Autore Topic: TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti  (Letto 9295 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« il: 13 Novembre 2014, 09:46:16 »
la scorsa settimana la mia lavatrice mi ha abbandonato dopo circa 4 anni di "sporco lavoro"....
e fin qui  (se calcoliamo che 4 anni non è che siano tanti per una lavatrice) tutto ok...
dato che al giorno d'oggi comprare una lavatrice discreta ci vogliono intorno ai 300-350 euro,
ho deciso di tentare con la riparazione, cosi' ho chiamato un tecnico della mia zona per far valutare se era
o meno conveniente la riparazione... arrivato il tecnico, ha smanettato un po' intorno ad essa e dopo circa 20 minuti,
mi dice che è la scheda elettronica da sostituire, costo della riparazione con annessa scheda, sui 150 euro.
allora ho deciso per comprarne una nuova, ma lui insisteva nel ripararla dicendomi che comunque la lavatrice non è cosi vecchia
e che spendere quei 150 euro ne valeva la pena, che pensava lui a comprare la scheda nuova...
mi sono preso qualche giorno per decidere e ieri, mio cognato mi chiama
dicendomi che c'è un suo amico che si diletta nelle riparazioni di elettrodomestici e che se volevo poteva guardarla lui...
tanto perso per perso mi son detto, e cosi ha fatto venire il suo amico.....
sapete come è andata a finire?? bè, di rotto (anzi consumate) c'erano le spazzole del motore che mi ha sostituito
ricomprandole per la cifra di 22 euro  :icon_eek:  :icon_eek:  :icon_eek: adesso la mia "vecchia" lavatrice va ancora
e ho anche capito perchè il tecnico chiamato in un primo momento da me insisteva cosi tanto per farmi cambiare
la scheda elettronica..... ora non è che voglio fare di tutta l'erba un fascio,
ma NON fidiamoci ad occhi chiusi di "questi tecnici esperti".....
M. N. M. O.

Offline cla76

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 563
  • Età: 43
  • Località: Torino
  • La mia gasatina!!C Max 2000gpl titanium
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 2.0 155cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #1 il: 13 Novembre 2014, 12:20:29 »
Purtroppo, in mezzo a tanti onesti ci sono anche tanti disonesti, per fortuna a te è andata bene ;)
   la mia gasatina..

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #2 il: 13 Novembre 2014, 12:28:51 »
invertirei la tua risposta a questo punto, dopo quello che mi è capitato...
in mezzo a tanti disonesti, ce ne sono di onesti???
e ci aggiungo pure l'interrogazione
M. N. M. O.

Offline cla76

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 563
  • Età: 43
  • Località: Torino
  • La mia gasatina!!C Max 2000gpl titanium
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 2.0 155cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #3 il: 13 Novembre 2014, 12:33:40 »
Hai ragione, ma non volevo apparire troppo cattivo!
   la mia gasatina..

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #4 il: 13 Novembre 2014, 12:38:49 »
lo so cla, ripeto non voglio fare di tutta l'erba un fascio,
pero' quando ce vuole, ce vuole!!
Off-Topic Off-Topic:
oltretutto che stiamo in piena crisi e questi liberi professionisti sono una delle categorie piu' colpite, dovrebbero essere piu' onesti e seri, ma invece....
M. N. M. O.

Offline cla76

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Gen 2011
  • Post: 563
  • Età: 43
  • Località: Torino
  • La mia gasatina!!C Max 2000gpl titanium
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 2.0 155cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: grigio mare
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #5 il: 13 Novembre 2014, 12:43:22 »
D'accordissimo con te!
   la mia gasatina..

Offline chris76

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2008
  • Post: 1091
  • Età: 44
  • Località: Castelsardo-Sardegna
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 100cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ambiente
  • Idafizzato: NO
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #6 il: 14 Novembre 2014, 07:49:55 »
Sarò pure una carogna ma io avrei richiamato il tecnico e avrei chiesto spiegazioni....

