in commercio (peroni, splugen,dreher ecc.)
Il colore della birra dipende dai preparati utilizzati?
Tempi di preparazione? Quanto tempo va via per preparare il fermentatore con i 23lt? Da che sito acquistate i preparati? Ci sono delle guide facili facili da seguire?
E' necessario comprare l'intero kit o basta anche soltanto il bidone fermentatore con il gorgogliatore? Ho notato che ci sarebbero circa 40€ di differenza.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #60 il: 06 Agosto 2013, 09:45:59 »
Allora dei tre metodi il primo è quello meno modificale e personalizzabile, il secondo un po' personalizzabile ed il terzo molto personalizzabile.
Di malti luppolati (quelli per il primo metodo) ne esistono di tutti i tipi e per tutti i gusti, come personalizzazione, per dargli più corpo e maggior schiuma persistente si aggiunge, nella prima fase, anziché lo zucchero l'estratto di malto.
Per l'aggiunta di zucchero ini bottiglia per dare frizzantezza (processo chiamato priming) è giusto il tuo discorso. Infatti si aggiunge un determinato quantitativo di zucchero anche in base allo stile della birra ed ai propri gusti. In genere comunque si sta tra i 4 ed i 7 gr/lt di zucchero. Rischio esplosione non ce n'è in questo caso, anche se oltre al quantitativo di zucchero bisogna accertarsi che l'imbottigliamento avvenga a fermentazione terminata. Lo si capisce dalla stabilità della densità..quando non cala per 3/4gg allora è ok (in genere 14gg sono sufficienti, ma io ho aspettato anche 21gg)
La temperatura ideale per il lieviti è tra i 18 ed i 24°....puoi anche un po' salire ma non oltre i 28° che dici tu. Un periodo adatto non c'è...dipende da dove tieni il fermentatore e le bottiglie. Se hai una cantina che con le temperature di oggi sta a 18/20° puoi farla anche oggi, io che le tengo in locale lavatoio dove ieri sera avevo 33°...devo interrompere!
Delle tre birre che ho fatto non trovo similitudine con nessuna in commercio...anche perché se ne faccio una uguale ad una che compro al supermercato mi risparmio tutto il lavoro...entro/compro/stappo/bevo!! ;-) non so se mi sono spiegato!
Il colore della birra dipende sicuramente dai preparati utilizzati
Tempi di preparazione? Per il metodo uno considera circa un'ora per fare il fermentatore da 23lt, il metodo due mi ha portato via 4 ore buone (in mezzo ho anche cenato ma tanto l'infuso stava in bollitura e quindi era un tempo morto), il metodo tre non lo so perché non l'ho mai fatto
Su questo post (http://www.idaf.it/index.php?topic=25693.msg372110#msg372110) avevo gia trattato l'argomento indicando i siti dove si possono acquistare i kit ed avere molte info oltre alla guida di Bertinotti che è la base di chi inizia a produrre 
L'intero kit è completo di tutto, per avere una birra più limpida e senza residui servirebbero anche due fermentatori....se compri solo quelli poi non so se hai la tappatrice, l'asta per il travaso (ti assicuro che con solo il tubo è più difficile imbottigliare), il densimetro (fondamentale)! Alla fine ho optato per il kit con due fermntatori e tutto il resto (comprandoli separatamente non avrei risparmiato, anzi).
A disposizione ;-)

Offline andre79

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2013
  • Post: 10
  • Età: 2015
  • Località: Milano
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #61 il: 06 Agosto 2013, 11:00:47 »
su ebay trovi tutto a buon prezzo !!!

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #62 il: 06 Agosto 2013, 11:42:54 »
su ebay trovi tutto a buon prezzo !!!

è meglio se ti rivolgi direttamente ai siti di homebrewing, che spesso vendono anche su ebay ma con prezzi maggiori (credo dovute alle commissioni di ebay e di paypal)

Offline marcovola

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 1967
  • Età: 57
  • Località: M. di Montemarciano AN
  • Matteo
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: NO
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #63 il: 06 Agosto 2013, 11:44:04 »

Il gusto delle birre che avete prodotto lo potreste paragonare a qualcuna in commercio (peroni, splugen,dreher ecc.)


