Autore Topic: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?  (Letto 26166 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« il: 21 Dicembre 2009, 21:38:38 »
Ragazzi scusate l'OT, sapete che non sono solito farne ma ho bisogno di capire e se non chiedo agli amici a chi ca@@o dovrei rivolgermi?

Mi togliete una curiosità? Voi che abitate lontano dall'Abruzzo, che idea avete della situazione attuale della città?
Ora che il siparietto mediatico si è chiuso, cosa resta?
Dite la vostra a piede libero, grazie.

Offline principedeimeccanici

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2008
  • Post: 18557
  • Età: 27
  • Località: Castel Goffredo
  • Luca
    • Garage del Principe
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tddi 90cv
  • Anno: 2002
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
  • Allestimento: Ambiente
  • Colore: Magnum Grey
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #1 il: 21 Dicembre 2009, 21:47:48 »
io credo non si sia risolto un bel niente, e che le persone vivano ancora parecchi disagi....
;) Miglior consumo registrato?!Boh, ho il piede troppo pesante!!!!!!!!!;) 

8) Focus 1.8 TDdi...Semplicemente unica!!! 8)

Offline milli.tdci

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Nov 2008
  • Post: 921
  • Età: 40
  • Località: ALESSANDRIA nome: MARIO
  • MARIO
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.5 tdci
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #2 il: 21 Dicembre 2009, 21:56:01 »



spero che non sia finito tutto in una bolla di sapone....  :-X  :-X

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #3 il: 21 Dicembre 2009, 22:06:29 »
Quindi la notizia di oggi del TG5 che dopo il terremoto la qualità di vita degli aquilani è addirittura aumentata cosa vi fa pensare? E le parole di un giornalista del TG5 che ha detto che il centro è stato praticamente riaperto? Seguita da inquadrature di signore con la busta della spesa lungo il Corso?

Offline milli.tdci

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Nov 2008
  • Post: 921
  • Età: 40
  • Località: ALESSANDRIA nome: MARIO
  • MARIO
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.5 tdci
  • Anno: 2015
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 0 - 10.000
  • Allestimento: plus
  • Colore: polvere di luna
  • Idafizzato: NO
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #4 il: 21 Dicembre 2009, 22:11:04 »
....solito fumo negli occhi??

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #5 il: 21 Dicembre 2009, 22:15:55 »
Io voglio sentire la vostra. Io lo so come sta ridotta la mia città e quello che raccontano in TV. Ma voglio capire fino a che punto la gente abbocca alle puttanate che la TV propina. Fino a quando non lo vivi sulla tua pelle non riesci neanche lontanamente ad immaginare quante storie inventano o nascondono per i comodi di qualcuno.

Doverosa precisazione: dopo un lungo periodo di orientamento politico di sinistra mi son convertito alla destra in età più "avanzata" quindi non affronto i discorsi dal punto di vista "politico" o per il solo gusto di aggredire il Governo. Non sono un "comunista!" o una toga rossa. Sono solo Aquilano...

Offline el gigi

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2009
  • Post: 3159
  • Età: 61
  • Località: Trieste
  • Gigi (Luigi) da Trieste
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #6 il: 21 Dicembre 2009, 22:46:10 »
Avendo vissuto, seppur alla lontana, il terremoto del Friuli 06/05/1976, quindi circa nello stesso periodo dell'anno, non è che penso presumo di sapere: di costruzioni nuove neanche a parlarne, ricostruzione delle cittadine più avanti Natale in baracca e magari sotto la neve purtroppo è questa la verità.
L'unica differenza (non voglio fare campanilismo di bassa lega) l'ho vista con i miei occhi in Friuli si sono messi d'accordo così: tu dai una mano a me per ricostriure la mia casa e io dò una mano a te per costruire la tua, lo Stato? Raccolte, aiutini e tante ma tante PAROLE
Meglio un cane amico che un amico cane

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #7 il: 21 Dicembre 2009, 22:55:49 »
Già... parole... ma anche fatti ben congeniati per far star tranquilla la popolazione e l'opinione pubblica...
Date uno sguardo a questo video:


e poi a questo:

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #8 il: 21 Dicembre 2009, 22:56:45 »
Ed aggiungerei questo:

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #9 il: 21 Dicembre 2009, 23:01:40 »
Secondo la TV l'aquila sta benissimo. E' quasi rinata manca pochissimo alla perfezione totale.
Io, caro max, non ho mai creduto a ciò che dice la TV e ne tanto meno alle promesse fatte da tutti i politicanti nessuno escluso. L'aquila è una città profondamente ferita e adesso, durante le feste natalizie, il dolore è  più forte. Penso che per gli aquilani le cose non stanno affato come vorrebbero far credre alla nazione. E l'unica cosa dignitosa che dovrebbero fare i mezzi di comunicazione e la politica è rispettare il dolore di chi soffre senza specularvi come è stato fatto sinora.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #10 il: 21 Dicembre 2009, 23:03:23 »
Ma allora è possibile mai che mezza italia è popolata da co@@@ni che accendono la TV ed abboccano senza indignarsi per le porcate proferite da giornalisti e politicanti da strapazzo?

Offline el gigi

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Mag 2009
  • Post: 3159
  • Età: 61
  • Località: Trieste
  • Gigi (Luigi) da Trieste
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #11 il: 21 Dicembre 2009, 23:07:50 »
Non ci sono parole ma solo parolacce
Meglio un cane amico che un amico cane

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #12 il: 21 Dicembre 2009, 23:37:58 »
Abbiamo una zona rossa nella sola città di L'Aquila che tiene chiusi 1050 negozi per non parlare delle centinaia di attività notarili, avvocati, commercialisti, architetti, ingegneri, medici, dentisti. Il 40% di questi hanno gettato la spugna e non riapriranno più.
A vedere la TV pare sia caduta solo la chiesa delle Anime Sante in Piazza Duomo (da tradizione ne abbiamo 99 di chiese in centro) e la casa dello studente (sulla stessa strada son morte credo 200 persone ma non ne hanno mica parlato). Ci sono dei quartieri CANCELLATI letteralmente. 800 anni di storia cancellati e nessuno l'ha mostrato. I quartieri di San Pietro, San Domenico, San Marciano son stati sfracellati ma ce ne rendiamo conto solo noi Aquilani, e neanche tutti perché a parte qualche foto rubata con il cellulare dai residenti nessuno può accedervi perché le strade di accesso sono controllate dalle Forze dell'Ordine.

Il 24 se non avesse preso una statuetta sul muso il nostro Premier sarebbe venuto ad ascoltare messa nella RISTRUTTURATA Basilica di Collemaggio. ca@@o. Ristrutturata? In 8 mesi hanno ricostruito mezza basilica e non me ne sono accorto. Non potrò mancare! E pensare che al 6 aprile c'era uno squarcio di almeno 30 metri di diametro...
Guardate voi stessi:
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/ARCH_Immagini/Italia/2009/04/collemaggio-prima-dopo.jpg

Tralascio, ovviamente, tutta la gente che vi abitava in centro. Eppure hanno detto che è riaperto e che tutto fila da dio. Bertolaso dice che ci vorranno almeno 5 anni per riaprire qualche strada ma la TV dice che va tutto da Dio...

Al 17 dicembre la Protezione Civile diffonde i dati ufficiali:
- 7.992 persone abitano le nuove C.A.S.E. volute dal Governo;
- 1.072 persone abitano nei MAP (moduli abitativi provvisori) che hanno fatto in fretta e furia quando si sono accorti che le case non bastavano;
Ovviamente sono in comodato d'uso con contratto rinnovabile di un anno.

UDITE UDITE:
18.169 persone (come un ca@@o di grosso paese o piccola città di provincia) vivono in Albergo. Di queste solo 2830 in strutture Aquilane, case fuori città o caserme.
I restanti 16.000 sono ospitati sugli alberghi di mezzo Abruzzo anche ad oltre 100 km da L'Aquila. Ogni mattina vengono qui per studiare o lavorare.