Inviato dal mio Garmin-Asus A10 con Tapatalk 2

Chris76--Christian キリスト教-ダーク

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #7 il: 14 Novembre 2014, 08:34:59 »
e c'era poco da chiedere chris... nella sua disonesta', almeno non si è preso nulla per la chiamata....
o forse aveva gia' calcolato che aveva trovato il pollo e l'avrei fatta riparare a prescindere??
mah......
M. N. M. O.

Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1229
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #8 il: 14 Novembre 2014, 14:04:32 »
Ma a lui l'hai più chiamato? Cosa gli hai detto?
Mi ricorda tanto uno di quei servizi delle iene.

Offline santocmax

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ott 2014
  • Post: 412
  • Età: 37
  • Località: catania
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #9 il: 14 Novembre 2014, 14:36:02 »
@ALESSIO one1 anzi è stato uno abbastanza onesto  perché ha quando  vedo non ti ha chiesto  i soldi per la "chiamata"

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #10 il: 14 Novembre 2014, 22:05:51 »
@dvd85  non l'ho piu' chiamato, e neanche lo faro' mai piu', non gli ho detto nulla che ci vuoi fare con uno cosi
@santocmax onesto?? lui gia' credeva che gli avrei fatto riparare la lava  :mad:
M. N. M. O.

Offline santocmax

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ott 2014
  • Post: 412
  • Età: 37
  • Località: catania
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #11 il: 14 Novembre 2014, 22:48:39 »
Onesto era per dire,cmq a volte  quando non fai subito il lavoro  vogliono i soldi per le loro viaggio  che hanno fatto

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #12 il: 16 Novembre 2014, 09:19:26 »
certo vogliono i soldi per la "chiamata" ma dato che era della mia zone e dato che sicuramente
il "tecnico" aveva gia' calcolato la spesa che io avrei fatto successivamente con lui,
ha pensato bene di far bella figura non chiedendomi nulla per la chiamata
M. N. M. O.

Offline santocmax

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Ott 2014
  • Post: 412
  • Età: 37
  • Località: catania
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #13 il: 16 Novembre 2014, 11:44:08 »
Insomma non è stato così furbo come si credeva!

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #14 il: 16 Novembre 2014, 13:50:16 »
no affatto... voleva fare il furbo, ma invece....  :vaffa
M. N. M. O.

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #15 il: 18 Novembre 2014, 09:23:02 »
guarda che non ti chiedeva molto tu fai il ragionamento "fai da te" giustissimo ma io ti faccio due domande semplici

1) prima che arrivasse il tecnico sapevi cosa era rotto?
2) se non sapevi cambiare il pezzo ?

ora vedila cosi tu hai cambiato solo le spazzole ma in alcuni motori si rovina anche la parte rotante (per questo molti montano il pezzo nuovo ;))

poi se calcoli diritto di chiamata e un ora piu la prima volta per vedere il danno gia cosi se ne saltano 70/80 euro piu iva poi ci metti il pezzo magari non era cosi caro

poi se mi fai il discorso che chiedono troppo hai ragione
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #16 il: 18 Novembre 2014, 10:44:23 »
no fofo, non sapevo cosa fosse rotto e a dirti la verita' non so' neanche se ne sarei stato in grado di cambiarlo/ripararlo...
il mio discorso è che il "simil-tecnico" mi aveva detto che fosse la scheda elettronica,
che era perfettamente funzionante, e per cambiare quella, come tu ben sai,
ci voglion si e no 10 minuti per attaccare quelle 4 o 5 spinette....
e da qui dico che ci ha provato proprio a fregarmi  :censored:

il discorso che mi fai della chiamata son d'accordo pero' ti posso pure dire che questo discorso delle chiamate ai tecnici,
non si usa dalle mie parti, al paese, nel senso che bene o male ci si conosce tutti e quindi non mi puoi sfilare quei 40
o 50 euro perchè ti ho chiamato e hai fatto 3 km al massimo... il tecnico era delle mie parti...

poi bisogna dire che se il tecnico "di paese" vuole lavorare anche  con la gente del paese,
deve adeguarsi, cioè non mi ti puoi prendere la chiamata a una nonnina che vive di pensione,
o all'amica della zia che ti ha chiamato perchè l'ha detto la zia appunto...
sara' vecchio e antico come discorso, ma come si dice? "il paese è piccolo e la gente mormora"
poi mormora uno, mormora un altro e quando lavori piu' in paese??
e ci aggiungo anche l'ormai stravecchio discorso della crisi monetaria, i soldi non ci sono,
quindi meglio pochi ma subito....
M. N. M. O.

Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3775
  • Età: 41
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #17 il: 18 Novembre 2014, 11:18:12 »
quoto Fofo
è sempre la stessa storia come quando gioca la nazionale in questo paese dove tutti sono più bravi del C.T.
tutti bravi e pensano che il tecnico sia uno che viene a fare i lavori in amicizia senza pagare nulla..
ma a fine mese quando il socio occulto(lo stato) ti chiede il 70% di tasse che gli racconti?
ma allora i lavori fateveli da soli no?

comunque nel caso specifico va detto che non ho capito se il  tecnico è stato più furbo o incapace perchè se montava la scheda e poi non funzionava lo stesso visto che il problema era il motore che ti raccontava?
o forse sperava di montare la scheda e riparare anche il motore sperando che tu non ti accorgessi?

Alessio è come se il tuo capo ti dicesse che visto che tanto stai tante ore senza far niente a giocare col computer allora non ti paga o ti paga pochissimo ;)



Offline Dadoo

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Dic 2012
  • Post: 1156
  • Auto: Kuga
  • Motore: non in elenco
  • Altro Motore: 2.0 tdci 120cv
  • Anno: 2020
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #18 il: 18 Novembre 2014, 11:23:50 »
@ALESSIO one1
Ci sono passato anche io il mese scorso.... fortuna che a riguardo le lavastoviglie ho il mio tecnico di fiducia , se dovessi avere problemi in futuro magari contattami ti do il numero.
Nel mio caso resistenza bruciata , ma dalle ricerche che avevo fatto su internet sulla stessa tipologia di problema si sarebbe finito anche nel mio caso tranquillamente alla scheda madre (150 €) a fronte di una stoviglie che ne vale quanto ?
Come tutti i tecnici c'è spesso da sperare che chi viene a casa abbia il massimo della competenza e di onestà, però più che altro esperienza e competenza perchè i prezzi costano piu la manodopera ed a me disse chiaramente:
"dobbiamo provare con la resistenza , se non va risaliamo alla sonda , se devi cambiare la scheda madre la butti e ti prendi un altra...."
con spesa contenuta , meno di 100€ in linea di massima conviene riparare sempre in relazione agli anni della stoviglie.... la mia vecchia Smeg aveva 15 anni quasi, e la riperò una volta soltanto (ostruzione pompa) e mi disse di non buttarla assolutamente


Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #19 il: 18 Novembre 2014, 11:31:53 »
il tecnico secondo me, non aveva proprio intenzione di ricomprare la scheda, o a questi punti,
l'avrebbe presa una da una lava vecchia e mi avrebbe fatto credere che era nuova, almeno credo....

il discorso del mio lavoro federi è che io ci devo stare qui, quindi poi se sto sul pc, o sto per tutto il giorno
a far nulla, comunque ci sono, non devo far niente di tecnico o di riparazioni...
la mia paga va in base alle ore che lavoro, non a quel che faccio....

federi'  :vaffa
M. N. M. O.

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #20 il: 18 Novembre 2014, 15:15:36 »
Allora se quello ha sbagliato proprio cosa era rotto non è un tecnico
Cambia tutto quelli si chiamano "furbetti"

P.s che sia 1 metro fino a 20 km sta sempre il diritto di chiamata cmq è tempo che uno usa o per quello o l'altro cliente
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline Ronny

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 3775
  • Età: 41
  • Località: Viterbo
  • Federico
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Moondust Silver
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #21 il: 18 Novembre 2014, 16:11:45 »
Alessio ora naturalmente non è che voglio fare una polemica anche perchè per fortuna tra di noi si può discutere in amicizia
ma volevo semplicemente offrire un altro punto di vista cioè
escludendo il tecnico che ti voleva sostituire la scheda che probabilmente ha voluto fare un pò il furbetto,
bisogna dire che il lavoro in generale va pagato e se uno ti arriva a casa a fare un controllo per quale motivo dovrebbe farlo gratis?
esattamente come un qualsiasi lavoratore anche lui se ti dedica del tempo va pagato,
e non è che se uno non ti fa pagare significa che è onesto ma è onesto chi ti fa pagare il giusto  ;)



Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #22 il: 18 Novembre 2014, 17:42:26 »
si federi d'accordissimo con te, con quel che hai detto alla fine...
è onesto chi ti fa pagare il giusto... ma non chi ti dice che hai rotta una cosa,
invece è un altra... poi a questi punti, noi, in questo caso io,
che non sono del campo, come faccio a sapere il giusto?? e qui entra in gioco la buona fede di chi commissiona il lavoro....
che adesso se non era per me che non ho voluto spendere i 150 che lui mi aveva preventivato,
mi aveva fatto un mazzo (                    )   cosi'........
M. N. M. O.

Offline Pasquale S

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Lug 2010
  • Post: 12697
  • Età: 36
  • Località: Sud Italy
    • My Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #23 il: 18 Novembre 2014, 18:14:27 »
era così,è così,sara così
la persona onesta la trovi, ma devi girare girare girare e  girare.
se quella lavatrice la portavi da 10 tecnici probabilemte avresti avuto almeno 6 diagnosi diverse con relatvi preventivi diversi.
ma è così in tutti i settori
i meccanici allora?
fofo sw 1.6 90 cv
After Market:vetri oscurati-fari lenticolari xenon con angel eye-luci pozzetto anteriori e posteriori illuminazione led-sensori parcheggio con display-led rossi su maniglie interne-chiave  a scatto-cruise control illuminato-luci alette parasole + 3° plafoniera-airbag pass. Off-Cdb a Colori-illuminazione ambiente rossa-sensore fluido lavavetri.

http://www.idaf.it/index.php?topic=30565

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #24 il: 18 Novembre 2014, 18:19:49 »
appunto, e come in tutte le cose, è il buon senso e onesta del prossimo che dovrebbe valere....
ma come detto prima, chi non è del campo, bisogna solo che fidarsi....
M. N. M. O.

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #25 il: 18 Novembre 2014, 18:33:42 »
è qui che ti sbagli nel senso tu che non sai chiami il professionista del caso (che sia un tecnico di lavatrici o altro) deve essere onesto e competente , non deve  dire baggianate cosi uno si che  paga l'intervento o diritto di chiamata ed l'eventuale pezzo non uno come questo che spara una cifra facendo una diagnosi tanto per  sta una bella differenza
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #26 il: 18 Novembre 2014, 18:41:22 »
si fofo, ma io che di lavatrici non so nemmeno dove si accendono, come faccio a sapere se la cifra
o il pezzo che mi dice di cambiare sia vero o meno??
M. N. M. O.

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #27 il: 18 Novembre 2014, 18:45:22 »
qui entra l'onesta e professionalità purtroppo sta molta di questa gente che rovina la categoria  per fortuna ne stanno tanti altri bravi
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #28 il: 18 Novembre 2014, 18:48:06 »
e gia', come in tutte le categorie ci sono le pecore nere, quelli che rovinano il nome dei professionisti
seri e onesti che lavorano a regola d'arte....
M. N. M. O.

