Autore Topic: Catene, calze, ragni o pneumatici?  (Letto 8431 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Titanium

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Mag 2007
  • Post: 8145
  • Età: 39
  • Maurizio
    • Idaf.it
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2006
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Colore: Blu
Catene, calze, ragni o pneumatici?
« il: 22 Novembre 2009, 20:28:02 »
Inserito il 01 dic 2008 da legis

Ecco qualche delucidazione su cosa fare quando si decide di andare sulla neve.

La moderna tecnologia ha fatto si che molte autovetture non possano montare le catene a causa dello scarso spazio che c'è tra ruota e componenti meccaniche.  A questo problema le case produttrici di catene hanno risposto con sistemi alternativi alla catena con maglia da 12mm. Le scelte spaziano fra catene con maglie più sottili, calze, ragni e pneumatici invernali.

Analizziamo i vari tipi di possibilità:

Catene con maglie più strette



Sono fatte con maglie di (10mm- 9mm-7mm). Queste catene infatti nascono da ricerche effettuate per quelle vetture che hanno spazi ristretti tra ruota e componenti meccaniche e dalla presenza sempre maggiore di sistemi elettronici di controllo che agiscono su ruote e pneumatici. Le case produttrici di queste catene garantiscono al 100% la funzionalità e la sicurezza dei loro prodotti ma non possono in alcun modo contrastare con quanto dicono le case produttrici d'auto sui possibili danni alle componenti meccaniche.

Calze 

Consistono in una copertura che viene applicata sullo pneumatico per aumentare l’attrito quando si guida su strada innevata o ghiacciata. Sono molto facili da montare e si centrano automaticamente. Le medesime però, anche se certificate TUV, non sono previste dal codice della strada e qualora si dovesse transitare su strade con obbligo di catene a bordo si sarebbe passibili di contravvenzione. Inoltre una volta terminata la strada ghiacciata od innevata vanno tolte il più presto possibile poichè si deteriorano in breve tempo al contatto con l'asfalto.

Ragni 

Questi sono come le catene solo che a differenza di queste ultime si agganciano allo pneumatico solo dal lato esterno e quindi non vanno in alcuno modo ad inficiare le componenti meccaniche. Sono ammessi dal codice della strada al pari delle catene.

Pneumatici invernali o termici

Questi sono studiati appositamente per grantire l'aderenza su superfici innevate o fangose. L'aderenza è ottenuta oltre che dalla praticolare mescola anche dal particolare disegno dei tasselli, molto più pronunciati del solito e muniti di speciali lamelle che si riempiono di neve. Con l'accumulo di neve sullo pneumatico si crea un grip maggiore (legame neve +neve) inoltre sono muniti di molti e profondi canali di drenaggio tra i vari tasselli in modo da garantire un ottimo drenaggio dell'acqua.

Dopo la descrizione nasce il dilemma: "Quale fra questi scegliere?". In sostanza la scelta è in base all'uso che si deve fare. Chi va spesso sulla neve perchè magari ha una casa allora può optare per i ragni che sono più costosi ma sono più semplici da montare oppure per i pneumatici. (Considerate che con i pneumatici è indispensabile acquistare due treni di gomme uno estivo ed uno invernale). Chi invece vi si reca sporadicamente sulla neve o per la settimana bianca può tranquillamente scegliere le catene a maglie sottili. Per quanto riguarda i possibili danni alle parti meccaniche questo è da escludersi se si seguono dettagliatamente le istruzioni di montaggio. Calcolate che con le catene non si possono materialmente superare i 40-50 km/h sia per le vibrazioni che per le condizioni della strada.

Attenzione:

- Prima di mettersi in viaggio è opportuno farsi spiegare e provare ad installare le catene in tranquillità onde capire bene le operazioni da eseguire.

- Munirsi di guanti;

- Non utilizzare il crick poiché si rischierebbero degli infortuni (l'auto o il crick potrebbero scivolare);

- All'interno della confezione delle catene mettere un panno onde evitare che le catene si leghino fra loro. E' molto difficile poi in condizioni di emergenza sbrogliare le catene.


attenzione: la guida è puramente ad uso indicativo.
L'autore o il forum non si assume nessuna responsabilità in caso di danni al veicolo!
Si ricorda che la proprietà della guida è dell'autore e del forum, la riproduzione non è autorizzata, a meno che non si citi espressamente la fonte www.idaf.it
« Ultima modifica: 30 Gennaio 2014, 14:01:10 da legis »
...siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri...

