Autore Topic: Additivo diesel ghiaccio  (Letto 3170 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline matteocmx

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Apr 2016
  • Post: 577
Re:Additivo diesel ghiaccio
« Risposta #35 il: 13 Gennaio 2017, 16:21:37 »
Parlo della lancetta della temperatura eh furbo

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk


Offline ACCELERATION

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Mag 2015
  • Post: 197
  • Località: Matto Dal Dolo :)
  • 2-EHN SI Volaaa
  • Auto: Focus I
  • Motore: 2.0 170cv
  • Altro Motore: Benza + diesel
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: benzina + diesel
  • Idafizzato: NO
Re:Additivo diesel ghiaccio
« Risposta #36 il: 25 Gennaio 2017, 11:55:53 »
infatti la mia ha il sensore avvitato nella testata, misura la temperatura nel ferro della testata, e normale che sia piu lenta a salire il ferro ci vuole tempo a scaldarsi dinverno, anche se il motore al suo interno è piu caldo, acqua che circola ecc, poi ricordiamoci che va in temperatura piu lentamente perche ce lo scambiatore di calore acqua olio.
in inverno il motore deve scaldare anche l'olio perciò tempi sono piu lunghi nel riscaldare, o fate come faccio io da anni foglio di plastica davanti a metà radiatore, risolto il problema.
per additivi per gasolio  tutti son buoni, ce chi lo compra e chi lo fa in casa, io lo faccio fai da me  ;)

Offline Autogold

  • Negozio Online
  • Fordista Junior
  • *
  • In Idaf da: Apr 2010
  • Post: 494
    • AUTOGOLD.it
Re:Additivo diesel ghiaccio
« Risposta #37 il: 02 Marzo 2017, 11:01:44 »
Sulla questione degli additivi, poiché non di rado il gasolio è contaminato da acqua, la temperatura di congelamento (anche del gasolio invernale) peggiora, motivo per cui spesso diventa comunque necessario utilizzare additivi invernali anticongelanti per gasolio.
Ci sono poi molte variabili come ad esempio il numero di ore in qui l'auto è ferma a temperature sotto allo zero, le condizioni del serbatoio dell'auto (se ad esempio contaminato con acqua, ecc), la lointananza o meno da fonti di calore (una casa ad esempio).

Per quanto riguarda la temperatura dell'antigelo, una considerazione generale: l'olio ha bisogno di più tempo per scaldarsi e raggiungere una viscosità "ottimale" per cui teniamo conto di questo fattore, in particolare in inverno.

Autogold