Offline Fofo74

  • Super Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Dic 2007
  • Post: 16920
  • Località: Taranto
  • Luca
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Silver Moon
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #29 il: 18 Novembre 2014, 18:57:54 »
vero ma molte volte è anche il cliente che fa il furbo anche per questo poi certe persona fanno i furbi cioè si in questo caso quello ne ha fatti di sbagli dall'altro è anche vero che magari pure lui si è beccato dei bidoni o altro

cmq non sto nel giudicare o trovare scuse per lui cmq dal mio punto di vista ha sbagliato un bel po poteva comportarsi in altra maniera
Focus II 1.8 Tdci 115 cv. - Titanium 2007
 Bi-zona, Bi-Xenon , sensori parcheggio, filtro sportivo K&N,DRL
Focus I 1.8 Tdci 115 cv. - Zetec 2004 ora GHIA--2014



Offline cicciograzioano

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mar 2014
  • Post: 86
  • Età: 49
  • Località: roma
  • Auto: Fiesta
  • Motore: 1.4 tdci
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: nero
  • Idafizzato: NO
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #30 il: 21 Dicembre 2014, 09:11:04 »
Se permettete vorrei rispondere io in qualità di tecnico da 25 anni di un noto marchio Danese di prodotti audio e video di arredamento ( non so se posso dire il nome).
Nessuno sa che quando si chiama un tecnico oltre alla mano dopera ricambi e chiamata si paga anche la preparazione tecnica dello stesso ( vedi 2 volte anno corsi di aggiornamento strumentazione per diagnosi etc etc) poi mettete in conto che chi ha un attività e' in società con lo stato al 65%,metteteci che deve dare una garanzia sul lavoro eseguito nel senso che se si rompe di nuovo non si paga nulla perché tutto a carico del tecnico più altre piccole cose.
A questo punto sfiderei chiunque a sentirsi dire e' una sciocchezza una valvolina bruciata ma per mantenere la mia attività devo chiederle 150 euro.
Chi accetterebbe una cosa del genere?
posso fare tanti esempi tipo: quando capita la saldatura staccata si chiede un po di più e quando capita il problema rognoso non si uccide il cliente si cerca di bilanciare i vari casi per rientrare delle spese dall'attività.
Questa la mia opinione da operaio nel settore spero di essermi spiegato.

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #31 il: 21 Dicembre 2014, 11:00:58 »
ciccio la cosa del pagare i corsi ai riparatori o tecnici non mi sembra giusta, cioè questi corsi sono personali,
servono ai tecnici per mantenersi al passo coi tempi, per imparare nuove tecniche di riparazione,
per adeguarsi insomma coi tempi e con le nuove apparecchiature che ogni giorno ne escon di nuove e
sempre piu' complicate anche da riparare... ma perchè dovrebbe pagare il cliente?? son cose utili a voi,
sono corsi che dovete "obbligatoriamente" fare per non incappare in problemi di riparazione che magari,
non effettuando questi corsi, non sareste in grado di risolvere...
poi magari posso essere d'accordo anche sul discorso di bilanciare le spese tra una sempice saldatura
e un intervento piu' esoso, ma come da titolo del topic, non tutti la pensano e agiscono come te...
da mia esperienza, hanno cercato solo di bilanciare il proprio portafogli il tecnico...
ma ripeto, tra i tanti tecnici, sicuramente (e per fortuna) ci sono quelli veramente bravi e onesti...
M. N. M. O.

Offline cicciograzioano

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mar 2014
  • Post: 86
  • Età: 49
  • Località: roma
  • Auto: Fiesta
  • Motore: 1.4 tdci
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: titanium
  • Colore: nero
  • Idafizzato: NO
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #32 il: 21 Dicembre 2014, 11:20:57 »
Ciao Alessio volevo solo dire come funziona in ambito tecnico.
Io lavoro per un marchio autorizzato e posso dirti che i corsi di aggiornamento e strumentazione li pretende la casa madre ma a tue spese ( a volte anche salate altrimenti ti tolgono l'assistenza autorizzata).
E' come pagare fior di migliaia di euro ad un notaio per aver messo una firma su un atto.Sicuramente ha meno spese vive  una firma che una mano opera e ricambio di un tecnico( infatti si paga la professionalità).
Cmq sono il primo che se sistema un prodotto ad amici o parenti non fa pagare ( questo credo che sia onesta')  ma con un'attività cambia tutto ( parlo sempre da operaio che non si preoccupa di far quadrare i conti per restare aperti e fornire stipendi ai dipendenti).
Volevo solo dire la mia niente di personale...con la scusa Auguro Buone Feste a Te e a Tutti quanti!!!! ;) ;) ;)
« Ultima modifica: 21 Dicembre 2014, 11:23:44 da cicciograzioano »

