Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: Singhiozza a velocità costante  (Letto 1163 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Valeria Visca

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 5
  • Località: Pescara
  • Auto: Focus IV
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 95cv
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Singhiozza a velocità costante
« il: 08 Novembre 2019, 10:46:41 »
Buongiorno a tutti. Vorrei avere delle informazioni riguardo la nuova ka anno 2018 diesel. Ho comprato la nuova ka ad agosto 2018 diesel 95cv 1.5. In città per un anno non ho avuto problemi poi da quando ho iniziato a lavorare fuori prendendo l autostrada la macchina di quinta tra i 90 e 100 chilometri inizia a sobbalzare e non riesce a mantenere l andatura. Devo ogni volta accostarmi spegnere la macchina aspettare un pochino e poi ripartire. Per non parlare che mi ha già lasciato in mezzo alla strada una volta è da maggio 2019 ad oggi sono più le volte che si trova in officina che in strada. Non sono riusciti a trovare il difetto. Qualcuno mi sa dire se ha riscontrato lo stesso problema?
Grazie

Offline vincmass

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ago 2011
  • Post: 5698
  • Età: 43
  • Località: Rignano sull'Arno (FI)
  • Chi fa da se fa per tre. Vincenzo
    • GARAGE- http://www.idaf.it/index.php?topic=19914.0
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: pacchetto plus, fap
  • Colore: Grigio Mare (met.)
  • Idafizzato: NO
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #1 il: 08 Novembre 2019, 11:10:17 »
ciao, ma dalla diagnosi ti hanno detto se c'è qualche errore in memoria?
I singhiozzi potrebbero essere dati da diversi organi, tipo egr, iniettori, gestione turbina, sensori pressione gasolio, ecc..
Da come la racconti, penso più ad un problema di gestione carburante ai giri medi alti, e quindi penserei a pompa e sensori connessi.
1)Focus 2,5-SW-Restyling 110 cv + pacchetto plus-Fap(2009)+ luci pozzetto anteriore; cruise control;led bracciolo;luce portaoggetti; plafo centrale; sensori parcheggio posteriori; led bagagliaio; Comandi vocali con bluetooth;pellicole oscuranti, sensore liquido lavavetri,...
2)Fiesta 1.4 tdci,
Il Mio Garage

Offline Valeria Visca

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 5
  • Località: Pescara
  • Auto: Focus IV
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 95cv
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #2 il: 08 Novembre 2019, 11:38:26 »
mi dicono sempre che non c'è nessun problema. la diagnosi risulta sempre negativa.oggi devo ritirarla, e farò presente quello che mi hai consigliato se non sono riusciti a risolvere il problema.

Offline enrid

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Feb 2011
  • Post: 606
  • Età: 69
  • Località: Augusta
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: polvere di luna
  • Idafizzato: SI
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #3 il: 08 Novembre 2019, 12:01:45 »
La macchina ancora in garanzia ti lascia a piedi, e ti dicono che non ha problemi? rompergli le scatole prima che finisce la garanzia, dopo sono guai. Sicuramente sarà un problema di sensori

Offline Valeria Visca

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 5
  • Località: Pescara
  • Auto: Focus IV
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 95cv
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #4 il: 08 Novembre 2019, 12:27:41 »
Mi rispondono sempre che fin che sta in garanzia non si può sostituire. Io ovviamente voglio cambiarla perché non e possibile pagare una macchina uscita difettosa dalla casa madre e tenerla in officina 2 volte al mese. Ogni singolo mese la devo portare ad aggiustare.. Ho sentito é visto con i miei occhi che non sono l unica ha avere questi problemi con la ka.

Online Riccardo1.6SW

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 1331
  • Età: 55
  • Località: Cologno Monzese
  • Auto: Focus I
  • Altro Motore: 1.6 Zetec 16V
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: oltre 200.000
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #5 il: 08 Novembre 2019, 16:53:54 »
io fossi in te inizierei a scrivere a quelle riviste tipo "Al Volante", quelle che "rompono" le scatole alle case costruttrici per i difetti delle loro auto...