Quanti siano ospitati in baracche, roulotte, camper (io per 5 mesi prima di tornare a casa mia), case di legno abusive o abusivamente in case inagibili o pericolanti: NON ci sono dati ufficiali.

Il 9 dicembre il Sindaco ha chiamato in riunione il consiglio comunale in mezzo alle macerie di Piazza Palazzo in forma di protesta ma al TG5 hanno detto che era per FESTEGGIARE la riapertura dei negozi del centro storico. Quali negozi? Quale riapertura? Hanno riaperto un 2 BAR, una cantina, un gioielliere, un ottico ed una tabaccheria.

Stiamo ripagando le tasse come se tutto fosse normale. In altri terremoti sospesero la tassazione per diversi anni per dare respiro alla gente e la restituzione dopo 12 anni al 40%.
Pensionati, cassaintegrati, operai dovranno pagare regolarmente le tasse. Hanno escluso, per ora, i lavoratori autonomi. Quindi gente come avvocati, notai, dottori etc non pagheranno le tasse, i miei colleghi operai SI.
Onestamente a me frega poco perché casa mia non è crollata ed il lavoro l'ho mantenuto. Ma vi assicuro che c'è gente che non sa che pesci prendere.

1.500 attività commerciali sono sparite nel nulla. 8.500 persone hanno perso il lavoro. 308 i morti ufficiali. Non si contano i feriti che hanno riportato danni permanenti. Il 78% degli edifici del centro sono inagibili. Al di fuori del centro circa la metà delle case è ancora inagibile. 36.000 sono le persone senza casa su una popolazione di 73.000 abitanti. Per non parlare dei 27.000 iscritti alle Università che non sanno dove andare a sbattere la testa.

Questi sono i fatti. Le loro sono chiacchiere.
Tremonti ha detto che per L'Aquila è stato fatto tanto, pure troppo e che ormai noi aquilani siamo un popolo di ingrati... già...
Se oltre ad "ingrati" (come dice lui) non fossimo anche infinitamente pazienti probabilmente ci sarebbe stata una Marcia su Roma armati di tutto punto...

Quello che mi fa incazzare è che se qualche s@@@@zo di giornalista dice ca@@ate non abbiamo modo di ribattere in alcun modo! Intervistano solo le persone contente di essere entrate in una C.A.S.A. dopo mesi di tenda. Non hanno il coraggio di intervistare altri. Questa è disinformazione, malafede.


Sono di DESTRA quindi non rompetemi dicendo che sono di sinistra, comunista o toga rossa politicizzata.
Ho riportato i fatti come sono. Punto. A voi le conclusioni

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #13 il: 21 Dicembre 2009, 23:53:21 »
Sono davvero amareggiato ed inca@@ato per questa situazione... E' da un po' che guardo con disgusto (e con molto cinismo) i telegiornali che ci propinano un sacco di fandonie... Dicono quello che vogliono senza possibilità di replica. Questo è un esempio lampante.

E' vergognoso vedere che riescono a sparare ca@@ate anche su una faccenda così seria e che minimizzino o peggio ancora distorcano palesemente la verità....

Sinceramene avevo qualche sentore della situazione, ma non credevo fosse così grave. Mi dispiace davvero.....
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #14 il: 21 Dicembre 2009, 23:59:02 »
Già, Tex. Se solo leggessi i commenti di chi è meno moderato di me ti metteresti le mani nei capelli...

p.s.
fortuna che esiste internet...
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2009, 00:01:09 da Massimiliano Etere »

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #15 il: 22 Dicembre 2009, 00:09:24 »
Credimi.... ho letto il racconto pubblicato sul sito qualche giorno dopo l'accaduto e sono rimasto scioccato.....

Poi apprendere dai media quello che NON ACCADE adesso è davvero terribile.

Ho letto la tua lettera inviata all' Abruzzo24Ore...

La disinformazione che propinano i media è terribile, ma è ancor peggio l'ignoranza... purtroppo troppa gente si beve quello che gli racconta la tv e questo non riesco a sopportarlo.... Non mi immagino la vostra situazione e la vostra incazzatura....

Edit:
p.s.
fortuna che esiste internet...

