Autore Topic: Disperazione 1.0 ecoboost  (Letto 48 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline the silver shark

  • Fordista Novello
  • *
  • In Idaf da: Lug 2012
  • Post: 66
  • Età: 38
  • Località: Sant'Antioco (CA)
  • Auto: Fiesta mk8
  • Motore: Ecoboost
  • Altro Motore: 1.0 95cv
  • Anno: 2020
  • Alimentazione: Benzina
  • Km: 10.000 - 50.000
  • Allestimento: St line
  • Colore: Desert Island blue
  • Idafizzato: NO
Disperazione 1.0 ecoboost
« il: 06 Agosto 2022, 12:21:16 »
Salve a tutti, premetto che ho cercato con il tasto “cerca” ma non ho trovato nulla a riguardo, vi spiego la mia disperazione.

A gennaio 2020 ho comprato una fiesta 1.0 ecoboost 95cv, i primi 15000km sono filati lisci, poi i primi sintomi, cali di potenza sporadici, a marce basse soprattutto, porto la macchina in officina Ford e mi dicono che la macchina non ha nulla, che é tutto normale, FORSE è un problema di rigenerazione, passa il tempo e la situazione peggiora notevolmente, riporto la macchina in officina, fanno una diagnosi e la stessa non rileva alcun problema, faccio notare al capo officina che tramite Ford Pass mi arrivarono 2 messaggi: (MALFUNZIONAMENTO DEL GRUPPO MOTORE/CAMBIO POTENZA RIDOTTA) e l’altro (GUASTO AL SISTEMA DI CARICA) e mi dice che questi messaggi sono normale amministrazione, che sono errori e di non farci caso, arrivo ad oggi, 51000km, garanzia scaduta e la macchina non fa più le salite, non riesce ad entrare in coppia il turbo, quando riesco a spuntare, il turbo entra ma la macchina non sviluppa, é come se avesse il manicotto dell’intercooler rotto, però non é quello il problema, si sente la turbina sfiatare dallo scarico posteriore ma la coppia non esiste, ora non é più liscia neanche il modalità passeggiata con le altre marce, va a scatti, e se sono ad esempio in terza marcia e sto affondando sull’acceleratore, alcune volte fa come dei piccoli scoppi tipo candela consumata, L’officina Ford mi dice che se la centralina non memorizza l’errore, per loro la macchina non ha nulla, porto la macchina da un preparatore che sono collegando la diagnosi all’obd, nota che a motore acceso, la tensione é di 12.3V, mi dice che secondo lui é un problema legato all’alternatore, sui forum ho letto della rottura del collettore di aspirazione e alcuni parlavano di un sensore temperatura turbina.
Arrivati a questo punto, qualcuno ha idea su cosa fare? Prezzo alternatore nuovo quasi 300€, garanzia ormai scaduta, non so più cosa fare HELP!!!!
Follow me if you can...