Autore Topic: ford mustang  (Letto 2373 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26260
  • Età: 38
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
ford mustang
« il: 18 Agosto 2009, 23:43:43 »
La Ford Mustang è una autovettura sportiva popolare americana prodotta dalla Ford Motor Company.

Si tratta di uno dei prodotti più di successo dell'industria automobilistica mondiale, imitata da molti costruttori e tuttora in produzione. La sua struttura originaria derivava dalla Ford Falcon e la sua presentazione ufficiale è datata 17 aprile 1964 a New York. Fortemente voluto dal manager della società dell'epoca Lee Iacocca, poteva essere considerata una piccola muscle car equipaggiata di un motore da 2,8 L di cilindrata, erogante una potenza di 105 cv (78 kW).



Prima serie: 1964-1973
La presentazione della Mustang coincise perfettamente con la prima ondata della generazione dei cosiddetti Baby Boomers, cioè di quei giovani nati subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. Questi giovani si affacciavano sul mondo del lavoro in un contesto di una economia forte. A questa generazione nessun costruttore di automobili aveva pensato e pertanto non esistevano modelli di auto indirizzati specificatamente a loro. Fu Iacocca ad identificare questo settore del mercato e a proporre loro una vettura giovane e sofisticata


Seconda serie: 1974-1978
Nel 1974 venne introdotta la Mustang II, vettura che ebbe vita breve ma che fece conquistare alla Ford un altro premio quale vettura dell'anno. Questo modello riportava al Mustang alle sembianze del modello 1964 per quanto riguardava le dimensioni, la forma e lo stile generale. La vettura si dimostrò più piccola dei modelli precedenti oltre che più lenta e pesante anche se la Casa puntava molto sulla qualità delle sue rifiniture, che venne definita come la più alta mai realizzata nell'industria automobilistica USA. In merito alle dimensioni la Mustang II era 50 cm più corta, 10 cm più stretta e 2,5 cm più bassa della versione precedente


Terza serie: 1979-1987
Nel 1979 venne realizzata, sotto la guida di Jack Teniac, una nuova Mustang di terza generazione. Questa si basava sulla piattaforma Fox della Casa e lo stile rendeva omaggio ai modelli che l'avevano preceduta negli ultimi 25 anni.
Nel 1982 la Ford reintrodusse nella gamma Mustang la GT. Questo doveva esser un modello ad alte prestazioni, una vera e propria nuova Muscle car. Il motore adottato era il Windsor V8 da 5,7 L (302in3) da 157 hp (134 kW). La trasmissione era a quattro marce. Come pneumatici furono adottati scelti quelli larghi e anche lo schema delle sospensioni era compatto. La vettura venne pubblicizzata con lo slogan The Boss is Back. Negli anni la potenza fu incrementata e raggiunse, nel 1987, i 225 hp (168 kW)


Quarta serie: 1994-1999
Nel 1994 la Mustang subì, dopo 14 anni, la prima importante rivisitazione. Il nuovo modello, designato SN-95, era basato ancora sulla Fox. Il design della vettura, sotto la guida di Patrick Schiavone, era stato profondamente rivisto ed incorporava alcune delle caratteristiche salienti dei modelli precedenti. Il motore del modello base era il V6 da 3,8 L (231in3) che forniva 145 hp (108 kW). Il modello GT utilizzava invece il 5.0, cioè il 4,8 L (293in3) V8 con il sistema di aspirazione del motore da 5.0 L (305in3). Venne riproposto anche il modello Cobra che invece montava il 5.0 L GT-40. La potenza in questo caso era di 240 hp (179 kW). L'impianto frenante era stato potenziato, mentre sia la trasmissione sia le sospensioni erano state modificate. Questo modello venne dichiarato vettura dell'anno, un riconoscimento che la Mustang si aggiudicava per la terza volta.


Quarta serie restyling: 1999-2004
Il nuovo modello venne presentato nel 1999. Le linee soffici del modello precedente erano state in gran parte eliminate. Sebbene inferiore per prestazioni alla Camaro, che montava il motore della Corvette, era più gestibile di questa e le vendite andarono bene. Il modello GT del 1999 era dotato di un motore capace di 260 hp (194 kW) a 5.250 giri al minuto. Il regime di rotazione massimo era di 6.000 giri. Rispetto ai modelli con singolo albero a camme in testa la potenza ai bassi regimi era piuttosto scarsa mentre, grazie alle nuove testate e al nuovo sistema di aspirazione, era ben distribuita agli alti regimi.