Assolutamente! Se la gente imparasse a cercare le notizie invece di subirle passivamente... ed imparasse a cercare su più fonti e poi le mettesse in relazione.......
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #16 il: 22 Dicembre 2009, 00:14:38 »
Assolutamente! Se la gente imparasse a cercare le notizie invece di subirle passivamente... ed imparasse a cercare su più fonti e poi le mettesse in relazione.......

Sarebbe un mondo migliore...

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #17 il: 22 Dicembre 2009, 00:19:34 »
Si. credo che sarebbe davvero un bel passo verso un mondo migliore....
Io cercherò di fare la mia parte intvolando qualche discorso in famiglia per le feste... Siamo tanti tra zii e cugini e sono curioso di sapere cosa ne pensano....

Cercherò di mettere un po' di dubbi nella testa delle persone che si affidano alla disinformazione televisiva.. poi valuteranno loro cosa è vero, cosa è giusto, e come ci si può informare in maniera costruttiva ed alternativa....
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #18 il: 22 Dicembre 2009, 00:21:32 »
Son curioso di conoscere il risultato dei tuoi tentativi... ;)

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #19 il: 22 Dicembre 2009, 00:23:02 »
Con i giovani dotati di cervello secondo me qualcosa si riesce a fare... con gli zii di una certa età la vedo dura!!! il mio babbo si è informatizzato dopo essere andato in pensione, ma è un caso abbastanza raro!
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #20 il: 22 Dicembre 2009, 00:27:04 »
Quando "finiranno" le vecchie generazioni il mondo sarà un mondo migliore? :D

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #21 il: 22 Dicembre 2009, 00:31:38 »
Non so Max... Vedo un sacco di ragazzi che vivono di grande fratello, di isole, "Costantini" e porcate varie... Non ho molta fiducia sai??
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline Mauro

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2007
  • Post: 1043
  • Località: Vicenza
  • NON MI FUNZIONANO I PM!
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #22 il: 22 Dicembre 2009, 08:49:11 »
Ma allora è possibile mai che mezza italia è popolata da co@@@ni che accendono la TV ed abboccano senza indignarsi per le porcate proferite da giornalisti e politicanti da strapazzo?
Sembra proprio di si.  :(
Credo sia fisiologico che per tornare alla normalità debbano passare anni, dato il disastro che è successo.
Ma da qui a dire che è tutto normale... è una cosa propagandistica che mi fa arrabbiare (uso un eufemismo). Ed è altresì evidente (almeno per me, che non faccio parte della metà di cui si parla sopra) che ciò che ci dicono è IMPOSSIBILE.
Al di la delle tue analisi fatte in questo post, che condivido in toto, cosa possiamo fare noi, nel nostro piccolo, per aiutarvi? Spesso mi sono posto (e mi pongo) questa domanda, e colgo l'occasione per fartela; chi meglio di un Aquilano può rispondermi?
Un abbraccio a tutti Voi
Mauro
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2009, 08:59:39 da Mauro »
L'unica cosa certa... è che nulla è certo.

Offline Mauro

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2007
  • Post: 1043
  • Località: Vicenza
  • NON MI FUNZIONANO I PM!
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #23 il: 22 Dicembre 2009, 09:08:26 »
Con i giovani dotati di cervello secondo me qualcosa si riesce a fare... con gli zii di una certa età la vedo dura!!! il mio babbo si è informatizzato dopo essere andato in pensione, ma è un caso abbastanza raro!

Ringraziamo dio che ancora qualcuno con un po' di esperienza c'è, anche se li perdiamo uno ad uno.
chi di voi ha visto scalfaro intervistato dalla dandini su rai tre, circa 4 settimane fa?
qui i giovani non sanno nemmeno perchè siamo arrivati ad avere una costituzione democratica, oltre a non conoscere le tristezze della guerra.
un domani potremo tranquillamente ripercorrere gli stessi passi di ieri, senza aver fatto tesoro di nulla.
ci manca solo emanuele filiberto di nuovo re...
A ben vedere, è un domani abbastanza vicino... spero di sbagliarmi
L'unica cosa certa... è che nulla è certo.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #24 il: 22 Dicembre 2009, 09:29:43 »
Al di la delle tue analisi fatte in questo post, che condivido in toto, cosa possiamo fare noi, nel nostro piccolo, per aiutarvi? Spesso mi sono posto (e mi pongo) questa domanda, e colgo l'occasione per fartela; chi meglio di un Aquilano può rispondermi?

