Autore Topic: Omologazione assetto???  (Letto 3299 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luke2607

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2008
  • Post: 18
Omologazione assetto???
« il: 15 Dicembre 2008, 08:31:10 »
Ciao a tutti ragazzi! Vi presento subito la mia domanda:
un amico mi ha proposto delle molle Eibach per la mia FoFò 1600 tdci del 2005 a un prezzo molto conveniente.

- Che ne pensate sul fatto di cambiare solo le molle e abbassarla di 3 - 3,5 cm?
- Qualcuno ha già provato ad abbassare la FoFò?
- Cambia molto a livello di estetica e tenuta di strada?

e domanda IMPORTANTE:

- C' è bisogno di farsi rilasciare un' OMOLOGAZIONE dalla motorizzazione o dalla Ford o da chiuque altro o basta semplicemente montarle e sto tranquillo?

Grazie a tutti della disponibilità e gentilezza! Siete i migliori!! :)

Offline principedeimeccanici

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 18552
  • Età: 30
  • Località: Castel Goffredo
  • Luca
    • Garage del Principe
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ambiente
  • Colore: Magnum Grey
Omologazione assetto???
« Risposta #1 il: 15 Dicembre 2008, 14:14:18 »
Citazione da: Luke2607
Ciao a tutti ragazzi! Vi presento subito la mia domanda:
un amico mi ha proposto delle molle Eibach per la mia FoFò 1600 tdci del 2005 a un prezzo molto conveniente.

- Che ne pensate sul fatto di cambiare solo le molle e abbassarla di 3 - 3,5 cm?
- Qualcuno ha già provato ad abbassare la FoFò?
- Cambia molto a livello di estetica e tenuta di strada?

e domanda IMPORTANTE:

- C' è bisogno di farsi rilasciare un' OMOLOGAZIONE dalla motorizzazione o dalla Ford o da chiuque altro o basta semplicemente montarle e sto tranquillo?

Grazie a tutti della disponibilità e gentilezza! Siete i migliori!! :)
Allora il ribassamento non dovrebbe essere omologato, e l'abbassare l'auto significa guadagnare in tenuta e stabilità!

molti l'hanno fatto e si son trovati bene!!!;)
;) Miglior consumo registrato?!Boh, ho il piede troppo pesante!!!!!!!!!;) 

8) Focus 1.8 TDdi...Semplicemente unica!!! 8)

Offline principedeimeccanici

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 18552
  • Età: 30
  • Località: Castel Goffredo
  • Luca
    • Garage del Principe
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ambiente
  • Colore: Magnum Grey
Omologazione assetto???
« Risposta #2 il: 15 Dicembre 2008, 14:19:13 »
da na spazza neve diventa na gratta asfalto!!!:lol::lol::lol:
;) Miglior consumo registrato?!Boh, ho il piede troppo pesante!!!!!!!!!;) 

8) Focus 1.8 TDdi...Semplicemente unica!!! 8)

Offline Titanium

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Mag 2007
  • Post: 8145
  • Età: 40
  • Maurizio
    • Idaf.it
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Blu
Omologazione assetto???
« Risposta #3 il: 15 Dicembre 2008, 15:00:15 »
Sospensioni complete o molle ribassate:

in tal caso la situazione è in parte lacunosa. Esistono circolari ministeriali che certificano la legalità di questi componenti ma non essendoci una omologazione CEE (come per gli scarichi) spesso ci si sente erroneamente contestare il montaggio di questi componenti, anche se presenti come dotazione originale del veicolo sotto forma di accessori della casa o disponibili come ricambio nel libero mercato. Fondamentalmente le motorizzazioni riconoscono la legalità di tale componente ma portare con se la circolare o un deplian esplicativo della casa madre ( praticamente tutti i produttori di autoveicoli hanno una serie di accessori "molle ribassate" in catalogo) può aiutare ad evitare discussioni in caso di controllo. E' sottointeso che il ribassamento non deve essere tale da creare interferenza con i passaruota, la carrozzeria, gli altri elementi della meccanica del veicolo e rispettare le norme europee per l'omologazione dei veicoli ; queste ultime impongono un'altezza minima misurata nel punto più basso del differenziale pari a 150mm e un'altezza minima misurata in un qualsiasi altro punto del veicolo pari o superiore a 120mm. Tali misure non sono affatto casuali ma si riferiscono all'altezza classica di un marciapiede cittadino che è appunto di 120mm. Buona norma è comunque non esagerare con il ribassamento del veicolo , sia per questioni di sicurezza sia per evitare che la modifica sia particolarmente vistosa; soluzione tecnica valida, che esula tuttavia da tale contesto, è il montaggio di un assetto a ghiere regolabile in altezza per adeguare quest'ultima alle varie situazioni ( marcia su strada, pista o esposizione in raduni...)  

5. LIMITE MASSIMO DI RIBASSAMENTO DELL’AUTOVETTURA:

Le direttive comunitarie non prevedono un’ altezza minima da terra della parte inferiore delle
autovetture. Perciò l’assetto degli autoveicoli in generale non è determinabile dalla carta di circolazione, ma
dalle schede di omologazione da richiedere al costruttore del veicolo qualora sorgano dubbi sui rilassamenti
vistosi.
Tali ribassamenti comportano la sostituzione, non ammessa delle sospensioni.
In tal caso, una volta verificato per via documentale (schede di omologazione) trattasi effettivamente di
modifica, ricorrono le sanzioni contemplate nell’art. 78 CdS con ritiro della carta di circolazione per l’invio alla
M.C.T.C.

--------------------------------

Come completamento delle osservazioni tengo ad aggiungere una postilla all'estratto della circolare ministeriale qui sopra riportato; in sede di omologazione la scheda tecnica dell'autoveicolo riporta una tolleranza nella misura di distanza da terra del veicolo. Questa tolleranza è ampia e quindi ammette tranquillamente un ribassamento di 20-30mm ; inoltre quasi tutte le case automobilistiche ( ford, fiat, opel...ecc..ecc..) prevedono nella loro linea accessori originali, un kit di ribassamento ( non originale della casa ma comunque venduto nei concessionari come ricambio originale vedi ford/eibach o opel/steimenz) per i loro veicoli più recenti....in tal caso il problema non si pone quindi neppure perchè sicuramente sulla scheda di omologazione è riportata la presenza di tale opzione. Discorso diverso per gli assetti esasperati con ribassamento di 90-100mm....in tal caso sarebbe necessario l'aggiornamento della carta di circolazione.
...siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri...

Offline EfC

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 1
  • Età: 22
  • Località: Udine
  • Auto: Fiesta
  • Motore: 1.2 75cv
  • Anno: 2005
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Tecno
  • Colore: Nero metallizzato
Re:Omologazione assetto???
« Risposta #4 il: 13 Novembre 2019, 20:41:09 »
Buonasera, ho in pratica lo stesso problema; sono da poco possessore di una ford Fiesta del 2005 con un assetto completo ammortizzatori bilstein + molle eibach. il precedente proprietario ha dichiarato che l'omologazione è stata eseguita e tutto risulta regolare (?); tuttavia, non ha la carta attestante che l'omologazione sia stata eseguita, a suo dire non la trova più. Come posso muovermi? é possibile richiederne una copia da qualche parte? nel caso in cui non vi fosse modo rischio di incorrere in eventuali sanzioni/problemi con l'assicurazione?
sottolineo che non vi è alcuna dicitura sulla carta di circolazione.

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12844
  • Età: 55
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Omologazione assetto???
« Risposta #5 il: 14 Novembre 2019, 20:03:14 »
leggi bene il post sopra il tuo che c'è la risposta, io aggiungo solo che le molle eibach ford le vende come accessori, devi solo accertarti che per quel modello esistesse l'accessorio, o chiedere al vecchio propietario se le ha prese in ford
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate