Autore Topic: info cambio automatico Chrysler Voyager del 2006  (Letto 3489 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giurti

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2013
  • Post: 66
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
info cambio automatico Chrysler Voyager del 2006
« il: 19 Settembre 2016, 18:40:27 »
Riciao a tutti, questa volta vi scrivo per un fatto positivo. Sono in procinto di acquistare un  Chrysler Voyager CRD LX 2.8, del 2006, con 77000 km. (... non temete, la mia vecchia ford focus non la butto... ).

E' la prima volta che avrei a che fare con un cambio automatico, e non so nulla in materia. Sto cercando di leggere  ciò che trovo sull'argomento per cominciare a capirci qualcosa. Leggo che esistono diversi tipi di cambio automatico (doppia frizione, a variazione continua, convertitore di coppia, robotizzato...), ma non trovo info specifiche per capire e riconoscere quale tipo di cambio automatico monta quell'auto. Qualcuno di voi lo sa? So solo che è a 4 marce.

Avendo ora 77000 Km, che tipo di manutenzione dovrò fare? A quanti Km?

Sulla leva c'è scritto P R N D 3 L. Se ho ben capito, con D usa tutte e 4 le marce, con 3 usa solo 3 marce, con L usa solo la prima. Giusto? Mi aiutate a capire come vanno usati al maglio le posizioni D, 3 e L? Ad esempio, D fuori città, 3 in città, giusto?

Ultimissima domanda. Qualcuno sa qual'e la quotazione su quattroruote di quell'auto?

Saluti

Offline MegaFord1993

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Set 2013
  • Post: 2402
  • Età: 26
  • Località: Brescia
  • Nel dubbio...... ACCELERA!
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Black Panther
Re:info cambio automatico Chrysler Voyager del 2006
« Risposta #1 il: 19 Settembre 2016, 18:50:57 »
D sta per Drive ed è la modalità con cui abitualmente si usa l' auto. 3 e L si usano generalmente solo in situazioni "critiche", in cui si vuole tenere una marcia bassa per avere spunto (es. una salita molto ripida oppure in discesa in montagna, oppure ancora su neve).

Quando usi l' auto, indipendentemente dall' essere in città, misto o autostrada, usi D. Le marce vengono cambiate automaticamente, in base alla pressione sull' acceleratore, alla velocità ecc. Se si pesta l' acceleratore fino in fondo, per esempio per fare rapidamente un sorpasso, potresti sentire un "clic" sul pedale. Quello è il segnale che la centralina manda il cambio in kickdown: vengono scalate la marce necessarie per avere la massima potenza per liberarti d' impaccio in quella determinata situazione.
Dario


Offline giurti

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2013
  • Post: 66
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:info cambio automatico Chrysler Voyager del 2006
« Risposta #2 il: 19 Settembre 2016, 18:55:30 »
D sta per Drive ed è la modalità con cui abitualmente si usa l' auto. 3 e L si usano generalmente solo in situazioni "critiche", in cui si vuole tenere una marcia bassa per avere spunto (es. una salita molto ripida oppure in discesa in montagna, oppure ancora su neve).
...
Grazie per la risposta.

Ora mi piacerebbe sapere che tipo di cambio automatico è quello, così concentro la mie ricerche e approfondimenti solo su quel tipo di cambio. Il massimo sarebbe di sapere chi lo costruisce e il modello.

Leggo che durante la marcia non bisogna (ovviamente) passare da D a R. Ma c'è sulla leva un qualcosa (es blocco) che impedisce di fare errori?

Saluti
« Ultima modifica: 19 Settembre 2016, 18:57:19 da giurti »

Offline MegaFord1993

  • Moderatore
  • Super Fordista
  • ******
  • In Idaf da: Set 2013
  • Post: 2402
  • Età: 26
  • Località: Brescia
  • Nel dubbio...... ACCELERA!
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 115cv
  • Anno: 2010
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Black Panther
Re:info cambio automatico Chrysler Voyager del 2006
« Risposta #3 il: 19 Settembre 2016, 19:28:01 »
Il cambio del Voyager dovrebbe essere un classicissimo cambio a convertitore di coppia, uno di quelli "all' americana", cioè con passaggi di marcia morbidi, un pò lenti...un cambio per viaggiare senza nessuna velleità sportiva.

Per impedire il passaggio accidentale da una modalità all' altra, penso ci siano vari modi, a seconda dell' auto, del cambio ecc...
Probabilmente la leva si sposta ma la centralina impedisce l' entrata in quella determinata modalità perché si accorge che l' auto non è ferma, bensì in movimento. Possibile anche che suoni un cicalino.
Dario