Autore Topic: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?  (Letto 26164 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mauro

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Feb 2007
  • Post: 1043
  • Località: Vicenza
  • NON MI FUNZIONANO I PM!
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #70 il: 24 Dicembre 2009, 18:10:06 »
Mauro dovresti sapere che Bertolaso ha un potere immenso. La sua cassa non ha praticamente fondo e può farsi anche dei nemici. L'ha fatto capire chiaramente anche ieri sera parlando delle discariche da trovare per smaltire le macerie. E non dimentichiamoci che se fosse stato per Tremonti la sospensione delle tasse per il 2010 ce lo saremmo scordato!
Io son sicuro che se non ci fosse stato lui non avremmo una situazione così "vivibile" e dignitosa ora. Se ha detto una cosa del genere probabilmente sa quello che dice.
Allora ho avuto una impressione sbagliata. Meglio così.
L'unica cosa certa... è che nulla è certo.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #71 il: 25 Dicembre 2009, 16:50:15 »
MENOMALE CHE C'E' ANCORA LA RETE LIBERA


Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #72 il: 26 Dicembre 2009, 12:39:57 »
Vedete che non ho detto palle? I miei concittadini son fin troppo civili e pazienti, l'avete potuto constare voi stessi. Dignitosi il 6 aprile, dignitosi a fine dicembre.

Offline Sel-mig

  • Fordista Esperto
  • ***
  • In Idaf da: Feb 2009
  • Post: 729
  • Età: 29
  • Località: Un Savese a Torino
  • Gianni da Torino
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Km: 100.000 - 150.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Grigio
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #73 il: 17 Febbraio 2010, 15:45:44 »
Che soddisfazione

-------------------------------------------------

Non può piovere per sempre

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #74 il: 17 Febbraio 2010, 15:59:46 »
Ragazzi io a Natale ho avuto modo di parlare in famiglia (allargata) della situazione dell'Aquila.
Beh i più giovani che usano molto internet sanno piò o meno com'è la situazione attuale, ma i più "vecchi" si fidano di quello che dicono te lelevisioni.... che tristezza. non è davvero accettabile il comportamento dei media... minimizzare o contare paXXe su questi fatti e sulla situazione attuale è una vergogna (non mi vengono le parole appropriate per dimostrare il mio sdegno)....
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #75 il: 17 Febbraio 2010, 16:11:23 »
Non ho parole. Che tristezza.
E' verissimo uanto di stè.
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #76 il: 17 Febbraio 2010, 16:13:56 »
Personalmente non approvo i metodi adottati da questi 300 concittadini. Non credo che 300 su 73.000 possano "rappresentare" il pensiero collettivo ma comprendo la loro rabbia.
Il fatto veramente grave è che ci sono ancora la metà dei cittadini in condizioni abitative precarie...

Offline Tex

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Gen 2009
  • Post: 5264
  • Età: 37
  • Località: Torino
  • Stefano
    • Garage
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 145cv
  • Alimentazione: Benzina + GPL
  • Allestimento: Titanium
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #77 il: 17 Febbraio 2010, 16:15:56 »
Pur non approvando capisco l'incazzatura.. ci mancherebbe... questi "metodi" sono figli di una situazione terribile e non sostenibile....
Fofo 2.0 Benz GPL SW Titanium, Black Phanter, Titanium Pack, Techno Pack, Security Pack, Barre Tetto, opz. Fumatori, Seconda chiave a scatto, Sensori Parcheggio, Sony System USB.

Maranello '09...

Offline legis

  • Amministratore
  • Fordista Sovrano
  • *******
  • In Idaf da: Giu 2006
  • Post: 16424
  • Età: 37
  • Auto: Focus I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Zetec
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #78 il: 17 Febbraio 2010, 16:17:41 »
Max, ma ci sono ancora persone nelle tendopoli?
:icon_lol: La fortuna favorisce la mente preparata  :icon_lol:

ENTRA NEL MIO GARAGE

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #79 il: 17 Febbraio 2010, 16:20:12 »
Non tendopoli ma negli alberghi della costa (qualcuno anche qui in città), caserme (finanza e fanteria), sistemazioni provvisorie varie... i più fortunati (tra gli sfortunati) hanno ricevuto un alloggio del progetto C.A.S.E., altri hanno trovato una casa in affitto.