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12938
  • Età: 55
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #6 il: 08 Novembre 2019, 20:01:06 »
fai molta città? avendo il filtro antiparticolato, non è detto che anche se con poca vita, non sia finita per il filtro, in quanto in città non ha modo di rigenerarsi quindi si tappa sempre più dando problemi, uno dei sintomi delle innumerevoli ma mancate rigenerazioni, è il livello olio oltre il massimo inquinato dal gasolio che viene iniettato per innescare le rigenerazioni, in questo lasso di tempo nel quale hai ricoverato più volte la vettura in ford, ti hanno cambiato qualche volta l'olio dicendoti che era rovinato? hanno effettuato rigenerazioni forzate in officina? cosa risulta dai documenti, tipo fattura, che ti hanno dato ogni fine ricovero per i lavori eseguiti in garanzia e non? sai, il filtro antiparticolato ha un costo spropositato, quindi cercano di andare avanti fin quando non scade la garanzia e poi ti presentano il conto. non vorrei spaventarti, ma questo perchè tutte le case automobilistiche sanno che le vetture diesel non sono più da città a causa di detto filtro, ma le vendono lo stesso perchè richieste, dopo però il cliente ignaro ne paga le spese, una sostituzione di questo filtro arriva a 1000 e più € di costo, e va cambiato altrimenti causa danni alla turbina e alla peggio al motore. gli attuali motori diesel, intendo per attuali da quelli che per ragioni di inquinamento, dagli € 4 in poi montano il fap o dpf, devono necessariamente rigenerarsi, ossia pulirsi delle fuligini che intrappolano, (con una procedura le fuligini vengono bruciate nel filtro, da qua si spiegano le iniezioni di gasolio che effettuate nel momento in cui non avviene lo scoppio nel cilindo, filtra attraverso le fasce dei pistoni e conseguentemente trasuda nella coppa dell'olio causandone innalzamento del livello e conseguentemente inefficia le propietà lubrificanti dell'olio),  questa procedura, a seconda delle strategie delle case madri vuole che la macchina percorra ad andatura costante sopra un certo numoro di giri motore, circa 3000, un percorso possibilmente autostradale per una quindicina di minuti almeno una volta a settimana, poi ci sono case che avvisano con una spia sul cruscotto la rigenerazione in atto, quindi il guidatore attento non spegne il motore interrompendo il processo, ma al contrario effettua quantomeno un giro in tangenziale per completare l'opera, e ci sono case che non hanno la spia di cui sopra e il guidatore ignaro,  spegne il motore interrompendo la fase di rigenerazione con tutte le conseguenze sopra descritte a partire dal filtro che sempre più si intasa e che giunge nel giro di poco, parliamo mesi o addirittura settimane, a tapparsi e a generare problemi. il filtro, è composto da tanti alveoli che intrappolano la fuligine che poi la rigenerazione brucia, in ogni caso detto filtro ha una vita anche se tutto va come deve andare, in quanto generazione per rigenerazione, gli alveoli rimarranno tappati in percentuale sempre maggiore, ma quando tutto quanto sopra descritto, avviene più volte ciclicamente perchè non riesce a pulirsi o per altri motivi quali malfunzionamenti degli organi anti inquinamento tipo egr, debimetro, sensore di pressione aria e sensore di temperatura,o malfunzionamento del sensore differenziale di pressione assoluta,( che è lo strumento che fa si che inizi la rigenerazione e che se si rompe, non partendo la rigenerazione  si arriva subito alla morte del filtro) o alla fine della cerina, (alcune vetture adottano nella strategia della rigenerazione. quelle che hanno il fap, un liquido detto cerina, ossido di cerio, che fa si che la rigenerazione avvenga ad una temperatura di 400°, mentre quelle che montano il dpf la rigenerazione avviene ad una temperatura di oltre 600°, non ho descritto tutte le condizioni che devono eserci per innescare la rigenerazione, ma ciò che ho descritto è sufficente per un "ignorante" )  allora si ripresentano le casistiche per la quale avvengono molte rigenerazioni dovute al motore che brucia male ed emette molta fuligine (fumo nero), a quel punto non servono ne rigenerazioni forzate e ne sostituzione di filtro antiparticolato  se non se ne trova la causa.
detto questo potrei anche essere in errore in quanto generalmente dicono che possa dipendere dalla egr, io ci sono passato ed ho verificato che non era a causa della egr il singhiozzamento del motore intorno ai 1800/2000 giri motore ma era il debimetro con il sensore di pressione assoluta e il sensore di temperatura aria che non dialogavano a causa di uno di essi malfunzionante, sostituiti tutti e tre assieme per una spesa di 120€
(non di marca ford) ho risolto il problema, qua ci sarebbe da sapere come funzionano questi tre elementi che sono facenti parte degli organi anti inquinamento ed allo stesso tempo utili per la carburazione e quindi per non far "fumare" il motore, ma questa è un'altra storia
« Ultima modifica: 09 Novembre 2019, 18:52:40 da ernesto »
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline Valeria Visca

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 5
  • Località: Pescara
  • Auto: Focus IV
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 95cv
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #7 il: 08 Novembre 2019, 22:14:53 »
Buonasera ernesto. Io la ringrazio veramente di cuore per la sua spiegazione. Mi è stato molto utile. Metà delle cose non le sapevo ma ora grazie a lei starò più attenta. Vi aggiornerò nei prossimi giorni per le prove su strada che farò fare alla macchina per la rigenerazione.
Grazie ancora.

Online Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 78
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #8 il: 09 Novembre 2019, 01:50:55 »
buonasera, il problema si problema si presenta solo in 5a marcia ? oppure anche nelle altre marce? ad esempio in accelerazione presentando dei vuoti ad alti regimi, perche in quel caso potrebbero essere le molle degli iniettori difettose che non permettono a quest'ultime di aprirsi e chiudersi ciclicamente generando irregolarita nel moto.

Offline Valeria Visca

  • New Entry
  • In Idaf da: Nov 2019
  • Post: 5
  • Località: Pescara
  • Auto: Focus IV
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 95cv
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Singhiozza a velocità costante
« Risposta #9 il: 12 Novembre 2019, 11:51:48 »
Buongiorno. Il problema si presentava con la quinta. Ma dall ultima visita in officina il problema e sparito. Ovviamente non è stato cambiato nulla. Quindi potrebbe rifarlo in qualsiasi momento. Ho notato che se la tiro un pochino in seconda quel difetto non me lo fa. Quindi penso sia un problema di filtri inquinamento. Però ripeto è ancora un punto interrogativo