Demo Prova Link
Le Guide "fai da te" di Idaf
Consulta le Guide per questo modello

Autore Topic: problema start and stop  (Letto 3317 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bmax96

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 303
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
problema start and stop
« il: 18 Gennaio 2021, 07:26:51 »
buongiorno, ho un problema con lo start and stop in quanto a seguito della sostituzione della batteria continua a non funzionare, il problema quasi sicuramente sara dovuto alla batteria, cercando su internet ho letto che a seguito della sostituzione è necessario fare una sorta di autoapprendimento,qualcuno saprebbe dirmi come si fa tale procedura ?

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #1 il: 12 Febbraio 2021, 16:02:20 »
Ciao , si eccola , trovi molto anche su youtube tuttavia io la conosco bene,
Reset (BMS) :
Mettere il quadro d’accensione in posizione 1 (se hai il tasto start una sola leggera pressione )
Ora premi 5 volte il tasto fendinebbia rilascia e poi 3 volte quello delle 4 freccie (triangolo Hazard) rilasciato , dopo 10 secondi deve lampeggiare sul display del cruscotto il led della batteria x 3 volte .... reset eseguito
Ciò va fatto ad ogni sostituzione della batteria perché rimangono in memoria sulla centralina i vecchi dati di quella scarica e molto può non funzionare , anche dopo il montaggio della nuova. Questo perché il BMS gestisce le funzioni e modalità di ricarica della batteria stessa e per la nuova i parametri sono diversi rispetto ad una a fine vita .. fammi sapere  ;)

PS Se la procedura non fosse risolutiva si può implementare con l’uso del software forscan via presa obd2 con una elm327 , basta modificare alcuni parametri....!!!
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2021, 16:18:32 da Pepy67 »
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline Bmax96

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 303
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:problema start and stop
« Risposta #2 il: 12 Febbraio 2021, 19:08:47 »
Ciao,grazie dell'aiuto,già ho risolto.. avevo provato a cercare su forscan ma non avevo trovato nulla quindi per evitare di far danno ho lasciato perdere,alla fine avevo trovato questa procedura con il tasto del fendinebbia nel topic del sync 3, ora mi sorge una domanda ma il bms ( che non so cosa sia 😅) gestisce anche il riscaldatore del vetro posteriore?

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #3 il: 12 Febbraio 2021, 21:46:02 »
Bene l’importante tu abbia risolto..... il BMS (Battery Monitoring System) come ti ho già scritto è un prodotto di alta qualità che fornisce informazioni essenziali sullo stato della batteria quali voltaggio totale o parziale, temperatura, livello dell’elettrolita. Memorizza il numero di cicli di carica/scarica, temperatura durata del livello basso dell’elettrolita e durata della scarica profonda , il tutto gestito da un circuito elettronico , che si adatta in funzione dello stato di efficienza della batteria stessa. Il Reset quindi si rende necessario ogni volta si interviene con la sostituzione di una nuova batteria. Per la gestione dei picchi di tensione invece bisognerebbe acquistare un filtro che è un optional disponibile negli accessori originali ford da 11€ ....... Non penso proprio possa gestire in nessun modo i circuiti ausiliari come lo sbrinatore del lunotto....... se hai riscontrato problemi al circuito menzionato ,io mi soffermerei più sul circuito di potenza protetto da fusibile ....!!! nei casi estremi si può interrompe il circuito fisico in argentana stampato proprio sul vetro stesso , basta quindi con un semplice tester verificarne in ohm la continuità .....  ;)
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline Bmax96

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 303
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:problema start and stop
« Risposta #4 il: 12 Febbraio 2021, 22:42:01 »
Ciao,la mia era una curiosità perché prima della sostituzione della batteria contestualmente al non funzionamento dello start and stop ha iniziato a non funzionare più lo sbrinatore,ma considerando il fatto che si avvicinava l'estate non gli diedi molta importanza,pensavo a qualche errore in centralina, all'inizio dell'inverno continuava a non funzionare,niente errori in centralina,fusibili perfetti,continuità nel vetro,non sapevo più che pensare a questo punto sostituisco la batteria prima da andare da un elettrauto, la sostituisco resetto il tutto e magicamente tutto ritorna in ordine,per questo ti ponevo la domanda se fosse il bms a gestire lo sbrinatore. Inoltre,in che modo riesce a individuare la quantità di elettrolita all'interno della batteria?