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #80 il: 17 Febbraio 2010, 16:40:40 »
Max non concordo quel che dici, quando si fanno le giuste rivoluzioni o proteste, non e' mai la totalita' a partecipare, perche' la maggior parte resta a casa, sono sempre i soliti e i pochi che portano avanti le giuste cause di cui eventuali benefici ne usufruiscono anche chi se ne e' fregato. Mi sembra che le proteste di quei 300 che tu dici siano per giusta causa, se qualcosa si muovera' grazie a quei pochi ne usufruiranno tutti.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #81 il: 17 Febbraio 2010, 16:51:22 »
Beh, io non trovo giusto buttare giù le transenne, "travolgere" dei militari che non hanno colpe se non quelle di essere stati assegnati al controllo del centro. Entrare nella zona rossa è oggettivamente pericolosa, ci sono ancora palazzi da puntellare. Un paio di mesi fa fui testimone io stesso di una piccola caduta di detriti da un tetto di una casa transennata. Un sasso in testa magari non ti ammazza ma ti fa comunque male. Quindi che vanno strepitando di riaprire la città? E' stato detto fin dall'inizio che ci sarebbe voluto tempo per metterla in sicurezza. Il fatto GRAVE è che ancora non sono state rimosse le macerie perché ***NON SANNO*** dove metterele. 10 mesi e non hanno trovato dei siti adatti a contenerle. Questo è assolutamente inaccettabile. Ormai ci siamo abituati a camminare in mezzo ai palazzi distrutti, in mezzo alle macerie dove son morte anche delle persone...

Una protesta sarebbe da fare per le C.A.S.E. non ancora assegnate, per la Zona Franca che ancora non viene concessa, per le tasse che non si capisce se dobbiamo pagarle o no a partire da luglio e così via.

Secondo te che hanno ottenuto? Una banana! Il centro storico NON può essere riaperto per ragioni di sicurezza. PUNTO.


Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #82 il: 17 Febbraio 2010, 18:31:35 »
Beh, io non trovo giusto buttare giù le transenne, "travolgere" dei militari che non hanno colpe se non quelle di essere stati assegnati al controllo del centro.


Bhe' non e' proprio cosi, non e' la gente comune (NOI) che hanno attacato i militari, ma sono i poveri militari che avevano avuto ordine di bloccare (poi ordine ritirato), la povera gente (NOI) ha tutte le ragioni, le stesse che tu stesso stai contando.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #83 il: 17 Febbraio 2010, 20:20:09 »
NON hanno ragione quelle persone neanche per niente. Oggi ho saputo che c'è stato un crollo grave in centro. Un palazzo gravemente danneggiato ha ceduto ed è parzialmente crollato su un escavatore fortunatamente senza fare feriti. Ma dove vanno? Ma dove vogliono andare? Quella è incoscienza...

Offline Barone

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 2740
  • Località: Piacenza
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #84 il: 17 Febbraio 2010, 20:53:59 »
Sono d'accordo, non è che i militari si mettono a bloccare le persone perchè si divertono, evidentemente c'è un pericolo vero. Se si vuole manifestare bisogna farlo in modo intelligente, se no, oltre a fare la figura dei pirla, si passa anche dalla parte del torto.
||||||||||||

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #85 il: 17 Febbraio 2010, 20:58:43 »
Scusate, purtroppo io sono sempre dalla parte della gente, scusate.

Fordista dal 1985.