Mi auguro di no  ;D ;D ;D
"C'è chi lo vide ridere
davanti al Parlamento
aspettando l'esplosione
che provasse il suo talento,
c'è chi lo vide piangere
un torrente di vocali
vedendo esplodere
un chiosco di giornali".


"Il bombarolo"
F. De Andre'

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #64 il: 06 Agosto 2013, 12:15:35 »
su ebay trovi tutto a buon prezzo !!!
comprando pezzo per pezzo?
Credo di potermi procurare qualche un paio di secchi di quel tipo usato dalle bancarelle che vendono olive in salamoia. Credo che opportunamente sterilizzati con amuchina e vapore, dovrebbero perdere eventuali odori. L'unica pecca è che non avrebbero la scala graduata con i lt, ma questo è facilmente aggirabile come problema. La tappatrice a colonna ce l'ho perchè la usavamo quando preparavamo la conserva di pomodoro. Il mestolo dovrebbe essere facilmente reperibile.
A questo punto le cose che dovrebbero mancarmi per completare il kit sono:
-2 rubinetti con l'asta per il riempimento bottiglie facilitato. In realtà dovrebbe servirmi un rubinetto normale e uno con l'asta
-il densimetro (sapreste darmi indicazioni su quale scegliere?) Ho visto che ci sono quelli con il termometro, ecc.. Mi basterebbe uno di media qualità
-il termometro (credo che quello a cristalli liquidi con l'adesivo non sia assolutamente attendibile, vero?)
-il gorgogliatore (basta 1 o serve uno per ogni secchio se voglio fare il travaso)
Cos'altro manca alla lista della spesa?
Ah dimenticavo....un preparato per fare la birra.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #65 il: 06 Agosto 2013, 12:26:26 »
Mi auguro di no  ;D ;D ;D

infatti se leggi anche la mia risposta...si cerca di fare birre che sposino i nostri gusti. Spesso si trovano domande del tipo "mi piace la ceres possono rifarla uguale?" La mia risposta è perché???? Compra direttamente la ceres!

@andre79
se trovi i secchi di quel genere va bene. Intendi quelli in plastica? Perché quelli in alluminio con il fondo saldato hanno delle fessure dove si annida il mosto/lievito difficilmente eliminabile che crea infezioni future.
per il densimetro ok quello semplice senza termometro, ok per il termometro adesivo..attendibilità non al 100% ma va bene. Io tengo anche un termometro nella stanza per sapere la T ambientale
gorgogliatore ne basta anche uno solo (tanto non credo userai due fermentatori insieme)
dovresti procurarti anche un sanificante tipo metabisolfito che si usa in enologia, lo trovi in negozi di agraria. sanifica il fermentatore, le bottiglie e tutta l'attrezzatura senza aver bisogno di essere risciacquato perché non è nocivo (viene anche inserito direttamente nel vino)
mi sembra che sia tutto!
Certo ti devi procurare le bottiglie. ma ti basta un bar, ristorante o pub amico ed in pochi giorni hai la quantità sufficiente. certo vanno lavate e sterilizzate bene con acqua calda e candeggina non profumata..questa è la parte più antipatica.

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #66 il: 06 Agosto 2013, 12:42:58 »
se trovi i secchi di quel genere va bene. Intendi quelli in plastica?
si quelli in plastica.
Riguardo il bisolfito sono un pò contrario. Mio padre sono anni che non lo usa quando fa il vino perchè dovrebbe essere sospetto cancerogeno.  Io opterei più per amuchina e/o candeggina e una bella dose di vapore per sterilizzare il tutto a 100° e dovrebbe bastare.
Riguardo le bottiglie non ci avevo pensato, ma dovrei provare a farmi un giro in qualche pub per recuperarne almeno una 30ina da 66cl.