Offline MMR

  • New Entry
  • In Idaf da: Dic 2014
  • Post: 1
  • Località: Toronto/Roma
  • If you ride a mustang, not come down more...
  • Auto: Modello non in elenco
  • Altro Motore: 4.6 375cv
  • Anno: 2000
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: TRK Sport Cab
  • Colore: Yellow/Black
  • Idafizzato: NO
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #33 il: 21 Dicembre 2014, 11:22:58 »
Salve, pur comprendendo i malumori nei precedenti post, mi trovo a sostenere in pieno quanto chiaramente espresso dal tecnico Cicciograziano.

La sua è stata una importante ed onesta voce "fuori dal coro", utile a rappresentare alcune delle problematiche vissute e subite da chi opera nel settore dell'assistenza tecnica, ma non solo.

Dunque, sono intervenuto perché anch'io vivo le stesse problematiche in qualità di professionista del settore, con l'aggravante che mi occupo pure della progettazione, altra dolente nota in un mercato dove la globalizzazione ha lasciato poco spazio di manovra.

Inoltre vorrei aggiungere che l'eccessivo carico fiscale a cui noi operatori siamo costantemente sottoposti, non ci consente alcun tipo di equità concorrenziale, anche se riconosciuti e classificati nel mondo ai primi posti per preparazione e capacità.

Peraltro vorrei sottolineare che la nostra categoria, ovvero quella riconosciuta dall'Albo e che segue regolarmente corsi di aggiornamento tecnologico e di sicurezza operativa, si ritrova a dover combattere quotidianamente una guerra impari nei confronti dell'abusivismo della professione, dal cui operato spesso emergono gravi fatti di cronaca dovuti ad imperizia ed assoluta incompetenza impiantistica, dovuti anche all'evidente ignoranza sulle più elementari leggi fisiche.

Sostanzialmente, quando necessitate di assistenza per qualsiasi tipo di intervento, non abbiate timore di richiedere al tecnico le qualifiche possedute, in quanto egli stesso è tenuto a fornirle a garanzia di competenza e sicurezza operativa.

Sappiate inoltre che le attività da svolgersi a favore di terzi necessitano, da parte dell'operatore, l'emissione in favore della committenza del "Preventivo" indicante le problematiche rilevate, oltre ad una eventuale indicazione determinabile dalle problematiche accessorie riscontrabili nel corso della prestazione d'opera.

L'accettazione da parte del committente consente all'operatore l'avvio delle attività richieste e le relative garanzie legali, oltre al fatto che, in caso di infortunio del tecnico all'interno della vostra unità immobiliare, non ne risponderete in alcun modo.

Diversamente, qualora le attività fossero svolte da personale non qualificato e, comunque, non riscontrabili da idonea documentazione, come appunto previsto dall'Albo di appartenenza e specificatamente dall'INAIL, per la legge sarete chiamati a risponderne personalmente, con immaginabili conseguenze giuridiche fisiche e materiali.

Buone feste a tutti voi
Steve - MMR

Offline ALESSIO one1

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Giu 2014
  • Post: 2535
  • Età: 39
  • Località: roma prov.
  • SONO LA PECORA NERA!!!
  • Auto: Ka
  • Motore: 1.3 70cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Colore: grigio
  • Idafizzato: SI
Re:TECNICI RIPARATORI, non tutti sono onesti
« Risposta #34 il: 21 Dicembre 2014, 11:25:30 »
certo ciccio, apprezziamo e fa sempre esperienza l'opinione di uno del settore esperto come te  ;)

ringrazio degli auguri e ti porgo i miei di un buon natale e felice anno nuovo,
che possa essere sempre migliore di quello che se ne sta per andare....
a te e famiglia, sinceramente...                                                   
                                                                               
                                                                                                                                          Alessio
M. N. M. O.