Offline tourz

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2015
  • Post: 92
  • Località: Forlimpopoli
  • Claudio turci Forlì
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Ghia
  • Colore: Grigio
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #1 il: 16 Novembre 2015, 12:59:49 »
io sto ordinando delle gomme michelin crossclimate
a cui affiancare delle belle catene di neve, sperando di poterle montare su cmx 2004

Offline Nagi87

  • New Entry
  • In Idaf da: Dic 2011
  • Post: 10
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Grigio Pietra
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #2 il: 09 Dicembre 2015, 04:13:25 »
Io ho comprato le catene a maglia sottile, ho scelto una buona marca e mi  sono trovato bene. Ho usato solo una volta le catene in tre anni quindi non sono un esperto ma usare le catene da 9-7mm su le macchine moderne anche se non e' come montare i ragni ti consente di affrontare la neve (non troppa) spendendo poco. Insomma concordo con chi dice che se si va spesso in montagna conviene acquistare i ragni (di qualita' pero').
Ford focus Titanium 1.6 Tdci 2011

Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1229
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #3 il: 09 Dicembre 2015, 21:52:51 »
Ragazzi ho sentito dire che hanno omologato le calze anche in Italia, vi risulta?

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Offline YodaDJ

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Lug 2014
  • Post: 367
  • Età: 37
  • Località: Bologna
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2009
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Sea grey
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #4 il: 10 Dicembre 2015, 10:53:40 »
Io ho comprato le catene a maglia sottile, ho scelto una buona marca e mi  sono trovato bene. Ho usato solo una volta le catene in tre anni quindi non sono un esperto ma usare le catene da 9-7mm su le macchine moderne anche se non e' come montare i ragni ti consente di affrontare la neve (non troppa) spendendo poco. Insomma concordo con chi dice che se si va spesso in montagna conviene acquistare i ragni (di qualita' pero').

Secondo me se si va spesso in montagna è bene equipaggiarsi di gomme invernali buone, meglio se della misura più stretta che il libretto consente.
Catene e ragni possono essere utili in situazioni particolari o di emergenza (salite ripide gelate), ma 4 invernali buone fanno il loro lavoro molto meglio!!
Anche in una città come Bologna dove nevica poco sono utili!

Offline dvd85

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 1229
  • Località: Roma
  • Auto: Non ho una Ford
  • Anno: 2017
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #5 il: 15 Dicembre 2015, 20:24:19 »
Ragazzi ho sentito dire che hanno omologato le calze anche in Italia, vi risulta?

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Nessuno sa nulla?

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk


Offline macteo

  • Admin FB Page
  • Moderatore
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Ott 2008
  • Post: 6364
  • Età: 38
  • Località: Milano
  • sono come tutti, diverso da chiunque
  • Auto: Kuga
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Altro Motore: AWD-powershift
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: dark grey
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #6 il: 15 Dicembre 2015, 20:31:02 »
non mi risulta... io comunque monto sempre le invernali (a maggior ragione da quando ho il 4x4) e tengo in baule le calze in caso di necessità.
[2014->>>] KUGA II 2.0 TDCI AWD (163cv powershift) TITANIUM

[2014->>>] B-MAX 1.0 (100cv ecoboost) TITANIUM

[2008-2014] C-MAX I 2.0 TDCI (136cv Powershift) TITANIUM

[2005-2014] Fiesta MK6 1.2 16v (75cv Zetec) COLLECTION


Offline Canvas Fenix

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2014
  • Post: 60
  • Auto: S-Max
  • Motore: 2.0 tdci 163cv
  • Anno: 2012
  • Alimentazione: Diesel
  • Colore: Nero Pantera
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #7 il: 17 Dicembre 2015, 08:17:18 »
La Michelin ha realizzato delle catene in tessuto omologate per l'uso anche in Italia che si chiamano Michelin Easy Grip, costo dai 100 ai 130 euro circa.

http://www.birolinigomme.com/j25/acquista-prodotti-online/calze%20antislittamento/CATENE_COMPOSITE_MICHELIN_EASY_GRIP_W12-dettagli.html

Offline MikyLime

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2015
  • Post: 126
  • Età: 45
  • Località: Rimini
  • Auto: Ka
  • Altro Motore: 1.2 69cv
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Plus
  • Colore: Jump / Lime Green
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #8 il: 17 Dicembre 2015, 09:17:01 »
Io sulla Ka ho le estive, e nel bagagliaio un pacco di catene. Mai usate, prese solo per evitare contravvenzione in caso di pattuglia, dove giro non nevica quasi mai....