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #5 il: 13 Febbraio 2021, 10:33:03 »
Ciao, a ok ora mi è chiaro , ovviamente non ho certezza visto che il BMS monitora e gestisce la batteria ma è certo che in condizioni critiche di tensione,  i circuiti statici ad alto carico proprio come il lunotto termico vengano in qualche modo inibiti a favore di quelli a basso carico , per non gravare ancora di più sul “malato”..... quindi forse di spiega come mai si sia risolto con il cambio della batteria , da dire però che se la batteria è giù anke keyless e finestrini danno i numeri o non funzionano .. invece tu questo non lo lamentavi!!! Su come gestisca invece il livello dell’elettrolita è una risposta che non só darti , difatto però nelle indicazioni tecniche del BSM così è riportato da ford .... ;)

PS queste sono esperienze sul campo degne di essere condivise ...!!!
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline Bmax96

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 303
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:problema start and stop
« Risposta #6 il: 13 Febbraio 2021, 11:29:02 »
Ciao,i finestrini funzionavano correttamente per fortuna,e il problema con il keyless non lo lamentavo perché non l'ho 😅,seguendo la tua linea di ragionamento il sistema va limitando i sistemi più energivori ma nel mio caso ho provato ad accendere il climatizzatore a caldo alla massima Potenza e funzionava alla perfezione quindi non so dire in base a cosa viene deciso cosa deve funzionare e cosa no, riflettendo invece sul discorso dell'elettrolita l'unica cosa che mi viene in mente riguarda la variazione di impedenza,in base a questo il sistema fa una stima sulla percentuale presente in base al valore di riferimento

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #7 il: 13 Febbraio 2021, 12:42:38 »
Mah, il clima ha maggior carico direttamente sul motore benché abbia un circuito elettrico importante , il lunotto è corrente assorbita pura, forse questa è la spiegazione ..... per l’elettrolita non essendoci sonde interne o indicatori di livello nella batteria stessa , sono come te dell’idea che ci sia una variazione d’impedenza rilevabile e monitorabile dal BMS ...  ;)
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline Bmax96

  • Fordista Junior
  • **
  • In Idaf da: Apr 2019
  • Post: 303
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: Titanium
Re:problema start and stop
« Risposta #8 il: 13 Febbraio 2021, 17:54:41 »
Onestamente per questa problematica del lunotto non sono riuscito a darmi nessuna spiegazione plausibile,e non ho indagato più di tanto avendo risolto, speriamo che qualcuno più esperto ci sappia dare una risposta certa 🙂

Offline g.p.f.

  • New Entry
  • In Idaf da: Mag 2015
  • Post: 6
  • Età: 68
  • Località: RE
  • Auto: Focus III
  • Motore: 1.6 tdci 90cv
  • Altro Motore: 1560 ECONETIC
  • Anno: 2011
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 50.000 - 100.000
  • Allestimento: SW
  • Colore: BIANCO
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #9 il: 14 Febbraio 2021, 10:45:30 »
Anche io ho lo stesso problema di Bmax67,ho sostituito la batteria nel 2017 e da allora non ha piu'funzionato lo s&s,cosi'ci avevo rinunciato(perche'serve a poco se non si usa in citta') anche perche'alla concessionaria ford mi avevano sbrigativamente detto che il problema del non funzionamento (dello start e stop)era che :"ci vuole una batteria rinforzata molto costosa".Ieri ho guardato la batteria ed e' "per lo s&s cioe' di tipo EFB".Leggendo la risposta di Pepy67 sul Reset "che non sapevo assolutamente bisognasse fare ad ogni cambio batteria",molto interessante ,anche io ho risolto seguendo la procedura descritta .Grazie
« Ultima modifica: 14 Febbraio 2021, 12:51:09 da g.p.f. »
g.p.f.

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #10 il: 15 Febbraio 2021, 12:11:39 »
Benissimo , felice di averti aiutato non si finisce mai di imparare .... comunque se di serie si ha lo start&stop va da se che si abbia almeno una batteria EFB che assolve ai maggiori cicli di avviamento essendo di fatto più potente come corrente di spunto , rispetto ad una tradizionale al piombo acido!!!
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline enzo7/2

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2007
  • Post: 133
  • Età: 73
  • Località: milano
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Businness
  • Colore: celeste
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #11 il: 26 Luglio 2021, 09:56:31 »
Bene l’importante tu abbia risolto..... il BMS (Battery Monitoring System) come ti ho già scritto è un prodotto di alta qualità che fornisce informazioni essenziali sullo stato della batteria quali voltaggio totale o parziale, temperatura, livello dell’elettrolita. Memorizza il numero di cicli di carica/scarica, temperatura durata del livello basso dell’elettrolita e durata della scarica profonda , il tutto gestito da un circuito elettronico , che si adatta in funzione dello stato di efficienza della batteria stessa. Il Reset quindi si rende necessario ogni volta si interviene con la sostituzione di una nuova batteria. Per la gestione dei picchi di tensione invece bisognerebbe acquistare un filtro che è un optional disponibile negli accessori originali ford da 11€ ....... Non penso proprio possa gestire in nessun modo i circuiti ausiliari come lo sbrinatore del lunotto....... se hai riscontrato problemi al circuito menzionato ,io mi soffermerei più sul circuito di potenza protetto da fusibile ....!!! nei casi estremi si può interrompe il circuito fisico in argentana stampato proprio sul vetro stesso , basta quindi con un semplice tester verificarne in ohm la continuità .....  ;)

Ciao, sai darmi maggiori info in merito al filtro anti picchi di corrente, accessorio Ford? mi piacerebbe installarlo sulla mia Bmax 100cv del 2013.

Sai anche darmi info su questa situazione: quando mette sotto carica la batteria, causa poco utilizzo dell'auto, ho un po' di problemi con alcuni dispositivi: cicalino cintura guidatore, s&s, vetri elettrici, problemi random e di limitata durata.

Grazie


Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #12 il: 26 Luglio 2021, 10:19:51 »
@enzo7/2
Salve , il filtro in parola che ha un costo abbordabile (10€ circa ) salvaguarda l’elettronica dell’auto tagliando i picchi di corrente molto dannosi ai circuiti più sensibili , dovrebbe essere montato di serie e non come optional , non può che fare bene applicato ad un circuito elettrico. Per i piccoli problemi riferiti sono tutti legati a mio parere allo stato di carica della batteria che se scende al di sotto della soglia del 80% manifesta irregolarità su alcuni circuiti elettrici…… usando poco la vettura è d’obbligo per avere sempre l’auto e la batteria efficienti dotarsi di un “buon mantenitore” come ad esempio il Noco genius5 o il Ctek  da usare regolarmente …. ;)

PS spesso scollegare la batteria non è risolutivo e obbliga a ripristini di alcune funzioni come il BSM la memoria dei finestrini ecc , visto che la batteria è datata 2013 se non già sostituita penso sia a fine vita e magari in solfatazione ….!!!
« Ultima modifica: 26 Luglio 2021, 10:31:30 da Pepy67 »
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline enzo7/2

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2007
  • Post: 133
  • Età: 73
  • Località: milano
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Businness
  • Colore: celeste
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #13 il: 26 Luglio 2021, 19:06:38 »
@enzo7/2
Salve , il filtro in parola che ha un costo abbordabile (10€ circa ) salvaguarda l’elettronica dell’auto tagliando i picchi di corrente molto dannosi ai circuiti più sensibili , dovrebbe essere montato di serie e non come optional , non può che fare bene applicato ad un circuito elettrico. Per i piccoli problemi riferiti sono tutti legati a mio parere allo stato di carica della batteria che se scende al di sotto della soglia del 80% manifesta irregolarità su alcuni circuiti elettrici…… usando poco la vettura è d’obbligo per avere sempre l’auto e la batteria efficienti dotarsi di un “buon mantenitore” come ad esempio il Noco genius5 o il Ctek  da usare regolarmente …. ;)

PS spesso scollegare la batteria non è risolutivo e obbliga a ripristini di alcune funzioni come il BSM la memoria dei finestrini ecc , visto che la batteria è datata 2013 se non già sostituita penso sia a fine vita e magari in solfatazione ….!!!

Ok, ma i problemi citati li da proprio quando scollego il carica/manutentore batteria, come se la centralina non gradisse la ricarica,  la batteria ha meno di 4 anni.....

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #14 il: 26 Luglio 2021, 19:21:21 »
Guarda cosa molto strana a meno non sia partito il modulo del Bsm è spiegabile solo “forse” da un cattivo funzionamento della batteria stessa , che anke se recente non è detto che sia ancora efficiente poiché può dipendere da molti fattori marca, se EFB o meno ecc ecc ……. seguo con interesse poiché non ho altri riscontri …. :flexion: ;)
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”

Offline enzo7/2

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Ago 2007
  • Post: 133
  • Età: 73
  • Località: milano
  • Auto: B-Max
  • Motore: 1.0 100cv
  • Anno: 2013
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Businness
  • Colore: celeste
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #15 il: 27 Luglio 2021, 09:13:10 »
Guarda cosa molto strana a meno non sia partito il modulo del Bsm è spiegabile solo “forse” da un cattivo funzionamento della batteria stessa , che anke se recente non è detto che sia ancora efficiente poiché può dipendere da molti fattori marca, se EFB o meno ecc ecc ……. seguo con interesse poiché non ho altri riscontri …. :flexion: ;)

Si la batteria è EFB. I problemi sopracitati durano da qualche ora a un paio di giorni poi tutto torna nella normalità e non sono sempre gli stessi.

Offline Pepy67

  • Fordista DOC
  • ****
  • In Idaf da: Apr 2015
  • Post: 1591
  • Età: 54
  • Località: La Spezia
  • Auto: Kuga Mk2.5
  • Motore: 1.5 tdci
  • Altro Motore: 120CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: White Frozen
  • Idafizzato: NO
Re:problema start and stop
« Risposta #16 il: 29 Agosto 2021, 01:28:07 »
@enzo7/2
hai poi risolto in qualke modo ….!!!!
Non darsi mai per "VINTI"😉

Vieni a trovarci su Facebook “Ford Planet Italia”