Ancora una domanda: Ma se io volessi produrre una quantità inferiore di lt birra, mi basterebbe fare le proporzioni delle varie dosi? Diciamo che per provare vorrei testare su piccoli quantitativi e poi partire con la produzione. Si posso usare sempre contenitori da 23lt o devono essere della giusta capienza per via dell'aria all'interno?
Non ho capito bene una cosa leggendo le varie guide che ho trovato: la funzione del lievito è solo quella di trasformare l'ossigeno in co2 e etanolo o anche di dare sapore e caratteristiche organolettiche alla birra? Ho letto che alcuni lo ricavano dai fondi delle bottiglie di birre speciali, ma mi chiedo quanto possa essere utile.
E' vero che è preferibile utilizzare il malto anzichè lo zucchero per la fermentazione?
So che è prematuro, ma se uno vuole produrre una doppio malto in realtà cosa significa?

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #67 il: 06 Agosto 2013, 12:47:36 »
ke peccato, sto vedendo che probabilmente i secchi delle olive arrivano ad un massimo di 12kg che non dovrebbero essere sufficienti per i canonici 23 lt anche se il mosto che probabilmente vorrò provare porta come capacità di produzione 9lt

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1932
  • Età: 46
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #68 il: 06 Agosto 2013, 13:00:46 »
sul metabisolfito non so...è anche vero che parliamo di percentuali minime che potrebbero restare all'interno delle bottiglie. decidi tu, stai attento a sciacquare bene per che resti l'odore.
per le bottiglie un consiglio che ti do è quello di procurarti anche formati diversi 0,50 e 0,33 in maniera da poter scegliere in base alle necessità ed occasione (ma questo è soggettivo)
Se vuoi fare meno birra fai le proporzioni, ma se usi il metodo semplice (barattolo di latta con malto luppolato all'interno) preparato per 23lt e lo apri e ne vuoi fare la metà hai il problema di conservazione del restante malto luppolato.
Consiglio: fai quella che ti piace indipendentemente dal quantitativo..a finire 23lt ci metti veramente poco! ;-))
il malto, al posto dello zucchero, fa venire la birra più corposa e la schiuma più persistente. Quindi è consigliato.
il lievito credo contribuisca a dare aroma alla birra. te lo dico perchè la tipologia di lievito usata varia anche in base al tipo di birra prodotta
per la doppio malto in realtà si dice che non esiste..basta che fai una googolata

Offline slemash

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Lug 2011
  • Post: 1655
  • Età: 38
  • Località: Enzo da Bitonto - (BA)
  • Totò: "Siamo uomini o caporali?"
    • Visit My Garage
  • Auto: Focus II
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ikon
  • Idafizzato: SI
Re:Birra ....... una bionda per la vita.
« Risposta #69 il: 06 Agosto 2013, 16:27:13 »
sul metabisolfito non so...è anche vero che parliamo di percentuali minime che potrebbero restare all'interno delle bottiglie. decidi tu, stai attento a sciacquare bene per che resti l'odore.
per le bottiglie un consiglio che ti do è quello di procurarti anche formati diversi 0,50 e 0,33 in maniera da poter scegliere in base alle necessità ed occasione (ma questo è soggettivo)
Se vuoi fare meno birra fai le proporzioni, ma se usi il metodo semplice (barattolo di latta con malto luppolato all'interno) preparato per 23lt e lo apri e ne vuoi fare la metà hai il problema di conservazione del restante malto luppolato.
Consiglio: fai quella che ti piace indipendentemente dal quantitativo..a finire 23lt ci metti veramente poco! ;-))
il malto, al posto dello zucchero, fa venire la birra più corposa e la schiuma più persistente. Quindi è consigliato.
il lievito credo contribuisca a dare aroma alla birra. te lo dico perchè la tipologia di lievito usata varia anche in base al tipo di birra prodotta
per la doppio malto in realtà si dice che non esiste..basta che fai una googolata
ti ringrazio pupi73
è proprio il caso di dire : "ti devo una birra!" fatta da me ovviamente! ;)