Autore Topic: Consiglio  (Letto 333 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Boss

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Nov 2017
  • Post: 101
  • Località: Parma
  • Auto: Puma
  • Motore: 1000 turbo 125 cv
  • Altro Motore: Ibrida
  • Anno: 2020
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titannum
Consiglio
« il: 17 Ottobre 2020, 14:29:32 »
Buongiorno ho  intenzione di acquistare una puma dopo anni con il mio c max ..Qualcuno sa dirmi come va ,  non mi fido molto dei 3 cilindro, camionista di professione.

Offline valy71

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Apr 2013
  • Post: 560
  • Età: 49
  • Località: cinzano(to)
  • Auto: Ford kuga
  • Motore: 2000 tdci 120 cv
  • Anno: 2016
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: bianco frozen
Re:Consiglio
« Risposta #1 il: 17 Ottobre 2020, 16:13:32 »
ce anche la versione 1.5 diesel

Offline Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 142
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Consiglio
« Risposta #2 il: 18 Ottobre 2020, 22:13:54 »
ciao, beh la scelta del motore per ogni singola macchina è una cosa soggettiva, dipende sempre dalla tipologia di percorsi che si fanno, quanti km si fanno all'anno, se si ha un piede pesante o leggero,dall'uso che uno ne fa, dai costi di gestione che uno puo sostenere, e sopratutto da cio che ogniuno si aspetta. Per quanto riguarda il 3 cilindri  montato sulla mia b-max personalmente mi ci trovo molto bene ha un discreto brio, in  accelerazione non è male ,pero ogni tanto soffre un pò di vuoti dovuti alla turbina, ma ti permette di fare i sorpassi in tutta sicurezza senza nessun problema, come velocita massima non è neanche male, i consumi sono discreti certo non immaginare quelli descritti dalla ford perche quelli sono pura utopia  pero in citta se presti attenzione  ai cambi di marcia anche con un piede abbastanza spinto riescia a fare 6.8-7.2 L/100 km  (la mia è 100 cv ) la differenza con i 125 cv penso sia poca, quindi secondo me dipende dal reale utilizzo che tu ne farai se fai più di 15/20 k km non lo guarderei neanche l'ecoboost se invece sei sotto questa soglia prenderei anche in considerazione la versione ibrida nel caso in cui nella regione/comune in cui vivi fanno sconti sul bollo/ztl.

Offline Boss

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Nov 2017
  • Post: 101
  • Località: Parma
  • Auto: Puma
  • Motore: 1000 turbo 125 cv
  • Altro Motore: Ibrida
  • Anno: 2020
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titannum
Re:Consiglio
« Risposta #3 il: 19 Ottobre 2020, 14:12:01 »
Si so del disel, ma faccio menodi10000 km all' anno .Non vorrei in inciampare nei problemi del antiparticolato.Poi faccio solo 2km per andare al lavoro.

Offline Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 142
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Consiglio
« Risposta #4 il: 19 Ottobre 2020, 23:43:51 »
Allora non lo guarderei neanche il diesel,non riusciresti a metterlo in temperatura per il tragitto che fai e in breve tempo poi inizierersti ad avere problemi. L'unica scelta è tra il benzina tradizionale e l'ibrido a mio parere.

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1971
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Consiglio
« Risposta #5 il: 20 Ottobre 2020, 10:10:35 »
Allora non lo guarderei neanche il diesel,non riusciresti a metterlo in temperatura per il tragitto che fai e in breve tempo poi inizierersti ad avere problemi. L'unica scelta è tra il benzina tradizionale e l'ibrido a mio parere.
per un tragitto così breve non so se anche l'ibrido sia indicato.

Offline Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 142
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Consiglio
« Risposta #6 il: 20 Ottobre 2020, 15:06:58 »
E perché no ? Questi sistemi nascono per l'uso cittadino prevalentemente

Offline pupi73

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 1971
  • Età: 47
  • Località: Roma
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Black Panther
Re:Consiglio
« Risposta #7 il: 21 Ottobre 2020, 12:21:28 »
perchè fa 2km per andare al lavoro...si tratta di una mild-hybrid, ovvero un piccolo motore 48v che non serve a fare spostamenti in elettrico, ma a supportare il motore termico. In pratica è una furbata che si sono inventate le case automobilistiche per vendere le auto in questo momento (il nome ibrida va molto di moda) e per avere l'omologazione con agevolazioni per viaggiare in ztl ecc..! Questo è il mio parere....anche perchè ipotizzo che costi una certa cifra in più rispetto alla sola trazione termica (non so i prezzi lo dico onestamente).
Il discorso della ibrida sui brevi tragitti vale comunque sempre, da quello che so. Infatti anche le full hybrid non fanno entrare in funzione l'elettrico prima che sia entrato in temperatura il motore termico ed in 2 km è molto difficiel ciò avvenga. Inoltre si spendono parecchi soldi in più che difficilmente si riescono ad ammortizzare.

 Riporto a seguire uno stralcio di un articolo sulla puma:
.....Il primo è che si tratta di un sistema a 48 volt, in ottica futura significa avere anche la predisposizione per ADAS o tecnologie di bordo più sofisticate. Il secondo è che più che sui consumi, il suo intervento si sente nei 50 Nm di coppia ell'elettrico, un "boost" che percepirete nelle situazioni più difficili per un piccolo tre cilindri, le salite con auto a pieno carico. Il primo è che si tratta di un sistema a 48 volt, in ottica futura significa avere anche la predisposizione per ADAS o tecnologie di bordo più sofisticate. Il secondo è che più che sui consumi, il suo intervento si sente nei 50 Nm di coppia ell'elettrico, un "boost" che percepirete nelle situazioni più difficili per un piccolo tre cilindri, le salite con auto a pieno carico"

Offline Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 142
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Consiglio
« Risposta #8 il: 22 Ottobre 2020, 02:00:10 »
Il discorso del rientro economico dipende da quanto ha intenzione di tenere l'auto e se ne trae un risparmio con ztl/bollo perché se la tiene per molto tempo magari vive nelle zone dove vi è uno sconto sul bollo i 1000 euro di differenza li riesce a recuperare sicuramente

Offline Boss

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Nov 2017
  • Post: 101
  • Località: Parma
  • Auto: Puma
  • Motore: 1000 turbo 125 cv
  • Altro Motore: Ibrida
  • Anno: 2020
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titannum
Re:Consiglio
« Risposta #9 il: 24 Ottobre 2020, 19:03:16 »
Ringrazio tutti per i commenti,per aiutarvi di più sulla valutazione vi dico che lo pagata € 21300 con un treno di gomme invernali e primo tagliando gratis .

Offline Bmax96

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 142
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:Consiglio
« Risposta #10 il: 25 Ottobre 2020, 22:54:14 »
Quale allestimento? Con quali optional?