Offline sdesimini

  • New Entry
  • In Idaf da: Ott 2014
  • Post: 12
  • Località: Noicattaro (BA)
  • Auto: C-Max II
  • Motore: 1.6 tdci 115cv
  • Anno: 2014
  • Alimentazione: Diesel
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #9 il: 25 Gennaio 2016, 11:12:43 »
Salve vorrei sapere dove trovo sul libretto se la mia cmax II serie con pneumatici 215/55 r16 è catenabile o meno, e se no quale sia la soluzione ideale. Grazie

Offline m742002

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Set 2012
  • Post: 58
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2016, 14:15:59 »
Ciao anche se in ritardo vorrei anche riordare per i casi di emergenze le "catene liquide".

Qui un video a caso per capirne l'uso:
Non conosco la marca del video in particolare ma in rete ne parlano bene.
Poi a mio avviso in casi particlari ovviamente con molto ghiaccio la catena tradizionale é meglio averla sempre dietro.

Quelle chimiche sono molto utili per lel nostre signore ad esempio che magari sono impacciate con il montaggio o anche per noi.
Ciao

Offline sirio7710

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Mag 2013
  • Post: 1538
  • Età: 41
  • Località: Italia
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 100cv
  • Anno: 2004
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #11 il: 14 Maggio 2016, 14:22:36 »
non mi risulta... io comunque monto sempre le invernali (a maggior ragione da quando ho il 4x4) e tengo in baule le calze in caso di necessità.
attenzione le calze non sono omologate e si e' a rischio multa

Offline Samkatia

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2019
  • Post: 33
  • Età: 47
  • Località: Sondrio
  • 100% FORDista ma le tedesche durano di più.🤣
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2001
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: SW Ghia Tetto A/C Barre
  • Colore: Smoking blue
  • Idafizzato: NO
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #12 il: 25 Maggio 2019, 18:04:06 »
Carine le catene composite Michelin easy grip... da pianura sembrano OK sicuramente non sono eterne ma da valutarsi, da provare.

Io abito in zona di montagna e vi dico che la catena di acciaio è la migliore per prestazione e sicurezza di guida poi....che il montaggio e smontaggio sia una bella rottura ....ovvio bisogna fare un po’ di pratica e capire le esigenze e il tipo di vettura.

I pneumatici da neve vanno bene ma non sul ghiaccio, i pneumatici invernali sono efficienti il primo anno poi la seconda stagione direi al 50% la terza al 25% e se li utilizzi ancora perché ovviamente ti sembreranno ancora buoni sei dal carrozziere.... sperando non peggio !!!

Ci fanno spendere un sacco di soldi in pneumatici invernali facendo credere alla gente che poi sarai a posto, tipo in formula uno quando mettono le gomme da acqua e via a tutto gas, ma non è assolutamente così, poi l’anno dopo le gomme non valgono già più a quasi niente....meglio una estiva nuova che una invernale stagionata, quando secca non tiene nemmeno sul bagnato.

Ho notato anche che sulla neve le auto non sono tutte uguali, certe hanno molto più peso sulla trazione e vanno meglio, le vecchie Fiat 500 per esempio, la prima auto che guidavo di mia madre non servivano le catene, molto leggera con peso sulla trazione andava dappertutto neve,ghiaccio senza nessuna catena... anche i maggiolone della vw dicevano che era uno spettacolo sulla neve, la Focus sw quando nevica è meglio lasciarla in box tremenda... Renault kango va benissimo sulla neve praticamente vai anche con una ruota bucata dietro talmente il peso è bilanciato sull’anteriore.... il vw caddy sulla neve non è malvagio ma un po’ pesante rispetto al kango e con il dsg bisogna stare più attenti sopratutto in discesa....

Beh vi ho raccontato le mie esperienze anche con le fiesta non mi sono mai trovato bene sulla neve.... ci sono auto che vanno bene le sentì che hanno trazione in salita senza tante balle di gomme catene e varie poi certamente le opzioni fanno sempre la differenza sopratutto per la discesa
Ciao Sam
« Ultima modifica: 25 Maggio 2019, 18:15:48 da Samkatia »
LE MIE AUTO
Fiesta SX 1,3 60cv; Sierra Cosworth 4x4 2,0 Turbo 16v 250cv; Fiesta Zetec 1,2 Turbo 16v 75cv; Focus 1,8 Tddi Sw Ghia 90cv; BMax 1,0 Turbo 12v 125cv.

Offline lbastelli

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Mag 2011
  • Post: 272
  • Età: 45
  • Località: Minerbio (BO)
  • Auto: Focus IV
Re:Catene, calze, ragni o pneumatici?
« Risposta #13 il: 31 Maggio 2019, 08:48:26 »
Io uso le quattro stagioni e mi trovo benissimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
La Forza è in Me