Offline Barone

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 2740
  • Località: Piacenza
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #86 il: 17 Febbraio 2010, 21:00:25 »
Ma anche i militari lo sono, volevano semplicemente tenere lontano la gente da un posto pericoloso per la gente stessa.
||||||||||||

Offline Barone

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 2740
  • Località: Piacenza
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #87 il: 17 Febbraio 2010, 21:07:58 »
Bravissimo, se qualcuno si fosse trovato con la testa rotta a causa di un sasso che cade, adesso staremmo parlando dei militari che non hanno tenuto l'area chiusa.
||||||||||||

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #88 il: 17 Febbraio 2010, 21:30:18 »
E' bello essere in minoranza.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #89 il: 17 Febbraio 2010, 22:25:23 »
Vi faccio notare una cosa:
non c'erano autorità (a parte un sindaco di un paesino qui vicino) quando di solito il sindaco dell'Aquila e la presidente della provincia sono sempre pronti a mettersi in mezzo un po' per farsi vedere (si avvicinano le elezioni) ed un po' perché ci credono davvero. Erano 300 persone a strepitare quando, come avrete visto, non c'erano mai stati simili comportamenti da parte dei miei concittadini che, anzi, avevano mantenuto un comportamento assolutamente dignitoso, garbato, educato ed estremamente paziente.
Questo non significa che gli aquilani siano fessi o che abbiano chinato la testa davanti ai potenti.
Questi 300 per il mio punto di vista NON rappresentano i cittadini aquilani e non mi piace che abbiamo avuto tanta risonanza. Io spero non "sporchino" l'immagine degli aquilani agli occhi della gente che guarda. Sarebbe veramente un enorme dispiacere.
« Ultima modifica: 18 Febbraio 2010, 00:10:39 da Massimiliano Etere »

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #90 il: 22 Febbraio 2010, 12:25:05 »
Tutta la puntata di "Presa diretta" del 22 febbraio

http://www.youtube.com/view_play_list?p=7C74A48F15889C14

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #91 il: 22 Febbraio 2010, 12:27:33 »
Tutta la puntata di "Presa diretta" del 22 febbraio

http://www.youtube.com/view_play_list?p=7C74A48F15889C14



Mi auguro che TU l'abbia vista.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #92 il: 22 Febbraio 2010, 13:04:32 »
Io l'ho vista, certo. Perché?

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #93 il: 22 Febbraio 2010, 14:13:05 »
Io l'ho vista, certo. Perché?

Niente per ribadire che quelle 300 persone che tu non consideravi rappresentative, in effetti erano lo specchio esatto della situazione, come avrai potuto evincere dalla trasmissione.

Fordista dal 1985.

Offline NeroFocus

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Gen 2010
  • Post: 115
  • Età: 43
  • Località: Monterotondo (RM)
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #94 il: 22 Febbraio 2010, 14:29:23 »
Ciao raga

Massimiliano Etere dice:
Citazione
Il centro storico NON può essere riaperto per ragioni di sicurezza. PUNTO.

ed ha perfettamente ragione. Inoltre, anche se non se ne parla più, L'Aquila trema, le scosse non sono terminate.

Ecco gli ultimi aggiornamenti presi da ingv.it

Citazione
Magnitudo(Ml)      2.9
Data-Ora    16/02/2010 alle 17:25:19 (italiane)
16/02/2010 alle 16:25:19 (UTC)
Coordinate    42.355°N, 13.519°E
Profondità    8.4 km
Distretto sismico    Gran_Sasso

 
Citazione
Magnitudo(Ml)      2.8
Data-Ora    18/02/2010 alle 09:40:29 (italiane)
18/02/2010 alle 08:40:29 (UTC)
Coordinate    42.353°N, 13.512°E
Profondità    9.3 km
Distretto sismico    Valle_dell'Aterno

Riaprire il Centro Storico, significherebbe mettere a rischio parecchie migliaia di persone e non mi riferisco ai soli residenti.
"L'amicizia è qualcosa difficile da spiegare. Non si insegna a scuola.
Ma se tu non hai compreso il significato dell'amicizia, vuol dire che non hai capito proprio nulla"
Muhammad Ali

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #95 il: 22 Febbraio 2010, 14:35:11 »
Ma chi l'ha detto chi lo dice che l'Aquila non puo' tornare come era dove era. Certo costruire prefabbricati ci vuole poco e costa tanto visto i 2500 euro a MQ.
Tutto si puo' fare .... e secondo me L'Aquila una delle piu' belle cittadine del centro Italia deve essere possibilmente come era e dove era.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #96 il: 22 Febbraio 2010, 14:52:06 »
Niente per ribadire che quelle 300 persone che tu non consideravi rappresentative, in effetti erano lo specchio esatto della situazione, come avrai potuto evincere dalla trasmissione.

