Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: modifica airbox  (Letto 2047 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Franco62

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2019
  • Post: 11
  • Località: Brescia
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
modifica airbox
« il: 29 Agosto 2019, 23:14:35 »
Cari amici, ho letto con interesse tutte le pagine del topic http://www.idaf.it/index.php?topic=37142.0.
Apro un nuovo topic, ma se i moderatori ritengono di spostarlo e aggiungerlo al precedente link, nessun problema.
Da possessore di Focus C-Max immatricolata nel 2006 un 1.8 Tfci 115 CV, mi sono cimentato anche io ad apportare, chiamiamola una modifica, seguendo tutti i suggerimenti.
In sintesi, ho smontato l'airbox, semplice visto che ad incastro. Purtroppo si tratta del primo modello di questo accessorio quindi pescaggio a ria a fungo dal basso.
Effettuato un paio di fori dal lato che "guarda" il fanale e carrozzeria e altri due sotto. (foto1).
Dalla foto (foto 2) è evidente lo stato del filtro originale di carta.
Ho sostituito tale filtro con un BMC.
Nell'attesa di completare i lavori ho montato un filtro biconico Pilot (foto 3) avvicinandolo il più possibile alla maschera a nido d'ape per pescare aria esterna. Si sa che all'interno del motore si raggiungono temperature elevate ma questo non dovrebbe influire tanto perche il debimetro, pulito con apposito spray, trasmette alla centralina i dati per effettuare gli scambi. Non ho effettuato alcuna rimappatura.
Lo sto provando da un paio di giorni, presto per trarre le conclusioni sulla effettiva capacità di guadagno o perdita.
Al momento noto, oltre al sound diverso ma non invasivo, una risposta migliore rispetto a prima, giusto per spiegarmi, a parole povere, si nota la spinta a regimi che superano i 2000-3000 giri.
A bassi regimi non ho notato alcun soffocamento.
E' una prova del tutto personale, appena controllerò i consumi/rendimento se le risposte sono negative rimonterò il suo airbox con le piccolissime modifiche.
Spero di essere stato utile, scusate la mia ignoranza tecnica nello esprimermi e attendo eventuali considerazioni che sono sempre be accette.
Un saluto
Franco


Offline ford16tdci

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Lug 2009
  • Post: 418
  • Località: Matera
  • Auto: Focus II
  • Motore: 1.6 tdci 110cv
  • Anno: 2005
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: oltre 200.000
  • Idafizzato: NO
Re:modifica airbox
« Risposta #1 il: 30 Agosto 2019, 07:00:06 »
Questa modifica mi ha sempre interessato, ho la 1.6tdci con quel filtro dell'aria. La cosa che un po' mi ha sempre fermato è l'aumento dei consumi.

Inviato dal mio Xperia Z3C utilizzando Tapatalk

1-ford focus 1.6tdci 2005 km245000 michine silver la prima non si scorda mai
2-ford focus 1.6tdci 2005 km270000 gris pizarra full optional cruise control, ill interna, android auto

Offline ernesto

  • Fordista Sovrano
  • ******
  • In Idaf da: Mar 2011
  • Post: 12944
  • Età: 57
  • Località: cappelle sul tavo
  • ogni giorno è un nuovo giorno
  • Auto: Focus II
  • Motore: 2.0 tdci 136cv
  • Anno: 2008
  • Alimentazione: Diesel
  • Allestimento: titanium
  • Colore: Grigio Mare (met)
  • Idafizzato: SI
Re:modifica airbox
« Risposta #2 il: 30 Agosto 2019, 07:49:31 »
volevo chiedere, ma il motore che hai messo in foto è il 1.8 115 cv tddi? non mi sembra il tdci gruppo psa, o sono io che sono ignorante? detto questo, mi chiedo perchè forare? o mettere un filtro aperto in un cofano chiuso, quando per far respirare aria più fresca al motore le case hanno messo, con costi maggiori, un convogliatore che porta l'aria al filtro, il quale è chiuso in una scatola. Premesso che stiamo parlando di motori Turbo, è propio quest'ultimo a determinare la quantità d'aria che viene immessa nel motore, puoi fare tutti i buchi che vuoi sempre quello è il range che il motore può aspirare tramite la turbina.  Comunque, detto questo la modifica che ti proporrei sulla scatola del filtro aria al posto dei fori è quella di levare il risuonatore e dal foro dello stesso, ricavare una tubatura che possa prendere aria, in ogni caso a mio giudizio cambieresti solo il rumore.In un motore aspirato il discorso è diverso, ma questo tipo di modifica andrebbe accompagnata da altre modifiche, non basta dare solo più aria, ma va modificata la corsa delle valvole con un profilo più accentuato che sfrutti questo maggiore ingresso di aria. in sostanza, la cosa più importante per um motore turbo di qualsiasi alimentazione non la quantità d'aria che passa dal filtro aggiungendo dei fori, ma la temperatura dell'aria, hai mai pensato per quale motivo producono degli intercooler maggiorati? Mi sarebbe piaciuto convogliare nell'air box l'aria condizionata, sono sicuro che poi le cose cambiano veramente. pensa, già filtrata, costantemente intorno ai 6/7° anche se fuori c'è ne sono 30, sicuramente questo mio pensiero ha più fattori negativi che positivi
focus MK 2,5 tdci 2.0   136 CV
cruise control illuminato, svuota tasche illuminato, cassetto illuminato, bracciolo illuminato con spia, cofano illuminato, pozzetti ant e post illuminati, coral monza 165mm, specchietti esterni con led, clacson su piastrine argentate

