Autore Topic: Considerazioni su Tourneo Custom 130 CV  (Letto 729 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maaax

  • New Entry
  • In Idaf da: Feb 2022
  • Post: 4
  • Località: Torino
  • Auto: TO
  • Motore: TOURNEO CUSTOM
  • Altro Motore: 2.0 130 CV
  • Anno: 2018
  • Alimentazione: Diesel
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: Titanium
  • Colore: Bronzo
Considerazioni su Tourneo Custom 130 CV
« il: 17 Febbraio 2022, 10:17:13 »
Buongiorno a tutti.
Giusto per condividere alcune impressioni dopo due anni con il Tourneo... Le prestazioni sono davvero modeste, ed almeno sul mio afflitte da un ritardo di erogazione imbarazzante (tipo vecchi turbodiesel con precamera, per intenderci)... ovviamente portato in officina Ford, ovviamente per loro tutto ok. E vabbè. Problema risolto in modo abbastanza soddisfacente con un modulo plug-in della rapidBike che modifica le curve di intervento del pedale acceleratore (RapidFr, mi pare si chiami).
Consuma come una carro armato (mai riuscito a fare di meglio dei 10.5 km/l, uso quasi sempre extraurbano a velocità... podistiche). Tanto per fare confronti, il Transit che abbiamo in ditta (del 2020, 130 cv anche lui) ha un'erogazione spettacolare e fa i 12 di media. Pesa 300 kg in meno, ma anche da carico va e consuma più o meno uguale.
Premetto che è da 20 anni che ho un van piuttosto che un'auto, ed un minimo di esperienza ce l'ho. Il furgone che avevo prima, mannaggia a me che l'ho venduto perchè euro 4 (Transit 2.5 Dci con cambio elettroattuato) consumava uguale, ma aveva 190 cv con la mappatura e i 195 di GPS come velocità massima. Questo a 160 ha finito le banane.
Per non parlare della mappatura... che con la centralina SID 212 non si può fare, a quanto mi risulta (io da 20 anni mi affido a Biesse Racing di Neive).
Detto questo, qualche pregio ce l'ha! E' comodo, ha i sedili configurabili come nessun'altro di costo paragonabile, ha un buon rapporto qualità prezzo e delle ottime dotazioni di serie.. Ma come dinamica e costruzione non si avvicina neanche lontanamente a Volkswagen. Certo, è normale, visto che un mezzo comparabile costa dai 10 ai 15 k in più. Ma sinceramente non capisco perchè Ford, che si è sempre distinta sul proporre mezzi competitivi sai sul piano economico che su quello dinamico (Fiesta, Focus, vetture eccellenti sotto ogni punto di vista) vada a costruire un baraccone del genere. Boh, magari sono io quello sfigato.
Sinceramente, non lo ricomprerei.
Un salutone a tutti
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2022, 10:28:36 da Maaax »