Io non ho minimamente approvato i METODI di quella gente e continuo a non approvarli. Io ho sempre sostenuto che qui è tutto fermo, che non si muove un cacchio e la situazione non è come quella descritta dalla TV. Quella gente inoltre richiede la riapertura del centro e come ti ho detto la situazione NON è così sicura da poter consentire l'ingresso della gente in centro

Offline NeroFocus

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Gen 2010
  • Post: 115
  • Età: 43
  • Località: Monterotondo (RM)
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #97 il: 22 Febbraio 2010, 15:07:29 »
Si ma comunque ci vuole tempo......
E gli Aquilani ci tengono alla loro immagine e quindi quelle piazzate sarebbe meglio evitarle; eppoi a circa 300 metri da dove hanno appeso le chiavi c'è la Basilica di San Berardino che è completamente ingabbiata in una struttura metallica e dentro la zona rossa i vicoli sono stretti e non è facile operare al loro interno.
"L'amicizia è qualcosa difficile da spiegare. Non si insegna a scuola.
Ma se tu non hai compreso il significato dell'amicizia, vuol dire che non hai capito proprio nulla"
Muhammad Ali

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #98 il: 22 Febbraio 2010, 15:08:48 »
No comment.

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #99 il: 22 Febbraio 2010, 15:16:54 »
Commenta commenta. Ancora non ho capito cosa hai in mente

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #100 il: 22 Febbraio 2010, 15:19:49 »
Leggi da qui Dal penultimo commento in poi.

http://www.idaf.it/index.php?topic=6219.120
« Ultima modifica: 20 Aprile 2010, 10:09:00 da legis »

Fordista dal 1985.

Offline Max Etere

  • Fondatore
  • Amministratore
  • Fordista Novello
  • *******
  • In Idaf da: Feb 2003
  • Post: 146
  • Età: 40
  • Località: L'Aquila
    • http://www.suonaresuonare.it
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #101 il: 22 Febbraio 2010, 15:32:21 »
Continuo a non approvare i modi, non il fatto che protestino, ma i modi. Per me urlare e sbraitare, urlare parolacce etc non è il modo adeguato. Personalmente preferisco di gran lunga i modi garbati ed intelligenti che si usano nelle trasmissioni di RAI3. E' quel che rimane del giornalismo d'inchiesta, quello vero :(

Offline Barone

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 2740
  • Località: Piacenza
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #102 il: 22 Febbraio 2010, 19:53:48 »
Concordo pienamente con Massimiliano
||||||||||||

Offline Barone

  • Super Fordista
  • *****
  • In Idaf da: Apr 2009
  • Post: 2740
  • Località: Piacenza
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #103 il: 22 Febbraio 2010, 20:07:02 »
Perchè? Concordo con tutto quello che ha detto dall'inizio del topic fino ad adesso. C'è di buono che si è intervenuto bene e velocemente e che è stato trovato un tetto sulla testa a tutti.
C'è di male che i lavori di ricostruzione vanno a rilento.
||||||||||||

Offline Claudio M

  • Aliseo, il Saggio.
  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Apr 2007
  • Post: 18003
  • Età: 60
  • Località: Taranto
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Anno: 2007
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: Ghia full optional intern
  • Idafizzato: SI
Re: Ma l'Italia cosa sa adesso dell'Aquila?
« Risposta #104 il: 22 Febbraio 2010, 20:34:11 »
Concordo pienamente con Massimiliano

Io no!!!

Fordista dal 1985.