Offline Franco62

  • New Entry
  • In Idaf da: Ago 2019
  • Post: 11
  • Località: Brescia
  • Auto: C-Max I
  • Motore: 1.8 tdci 115cv
  • Anno: 2003
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 150.000 - 200.000
Re:modifica airbox
« Risposta #3 il: 30 Agosto 2019, 11:03:03 »
volevo chiedere, ma il motore che hai messo in foto è il 1.8 115 cv tddi? non mi sembra il tdci gruppo psa, o sono io che sono ignorante? detto questo, mi chiedo perchè forare? o mettere un filtro aperto in un cofano chiuso, quando per far respirare aria più fresca al motore le case hanno messo, con costi maggiori, un convogliatore che porta l'aria al filtro, il quale è chiuso in una scatola. Premesso che stiamo parlando di motori Turbo, è propio quest'ultimo a determinare la quantità d'aria che viene immessa nel motore, puoi fare tutti i buchi che vuoi sempre quello è il range che il motore può aspirare tramite la turbina.  Comunque, detto questo la modifica che ti proporrei sulla scatola del filtro aria al posto dei fori è quella di levare il risuonatore e dal foro dello stesso, ricavare una tubatura che possa prendere aria, in ogni caso a mio giudizio cambieresti solo il rumore.In un motore aspirato il discorso è diverso, ma questo tipo di modifica andrebbe accompagnata da altre modifiche, non basta dare solo più aria, ma va modificata la corsa delle valvole con un profilo più accentuato che sfrutti questo maggiore ingresso di aria. in sostanza, la cosa più importante per um motore turbo di qualsiasi alimentazione non la quantità d'aria che passa dal filtro aggiungendo dei fori, ma la temperatura dell'aria, hai mai pensato per quale motivo producono degli intercooler maggiorati? Mi sarebbe piaciuto convogliare nell'air box l'aria condizionata, sono sicuro che poi le cose cambiano veramente. pensa, già filtrata, costantemente intorno ai 6/7° anche se fuori c'è ne sono 30, sicuramente questo mio pensiero ha più fattori negativi che positivi
Ciao, buongiorno.
Il tuo ragionamento è correttissimo.
Avrei anche pensato di cambiare l'airbox e metterne uno dell'ultima generazione, ma........attendo i risultati dei consumi e prestazioni.
Ovviamente il mio discorso è puramente personale, non per aumentare CV o altro, per questo basta rimappare la centralina o aggiungere una centralina "nota".
Diciamo, solo per "smanettare", mi ha molto interessato il post nel link postato.
Senza ombra di dubbio le case costruttrici hanno fior di ingegneri e tecnici che progettano e c'è sempre un motivo se un pezzo è costruito in un modo o nell'altro.
Il motore è un 1.8 Tdci 115 CV mai cambiato, come vedi dalla foto, oltre al filtro aria, ho modificato il filtro del gasolio e aggiunto una pompetta di non ritorno del gasolio ala pompa; mi ha già lasciato per strada due volte a causa del vecchio filtro che essendo in plastica e a bagno, il calore, nel tempo, dilatava tale plastica facendo entrare aria e la macchina non ne voleva più sapere di partire.
Anche qui i tecnici hanno fatto un errore, infatti, i nuovi filtri gasolio sono totalmente diversi.
Spero di essermi spiegato e, comunque, sono qui per imparare.
Grazie della visita.
Un saluto
Franco

@fordista Junior
in questa settimana controllerò i consumi e le prestazioni, ti farò sapere.
Penso, sempre personale, che se esistono anche questi tipi di filtro e/o modifiche, ci sarà pure un motivo, a parte quello economico ovviamente.
Grazie
Un saluto
Franco
« Ultima modifica: 30 Agosto 2019, 11:05:54 da Franco62 »

Offline Andrea57

  • New Entry
  • In Idaf da: Mar 2021
  • Post: 30
  • Località: Roma
  • Auto: Ecosport
  • Motore: 1000
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: St Line
  • Colore: Bianco/nero
Re:modifica airbox
« Risposta #4 il: 01 Febbraio 2022, 10:39:26 »
Salve scusate la mia ignoranza in materia non sapendo da dove entra l’aria esterna cioè presumo sia dalla parte superiore del airbag quindi i fori non andrebbero fatti sopra Il tappo?