Per il modello Cobra venne dichiarata una potenza di 320 hp (239 kW) ma alcune riviste e diversi proprietari non concordavano con questa affermazione. Vennero effettuati dei richiami di modello 1999 dotati di Cobra sui quali venne installato sistema di scarico e di aspirazione aggiornato. Questi sistemi portarono la potenza ai 320 hp dichiarati. Nel 2000 il Cobra non venne prodotto, salvo pochi esemplari della versione R e la Casa sviluppò nuove parti per recuperare la potenza perduta. Queste modifiche furono introdotte nel modello Cobra del 2001 e il problema della potenza venne risolto con alberi a camme e testate di nuovo disegno.


Quinta serie: 2005

Il modello S-197 venne presentato al North American Auto Show del 2004, come model year 2005. Questa Mustang era un modello completamente riprogettato ed utilizzava il pianale D2C come base. Il design dell'auto era stato affidato a Sid Ramnarace che si ispirò alle Mustang degli anni '60 realizzando uno stile che il vice presidente della Ford, J. Mays, definirà come retro-futurismo. Il modello base montava il motore da 210 hp (156 kW) V6 della Ford Cologne. La GT invece era dotata di un V8 da 300 hp (224 kW) da 4,6 L (280in3) tre valvole con apertura variabile. La trazione restava posteriore e offriva miglioramenti nella maneggevolezza e nella guida. Grazie alla tecnologia CAD la rigidità del telaio era stata incrementata del 100 per cento rispetto ai modelli precedenti. Migliorate anche la qualità delle finiture e della costruzione.

Poco dopo la presentazione la Ford iniziò la produzione del modello decappottabile, versione che era disponibile sia con il motore V6 che con il V8. Questo modello era specificatamente progettato per avere un rigidità maggiore senza incrementare il peso totale. Inoltre venne realizzato un tettuccio che si ritraeva con un sistema a Z che dava, quando ripiegato, alla Mustang un aspetto molto pulito.

Il modello 2005 ha avuto fin dal suo esordio un buon successo commerciale e la metà delle vetture sportive vendute negli USA sono delle Mustang. Questo ha fatto sì che alcuni giornalisti definissero questo modello come una istant classic.

Il modello 2006 offre, come optional, un nuovo pacchetto Pony per i modelli dotati di V6. Questo comprende scarichi in stile Bullitt, sospensioni migliorate, calandra con trattamento speciale, fari, spoiler posteriore, strisce speciali per le portiere e un particolare logo Pony.

Per la nuova Mustang, come per i modelli precedenti, sono stati realizzati moltissime parti speciali che vengono prodotte da ditte specializzate. Anche il modello V6, a differenza di quanto successo in precedenza, ha ricevuto una grande attenzione. Anche Carroll Shelby ha realizzato una versione speciale di questo modello dotandolo di compressore Paxton e portando la potenza a 350 hp (261 kW).

Nel 2007 è stata introdotta la nuova Shelby GT 500, vettura già presentata al New York International Auto Show del 2005. Questa vettura monta un motore da 5,4 L (329in3) modulare V8 sovralimentato accreditato di una potenza di 500 hp (366 kW). Questa nuova GT potrebbe rappresentare la prima supercar sviluppata dalla Ford.


el tempo sono stati realizzati a partire dalla Mustang diversi modelli speciali e concept. I principali sono:
GT350


Mustang SSP


Mustang SVO


Mustang Giugiaro Concept



Ranger II 2.5L 143Cv

Offline Able007

  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Set 2008
  • Post: 26260
  • Età: 38
  • Località: Putignano(Ba)
  • Filippo
    • garage ABLE007
  • Altro Motore: Ranger2.5 143CV
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Allestimento: doppia cabina XLT Limited
  • Colore: nero
  • Idafizzato: SI
Re: ford mustang
« Risposta #1 il: 19 Agosto 2009, 17:14:59 »
che sballooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!