Credo si possano fare solo due cose:
1) fare in modo che si parli di questa evidente strumentalizzazione di quello che è successo. Non è bello sentirsi parte di un immenso spot elettorale;
2) venire a L'Aquila in villeggiatura. E' un gesto dalla doppia finalità. La prima è far rinascere il turismo, la seconda è che tutti, italiani e non, possano vedere con i propri occhi quale sia il reale stato delle cose.


Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #25 il: 22 Dicembre 2009, 09:31:31 »
c'era anche un reportage fotografico del mitico hjunday (come cazz si scrive?) che faceva intuire una realtà leggermente diversa dal volemose bene che passava in tv.
Esatto. Ho qualche migliaio di foto... forse è i caso che ve le faccia vedere...

ma, toglimi una curiosità:
la chiesa che avrebbe dovuto essere ristrutturata da Obama, dove è finita? I lavori, o meglio, i soldi sono arrivati?
Nulla, zero. Pare aver dimenticato gli impegni. Il G8 doveva servire a far adottare i monumenti ma su una quarantina mi pare che meno di 10 abbiano trovato finanziatori.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #26 il: 22 Dicembre 2009, 09:56:57 »
Ancor più scandalosa, deprecabile (e non posso aggiungere altri aggettivi) è stato il ripristino del pagamento delle tasse per gli aquilani. Avrebbero dovuto istituire una nuova tassa per la ricostruzione. Se penso che ci sono ancora persona senza casa mi vengono i brividi.

Vergognati ITALIA!!!!!!
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #27 il: 22 Dicembre 2009, 10:03:28 »
legis nel prezzo dei carburanti tu paghi ancora qualcosa per il terremoto dell'Irpinia. Vai a controllare.
Per noi è stato creato un "gratta e vinci" che nessun tabaccaio vuole vendere perché ci guadagna meno. A finire in beneficienza è parte del suo guadagno. Fallita questa iniziativa hanno pensato al "Win for life" che dedica parte dell'incasso alla ricostruzione.

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #28 il: 22 Dicembre 2009, 10:07:43 »
Incredibile!!!!
Sembra surreale ed il fatto che i media non dicano nulla è terribile!!!
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #29 il: 22 Dicembre 2009, 10:12:33 »
Ma tu ci pensi a quelli che hanno un mutuo da pagare su una casa danneggiata o distrutta? Ma tu ci pensi a quelli che non hanno più l'attività e stanno cercando di riaprirne un'altra?
E' terrribile!!
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #30 il: 22 Dicembre 2009, 10:29:56 »
Gli aquilani sono un po' tutti d'accordo nel dire che le tasse DEVONO essere pagate. Vorrebbero però avere lo stesso trattamento degli altri terremotati italiani. Sospensione dei tributi e restituzione parziale a rate tra una decina di anni. Per me poco cambia, sono uno dei pochissimi fortunati, ma vi garantisco che io ho avuto culo... ma tanto tanto culo a non dover piangere nessuno oltre che alla casa o al lavoro.

po@@a va@@a vi devo far vedere le foto altrimenti non riuscite a capire VERAMENTE quanta distruzione c'è in città. Come ca@@o fanno a pagarle le tasse quelli che non hanno più nulla? I mutui su case ormai diroccate come li pagano? Ancora non si è capito se la Fintecna ricomprerà il mutuo di questa gente o no. C'è ancora tanto da capire. Si parla di "zona franca" per far ripartire l'economica ma pare che non ci sia la copertura economica quindi non se ne farà nulla...


Offline Mauro

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2007
  • Post: 1043
  • Località: Vicenza
  • NON MI FUNZIONANO I PM!
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #31 il: 22 Dicembre 2009, 11:46:25 »
..............................................
po@@a va@@a vi devo far vedere le foto altrimenti non riuscite a capire VERAMENTE quanta distruzione c'è in città. ................................
Se puoi, fallo: sarebbe un ottimo strumento per "1) fare in modo che si parli di questa evidente strumentalizzazione di quello che è successo. Non è bello sentirsi parte di un immenso spot elettorale;".

Perchè non creare un argomento apposito qui sul forum?



L'unica cosa certa... è che nulla è certo.

Offline quagliodromo

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Gen 2006
  • Post: 52
  • Età: 39
  • Località: Telgate (BG)
  • www.CSWrally.it
    • www.CSWrally.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #32 il: 22 Dicembre 2009, 12:58:20 »
Io sono rimasto a settembre quando sono iniziate le consegne delle nuove case e lo smantellamento delle tendopoli.
Nessun'altra notizia, quindi si dovrebbe presumere che ormai tutti abbiano una casa nuova...
Penso che ne sapremo di più in occasione della prossima campagne elettorale...

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #33 il: 22 Dicembre 2009, 14:41:29 »
Grazie ragazzi, ecco le mie conclusioni.
Leggetele serenamente così come serenamente le scrivo. Non leggetevi polemiche politiche, sociali o altro. Sono solo delle mie amare riflessioni frutto di un confronto civile:


Alla fine avete confermato i miei dubbi. Come al solito, in Italia, quando una notizia passa di moda o non fa più comodo cade nel dimenticatoio, oppure viene accuratamente "mascherata" per sembrare quello che non è. Magari la congelano, come una bistecca prima che puzzi, per poi tirarla fuori quando serve...

Il mio intento non era quello di fare polemica o altro, semplicemente volevo farvi notare come le notizie, qualunque esse siano, vengano manipolate in maniera penosamente evidente per soddisfare i porci comodi di personaggi senza scrupoli e senza faccia.
Io vi ho portato la testimonianza diretta di chi vive dall'interno una situazione chiaramente "propagandistica" e vi ho fornito qualche spunto per ragionare su quello che vi ho detto.
Se potessimo rispondere faccia a faccia ai "miracoli" sbandierati da questo o da quello, probabilmente vivremmo in un Paese migliore. Ma i piccoli, si sa, non hanno voce in capitolo e non hanno un podio dal quale far sentire questa loro voce.

Non voglio gettarla in politica, assolutamente non voglio, ma quando sarà il momento di tornare alle urne, e dovrete scegliere a chi dare il voto, soppesate attentamente quello che i vari leader di partito sbandiereranno come grandi successi. Potrebbe non essere vero. Che sia il voto per la circoscrizione o per eleggere il Presidente della Terra intera dovremmo sempre avere la possibilità di conoscere i fatti reali.

In generale quando vi sputano addosso una notizia (che siano terremoti o pandemie che dovevano sterminarci tutti), prima di prenderla per buona, chiedetevi sempre se è vera o no e correte a verificarla. Troppo spesso ci sono interessi dietro e noi ne paghiamo le conseguenze.

Con internet è facile cercare conferme o smentite. Fin quando la rete resterà un sistema libero cerchiamo di sfruttarlo al massimo. :(
Prima di internet e prima di vivere sulla mia pelle un evento importante, facevo parte anch'io di quella schiera di "pecoroni" che venivano guidati ed imboccati dai mezzi di comunicazione. Quando poi ci sei dentro ti rendi conto che, ca@@o, non sempre quello che viene detto è vero. Magari è una mezza verità o una enorme ca@@ata, il fine ultimo è quello di plagiare e plasmare le coscienze. :(

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #34 il: 22 Dicembre 2009, 14:56:42 »
Max ti ringrazio per la testimonianza e come ho già detto ne farò tesoro ed intavolerò discussioni su quello che la tv spazzatura ci propina...

Un abbraccio a tutti gli Aquilani che oltre a dover affrontare una situazione terribile vedono anche minimizzate o mascherate le situazioni reali ed i disagi che si trovano a dover affrontare.

Che schifo di paese.....  :(
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...