Ranger II 2.5L 143Cv

Online legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16485
  • Età: 38
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: ford mustang
« Risposta #2 il: 20 Agosto 2009, 00:41:34 »
Queste sono da far perdere la testa.......... :P
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline MECCTUNING

  • Negozio Online
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 2348
  • Età: 36
  • Località: MILANO
  • ANTONIO DA MILANO
    • IL MIO GARAGE
Re: ford mustang
« Risposta #3 il: 20 Agosto 2009, 15:45:07 »
BELLISSIME......................  :-*   :-*

Offline MECCTUNING

  • Negozio Online
  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 2348
  • Età: 36
  • Località: MILANO
  • ANTONIO DA MILANO
    • IL MIO GARAGE
Re: ford mustang
« Risposta #4 il: 21 Agosto 2009, 11:54:07 »
Notizia fresca:

Saleen Ford Mustang 435S

(Immagine rimossa in fase di citazione.)

(Immagine rimossa in fase di citazione.)

Saleen Performance Vehicles è la nuova società che porta avanti nel mondo del tuning il nome del famoso preparatore/costruttore Steve Saleen, oggi totalmente impegnato nella propria factory di elaborazioni SMS. La nuova gestione di MJ Acquisitions non solo ignora la diffida dell'ex fondatore ad utilizzare il nome Saleen, ma si lancia nella presentazione della Saleen 435S basata sulla Ford Mustang 2010. La versione speciale è in serie limitata e, a detta del CEO Mike Shields, vuole "offrire molto ad un prezzo abbordabile". I punti salienti di questa elaborazione sono un incremento della potenza e della tenuta di strada, entrambi pensati per chi vuole utilizzare la vettura come punto di partenza per trasformazioni ancora più radicali.

Il cuore della 435S è uno speciale kit di sovralimentazione che attraverso un compressore volumetrico Saleen Serie VI a doppia vite e un intercooler a due stadi innalza la potenza massima da 315 a 435 CV e la coppia da 440 a 576 Nm. Il cambio è un 5 marce manuale con rapporto al ponte di 3,73:1 ed è abbinato ad un differenziale a slittamento limitato. Rispetto alla Ford Mustang GT l'assetto è ribassato di 38 millimetri mediante l'adozione di speciali sospensioni Saleen Racecraft: il pacchetto più rigido e sportivo è composto da nuove molle, barra stabilizzatrice anteriore più robusta e ammortizzatori ad azoto in pressione specificamente sviluppati per la 435S. I dischi freno ventilati e perforati sono presenti su tutte le ruote, mentre a richiesta è possibile avere i dischi da 14" abbinati a pinze freno a quattro pistoncini.

Gli aggiornamenti estetici sono quelli già visti su precedenti Mustang di Saleen, vale a dire il pannello di coda nero con logo specifico fra la fanaleria posteriore, le griglie di protezione sui fari di profondità ospitati nella calandra e le scritte Saleen e 435 S sui fianchi e sul cofano motore. L'Aero Package opzionale prevede anche l'aggiunta di un piccolo spoiler sul bagagliaio posteriore. I cerchi a cinque razze partono dalla misura di 18 pollici e arrivano fino a 19" e 20".

All'interno si fanno notare la leva cambio più corta, la nuova strumentazione rivolta al pilota e i logo Saleen sul volante e i poggiatesta. Nulla di ufficiale sui prezzi della Saleen Ford Mustang 435S, probabilmente vicini ai 40.000 dollari sul mercato nordamericano e nettamente inferiori agli oltre 47.000 dollari della Shelby Mustang GT500 proposta da Ford.



    :o   :o    :o ha bel piccolo bambino sotto il cofano.......!!  ;D

Offline Husky

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Gen 2005
  • Post: 1548
  • Età: 37
  • Località: prov. di Brescia
  • ex Focus 1.6 '04/now AstraSW 1.7cdti '07
Re: ford mustang
« Risposta #5 il: 23 Agosto 2009, 14:18:02 »
Questa sì...la classica muscle  8)

Offline xX.RoKeN.Xx

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 372
  • Località: latina
  • Andrea
Re: ford mustang
« Risposta #6 il: 29 Agosto 2009, 20:03:35 »
Non ho parole......E'stupendaaaaaaaaaaa!!!!!! :P :P :P :P :P :P :P
----------> xX.RoKeN.Xx <---------